Presentazione di PowerPoint

annuncio pubblicitario
Le sindromi allergiche
SINTOMI OCULORINITI
•
•
•
•
•
FACCIA
OCCHI
NASO
GENERALI
MENTALI
SINTOMI FACCIA
•
•
•
•
DOLORE
SENSAZIONI
ASPETTO
MODALITA’
SINTOMI OCULARI
•
•
•
•
•
•
ASPETTO DELLE MUCOSE
LACRIMAZIONE
ESCREZIONI
DOLORE
SENSAZIONI
MODALITA’
SINTOMI DEL NASO
•
•
•
•
•
•
•
STATO DELLE COANE
STATO DELLA MUCOSA
ESCREZIONI
STARNUTAMENTO
DOLORE
SENSAZIONI
MODALITA’
Rimedi oculorinite allergica
•
•
•
•
•
•
•
Allium cepa
Arsenicum
Arum triphillum
Natrum muriaticum
Euphrasia
Sabadilla
Nux vomica
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Allium cepa
•
•
•
•
•
•
•
•
•
GENERALI
Aggravamento generale in stanze calde.
Miglioramento generale all'aria aperta.
TESTA
Cefalea durante corizza; peggiorata in stanze calde,
migliorata all'aria aperta.
Cefalea aggravata chiudendo gli occhi.
Dolori nevralgici filiformi.
OCCHI
Profusa lacrimazione che solitamente è blanda, mentre le
secrezioni nasali sono acri ed escorianti (opposto di
Euphr).
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
•NASO
•Corizza con secrezioni nasali acri che possono
anche escoriare il naso o il labbro superiore.
•Profusa secrezione acquosa, "come un rubinetto."
Il paziente ficca il fazzoletto dentro il naso per
fermare il flusso.
•Febbre da fieno, peggiorata dai fiori, peggio in
stanze calde, peggio sul lato sinistro, peggio nel
tardo pomeriggio o sera, meglio all'aria aperta.
•Polipi nasali.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
arsenicum
• Corizza destra.
• Febbre da fieno.
• Secrezione nasale acquosa ed acre, che
gocciola ma lascia il naso completamente
ostruito
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
SINTOMI GENERALI DI ARS
Freddoloso e generalmente aggravato dal freddo.
Desidera il caldo; è difficile che possa sentire troppo caldo. Durante una
malattia acuta il volto è caldo e il paziente desidera l'aria aperta
nonostante che il corpo sia freddo e abbia desiderio di coperte calde.
Miglioramento generale e locale col calore.
Irrequieto. Va da una stanza all'altra, dal letto alla sedia al divano.
Periodicità, quotidiana, cicli di 14 giorni, o qualsiasi disturbo di tipo
periodico o ritmico.
Aggravamento generale a mezzanotte o dalle 12 all'1 o alle 2 AM.
I dolori sono di solito di natura bruciante (eppure migliorati dal calore).
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Maleodorante; secrezioni putride.
Prostrazione ed esaurimento che possono alternarsi ad irrequietezza.
Secrezioni acri, escorianti.
Generalmente disturbi sul lato destro.
Tendenza alle neoplasie.
Aggravamento generale al mare.
Tendenza alle emorragie.
Prostrazione ed esaurimento che possono alternarsi ad irrequietezza.
Secrezioni acri, escorianti.
Generalmente disturbi sul lato destro.
Tendenza alle neoplasie.
Aggravamento generale al mare.
Tendenza alle emorragie.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
NATRUM -MURIATICUM
• Lacrimazione degli occhi, peggiorata all'aria
aperta o con il vento, peggiorata con la tosse,
peggiorata leggendo.
• Palpebre con una linea trasversale che passa a
metà della palpebra superiore, specialmente nei
bambini.
• Una linea sottile sotto il margine della palpebra
inferiore.
• Dolori agli occhi, peggiorati guardando, peggiorati
leggendo.
• Disturbi visivi che precedono la cefalea.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
• "Occhi neri" su
base
allergica.
Centro
Accreditato
Faculty of Homeophaty
Febbre da fieno, specie in pazienti che mentalizzano
eccessivamente.
Corizza con secrezione albuminosa o "a bianco d'uovo". I
raffreddori iniziano con starnuti.
Eruzioni erpetiche - labbra, faccia, angoli di naso e bocca,
guance.
Tagli sulle labbra, specialmente agli angoli della bocca.
Afte in bocca, sulle gengive, sulla lingua; glossite.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
EUPHRASIA
Euphrasia è uno dei nostri rimedi più importanti per la corizza e la febbre da
fieno. Pensiamo ad Euphrasia quando troviamo un caso di corizza o allergia che è
incentrato specialmente sugli occhi.
TESTA
Corizza con rinorrea non irritante e lacrimazione acre, profusa (opposto di All-C).
Occhi brucianti, irritati; fotofobia; ammiccamento marcato.
Secrezioni abbondanti, fluide, dagli occhi e dal naso.
Pus alle commessure palpebrali interne ed esterne.
Trauma all'occhio.
TORACE
Tosse solo di giorno, migliorata stando sdraiato, migliorata di notte a letto.
Tosse con abbondante lacrimazione.
Asma allergico. Asma da fieno.
CLINICA
Allergia. Congiuntivite. Irite.
Morbillo.
Pertosse.
Raffreddori.
Scuola
di Omeopatia
Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
SABADILLA
MENTALI
"Illusione riguardo alla condizione del proprio corpo" è da molti considerato un
sintomo chiave, ma in pratica lo si trova raramente in casi di Sabadilla.
Irritabile e facilmente si spaventa.
GENERALI
Freddoloso e peggiorato dal freddo.
Punti dolenti o brucianti.
Alcuni autori affermano che i sintomi vanno da sinistra a destra.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
TESTA
Febbre da fieno con tremendi starnuti; quando gli starnuti sono il disturbo
principale. Parossismi di starnuti di dieci o più alla volta, peggiorati con il
freddo, peggiorati con gli odori e i profumi.
Prurito e solletico nel naso.
Generalmente secrezioni nasali fluide ed abbondanti, spesso acri.
Sintomi di corizza migliorati dal calore e da bevande calde.
Faringite, può iniziare a sinistra, migliorata da bevande calde, peggiorata
dall'aria fredda.
Sensazione di qualcosa in gola che induce a deglutire.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
GASTROINTESTINALE
Forte desiderio: Bevande calde. Limone. Cipolla.
Avversione: Cipolla.
E' famoso nel trattamento dei vermi di qualunque tipo.
TORACE
Asma, compare durante periodi di allergia generale o di febbre da fieno.
Tosse, secca ed irritante.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Nux vomica
Cefalea ed emicrania, peggiorata con il rumore, peggiorata con la luce,
peggiorata da attività mentale o vessazioni, peggiorata prima delle
mestruazioni.
Fotofobia.
Allergia e febbre da fieno, anche asma allergico.
Starnuti e corizza la mattina al risveglio o alzandosi.
Corizza fluente al mattino ma naso ostruito alla notte.
Corizza peggiorata all'aria aperta.
Digrignamento dei denti.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
GENERALI
Freddoloso e peggiorato dal freddo e dal vento freddo e secco.
Brividi, freddo rigido muovendosi sotto le coperte (durante la febbre).
Generalmente migliorato dal calore e da applicazioni calde.
Stati di collasso e fatica a causa di super-lavoro.
Aggravamento generale mangiando.
Convulsioni, peggiorate dalla rabbia, peggiorate dal venire toccato.
Svenimenti, peggiorati dagli odori, peggiorati durante il parto.
Accidenti cerebrali con paresi, afasia di espressione, convulsioni.
Aggravamento generale con il tempo secco.
Aggravamento generale da soppressione delle emorroidi (ulcera peptica,
etc.)
Aggravamento generale con bevande alcoliche o per abuso di alcol.
Esaurimento nervoso in seguito ad uso di sostanze psicoattive.
Postumi della sbornia.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
HISTAMINUM
Diagnosi Sindromica
Manifestazioni allergiche, cutaneomucose: rinite, congiuntivite, asma,
orticaria
Sintomi Caratteristici
Ostruzione e prurito nasale
Palpebre arrossate ed edematose
Sensazione di corpo estraneo agli occhi
Sensazione di calore, prurito al bordo
delle palpebre
< freddo locale
> corrente d’aria
NAPHTALINUM
Diagnosi Sindromica
Congiuntivite allergica
Rinite allergica
Asma
Sintomi Caratteristici
Rinorrea acquosa abbondante,
escoriante
Lacrimazione, escoriante
Salve di starnuti
> aria aperta
SABADILLA
Diagnosi Sindromica
Rinite allergica
Asma allergico
Rinite vasomotoria
Sintomi Caratteristici
Corizza con starnuti spasmodici
Prurito al velo palatino e alle mucose
nasali
Lacrimazione e rinorrea non irritanti
Ipersensibilitá agli odori
> calore, bevande calde
< freddo, odore dei fiori, luna piena
Oculorinite allergica: diagnosi
differenziale medicinali
omeopatici
Rinorrea
escoriante
Allium cepa
Euphrasia
officinalis
Sabadilla
Naphtalinum
Non
escoriante
Lacrimazione
escoriante
Non
escoriante
Sintomi sindromi asmatiche
•
•
•
•
•
•
Respirazione
Tosse
Sensazioni soggettive
Sintomi oggettivi(visita del pz.)
Generali
Mentali
Rimedi dell’asma acuta
•
•
•
•
•
•
•
•
Arsenicum
Cuprum
Ipeca
Lobelia
Nux vomica
Pulsatilla
Sambucus
Spongia
CUPRUM
La maggior parte della sintomatologia di Cuprum può essere evidenziata
dalla grande tendenza alle convulsioni. Cuprum ha crampi e spasmi che
si presentano praticamente in ogni sistema: il sistema respiratorio (asma),
il sistema gastrointestinale (colica e vomito spasmodico), il sistema
muscolo-scheletrico (crampi alle gambe), ma in modo più importante nel
sistema nervoso. Cuprum è il principale rimedio specifico per le crisi
convulsive e l'epilessia. Vithoulkas ha descritto il paziente Cuprum come
una persona che ha emozioni o impulsi intensi che sono fortemente
soppressi. Per mantenere il controllo sulle forti emozioni interne, il
paziente interrompe rigidamente qualsiasi espressione. Questo fa
apparire il paziente assolutamente chiuso. Le convulsioni e gli spasmi si
presentano a causa della liberazione di questa tensione rigida. Alla fine il
paziente si chiude così tanto che diventa torpido e lento sino al punto di
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
apparire senile.
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Parossismi di tosse, molto gravi.
Tosse migliorata da bevande fredde (Caust, Coc-C).
Attacchi improvvisi di soffocamento,
peggiorati alle 3 AM,
peggiorati dalle emozioni.
Pertosse con gravi parossismi che portano a cianosi.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
IPECA
Bronchite asmatica e tosse specialmente nei bambini.
Tosse con rantoli, che compare con il tempo caldo umido
.
Pertosse o altre forme di tosse grave con conati di vomito, vomito franco,
rigidità e cianosi.
Respiro sospeso a causa della gravità della tosse.
Bronchiolite.
Croup
Emottisi.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
LOBELIA
Dispnea peggiorata da vessazioni, peggiorata da
correnti d'aria, peggiorata da soppressione delle
mestruazioni, peggiorata dallo sforzo, peggiorata
prendendo un raffreddore.
Iperventilazione.
Sofferenza respiratoria, anche cianosi, ma
all'auscultazione i polmoni sono puliti e funzionano
normalmente.
Dispnea in pazienti con storia di pleurite, polmonite,
etc.
Sensazione che il cuore potrebbe fermarsi (Gels, Dig,
Magnolia).
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
• Lobelia è utile principalmente in casi di
ansia per la salute. Il paziente sembra
focalizzare la sua attenzione sul proprio
cuore o torace, come se ci fosse una
oppressione nel torace che crea intensa
ansia. Questa condizione può
accompagnarsi ad una qualche forma di
patologia lieve del tratto respiratorio, come
un caso lieve di asma, ma in cui la dispnea e
l'agitazione sono esageratamente
sproporzionati rispetto alla malattia.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
• GENERALI
• Aggravamento generale causato dal freddo
e da correnti d'aria fredda.
• Aggravamento generale con il cambio di
temperatura.
• Aggravamento generale con bagni freddi.
• Un rimedio per la tubercolosi.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
SAMBUCUS
Asma, peggiorato alla notte e dopo
mezzanotte.
• Respirazione difficile alla notte, il paziente
salta su con un senso di soffocamento.
• Asma associato a sudorazione intensa.
• Respirazione difficile, peggiorata stando
sdraiato.
• Asma nei bambini.
• Laringite. Pertosse.
Bronchite.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Sintomi sindromi allergiche cutanee
•
•
•
•
•
•
•
•
Stato della cute
Stato elle mucose
Dolore
Prurito
Sensazioni del pz
Febbre
Generali
Mentali
Rimedi sindromi allergiche
cutanee
•
•
•
•
•
•
•
•
Apis
Astacus
Arsenicum
Belladonna
Pulsatilla
Sulphur
Rhus thox
Urtica
CASO CLINICO n° 1
Donna di 38 anni già mia paziente da parecchio tempo.
Torna da me dicendo che è in uno stato di forte depressione:
“non ho voglia di fare niente, il lavoro mi disgusta, non riesco ad applicarmi”
Pur avendo una vita normale è scontenta di tutto.
“è un periodo che ce l’ho con tutti. Continuo a rimuginare sulle cose che mi sono successe (ha
abortito da poco tempo) me la prendo col marito”.
“mi arrabbio di niente, vado in collera e poi sto male”.
“è un periodo, poi, che sono imbranata, mi cadono spessissimo le cose di mano. Fisicamente sto
bene, tranne che da qualche settimana, ogni tanto mi spuntano come dei bubboni rosa pallidi
molto pruriginosi e rilevati. Il prurito migliora con applicazioni fredde (con doccia fredda)”.
Dalle visite precedenti:
meticolosa scrupolosa per piccole cose, molto gelosa attaccata alla famiglia, grande
lavoratrice con il senso del dovere. Le piacciono moltissimo i dolci. Migliora con il
freddo in generale.
Prescrivo apis 200ch d.u
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
1
2
MENTE - Indifferenza, apatia - lavoro, con
MENTE - Scontento
avversione al
3
MENTE - Collera
4
MENTE - Indugia (rimugina) - passati avvenimenti
sgradevoli, su
5
MENTE - Disturbi da - collera
6
MENTE - Goffaggine - fa cadere le cose
7
8
9
MENTE - Bene - dice che sta bene - malato;quandoè molto
PELLE - Prurito - pungente come una puntura d'insetto
PELLE - Colorazione - pallida
10
PELLE - Eruzioni - orticaria
11
PELLE - Prurito - freddo - acqua - migl.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
nat-m. apis sulph. nux-v. staph. cham. ign. lyc. puls. sep. ars. bry.
21
18
17
16
16
15
15
15
15
15
14
13
-----------------------------------------------------------------------------1:
1
1
2:
3
1
3
2
2
2
1
2
2
2
2
2
3:
3
2
3
4
3
4
3
3
1
3
3
3
4:
4
2
1
2
3
2
1
2
5:
2
2
1
4
4
4
3
2
2
2
2
2
6:
2
3
1
1
1
1
7:
2
1
1
1
8:
2
3
2
1
2
1
1
1
3
2
1
3
9:
2
2
3
2
1
1
3
3
2
2
10:
3
3
3
2
1
1
1
2
2
2
3
2
11:
-
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
•
•
•
•
•
•
MENTALI
Pazienti attivi, vitali e sempre occupati.
Irritabile, specialmente quando contrariato.
Forte orientamento verso la famiglia.
Gelosia.
Controlla, comanda, specialmente in
questioni famigliari.
• Orientamento pratico e affaristico.
• Presentimento di morte.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
• Marcato aggravamento generale con il calore. Può persino svenire se
entra in un bagno turco o una sauna.
• Solitamente descritto nei nostri testi come caloroso, ma molti casi
possono essere freddolosi sebbene i disturbi locali siano quasi sempre
peggiorati dal calore.
• Miglioramento generale e locale da applicazioni fredde.
• Dolori pungenti, come la puntura d'ape provocano molto gonfiore.
• Gonfiore ed edema; sia nei disturbi generalizzati che in quelli locali.
• Desidera fare attività fisica ed è migliorato da questa.
• Aggravamento generale causato dalla soppressione dell'espressione
sessuale, come in caso di perdita del partner.
• Aggravamento generale alle 3 PM, specialmente i brividi e la febbre.
• Febbre, abbastanza alta; alternanza tra calore secco e sudorazione.
• Anafilassi.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
•
•
•
•
ESTREMITA'
Movimenti goffi; fa cadere le cose.
Edema delle estremità.
Articolazioni infiammate, rosse ed
infiammate.
• Paronichia con dolori peggiorati dal calore.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
• CUTE
• Orticaria con dolori brucianti.
• Erisipela con colorazione rosso brillante e
gonfiore.
• Edema teso della cute, così teso che
"sembra che la cute si lacererà."
• Eczema con gonfiore marcato, migliorato
da applicazioni fredde.
• Herpes zoster con marcato miglioramento
da applicazioni fredde.
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
CASO di
A.F.
entra nel mio studio
Il paziente che
è un simpatico
bambino di circa 18 mesi. Lo portano i genitori,
visibilmente preoccupati. Il bimbo è robusto e
apparentemente tranquillo in braccio alla mamma.
La madre comincia a raccontarmi che il problema del
bambino è una orticaria comparsa 3 mesi dopo
l'allattamento. Ben presto facendo gli opportuni
esami il bambino è stato dichiarato allergico al
latte, all'uovo ed al formaggio grana. Basta che
abbia anche solo contatto con queste sostanze e
sviluppa
una
manifestazione
di
orticaria
specialmente agli arti superiori ed inferiori. Gli
avambracci sono interessati in modo particolare ed
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
il prurito diventa
così forte da indurre il bambino
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
a grattarsi fin quasi al sanguinamento.
CASO di
bambino A.F.
ha mai mostrato
Chiedo se il
sensibilità
nei confronti di altre sostanze. La madre mi
risponde che durante l'estate si sono recati in
montagna
ed
il
piccolo
ha
voluto
giocare
rotolandosi in un prato. Dopo qualche minuto ha
cominciato
a
sviluppare
i
classici
sintomi
allergici già noti ai familiari.
Per quanto riguarda la storia patologica mi
riferiscono che a 6 mesi ha avuto la prima otite
con timpano perforato (non ricorda quale). A 7 mesi
una ulteriore otite al mare. Due mesi fa manifesta
la 6a malattia o perlomeno questa è la diagnosi del
Pediatra. Chiedo se ricordano altro e azzardo
l'ipotesi di una crosta lattea. La madre allora
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
ricorda e mi conferma
cheFaculty
perof Homeophaty
questo motivo si sono
Centro Accreditato
preoccupati molto. Il motivo era un concomitante
CASO di
A.F.
domando informazioni
A questo punto
sulla velocità
di chiusura delle fontanelle e mi dice che è lenta,
specialmente quella anteriore.
Cerco di ottenere altre informazioni ma né la madre
né il padre ricordano nulla di significativo.
Scelgo le seguenti Rubriche...
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
CASO di
A.F.
Analizzando
il
interessante
indicazione
Astacus
o
crostaceo
comunemente
(engl.).
meglio
di
grafico
Astacus
fiume
ottengo
cioé
quella
fluviatilis.
chiamato
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato
of Homeophaty
GAMBERO
DIFaculty
FIUME
(it.)
anche
una
di
Un
più
o CRAYFISH
CASO di
A.F.
E' interessante notare la specificità delle
manifestazioni cutanee di Astacus che è sicuramente
caratterizzato da reazioni urticarioidi e
arrossamenti cutanei. Queste reazioni sono stimolate
anche da assunzione di cibo. Troviamo l'assunzione di
pesce come una delle cause scatenanti con le seguenti
rubriche:
SKIN; ERUPTIONS; urticaria; fish agg. (8) *
SKIN; ERUPTIONS; urticaria; fish agg.; shell-fish (7) *
SKIN; ERUPTIONS; urticaria; fish agg.; sweet water fish (1) *
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Le principali Keynotes di Astacus che ho
imparato a riconoscere nei bambini sono:
a. Eruzioni cutanee di tipo orticarioidee
con o senza relazione visibile
causaeffetto
b. Presenza di una notevole crosta lattea
c. Ritardo nella chiusura delle fontanelle
d. Otiti frequenti
e. Allergie
alimentari
f.
Difficoltà
all’addormentamento
sonno disturbato
g. Irritabilità
h. più raramente, febbri e attacchi di
cefalea
Scuola di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
e/o
URTICA URENS
Urtica Urens è stata usata primariamente per i suoi benefici effetti nei problemi cutanei,
orticaria, scottature ed eczema. Burnett ne promosse l'uso nella gotta e nei reumatismi,
nella malaria e nelle febbri ricorrenti, e per la agalattia. In questi disturbi usò il rimedio
principalmente in dosi ponderali.
GENERALI
Reazioni allergiche ai frutti di mare.
Disturbi da eruzioni soppresse.
TORACE
Lattazione assente, deficitaria o non appropriata.
UROGENITALE
Eruzioni e prurito o gonfiore ai genitali.
CUTE
Scottature, specialmente di primo e secondo grado (Canth), può anche essere usata a
livello topico in tintura madre.
Orticaria con sensibilità e bruciore, dolori pungenti.
Orticaria da surriscaldamentoScuola
e sforzo.
di Omeopatia Classica Dulcamara
Centro
Accreditato
Faculty
of Homeophaty
Morsicature e punture di insetti
(Led,
Apis).
Varicella.
SINTOMI GENERALI RHUS TOX
Peggioramento generale con il tempo freddo e freddo-umido.
Miglioramento generale con il tempo caldo, con i bagni caldi.
Aggravamento generale con le correnti d'aria.
Generalmente peggiorato con il tempo nuvoloso, coperto di nuvole, o
nebbioso.
Aggravamento generale bagnandosi.
Aggravamento generale prima o durante un temporale.
.
Aggravamento generale da sforzo eccessivo.
Aggravamento generale la sera dopo gli sforzi della giornata.
Miglioramento generale con il movimento; non riesce a stare fermo
seduto.
Scuola
Omeopatia Classica
Dulcamara
Generalmente peggiorato
ladi mattina
al risveglio.
Centro Accreditato Faculty of Homeophaty
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard