Americhe - Ensitour

annuncio pubblicitario
Americhe
Il cielo dell’America son mille cieli sopra un continente (F. Guccini –
Canzone per Silvia)
Rinchiudere il continente Americano dentro una definizione, è una
operazione rischiosa e piena di imprevisti. Il cantautore modenese
ha ragione a dire che “son mille cieli”: l’America inizia dal freddo e
finisce nel freddo – dall’Alaska alla Terra del Fuoco o viceversa –
traversando le regioni equatoriali dell’Amazzonia; vede alcune tra
le più lunghe, possenti
e spettacolari catene
montuose, di cui solo
ricordiamo le Ande e le
Montagne
Rocciose,
ma è anche isole, oceani e pianure sconfinate,
desertiche o intensamente coltivate. L’America è metropoli e
deserti, è acqua dolce e
laghi salati, ricchezza e povertà, modernità e storia antica, rap e
tradizioni.
CANADA
Il Canada è un Paese che da anni si è aperto alle necessità delle persone con disabilità. Partendo dalle città più grandi questi segni di
civiltà si sono via via diffusi verso le regioni più remote, arrivando
quindi a cercare di rendere quanto più possibile accessibile la visita
del Paese. Ovviamente questo è in funzione dei percorsi nella natura, che è ugualmente tutelata. Può essere quindi che in alcune località non siano percorribili tutte le proposte turistiche per tutte le
persone, come le passeggiate nelle foreste o l’imbarco sui kayak.
Sulle Montagne Rocciose – su richiesta e per itinerari ad hoc - si
stanno tuttavia attrezzando sentieri e organizzando il trasporto su
specifiche “gondole” che permettono la passeggiata nei boschi a
tutti, ad opera di giovani e forti volontari dei locali club alpini. Per
quanto riguarda i progetti pubblicati, i tour sono organizzati con
l’utilizzo di minivan accessibili e con autisti/guida esperti e parlanti
italiano. Le strutture alberghiere sono dotate di camere accessibili,
in numero comunque non illimitato.
Descrizione generale
Dominion del Canada (Monarchia Federale con Capo di Stato la
Regina d’Inghilterra); 10.000.000kmq, 34milioni di abitanti; capitale
Ottawa, 815.000 abitanti; valuta: Dollaro Canadese, PIL pro capite
39.200 $ (21°); lingue: inglese, francese.
Documenti richiesti per i cittadini italiani: passaporto con validità
residua di 6 mesi (consigliata ma non obbligatoria) dal momento
dell’ingresso nel Paese, visto non richiesto. Non vi sono formalità
valutarie per importazioni di valuta inferiori a 10.000 dollari canadesi. I cani guida non necessitano di procedure di quarantena.
Informazioni sanitarie: nessuna vaccinazione richiesta. L’assistenza
sanitaria è di ottimo livello. La distribuzione dei farmaci è capillare,
si consiglia comunque di munirsi delle medicine di uso personale e
quotidiano prima della partenza.
Clima: il clima è molto vario in ragione dell’estensione del territorio. Le stagioni seguono lo stesso corso delle nostre, con inverni
rigidi ovunque tranne che nella fascia costiera occidentale, dove
sono più temperati ma piovosi. Nei territori più interni e verso nord
come lo Yukon le temperature invernali difficilmente salgono sopra
i -20°c e con facilità arrivano a -40°c fino a punte
registrate di -62°c. Al contrario l’estate vede temperature miti nelle fasce
costiere, intorno ai 20/25°
c mentre nell’interno
oscillano intorno ai 30°c
con punte fino a 40°c.
Nelle regioni montuose
può essere meno caldo in
ragione dell’altitudine.
PERU’
E’ sicuramente una delle nazioni al mondo dove sono evidenti ampi
contrasti, dalla skyline di Lima a quella ben più armoniosa e naturale della Cordigliera andina.
In Perù ci affidiamo ad un corrispondente che opera da venti anni
sul mercato
incoming. Specializzato
nei viaggi
non convenzionali,
sempre in
un’ottica di
avventura
e responsabilità,
opera in
modo da preservare costantemente l’ambiente e garantire alle popolazioni locali l’opportunità di essere coinvolte in modo equo nel
turismo. Da questa vocazione sociale sono nate, da anni, le proposte per visitare un Paese che altrimenti non sarebbe neanche avvicinabile in condizioni di riduzione della mobilità. Il Perù, infatti, pur
essendosi fortemente modernizzato, non ha regolamenti che rendano obbligatoria l’accessibilità alle strutture alberghiere o ai trasporti pubblici. In questa ottica opera quindi l’organizzazione a cui
ci affidiamo: là dove si para un’ostacolo altrimenti insuperabile,
interviene la gentile forza fisica delle guide e degli assistenti, che
consentono, anche ai viaggiatori su sedia a rotelle di poter visitare
le vestigia di Machu Picchu dopo essere saliti sul treno della Valle
Sacra. La forza fisica si trasforma in gentile discrezione nell’aiuto, se
necessario, ad espletare le proprie funzioni o nel gestirsi le quotidianità là dove le strutture alberghiere non fossero dotate di ambienti e camere accessibili.
Descrizione Generale
Repubblica del Perù; 1.285.000kmq, 29.000.000 di abitanti; capitale
Lima, 7 milioni di abitanti; valuta: Nuevo Sol, PIL pro capite 8.646$
(72°); lingue: spagnolo, quechua.
Documenti richiesti per i cittadini italiani: passaporto con validità
residua di 6 mesi, visto non richiesto per permanenze inferiori a 90
giorni, nessuna formalità valutaria.
Informazioni sanitarie: nessuna vaccinazione richiesta. Si consiglia,
previo parere medico, la vaccinazione contro la febbre gialla a coloro che vogliano visitare le località della selva amazzonica.
Clima: Il Perù è divisibile in tre macro regioni climatiche: la costa, la
regione andina e la selva amazzonica. Nelle regioni costiere il clima
è sub-tropicale / arido con pochissime precipitazioni. Lungo le Ande si presenta una stagione umida e piovosa durante l’estate
(Novembre-Marzo) e secca durante l’inverno (Maggio-Agosto), con
temperature che variano, anche notevolmente in funzione dell’altezza.
Infine nella selva amazzonica è caratterizzata da un clima umido e
piovoso lungo tutto l’arco dell’anno
con temperature massime sempre
intorno
ai
30°c.
CANADA DALL’EST ALL’OVEST
Un viaggio che conduce alla scoperta del grande paese, dalle regioni atlantiche sino a raggiungere le coste dell’oceano Pacifico. Percorrendo
le strade del Quebec e dell’Ontario, si passa dalle emozioni di un safari fotografico alle balene lungo le rive del fiume San Lorenzo, all’affascinante Quebec City, che ricorda la Francia del 1700; poi Montreal e Toronto, la capitale governativa Ottawa, e per concludere le spettacolari
cascate del Niagara. Con un volo verso Calgary, si prosegue il viaggio superando le Montagne Rocciose e i grandi parchi, fino a raggiungere la
costa occidentale. Si visitano Vancouver e la deliziosa Victoria, con edifici che ricordano lo stile britannico dell’epoca coloniale.
1° giorno Italia – Montreal
Volo Italia Montreal, con cambio aeromobile in Europa. Arrivo a Montreal, incontro
con l’assistente e trasferimento in hotel 4
stelle. Pernottamento.
2° giorno Montreal
Mattinata dedicata alla visita panoramica
della metropoli della provincia del Quebec: la città vecchia, il Mount Royal, il distretto commerciale. Pomeriggio libero.
Pernottamento in hotel 4 stelle.
3° giorno Montreal – Lac Beauport
Partenza in direzione della regione dei
monti Appalachi. Durante l’itinerario, possibilità di effettuare una visita facoltativa
(non inclusa) ad un villaggio di boscaioli,
dove si potrà assistere a una dimostrazione della tecnica del taglio di alberi. Si raggiunge dopo 285 km la panoramica area
del Lac Beauport. Sistemazione in albergo
e pernottamento in hotel 4 stelle.
4° giorno Lac Beauport – Saguenay
Giornata dedicata alla Riserva Naturale dei
Laurentidi, una vasta area di selvaggia bellezza. La guida vi illustrerà la vita, gli usi e
costumi degli indiani, le antiche popolazioni native dell’area e della grande varietà di
fauna selvaggia che popola la riserva. Successivamente si potrà provare l’esperienza di una escursione in canoa (non accessibile a tutti) e, in serata, osservare l’orso
bruno. La guida vi condurrà dove è possibile ammirare questi grandi animali nel
loro habitat naturale. Arrivo a Saguenay,
dopo 195 Km, dove si effettua il pernottamento in hotel 4 stelle.
5° giorno Saguenay – Quebec City
Partenza al mattino presto, costeggiando il
fiordo di Saguenay per raggiungere Tadoussac, villaggio ubicato lungo le rive del
fiume San Lorenzo. Imbarco per una emozionante crociera per osservare le balene:
con un po’ di fortuna si potranno ammirare diverse specie di questi mammiferi marini, dalla Balenottera al Beluga. Si prosegue attraversando la regione di Charlevoix,
riconosciuta dall’Unesco come riserva
mondiale di biosfera: con le sue colline e
le viste panoramiche, questa regione non
ha eguali in Canada. Partenza per la costa
di Beauprè, dove si visitano le spettacolari
cascate di Montmorency. Arrivo a Quebec
City in serata, dopo aver percorso 385Km,
e pernottamento in hotel 4 stelle.
6° giorno Quebec City – Ottawa
Mattinata dedicata alla visita panoramica
della città, l’unica fortificata e cinta da mura in tutto il Canada: la Piazza Reale,
Plains of Abraham, la colline del Parlamento, lo Chateau Frontenac hotel. Nel pomeriggio partenza in direzione sud, verso la
provincia dell’Ontario, per raggiungere
Ottawa, la capitale amministrativa del Canada, dopo 320 Km. Pernottamento in
hotel 4 stelle.
7° giorno Ottawa – Toronto
Al mattino visita panoramica della capitale
nei suoi aspetti più caratteristici: il canale
Rideau, il Museo canadese di civiltà, la
Galleria Nazionale, il Rideau Hall. Partenza
nel pomeriggio in direzione della regione
delle Mille Isole, una zona molto conosciuta e apprezzata per la sua bellezza. Imbarco per una crociera di circa un’ora in quest’area, chiamata “il giardino del Grande
Spirito” dai nativi. Arrivo a Toronto (dopo
400 KM) e visita panoramica della città:
Bay Street, il distretto finanziario, il Municipio, il Parlamento dell’Ontario, l’Università, Yonge Street, Eaton Center.
Pernottamento in hotel 4 stelle.
8° giorno Toronto – Niagara – Toronto
Partenza al mattino in direzione della penisola di Niagara, per un viaggio di 260
Km. Si effettua una minicrociera per raggiungere il fronte delle possenti cascate.
Tempo a disposizione. Partenza per Niagara on the Lake, un grazioso villaggio in stile
coloniale. Rientro nel tardo pomeriggio a
Toronto. Pernottamento in hotel 4 stelle.
9° giorno Toronto – Calgary
Trasferimento in aeroporto e partenza con
volo di linea per Calgary, la principale città
della provincia dell’Alberta. All’arrivo trasferimento in albergo a 4 stelle e pernottamento
10° giorno Calgary – Banff
Al mattino visita panoramica di Calgary: la
zona Olimpica, i terreni dove si svolge il
famoso rodeo Stampede, la torre di Calgary. Partenza attraverso le grandi praterie,
in direzione delle Montagne Rocciose e del
Parco Nazionale di Banff. Durante il percorso possibilità di effettuare una visita
facoltativa (non inclusa) a un tipico ranch.
Si prosegue il viaggio superando Lake Louise, Moraine Lake e i famosi picchi Wenchemntka, prima di raggiungere Banff,
dopo 240 Km. Visita panoramica della
città: il Tunnel Mountain, Bow Falls, Banff
Spring Hotel. Pernottamento in hotel 3
stelle.
Mattinata dedicata alla visita della città:
Stanley Park, Prospect Point, Gastown.
Tempo a disposizione per attività facoltative. Pernottamento in hotel 4 stelle.
11° giorno Banff – Jasper – Banff
Partenza al mattino presto per l’escursione al Jasper National Park, lungo una delle
strade di montagna più affascinanti del
nordamerica: la Icefields Parkway con
escursione sul ghiacciaio Athabaska
(Columbia Icefields) a bordo di grandi veicoli speciali. Durante il rientro a Banff, si
effettua una sosta al Peyto Lake e al Bow
Lake con il ghiacciaio Crowfoot sullo sfondo. Pernottamento in hotel 3 stelle. Altitudine raggiunta nella giornata: 2.700 metri
durante l’escursione sul ghiacciaio Athabaska. Viaggio di 380 Km.
16° giorno Vancouver – Italia
Trasferimento in aeroporto per volo
notturno di rientro.
12° giorno Banff – Kamloops (385 km)
Partenza in direzione ovest, lungo la famosa Trans-Canada Highway, attraversando 4
parchi nazionali, per raggiungere la provincia del British Columbia. Si continua lungo
la regione di Roger Pass, nelle Selkirk
Mountain e, successivamente attraverso
l’area di Shuswap, si raggiunge Kamloops.
Pernottamento in hotel 4 stelle. Altitudine
raggiunta nella giornata: 1.700 metri.
13° giorno Kamloops – Victoria
Partenza lungo la Coaquihalia Highway,
superando le aree interne del British Columbia per raggiungere Tsawassen, con
imbarco sul traghetto per l’isola di Vancouver- Sbarco a Swartz Bay e proseguimento del viaggio per Victoria, per un
totale di 430 Km circa. All’arrivo visita panoramica della città: Legislature Building,
Empress Hotel, Beacon Hill Park, Chinatown. Pernottamento in hotel 4 stelle.
14° giorno Victoria – Vancouver
Al mattino visita agli incantevoli giardini
Butchart. Trasferimento al porto ed imbarco sul traghetto per Tsawassen, da dove si
prosegue per raggiungere Vancouver. Pernottamento in hotel 4 stelle.
15° giorno Vancouver
17° giorno Arrivo in Italia
Dopo la colazione a bordo, arrivo in Europa e cambio d’aeromobile verso l’Italia.
Date di partenza: ^ƵZŝĐŚŝĞƐƚĂ
Scheda tecnica
Durata del Tour: 17 Giorni, 15 notti, salvo
diversa disponibilità dei voli
Trasporti: voli di linea in classe economica,
veicoli accessibili
Guida: in lingua italiana
Pernottamenti: in alberghi di categoria
Superior
Minimo Partecipanti: 4 adulti. A richiesta
preventivi per un numero inferiore di persone.
facchinaggio (un collo per persona)
voli internazionali (Italia-Montreal e
Vancouver-Italia) e nazionali (TorontoCalgary) in classe economica e calcolati
sulla base delle tariffe speciali “best
buy” (da riconfermare)
assicurazione medica, assistenza e bagaglio.
Le quote non comprendono:
pasti e colazioni
trasferimenti non specificati nel programma;
supplemento singola;
tasse aeroportuali e supplementi
spese di gestione pratica
assicurazione annullamento
attività opzionali;
servizio lavanderia;
offerte e articoli di carattere personale;
mance e offerte alla guida locale
tutto quanto non espressamente indicato alla voce le quote comprendono
Quota di partecipazione:
QUOTAZIONE SU RICHIESTA - PER INFORMAZIONI
E PRENOTAZIONI SCRIVERE A:
[email protected]
Le quote comprendono:
13 notti in hotel 4 stelle
2 notti in hotel 3,5 stelle (Banff)
trasferimenti da e per gli aeroporti a Montreal, Toronto, Calgary e Vancouver
guida-autista parlante italiano
tour come da programma con
veicolo accessibile
escursione in canoa (non accessibile a tutti), escursione per l’osservazione degli orsi bruni, crociera per
l’avvistamento delle balene, escursione alle cascate Montmorency, crociera alle Mille Isole, minicrociera alle
cascate del Niagara, escursione al
ghiacciaio Athabaska, visita ai giardini
Butchart
passaggi in traghetto da e per
l’isola di Vancouver
tasse e costi di servizio in Canada
Accessibilità
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard