dal 16 al 23 giugno 2013 - CRAL Aziendale Fondiaria

annuncio pubblicitario
dal 16 al 23 giugno 2013
Programma espressamente elaborato per
Organizzazione Tecnica
TALISMANO VIAGGI S.r.l.
Aut. Reg. N. 4058 del 13/06/1984
Il Portogallo
Situato all'estremità sud-occidentale dell'Europa, il Portogallo
occupa una superficie pari a circa un sesto della penisola iberica, non
ha veri e propri confini naturali che ne delimitino il territorio ma
nonostante questo possiede tradizioni culturali autonome e vive da
secoli una storia di orgogliosa indipendenza e diffidenza nei
confronti della vicina Spagna. Pur essendo un Paese relativamente
piccolo, il Portogallo comprende realtà molto differenti tra loro sia
da un punto di vista paesaggistico che culturale. Il sud del Paese è
molto vario e le belle spiagge dell'Algarve sono diventate ormai meta
di vacanze per molti europei grazie anche al clima mite che queste
zone godono durante tutto l'anno; la gente è gentile ma con un
carattere un po' schivo, mentre nel nord del Paese è molto più
espansiva e cordiale, ama molto la compagnia e si trova spesso a
mangiare e bere con gli amici a una festa o in qualche ristorante. Il
paesaggio qui cambia radicalmente e si fa senz'altro più aspro tra
colline ondulate e vere e proprie foreste.
Le due città principali del Portogallo sono Lisbona e Porto, ma
mentre Lisbona si può senz'altro considerare una metropoli e come
tale meriterebbe di essere considerata come meta unica di un viaggio,
Porto, così come le altre città minori del Portogallo, ha dimensioni
tali da non richiedere che pochi giorni per la visita.
PROGRAMMA DI VIAGGIO
16 giugno - domenica
MILANO/LISBONA
Ore 11,25 Ritrovo dei Signori partecipanti all’aeroporto di Milano Malpensa.
Ore 13,25 Partenza con volo di linea Tap Air Portugal TP 801 per Lisbona.
Ore 15,10 Arrivo, incontro con la guida parlante italiano e e partenza immediata per la
visita del Castello di Sao Jorge.
Il Castello di Sao Jorge è il monumento più antico di
Lisbona. Sorge nel sito dell'acropoli della città antica e
domina l'Alfama, il quartiere più anticamente abitato
della città, e che rappresenta la culla della storia
portoghese, da dove la vista sulla città è altrettanto
mozzafiato. Edificato dai Visigoti nel V secolo, durante
il IX secolo il Castello di Sao Jorge è stato fortificato dai
Mori con una cinta muraria di circa 2 km e 10 torri. I
Crociati lo hanno conquistato nel 1147 ed è rimasto
dimora reale fino al XV secolo inoltrato. Il Castello è in
gran parte in rovina, ma è ancora possibile
passeggiare lungo alcune mura, vedere i resti di una
parte del cortile e dei giardini. Sono visibili le influenze
moresche e cristiane nell’architettura del monumento.
Al termine trasferimento in hotel.
HOTEL ALMIRANTE – cat. 3* (o similare)
L’Hotel Almirante è ubicato in posizione centrale, con ottimi collegamenti per il centro storico di
Lisbona e i dintorni, sull'Avenida Almirante, accanto alla stazione della metropolitana di Anjo, da
dove è possibile raggiungere facilmente tutte le aree della città. Dispone di 59 camere con telefono
diretto, aria condizionata, TV satellite e minibar. Inoltre bar/caffetteria, un bar/lounge, accesso
wireless a Internet gratuito e servizio lavanderia.
Cena e pernottamento in hotel.
17 giugno - lunedì
LISBONA
Prima colazione in hotel.
Partenza in mattinata per il proseguimento della visita della città con la zona di Belem.
Si percorre l’Avenida da
Libertade fino alla Piazza del
Commercio, per poi dirigersi
verso la parte occidentale
della città, il famoso quartiere
storico di Belem, legato alle
scoperte portoghesi. Visita del
Monastero di S. Jeronimus:
fondato dal Re Manuel e
disegnato
dall’architetto
Boytac, è considerato il gioiello dell’arte Manuelina. Iniziato nel 1502 poco dopo il ritorno di
Vasco de Gama dall’India e situato proprio nel porto da cui l’esploratore era partito, beneficiò
delle ricchezze portate da questa spedizione. Proseguimento quindi per la Torre di Belem, simbolo
della città. Costruita nel mezzo del fiume Tago sul filo dell’acqua, è riuscita ad alterarne il corso.
Dopo una sosta al Monumento alle Scoperte, rientro in hotel.
Pranzo libero e pomeriggio a disposizione.
Cena e pernottamento in hotel.
Facoltativo:
In serata trasferimento in ristorante tipico dove sarà servita la cena durante la quale si
potrà assistere ad uno spettacolo di Fado.
Il fado è un genere musicale tipico del Portogallo.
Originariamente era caratterizzato da voce, la “guitarra
portuguésa” e la “viola do fado”, una chitarra di tipo spagnolo che
produce le armonie ed i bassi. Oggi, il fado è una musica di
importanza mondiale, diventata uno dei simboli distintivi del
Portogallo. Il nome “fado” deriva dal termine latino “fatum” che
vuol dire destino che rappresenta il tema principale di questi
componimenti. Il tipico sentimento portoghese della “saudade”,
ovvero un sentimento di malinconia, nostalgia e sofferenza, il mal
d’amore, la saudade per chi è partito, il quotidiano, le conquiste,
gli incontri e gli addii della vita.
18 giugno - martedì
LISBONA/ESTORIL/SINTRA/OBIDOS/
CALDAS DA RAINHA
(Km. 142)
Prima colazione in hotel.
Incontro in mattinata con la guida che accompagnerà il gruppo durante il tour e partenza
per Estoril e Sintra.
Estoril è una località di fama mondiale, un vero e proprio luogo cosmopolita di grande vivacità
notturna che possiede tutte le infrastrutture di un grande centro di villeggiatura.
La ricchezza naturale e artistica della città di Sintra e
dell’omonima catena montuosa hanno fatto sì che
questo paesaggio culturale fosse riconosciuto dall’
UNESCO nel 1995 come Patrimonio dell’Umanità.
Rappresenta la fusione perfetta tra la ricchezza
naturale e la magnificenza dei suoi monumenti, uniti
ad un’estrema bellezza. Tre aree differenti
caratterizzano la cittadina di Sintra: la parte vecchia,
raggruppata intorno al Palazzo Reale, la parte
moderna, Estefania, e l’antico villaggio di San Pietro.
L’intero contesto è circondato dall’imponente Serra di
Sintra, con la sua lussureggiante vegetazione.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio proseguimento per Obidos, incantevole
paese circondato da mura ben conservate, sormontato
da un castello dal quale si ha una bella vista sulle sua
case bianche. Venne trasformato in palazzo nel XVI
secolo, ed ora è un’elegante Pousada.
Al termine proseguimento per Caldas da Rainha,
località che deve il suo nome ad una rinomata
sorgente termale, e sistemazione in hotel.
HOTEL SANA SILVER COAST – cat. 4* (o similare)
L’Hotel Sana Silver Coast si trova in un edificio neoclassico, nel centro di Caldas da Rainha. Offre
ampie camere design con mobili in legno scuro, tessuti pregiati e TV LCD. Sono inoltre
insonorizzate provviste i comodi ed eleganti bagni con vasca, doccia e asciugacapelli. La
terrazza dell'hotel offre un incantevole ambiente dove prendere il sole o leggere un libro. Lo staff
della reception, aperta 24 ore su 24, è sempre a vostra disposizione e sarà lieto di fornirvi consigli
sulle attrazioni della zona. Il ristorante del SANA Silver Coast Hotel serve cucina tradizionale
portoghese. Potrete anche consumare i pasti all'aperto o nella privacy della vostra camera. La
caffetteria e il bar servono specialità regionali e bevande rinfrescanti. Nelle camere e nelle rate
comuni è disponibile il servizio internet wi-fi (a pagamento).
Cena e pernottamento in hotel.
19 giugno - mercoledì
CALDAS DA RAINHA/ ALCOBAÇA/
NAZARÉ/BALTALHA/FATIMA
(Km. 100)
Prima colazione in hotel.
Partenza in mattinata per la visita di Alcobaça,
Nazaré e Batalha.
Ad Alcobaça si trova uno dei massimi capolavori
architettonici del Portogallo, nonché uni dei
monasteri cistercensi medievali più significativi
dell’intera Europa. Il Monastero di Santa Maria de
Alcobaça, risalente al XII secolo e dichiarato
dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità.
Per anni la città fu scenario di potenti comunità
religiose, che esercitavano un’influenza culturale
considerevole in tutto il Portogallo.
Proseguimento per Nazaré, piccolo villaggio di
pescatori, dove la bellissima spiaggia si interrompe
con una spettacolare scogliera.
Situata a circa 120 Km. a nord di Lisbona, Batalha
vanta un famoso monastero considerato uno dei
più importanti monumenti gotici del Portogallo.
Costruito in pietra calcarea color ocra è un insieme
di pinnacoli, parapetti, archi rampanti, balaustre,
finestre in stile gotico, cappelle ottagonali e
massicce colonne ispirate allo stile gotico inglese
perpendicolare.
Pranzo libero.
Al termine proseguimento per Fatima e sistemazione in hotel.
HOTEL LUX MUNDI– cat. 3* (o similare)
Distante 5 minuti a piedi dal Santuario di Fatima, il Lux Mundi dispone di 48 camere con aria
condizionata, telefono diretto, TV satellite e asciugacapelli. Nello spazioso ristorante,
caratterizzato da grandi finestre, viene allestito ogni giorno un buffet per la colazione. A vostra
disposizione anche un bar dove consumare un drink e un salone con numerosi posti a sedere dove
sfogliare un quotidiano.
Cena e pernottamento.
20 giugno - giovedì
FATIMA/COIMBRA/BRAGA
(Km. 155)
Prima colazione in hotel.
La mattinata è dedicata alla visita del famoso Santuario della Madonna di Fatima.
Il Santuario di Fatima è uno dei più importanti santuari
mariani del mondo, legato alle apparizioni della
Madonna nel 1917 a tre piccoli pastori, Lucia dos Santos,
Francisco Marto e Jacinta Marto. Secondo il loro
racconto il 13 maggio, mentre badavano al pascolo in
località Cova da Iria (Conca di Iria), vicino alla cittadina
portoghese di Fatima, riferirono di aver visto scendere
una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una
donna vestita di bianco con in mano un rosario, che
identificarono con la Madonna. Dopo questa prima
apparizione la donna avrebbe dato appuntamento ai
bambini per il 13 del mese successivo, e così per altri 5
incontri, dal 13 maggio fino al 13 ottobre.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio proseguimento per Coimbra.
In cima ad una collina prospiciente il rio Mondego, a
metà strada tra Lisbona e Porto, Coimbra può essere
considerata la Oxfort del Portogallo grazie alla sua
università fondata nel 1290, ancora oggi fulcro delle
attività culturali. Molti poeti, ispirati dallo scenario
romantico, hanno immortalato lo charme della città,
contribuendo a fare di questa città luogo delle arti e
delle lettere. Coimbra è costituita da due parti, quella alta, sicuramente più caratteristica dove si
trovano tutti gli edifici di maggior interesse tra i quali spicca l’antica Cattedrale in stile
romanico, e quella bassa, dal tratto più moderno e dinamico in cui si concentrano le principali
attività economiche e commerciali. Di antica fondazione romana, nel corso dei secoli ha subito
l’influenza araba e spagnola, sino a divenire la prima capitale del Regno di Portogallo e sede
della sua prima università, ancora oggi orgoglio della città. Coimbra è oggi un’importante centro
turistico, religioso e soprattutto culturale del Portogallo, in cui vengono a studiare giovani da
tutta l’Europa.
Al termine proseguimento per Braga e sistemazione in hotel.
HOTEL DO PARQUE – cat. 4* (o similare)
Nel cuore della sommità di una collina vicino al centro della
città di Braga giace l’intimo Hotel do Parque. Circondata da
una rigogliosa vegetazione che regala una sensazione di massima tranquillità, questa imponente
struttura turistica 4 stelle vi soddisferà con l’autentico suono del silenzio. Interamente ricostruito
a partire dalla struttura originale risalente al XIX secolo, l’Hotel do Parque rappresenta
magnificamente l’intimo legame con il passato offerto dagli Hotéis do Bom Jesus. Le camere
combinano dettagli moderni e tradizionali e offrono letto matrimoniale o letti gemelli e sono la
soluzione ideale sia per chi viaggia solo che in compagnia. Dispongono inoltre di tutti i comfort e
servizi necessari a soddisfare ogni ospite dell’hotel: telefono diretto, TV satellitare, aria
condizionata, minibar e bagno privato provvisto di vasca ed asciugacapelli. Ristorante, bar e
centro Spa completano i servizi offerti dall’hotel.
Cena e pernottamento in hotel.
21 giugno - venerdì
BRAGA/GUIMARAES/BRAGA
(Km. 50)
Prima colazione in hotel.
Partenza in mattinata per la visita della città.
Braga è una delle città più importanti del nord del
Portogallo. Una volta arrivati in centro si resta
immediatamente affascinati dai suoi palazzi
sontuosi e dalle sue chiese. Conosciuta dai romani
col nome di Augusta, Braga vanta una lunga storia
come centro commerciale e religioso. Il monumento
più importante della città è il Santuario di Bom
Jesus do Monte, che sorge in cima a una collina
boscosa caratterizzato da un’atmosfera rarefatta.
La Cattedrale di Braga, Sé Velha, è la più antica del
Portogallo; composta da un edificio centrale e da
diverse cappelle, che presentano un miscuglio di
stili diversi, dal romanico, al gotico, alle
decorazioni manueline.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio escursione a Guimaraes.
Guimaraes è una cittadina di origini medievale
che affonda le sue radici nel remoto secolo X. Fu
in questo periodo che la Contessa Mumadona
Dias, ordinò la costruzione di un monastero, che
si trasformò in un polo di richiamo e diede vita
all’insediamento del centro abitato.
Oggi
Guimaraes è un prospero centro commerciale
con le sue produzione artigianali di biancheria,
coltelli e utensili da cucina, ceramiche, la
preziosa oreficeria e i ricami. Si vedranno il
Palazzo Ducale e la zona storica.
Cena e pernottamento in hotel a Braga.
22 giugno - sabato
BRAGA/PORTO
(Km. 58)
Prima colazione in hotel.
Partenza in mattinata per Porto.
Arrivo, pranzo libero e sistemazione in hotel.
HOTEL TRYP PORTO CENTRO – cat. 3* (o similare)
Situato nel centro di Porto, a 6 minuti a piedi dai negozi di Rua de Santa Catarina, questo hotel
offre camere con aria condizionata e TV satellitare e dispone di un ristorante in loco. Le camere
sono dotate di pavimenti in parquet e arredi moderni in legno. In ogni sistemazione troverete un
minibar e un bagno privato con asciugacapelli. Alcune sono dotate di una bicicletta ellittica. Il
personale della reception è disponibile 24 ore su 24 e pronto a fornire il servizio di autonoleggio e
informazioni sulle attrazioni locali. La connessione Wi-Fi è gratuita nelle aree comuni. L'Hotel
sorge a 550 metri dalla stazione della metropolitana Marques e dista 5 minuti a piedi da
numerosi ristoranti di cucina tradizionale portoghese.
Pomeriggio a disposizione per visite individuali o per dedicarsi allo shopping.
Cena e pernottamento in hotel.
23 giugno - domenica
PORTO/MILANO
Prima colazione in hotel.
La mattinata è dedicata alla vistia di Porto.
Seconda maggiore città del Portogallo,
occupa i ripidi versanti che fiancheggiano
il fiume Douro. L’UNESCO ha dichiarato il
suo centro storico patrimonio mondiale
dell’umanità. Uno dei prodotti portoghesi
più apprezzati a livello internazionale è il
vino Porto. Il suo nome deriva dal fatto
che invecchia nelle cantine della città
gemella di Porto, Vila Nova de Gaia,
appena oltre il fiume Douro.
Porto
è
uno
dei
distretti
più
industrializzati del Portogallo e la città in
particolare viene talvolta chiamata “A
capital do norte” (La capitale del nord)
poiché
funge
da
centro
della
maggiormente industrializzata regione
settentrionale del Portogallo, ed è ben nota per il suo spirito imprenditoriale, la cultura
caratteristica e la cucina locale.
Visita della città vecchia, dominata dalle torri della Cattedrale e del Campanile di Clerigos.
Tracce delle mura del XIV secolo sono visibili alla destra del ponte Dom Luis I. Dopo una sosta
nel vecchio quartiere di Porto con le sue pittoresche viuzze, si scenderà verso il porto.
Visita della Chiesa di San Francesco il cui interno è un trionfo di decorazioni barocche; uno degli
elementi più famosi è sicuramente rappresentato dalla scultura l’Albero di Jesse, rappresentante
l’albero genealogico di Gesù.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto.
Ore 16,40 Partenza per Milano con volo di linea Tap Air Portugal TP 814.
Ore 20,15
Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa.
Milano, 20 marzo 2013
QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE
MINIMO 20 persone
MINIMO 25 persone
SOCIO € 1.035 AGGREGATO €1.085
SOCIO € 960 AGGREGATO €1.010
Supplemento singola
€ 180
Le quote comprendono:
Passaggio aereo Milano/Lisbona e Porto/Milano con voli di linea Tap Air Portugal in
classe turistica
Tasse aeroportuali soggette a variazione al momento dell’emissione della biglietteria
aerea (pari ad €. 132,00)
Trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa con assistente parlante italiano
Sistemazione in hotel cat. 3*/4* in camere doppie con servizi privati
Trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena in hotel)
Visite a Lisbona descritte nel programma con pullman riservato e guida locale parlante
italiano
Visite ed escursioni durante il tour del Portogallo con guida accompagnatore che
seguirà il gruppo dalla mattina del 18 giugno fino alla partenza del 23 giugno
Ingressi (pari ad €. 77,00) a Lisbona (Castello di Sao Jorge, Monastero di Jeronimos,
Torre di Belem), Sintra (Palazzo Nazionale), Alcobaça (Monastero), Batalha
(Monastero), Coimbra (Università), Braga (Museo della Cattedrale), Guimaraes
(Palazzo Ducale), Porto (Cattedrale e Chiesa di San Francesco)
Tasse e percentuali di servizio
Assicurazione spese mediche e bagaglio
Documentazione da viaggio
Le quote non comprendono:
Pasti di mezzogiorno
Cena con spettacolo di Fado, inclusi i trasferimenti da e per l’hotel (quotata in
supplemento)
Bevande
Extra di carattere personale
Mance
Tutto quanto non espressamente menzionato nella “La quota comprende”.
NB.: La quotazione è stata calcolata in base alle tariffe aeree, all’importo delle tasse
aeroportuali ed al costo attuale del carburante e dei servizi a terra. Variazioni dei
parametri di cui sopra come un’eventuale riduzione del numero dei partecipanti
potrebbero comportare una revisione della quota.
NOTIZIE UTILI
DOCUMENTI
Per i cittadini italiani è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto i corso di
validità e non scaduti.
MONETA
Il sistema monetario portoghese ha come unità l’euro.
ORA LOCALE
Differenza di fuso orario con Italia: meno 1 ora per il Portogallo continentale. Anche il Portogallo
adotta l’ora legale.
LINGUA
La lingua ufficiale è il portoghese. Francese, inglese, spagnolo e in alcuni casi anche l’italiano sono,
comunque, parlati o compresi.
TELEFONO
Per chiamare dal Portogallo in Italia: prefisso internazionale 0039 + prefisso locale italiano
(comprensivo dello zero se numero di rete fissa) + numero dell’abbonato.
Per chiamare in Portogallo dall’Italia: prefisso internazionale 00351 + prefisso locale portoghese
(ad es. il 21 per Lisbona) senza lo zero + numero dell’abbonato. In Portogallo la copertura per
telefoni cellulari GSM è ottima.
ELETTRICITA’
Il voltaggio elettrico è di 220 volts con spine e prese standard come quelle italiane.
CLIMA
Il Portogallo continentale gode di un clima temperato tutto l’anno. Le differenze tra il nord, il sud e
le isole sono piuttosto sensibili:
Centro Nord, 5/6° le minime invernali, 30° le massime estive. A nord il clima è di tipo atlantico,
umido e piovoso; al centro gli inverni sono più corti e dolci e le estati calde e secche.
Sud, 10/12° le minime invernali, 32° le massime estive.
GASTRONOMIA
Il piatto nazionale è il baccalà, cucinato in ben 365 modi. Ovunque si possono assaggiare ottimi
crostacei, aragoste, calamari, seppie, deliziose sardine e delicate bistecche di tonno. Il classico
piatto di carne è il “cozido”, un bollito misto con verdure e insaccati. Particolare del sud è la “carne
de porco alentejana”, un piatto prelibato con carne di maiale e vongole. Molto diffuse le zuppe: il
“caldo verde” a base di patate e cavoli, diffuso soprattutto al nord; al sud l’arjamolho, una minestra
fredda a base di pomodoro e cipolle e la “arcoda”, una ribollita a base di pane con ingredienti vari.
Vanto del paese è il vino prodotto in numerose varietà ed etichette al nord, nelle regioni del Douro
e del Minho, e al centro, in Alentejo. In tutto il Portogallo, sia nei ristoranti che negli alberghi, la
cucina è curata, genuina e spesso molto accessibile come prezzi.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

creare flashcard