Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica

annuncio pubblicitario
Sistema Statistico Nazionale
COMUNE DI VICENZA
Ufficio Statistica
VICENZA, 18 agosto 2011
OGGETTO:
Rilevazione dei prezzi al consumo del mese di LUGLIO 2011.
Nel settore dei beni alimentari, risultano in aumento la farina di frumento e la pasta, le carni equine e di tacchino, il
latte a lunga conservazione ed alcuni latticini, la margarina e l’olio di mais, i gelati in confezione, oltre a zucchero,
sale, caffè decaffeinato e pochi altri prodotti. Sono molto pochi i prodotti che hanno registrato diminuzioni di prezzo:
i biscotti secchi, i cereali per colazione, le carni di pollo e coniglio e gli omogeneizzati di carne.
Anche nel settore dei beni e servizi vari, sono pochi i prodotti che hanno registrato variazioni di prezzo. Tra questi
risultano in aumento il gas metano, gli alimenti per cani e gatti, i giornali quotidiani, le tariffe della manutenzione
caldaia e dell’assicurazione moto e qualche prodotto per la casa e la persona, mentre continua l’aumento del prezzo
dell’oro. Risultano in aumento anche i prezzi della benzina e del gasolio per auto, mentre è in calo il prezzo del GPL.
Altri prodotti in diminuzione sono: le camere d’albergo, la pila elettrica e la lampadina, la scheda di memoria per
fotocamere digitali, alcuni medicinali, i fazzoletti di carta e la lacca per capelli, il detersivo per lavastoviglie e
l’abbigliamento intimo per uomo.
Tra i prodotti rilevati a cadenza bimensile, i prodotti ittici non registrano sostanziali variazioni di prezzo ad
eccezione dei crostacei freschi, i quali risultano in aumento mediamente del 5.6%. I prodotti ortofrutticoli, invece,
registrano una netta diminuzione di prezzo, dovuta alla stagione favorevole.
La rilevazione dei prezzi al minuto si realizza con le seguenti modalità:
 Paniere locale definito dall’Istat, con individuazione del prodotto maggiormente venduto nel singolo punto
vendita;
 Punti vendita individuati secondo il piano di campionamento approvato dalla Commissione di controllo e
strutturato sia secondo le caratteristiche dei punti vendita, che in base alla distribuzione territoriale;
 numero di prodotti rilevati: 517 a cadenza mensile e 116 a cadenza bimensile;
 numero di punti vendita: 401;
 numero di quotazioni: 3104 per prodotti a cadenza mensile, 893 per prodotti a cadenza bimensile, 13 per le tariffe
di acqua potabile e gas, auto pubblica, 100 abitazioni per la rilevazione degli affitti.
 Per ogni prodotto rilevato vengono considerati: descrizione del prodotto , marca, varietà, grammatura o numero
pezzi; in caso di cambio di marca o varietà si procede a ribasamento del singolo prezzo per consentire la
confrontabilità; il cambio di grammatura o pezzatura non comporta ribasamento in quanto i valori sono già
standardizzati per peso o pezzatura prestabiliti.
Sistema Statistico Nazionale
COMUNE DI VICENZA
Ufficio Statistica
Al fine di dare indicazioni sui prodotti che hanno subìto nel mese corrente le maggiori variazioni di prezzo si
riportano di seguito solo le variazioni di prezzo effettivo a parità di prodotto che superano l’1% rispetto al mese
precedente.
LA PRESENTE TABELLA HA LO SCOPO DI INDICARE LE MAGGIORI VARIAZIONI DI PREZZO
RISCONTRATE DURANTE IL MESE DI RIFERIMENTO NEL MERCATO DI VICENZA. I VALORI
ESPRESSI CORRISPONDONO AL VALORE MEDIO TRA TUTTE LE QUOTAZIONI RILEVATE NEI
VARI PUNTI VENDITA.
NEL MESE DI LUGLIO 2011 LE MAGGIORI VARIAZIONI HANNO RIGUARDATO
ALIMENTARI
in aumento:
Farina di frumento
Pasta all'uovo
Pasta ripiena
Petto di tacchino
Carne equina
Vongole sgusciate surgelate
Latte a lunga conservazione
Asiago
Groviera
Panna da cucina
Uova biologiche
Burro
Margarina
Olio di mais
Noci
Mais in confezione
Zucchero
Gelati multipack
Sughi pronti
Sale da cucina
Caffè decaffeinato
Bevanda gassata
in diminuzione
Biscotti secchi
Cereali per colazione
Pollo fresco
Coniglio fresco
Omogeneizzati di carne
% mese prec
2,2
3
1,3
1,1
2
1,8
1,4
12,2
1,2
3,5
1,1
1,2
4
1,1
1,9
1,6
1,6
1,4
1,3
3
1,6
1,4
% mese prec
-1,2
-3,9
-1,2
-1,1
-4,7
BENI E SERVIZI VARI
in aumento:
% mese prec
Calze uomo
1,6
Sistema Statistico Nazionale
COMUNE DI VICENZA
Ufficio Statistica
Manutenzione caldaia
Gas di rete per uso domestico
Tovaglia
Rotolo di carta per cucina
Gasolio per auto
Benzina verde
Alimenti per gatti
Alimenti per cani
Giornale quotidiano
Crema per il viso
Fede in oro
Assicurazione moto
in diminuzione:
Intimo uomo
Pila elettrica
Lampadina a risparmio energetico
Detersivo per lavastoviglie
Medicinali fascia A NIC/FOI
Gas GPL
Scheda di memoria per macchine fotografiche digitali
Camera albergo
Fazzoletti di carta
Lacca per capelli
1,2
4,1
3,2
1,8
3,5
2,9
2,3
2
1,2
2,6
1,9
9,7
% mese prec
-2,3
-3,2
-3,5
-2,5
-1,2
-4,2
-1,1
-7,2
-1,2
-3,3
L’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati (FOI) del mese di giugno 2011 è
risultato pari a 102.6 calcolato sulla base 100 = anno 2010.
La variazione percentuale rispetto a giugno 2010 è risultata pari a + 2.7 %.
L’indice locale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati (FOI) per la città di Vicenza del mese di
giugno 2011 è risultato pari a 102.3, calcolato sulla base 100 = anno 2010. La variazione percentuale rispetto a
giugno 2010 è risultata pari a + 2.4 %.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard