MANUALE ISTRUZIONI

annuncio pubblicitario
W1500
Serie
Questo Manuale Istruzioni illustra le manutenzioni
quotidiane e le norme di sicurezza, che devono essere
assolutamente rispettate per preservare da danni sia
l'operatrice che la macchina.
Siete pertanto pregati di leggere attentamente questo
Manuale Istruzioni prima di mettere in funzione la macchina.
Macchina a base piana a 2 o 3 aghi
MANUALE ISTRUZIONI
*INDICE
Copyright . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
Regolazione dell'altezza della griffa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
Normative . . . ..... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
Regolazione della corsa del piedino . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .21
1. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2
Regolazione dell'altezza dell'ago . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .22
2.Indicazioni di pericolo, Sicurezza ...... ................ . . . . . 2-3
Regolazione del crochet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
3.Indicazioni di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-4
Regolazione del salva-ago posteriore . .. . . . . . . . . . . . . . . 24
4.Suggerimenti sulle singole procedure ........................ . 4-6
Regolazione del salva-ago anteriore ........ . . . . . . . . . . . . . . 24
5.Posizione delle etichette di segnalazione e
dei dispositivi di sicurezza sulla macchina . 7
Modifica del rapporto massimo
del trasporto differenziale .............. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
6.Dispositivi di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
Controllo e pulizia del filtro dell'olio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Montaggio del tavolo .............................. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
Regolazione dell'inclinazione del piedino
(per W1562-05) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Montaggio della macchina ...... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
Montaggio del carter paracinghia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
Senso di rotazione del volantino .... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
Lubrificazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Olio al silicone per il dispositivo HR . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Infilatura ... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12-13
Regol. della pressione del piedino . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Regolazione del rapporto differenziale ........................ . . . 14
Regolazione della lunghezza punto . .. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Regolazione della tensione del filo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Pulizia della macchina ...... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Sostituzione dell'ago . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Dispositivo FT (per W1562-05)
Lubrificazione manuale .. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Regolazione della guida tessuto .. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Sostituzione del coltello superiore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Sostituzione del coltello inferiore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
Regolazione della sovrapposizione dei coltelli . . . . . . . . . . . . . . . 28
Posizione laterale del supporto coltello inferiore . . . . . . . . . . . . . . 28
Dispositivo MD (per W1562-05)
Montaggio della guida elastico. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Lubrificazione .. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Fasatura della guida elastico (inferiore).. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Fasatura della guida .............................. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
Regolazione della quantita' di alimentazione dell'elastico . . . . 30
Regolazione della pressione dei rulli. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
Posizionamento dell'elastico nel rullo ........... . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
Cambio dell'olio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Tabella delle regolazioni/
Tabella comparativa degli aghi/
Aghi standard .... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
Scarico dell'olio ..... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Dati tecnici per le sottoclassi ........................................................... . . . 33
Regolazione del salva-ago ......... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
Regolazione dei passafili .............................. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
Fasatura del tirafilo del crochet ........ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
Fasatura dei passafili del crochet .......... . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
Fasatura del crochet cieco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
Regolazione del guidafilo di copertura. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
Leggere attentamente queste informazioni
ai fini della
sicurezza.
Copyright@@@@@@@@@@@@@@@@
●Senza il preventivo consenso scritto della Pegasus Sewing Machine Mfg. Co., Ltd. non sono consentite riproduzioni,
trascrizioni, distribuzioni o traduzioni in altre lingue del Manuale, in qualsiasi forma o su carta o con un altro mezzo
elettronico.
●Esclusione della responsabilità
Il contenuto di questo Manuale serve solo a scopo informativo, modifiche sono possibili in qualsiasi momento.
Non ci assumiamo alcuna responsabilita' per il contenuto oppure eventuali errori o descrizioni sbagliate contenute
in questo Manuale.
●La Pegasus Sewing Machine Mfg. Co., Ltd. è sempre impegnata nel miglioramento ed aggiornamento dei propri
prodotti. Pertanto ci riserviamo il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati tecnici e il design delle macchine.
●Questo Manuale è valido per tutti i modelli e sottoclassi riportati nel paragrafo „Dati Tecnici“.
Normative
Questa macchina e' stata sviluppata in conformita' con le normative europee della Dichiarazione di Conformita'
e del Costruttore. In aggiunta a questo Libretto Istruzioni e' necessario attenersi scrupolosamente anche alle
normative generali previste dalla legg ed ambientali.
Sono inoltre da rispettare le norme regionali delle Associazioni del lavoro e delle Autorita' di vigilanza.
1
[email protected]@@@@@@@@@@@@@
●Questo Manuale descrive come usare la machina in sicurezza.
●Leggere attentamente il Manuale e prendere confidenza con l'utilizzo della macchina, nonchè con le fasature
e la manutenzione.
●Nell'utilizzo di macchine per cucire industriali esiste il pericolo di entrare in contatto con parti in movimento,
come p.e. l'ago. Ai fini della sicurezza è pertanto indispensabile che noi forniamo prodotti sicuri, che il cliente
è tenuto ad utilizzare regolarmente nel rispetto delle norme di sicurezza.
Alcune misure di sicurezza devono essere prese dallo stesso utilizzatore.
Pertanto il Manuale della macchina e del motore devono essere letti attentamente, così come devono essere
prese le misure di sicurezza del caso per un utilizzo efficiente della macchina.
2.Indicazione di pericolo, [email protected]
Onde garantire la sicurezza ed impedire incidenti sulle nostre macchine nonche' in questo Libretto Istruzioni
utlizziamo la seguente simbologia che indica vari livelli di pericolo. Vi preghiamo quindi di studiare tali simboli
e di seguire tutte le indicazioni di pericolo e le indicazioni riportate.
Le etichette contententi le segnalazioni devono essere apposte in modo che siano ben visibili.
Quando le vecchie etichette sono sporche o si staccano, applicarne delle nuove.
Per nuove etichette rivolgersi al nostro Ufficio Commerciale.
Simboli, segni e/o parole simbolo che
che richiamano l'attenzione dell'utilizzatore
GEFAHR
Indica pericoli immediati per la vita oppure di ferite.
WARNUNG
Indica pericoli potenziali per la vita oppure di ferite.
VORSICHT
Segnala possibili erroriche possono provocare ferite oppure danni alla
macchina.
2
Leggere attentamente queste informazioni
ai fini
della sicurezza
Simboli e Messaggi
Assicurarsi di seguire le istruzioni durante l'utilizzo della macchina e/o dei dispositivi
di cui e' dotata
In caso di utilizzo non corretto della macchina e/o dei suoi dispositivi esiste il pericolo di
scariche elettriche.
In caso di utilizzo non corretto della macchina e/o dei suoi dispositivi esiste il pericolo di
ferite per le mani e/o le dita.
Pericolo di scottature a causa delle elevate temperature.
Assolutamente vietato.
Durante controlli, manutenzioni o riparazioni sulla macchina o sui suoi dispositivi nonche' in caso
di temporale togliere la spina oppure interrompere l'alimentazione elettrica generale.
Sia la macchina che i dispositivi devono essere dotati della dovuta messa a terra.
Indica il normale senso di rotazione del volantino.
3. Indicazioni di sicurezza
①Campi applicativi, Scopo
Le nostre macchine vengono sviluppate con l'obiettivo i consentire
un incremento della qualita' e/o della produttivita' nell'industria del
cucito.
Le macchine devono essere pertanto utilizzate in conformita' con
la loro destinazione d'uso.
②Condizioni ambientali
L'ambiente, nel quale le nostre macchine vengono impiegate, puo'
influire in modo determinante sulla durata, sulle prestazioni e/o sulla
sicurezza delle macchine.
Per ragioni di sicurezza la macchina non puo' essere utiliz-
4.Non utillizzare la macchina in presenza di elevate temperature
o di un elevato tasso di umidita'.
5.Non utilizzare la macchina in presenza di oscillazioni della tensione
superiori al 10% della tensione nominale.
6.Non utilizzare la macchina in posti dove non e' garantita la tensione di alimentazione indicata per il motore di comando della
macchina.
③Misure di sicurezza
(1)Precauzioni di sicurezza nell'esecuzione di manutenzioni sulla macchina.
●Prima di eseguire manutenzioni, controlli, riparazioni o pulizia
spegnere la macchina e togliere la spina, affinchè la macchina
non possa inavvertitamente partire premendo per errore sul
pedale. Nel caso di esecuzione di lavori, che richiedono che
la macchina sia accesa, occorre procedere con la massima
cautela onde impedire incidenti provocati da un'indesiderata
partenza della macchina oppure da manovre errate.
zata nelle circostanze descritte di seguito.
1.Non collocare la macchina nelle vicinanze di apparecchi molto rumorosi, come p.e. saldatrici ad alta frequenza.
2.Assicurarsi che nelle immediate vicinanze del luogo di stoccaggio o
utilizzo della macchina non ci siano sostanze chimiche e che l'aria
sia priva di vapori chimici.
3.Non lasciare la macchina all'aperto.
Non esporre la macchina alle elevate temperature oppure ai raggi
diretti del sole.
3
●Spegnere la macchina e togliere la spina prima di eseguire
le seguenti operazioni:
・Lubrificazione
・Infilatura
・Pulizia
・Sostituzione dell'ago
・Controllo/Sostituzione del gruppo filtro-riduttore
・Cambio dell'olio
●Spegnere la macchina prima di iniziare le seguenti operazioni:
・Regolazione della lunghezza punto
・Regolazione del rapporto del trasporto differenziale
●Le manutenzioni quotidiane e le riparazioni della macchina
devono essere eseguite solo da personale tecnico qualificato.
4.Suggerimenti sulle singole
procedure
ATTENZIONE
①Sballaggio
1.Al momento della consegna la macchina è imballata in un cartone.
●Non eseguire alcuna trasformazione arbitraria della
macchina!
※Per qualsiasi modifica consultate il Vostro rivenditore oppure
la filiale Pegasus più vicina.
Sballare correttamente la macchina, facendo attenzione, con
l'ausilio delle scritte, che la macchina non sia capovolta.
2.Durante lo sballaggio non tenere la macchina per i guida-ago o i
guidafili, poiche' ciò potrebbe causare ferite o danni alla macchina.
3.Estrarre la macchina con attenzione dal cartone, facendo atten-
(2)Prima di mettere in funzione la macchina
zione al baricentro della macchina.
4.Conservare accuratamente il cartone ed i materiali di imballag-
●Controllare ogni giorno la testa cucitrice prima di metterla in
funzione, assicurandosi che non ci siano danni o difetti.
In caso di guasti eseguire subito la riparazione o prendere
i provvedimenti necessari.
gio in modo che la macchina possa essere reimballata regolarmente in caso di ulteriore trasporto.
Smaltimento dell'imballo
●L'imballo della macchina è fatto di legno, carta, cartone e fibre
●Assicurarsi che il moersetto aghi sia ben saldo.
※Fare attenzizone alla punta dell'ago!
●Prima di avviare la macchina assicurarsi che il piedino premistoffa
sia posizionato correttamente. Ruotare lentamente il volantino
per vedere se la punta dell'ago entra al centro del foro del piedino
premistoffa.
VCE. Il cliente è tenuto al regolare smaltimento dei materiali
di cui è composto l'imballo.
Smaltimento della macchina
1.Il cliente e' obbligato al regolare smaltimento della
macchina.
2.La machina e' fatta di acciaio, alluminio, ottone e varie altre
materie plastiche.
3.La macchina deve essere smaltita in conformita' alle norme
antinquinamento locali. Se necessario far intervenire un'azienda
specializzata.
※Le parti a contatto con lubrificanti devono essere smaltite separatamente in conformità alle norme antinquinamento locali.
Movimentazione all'interno dell'azienda del cliente
●Controllare che il piedino premistoffa sia ben saldo. Sollevare il
piedino con il dispositivo alzapiedino e cercare di spingerlo avanti
e indietro, a sinistra e a destra.
●Il costruttore non è responsabile per la movimentazione all'interno
dell'azienda del cliente. La macchina deve essere trasportata in
piedi e non deve essere fatta cadere a terra.
(3)Istruzione
●Al fine di evitare incidenti il personale addetto all'utilizzo, nonchè
all'assistenza ed alla manutenzione devono avere le necessarie
conoscenze tecniche nonchè abilità in relazione all'utilizzo sicuro
della macchina.
Pertanto il cliente è tenuto ad eseguire corsi di formazione per il
proprio personale.
4
Leggere attentemanete queste informazioni
ai fini
della sicurezza
ATTENZIONE
W
ATTENZIONE
W
Cavi
②Trasporto
1.Per il montaggio sul tavolo oppure per il carico su un carrello la macchina deve essere sollevata da piu' di due
persone.
Utilizzare un carrello per il trasporto.
2.Sollevare la macchina tenendo la mano destra sotto il
volantino e la mano sinistra
sotto il braccio della macchina.
Prima di muovere la macchina
eliminare eventuali residui di
olio dalla macchina e dalle
mani, in modo da evitare che
la macchina scivoli dalle
mani.
3.Evitare che durante il trasporto
con il carrello oppure il montaggio
sul tavolo la macchina subisca eccessivi
colpi o scossoni. In caso contrario la macchina
potrebbe cadere a terra.
4.Rimuovere eventuali residui di olio prima di imballare nuovamente
la macchina prima di un nuovo trasporto. Altirmenti la macchina
potrebbe scivolare oppure il fondo del cartone potrebbe rompersi
durante il trasporto.
1.Prima di collegare i cavi spegnere la macchina ed il motore e controllare che tutti i collegamenti siano ben posizionati.
2.Durante l'utilizzo della macchina evitare che i cavi siano eccessivamente tesi.
3.
Non piegare troppo i cavi.
4.Tra le parti in movimento come p.e. il volantino o la cinghia trapezoidale ed i cavi deve esserci una distanza minima di 25 mm.
5.Proteggere ogni cavo con una copertura o eventualmente modificandone la posizione.
6.
Per fissare i cavi non utilzzare mai delle graffette. Ciò
potrebbe provocare corto circuito oppure bruciature.
ATTENZIONE
Motore
1.Fare attenzione che il motore sia montato correttamente. Fare riferimento al Manuale del costruttore.
2.Utilizzare un motore con carter para-cinghia in modo che non sussista alcun pericolo che parti del corpo entrino in contatto con la
cinghia trapezoidale.
ATTENZIONE
V
VATTENZIONE
③Montaggio
Messa a terra
Bancale
1.Utlizzare un bancale (tavolo, sostegno) sufficientemente
stabile e resistente alle vibrazioni durante il funzionamento
della macchina.
2.Posizionare il bancale in una posizione idonea ben illuminata.
1.Collegare il conduttore di terra del sistema della macchina al punto
di messa a terra. Non collegare il conduttore di terra di un dispositivo a quello di un altro dispositivo.
2.
Collegare i conduttori di terra saldamente ai punti di messa
a terra indicati sulla testa della macchina.
In caso di illuminazione insufficiente e' necessario provvedere
per migliorarla.
3.Fissare un rivestimento antiscivolo sul pedale in modo che il piede
dell'operatrice non scivoli agendo sul pedale.
4.Adattare l'altezza del tavolo all'operatrice.
ATTENZIONE
W
④Olio della macchina
1.Non far partire in alcun caso la macchina in assenza di olio nel
serbatoio.
Utilizzare l'olio di macchine per cucire veloci consigliato dalla
Pegasus (come da norme ISO: indice viscosità VG22).
2.Il contatto dell'olio con gli occhi può provocare irritazione agli
occhi. Consigliamo pertanto l'utilizzo di occhiali protettivi.
※In caso di contatto con gli occhi risciacquare subito per 15 minuti
con acqua pulita ed interpellare un medico.
5
3.Evitare il contatto con la pelle. Lavarsi bene con acqua e
sapone.
4.
4.
Onde evitare incidenti dita, capelli ed abiti devono essere
tenuti lontano da volantino, cinghia trapezoidale, puleggia del
motore, tirafilo dell'ago e barra-ago. Inoltre nelle aree citate non
vanno lasciati oggetti come forbici, pinzette, utensili, ecc.
5.
Qualora la macchina sia dotata del dispositivo FT fare attenzione a non avvicinare troppo le mani al dispositivo FT durante la cucitura, ciò al fine di evitare incidenti e quindi ferite.
Non ingerire l'olio della macchina!
5.Conservare l'olio in un posto inaccessibile per i bambini.
※Se un bambino dovesse inavvertitamente ingerire dell'olio, non
provocare del vomito ma cercare immediatamente un medico.
6.L'olio esausto e/o il contenitore devono essere smaltiti a norma di
legge. Per ulteriori chiarimenti sullo smaltimento dell'olio esausto
rivolgersi al rivenditore di zona.
7.Dopo l'apertura il fustino dell'olio deve essere conservato al buio e
perfettamente chiuso, in modo da proteggere l'olio dalla polvere
e da agenti esterni.
ATTENZIONE
W
6.Spegnere la macchina se non viene utilizzata oppure in caso di
allontanamento dal posto di lavoro.
7.Spegnere la macchina in caso di assenza di corrente.
8.Non indossare capi d'abbigliamento troppo larghi che potrebbero
impigliarsi nella macchina.
9.
Durante il funzionamento non lasciare sul tavolo attrezzi
od altri oggetti non necessari.
⑤Prima della messa in funzione
ATTENZIONE
V
Tavolo
1.Prima di accendere la macchina controllare che il cavo e la spina
siano in ordine e che il cavo non sia danneggiato o allentato.
⑦Manutenzione, Controllo, Riparazioni
2.Accendendo la macchina fare attenzione a non lasciare le mani
nell'area dell'ago o del volantino.
1.La manutenzione, i controlli e le riparazioni della macchina devono
essere eseguiti solo da personale qualificato, previa attenta lettura
delle disposizioni di sicurezza e del manuale.
3.Accendere la macchina e controllare il senso di rotazione
del volantino.
Il volantino dovrebbe ruotare
in senso orario.
4.La macchina deve essere utilizzata solo da personale adeguatamente istruito, che abbia attentamente letto le indicazioni di
sicurezza ed il manuale.
5.Leggere attentamente il punto 2 „Indicazioni di pericolo“ ed eventualmente provvedere ad istruire di conseguenza il personale
addetto all'utilizzo della macchina.
6.Far girare la macchina al massimo ai 3/4 delle sue potenzialità
durante il primo mese dalla messa in funzione.
ATTENZIONE
W
⑥Disposizioni di sicurezza per l'utilizzo
1.
Non utilizzare la macchina senza i dispositivi di sicurezza
come para-occhi, salvadito, paracinghia, ecc.
2.
2.
Se fosse necessario ribaltare la macchina per la manutenzione, i controlli o la riparazione, spegnere la macchina e togliere
la spina. Quindi, prima di iniziare qualsiasi lavoro, controllare,
agendo sul pedale, che la macchina non parta.
3.
Per sostituire la cinghia trapezoidale spegnere la macchina
e togliere la spina. Quindi agendo sul pedale controllare che la
macchina non parta.
4.Eseguire la manutenzione quotidiana osservando le disposizioni
di sicurezza e le informazioni contenute nel manuale.
5.Utilizzare solo parti di ricambio Pegasus. Non ci assumiamo
alcuna responsabilità per danni derivanti da riparazioni o fasature improprie oppure dall'utilizzo di parti di ricambio non
originali.
6.Non eseguire trasformazioni arbitrarie della macchina. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per danni provocati da trasformazioni arbitrarie.
7.Rimontare sempre i dispositivi di sicurezza provvisoriamente smonttati per la riparazione, la manutenzione o la fasatura.
8.Prestare particolare attenzione alla riaccensione della macchina
dopo l'esecuzione di lavori di manutenzione, controllo o riparazione.
Durante il funzionamento non mettere le mani sotto
l'ago.
3.Dopo lo spegnimento il motore freno-frizione gira ancora per qualche
momento. Pertanto dopo lo spegnimento del motore occorre fare attenzione perchè premendo sul pedale la macchina potrebbe ripartire.
6
Leggere attentamente queste informazioni
ai fini
sicurezza
5.Posizione delle etichette di segnalazione e
delle protezioni sulla macchina
Paracinghia
Paraocchi
Carter
Placca scorrevole
Salvadito
7
Carter
6.Dispositivi di sicurezza
(7) Carter laterale
Non lasciare aperto il carter del braccio!
In questo capitolo sono descritti tutti i dispositivi di sicurezza.
Pertanto tutte le informazioni devono essere lette attentamente.
Il crochet si muove da sinistra a destra descrivendo, visto frontalmente, una curva. Onde evitare ferite provocate dal crochet in
movimento, la macchina deve essere utilizzata con il carter del
VATTENZIONE
Dispos. di sicurezza
braccio regolarmente chiuso.
(8) Placca scorrevole
Non lasciare aperta la placca scorrevole!
(1) Paraocchi
Il tirafilo del crochet esegue un movimento circolare per rendere
disponibile la quantita' di filo necessaria durante la cucitura.
Il paraocchi non va mai lasciato aperto.
Per la protezione degli occhi la macchina non deve mai essere utilizzata con il paraocchi aperto. Esso impedisce che in caso di rottura
Onde evitare ferite provocate dal tirafilo del crochet la macchina
deve essere utilizzata solo con la placca scorrevole perfettamente chiusa.
dell'ago pezzi di quest'ultimo entrino negli occhi.
(2) Salvadito
Non inserire mai le dita nello spazio libero!
Per evitare di ferirsi le dita, sull'ago è apposto un salvadito.
Sopra il salvadito tuttavia c'è un piccolo spazio libero, che serve
per agevolare l'infilatura.
Infilando le dita in questo spazio esiste il pericolo che l'ago le
ferisca.
(3) Paracinghia
Da non togliere!
Il volantino e la cinghia trapezoidale sono protetti da un carter.
Sia il volantino che la cinghia trapezoidale durante il funzionamento della macchina girano ad alta velocità . Onde evitare incidenti la macchina deve essere utilizzata esclusivamente con
il carter paracinghia montato.
(4) Puleggia
Verificare il senso di rotazione del volantino. Dovrebbe girare
in senso orario.
(5) Piedino premistoffa
Non mettere mai le dita sotto il piedino!
Tra la parte superiore della placca-ago ed il piedino c'è uno spazio
libero di oltre 5 mm. Fare attenzione affinchè le dita non si incastrinon in questo spazio. Non spingere mai le dita sotto il piedino durante il sollevamento dello stesso o con il pedale o tramite la ginocchiella.
(6)Carter frontale
Non lasciare mai aperto il carter di protezione del crochet!
Il crochet si muove da sinistra a destra descrivendo, visto frontalmente, una curva. Onde evitare ferite provocate dal crochet in
movimento la macchina deve essere utilizzata solo con il carter
di protezione del crochet regolarmente chiuso.
8
Montaggio del tavolo
(Montaggio sommerso)
Montare i singoli componenti del tavolo come da illustrazioni.
Assicurarsi che tutti i perni, le viti ed i dadi siano fissati saldamente
nelle loro posizioni.
(Montaggio normale)
Montaggio della macchina
V ATTENZIONE
Prima di tutto spegnere la macchina e togliere la spina.
La macchina deve essere montata da personale qualificato.
Innanzitutto fissare la macchina sul tavolo.
2cm
Montare la cinghia trapezoidale.
Posizionare il motore in modo che la cinghia trapezoidale, facendoi
pressione al centro, si fletta di ca. 2 cm (vedere figura).
Montaggio del carter paracinghia
VATTENZIONE
Spegnere la maccina e togliere la spina.
Il carter paracinghia deve essere montato da meccanici qualificati.
1
2
Fissare il carter 1 alla macchina per mezzo delle viti 2. In caso di
montaggio normale della macchina il carter paracinghia 3 deve
essere fissato al tavolo con le viti 4..
4
Senso di rotazione del volantino
Visto dall'alto il volantino gira in senso orario.
3
4
9
Lubrificazione
ATTENZIONE
HI
ING
EW IL
D S INE O
E
E
SP ACH
M
GH
1
Per la lubrificazione della macchina utilizzare l'olio consigliato
dalla Pegasus. In caso di utilizzo di altri oli non e' da escludere
un danno della macchina.
1. Olio
Utilizzare esclusivamente l'olio "HIGH SPEED SEWING MACHINE OIL” consigliato da Pegasus (grado di viscosita' ISO 22).
H
2. Riempimento della macchina con l'olio
Sollevare il coperchio 1.. Inserire l'olio fino a che il suo livello (vedere
L
2
l'indicatore dell'olio 2) non ha raggiunto il livello Ht .
Ad operazione ultimata reinserire il coperchio 1.
3. Quantita' di olio necessaria
H sull'indicatore 2: massima
L sull'indicatore 2: minima
Il livello dell'olio dovrebbe essere tra queste due marcature.
4. Lubrificazione manuale
HIGH SPEED SEWING
MACHINE OIL
ATTENZIONE
A
In caso di lubrificazione manuale e' importante staccare prima
la corrente.
Prima della prima messa in funzione oppure dopo un prolungato inutilizzo
far cadare due o tre gocce d'olio sulla barra-ago 3.
3
5. Controllo circolazione dell'olio
Dopo aver regolarmente riempito la macchina di olio
4
accertarsi premendo sul pedale che l'olio circoli
correttamente.
Controllare attraverso il vetrino di controllo dell'olio 4.
10
Olio al silicone per il dispositivo HR
ATTENZIONE
Prima del riempimento del serbatoio superiore (HR) e' importante
staccare la corrente e togliere la spina della macchina.
Inserire l'olio al silicone nei serbatoi 1 e 2.
Non dimenticare di aggiungere tempestivamente l'olio, cosìi' da evitare
1
rotture del filo o danni al materiale.
2
11
Infilatura
ATTENZIONE
Prima di infilare la macchina staccare la corrente e togliere
la spina della macchina
6
1.
Aprire il paraocchi 1 ed i carter 2, 3, e 4..
1
2
5
3
4
2.
3.
6
Premendo il pulsante 5 il supporto 6 salta fuori.
Terminata l'infilatura il supporto 6 deve essere nuovamente
inserito.
Se la macchina e' gia' infilata
Controllare sulla base del diagramma di infilatura (pag. 13),
che la macchina sia infilata correttamente.
A• Per reinfilare la macchina annodare le estremita' del filo vecchio
e nuovo.
B•
A
Filo dell'ago
Tagliare i nodi prima del foro
dell'ago.
Quindi infilare il nuovo filo attraverso
il foro dell'ago.
C•
Filo del crochet, filo copertura
Tagliare i nodi dopo averli
estratti dal crochet.
B
C
12
4.
Diagramma di infilatura
Per filati elastici.
13
Regolazione del piedino premistoffa
2
La pressione del piedino premistoffa deve essere piu' bassa possibile,
Piu'
pressione
Meno
pressione
ma allo stesso tempo deve garantire il trasporto del materiale ed una
formazione del punto uniforme.
1
Allentare il dado 1 e regolare la pressione del piedino premistoffa.
Per la regolazione ruotare, con l'ausilio di una moneta, a vite 2 a
seconda della necessita' in senso orario o antiorario.
Stringere il dado 1.
Regolazione del
rapporto del trasporto differenziale
1.
2.
Per la regolazione del rapporto del trasporto differenziale allentare
il dado 3.
Per aumentare il rapporto del trasporto differenziale abbassare
la leva 4 .
Il materiale verra' arricciato.
Per diminuire il rapporto del trasporto differenziale sollevare
la leva 4 .
Il materiale verra' teso.
3
Tendere
4
Terminata la regolazione stringere nuovamente il dado 3 .
Arricciare
Regolazione della lungehzza punto
ATTENZIONE
Per regolare la lunghezza punto spegnere la macchina e
togliere la spina.
1.
2.
Tenere premuto il tasto 5 e contemporaneamente posizionare
il volantno 6 nella posizione in cui il tasto 5
puo' essere nuovamente premuto.
Quindi tenere premuto il tasto 5 e ruotando il volantino 6
posizionare la scala desiderata sulla marcatura di allineamento
A.
5
6
A
Nota
Ad ogni variazione della differenziazione si modifica anche la
lunghezza punto totale.
La regolazione della lunghezza punto deve quindi essere corretta.
Punti
piu' corti
Punti piu'
lunghi
14
Regolazione della tensione del filo
La giusta tensione del filo si ottiene fasando i regolatori del filo
dell'ago 1, il regolatore del filo di copertura 2 ed il regolatore del
filo del crochet 3 .
Piu'
tensione
Meno
tensione
Piu' tensione: Ruotare le manople in senso orario.
1
2
Meno tensione: Ruotare le manopole in senso antiorario.
3
Le singole tensioni filo dovrebbero essere piu' lente possibili, ma
tuttavia sufficienti a produrre punti uniformi e perfetti.
Pulizia della macchina
5
ATTENZIONE
V
Prima di iniziare la pulizia spegnere la macchina e staccare
la spina.
1.
2.
3.
15
7
6
Aprire il carter frontale 4 e la placca scorrevole 5.
Allentare le viti 6 e togliere la placca-ago 7.
Pulire i ranghi della placca-ago e l'area intorno alle griffe.
Fissare la placca-ago 7 con le viti 6
. Quindi richiudere il
carter anteriore 4 e la placca scorrevole 5.
4
OK!
Sostituzione dell'ago
NO!
VATTENZIONE
Prima di sostituire l'ago (aghi) spegnere la macchina e
staccare la spina.
1.
2.
3.
Allentare la(e) vite(i) 1 con il cacciavite a brugola rosso da
1,5 mm.
Con l'aiuto della pinzetta togliere l'ago(i) vecchio(i).
Fissare l'ago in modo che la scanalatura sia rivolta verso
la parte posteriore della macchina.
OK! NO!
4.
5.
Con la pinzetta inserire fino in fondo un nuovo ago nel
morsetto aghi.
Scanalatura
Stringere la(e) vite(i) 1 con il cacciavite a brugola rosso
da 1,5 mm.
1
Cambio dell'olio
Il primo cambio dell'olio va fatto un mese dopo la prima messa in funzione della macchina. Dopo di che l'olio va sostituito ogni 6 mesi.
Continuando ad utilizzare l'olio vecchio non si possono escludere
danni alla macchina.
2
Scarico dell'olio
1.
2.
Scaricare l'olio svitando l'apposita vite 2 sul lato sinitro del
serbatoio dell'olio.
Dopo aver scaricato l'olio riavvitare nuovamente la vite 2.
16
Regolazione del salva-ago
ATTENZIONE
2
Spegnere la macchina e staccare la spina.
Il salva-ago deve essere montato da meccanici qualificati.
1
Allentare la vite 2 . Posizionare il salva-ago 1 nella posizione corretta
a seconda del filato utilizzato (vedere figura a destra).
Stringere provvisoriamente la vite 2. .
- Ingrandimento del cappio del filo dell'ago: spostare in alto il
(1)
(2)
(3)
salva-ago 1.
- Riduzione del cappio del filo dell'ago: spostare in basso il
salva-ago 1.
Regolare il salva-ago 1 in modo che si possa formare un cappio del
1
del filo dell'ago pulito.
Ultimata la regolazione stringere nuovamente la vite 2 .
1
1
Posizione di partenza
(1) Per filati on elastici, come p.e. filati in cotone
.
(Il cappio del filo dell'ago e' grosso e piatto.)
(2) Per filati elastici, come p.e. filati in lan
na.
(Il cappio del filo dell'ago e' piuttosto piccolo.)
(3) Per filati leggermente elastici, come p.e. filati sintetici.
Per
filati in cotone
Per
filati in lana
Per filati in fibra/
filati in poliestere
Chiusura
molle
5
3
Regolazione dei passafili
4
Chiusura
stretta
La distanza dal centro del foro del passafilo sinistro 5 alla superficie della placca-ago dovrebbe essere di 93 mm. (standard).
La regolazione si esegue allentando le viti 3 e spostando il guidadafilo 4 in alto o in basso (vedere figura destra). Ultimata la regolazione stringere provvisoriamente le viti 3.
- Chiusura piu' molle: spostare in alto il guidafilo 4.
5
- Chiusura piu' stretta: spostare in basso il guidafilo 4.
Terminata la regolazione stringere nuovamente le viti 3.
93 mm
Filo dell'ago
sinistro
17
Fasatura del tirafilo del crochet
2
A
TATTENZIONE
Spegnere la macchina e staccare la spina.
Il tirafilo del crochet deve essere fasato da personale qualificato.
1
Quando l'ago sinistro si trova nella posizione raffigurata, mentre
il crochet si sta spostando a destra dalla sua posizione sinistra
estrema, il filo del crochet deve allontanarsi dal tirafilo nel punto
A..
Per la fasatura allentare le viti 2 e ruotare il tirafilo 1 in base
alle necessità...
Terminata la fasatura stringere le viti 2.
Posizione della punta dell'ago sinistro
quando il filo del crochet al punto A si
allontana dal tirafilo 1.
La punta dell'ago sinistro ha raggiunto il lato inferiore
del crochet.
Fasatura dei guidafili del crochet
4
2
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
I guidafili del crochet devono essere fasati da personale qualificato.
3
Allentare le viti 2 e 3. Centrare le viti 2 e 3 nelle scanalature dei
5
guidafili 4 e 5 (standard) regolando i guidafili 4 e 5
(vedere la figura a destra). Dopo aver terminato la regolazione
stringere temporaneamente le viti 2 e 3.
- Più filo del crochet: Spostare verso A i guidafili 4 e 5.
Riduzione della quantità
di filo del crochet
Meno
- Meno filo del crochet: Spostare verso B i guidafili 4 e 5.
B
Terminata la regolazione stringere nuovamente le viti 2 e 3.
5
3
2
4
A
Più
Incremento della quantità
di filo del crochet
18
Fasatura del crochet cieco
3
2
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il crochet cieco deve essere fasato da personale qualificato.
1
1. Fasatura del crochet cieco
A
(1) Regolazione dell'altezza del crochet cieco
Regolare la distanza A tra il lato superiore della placca-ago
ed il lato inferiore del crochet cieco 1.
Stabilire la distanza sulla base della tabella di pagina 32.
Per eseguire la regolazione allentare la vite 2 e spostare in alto
o in basso il crochet cieco 1.
Terminata la fasatura stringere provvisoriamente la vite 2.
Regolazione della distanza tra il crochet cieco e gli aghi.
Quando il punto B del crochet cieco aderisce all'ago sinistro,
mentre il crochet cieco 1 si sposta dalla sua posizione destra
estrema verso sinistra, la distanza tra il punto B e l'ago sinistro
deve essere di 0.5 mm.
Fasare il crochet cieco 1 spostandolo avanti o indietro.
Terminata la fasatura stringere la vite 2.
0.5 mm
1
B
(2) Regolazione laterale del crochet cieco.
Quando il crochet cieco 1 si trova tutto a sinistra la distanza
tra la linea centrale dell'ago sinistro ed il punto B del crochet
cieco deve essere di 5.0 mm.
Per eseguire la fasatura allentare la vite 3 e spostare il crochet
cieco 1 a sinistra o destra.
Terminata la fasatura stringere la vite 3.
B
5.0 mm
17.0 mm
2. Fasatura del guidafilo del crochet cieco
(1) Quando il crochet cieco 1 si trova tutto a destra, la distanza tra
il lato inferiore del guidafilo del crochet cieco 4 ed il crochet
cieco 1 deve essere 0.5 mm. Per eseguire la fasatura allentare
le viti 6. Terminata la regolazione stringere provvisoriamente
le viti 6.
6
4
(2) Allineare il centro dell'intaglio del guidafilo del crochet cieco
4 con il punto B del crochet cieco spostando il guidafilo del
crochet cieco 4 a destra o sinistra.
Terminata la fasatura stringere bene le viti 6.
4 B
7
3. Regolazione del guidafilo
(1) Portare gli aghi al p.m.i. e posizionare il guidafilo 5 immediamente sopra l'estremità anteriore D dell'intaglio sul guidafilo 4.
Per eseguire la fasatura allentare la vite 7.
Terminata la fasatura stringere provvisoriamente la vite 7.
5
D
4
7
5
(2) La distanza tra il guidafilo 5 ed il guidafilo del crochet cieco
4 deve essere di 1.0 mm.
Per effettuare la fasatura spostare il guidafilo 5 avanti o
indietro.
Quindi stringere bene la vite 7.
19
1.0 mm
0.5 mm
1
1
Regolazione del guidafilo di copertura
VATTENZIONE
4
3
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il guidafilo del filo di copertura deve essere fasato da personale
qualificato.
1
Allentare la vite 1. Regolare a 20 mm. (regolazione standard) la
distanza tra l'estremità sinistra del guidafilo del crochet cieco 2 e
l'estremità sinistra del guidafilo di copertura 3.
Al termine stringere provvisoriamente la vite 1 .
- Più filo di copertura: spostare a destra il guidafilo 3.
- Meno filo di copertura: spostare a sinistra il guidafilo 3.
Ultimata la regolazione stringere bene la vite 1 .
3
2
Con la manopola 4 è possibile effettuare una regolazione di precisione.
- Più filo di copertura: ruotare la manopola 4 in senso orario.
Aumentare il
filo di copertura
Diminuire il filo
di copertura
- Meno filo di copertura: ruotare la manopola 4 in senso antiorario.
Più
Meno
ca. 20 mm
20
Regolazione dell'altezza delle griffe
A
VATTENZIONE
1
2
Spegnere la macchina e togliere la spina.
L'altezza delle griffe deve essere regolata da personale qualificato.
Quando le griffe sono al loro punto massimo, la distanza tra il lato
superiore della placca-ago e la linea A prolungata dalla punta
della griffa principale 1 e della griffa differenziale 2 deve essere
0.8 – 1.2 mm.
Per eseguire la regolazione allentare le viti 3 e 4 e spostare le
griffe 1 e 2 in alto o in basso.
3
4
Terminata la regolazione stringere bene le viti 3 e 4.
Regolazione della corsa del piedino
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
La corsa del piedino premistoffa deve essere regolata da personale
qualificato.
5
B
Regolare la distanza B tra il lato superiore della placca-ago ed il
lato inferiore del piedino premistoffa con il piedino premistoffa 5
sollevato. Scegliere la distanza a seconda del tipo di macchina facendo riferimento ai dati tecnici (vedere pag. 33).
1.
2.
3.
21
Ruotare il volantino della macchina fino a che le griffe non sono
completamente abbassate.
Regolare il piedino premistoffa abbassando la leva 8.
Attenzione: il piedino premistoffa non deve aderire al crochet
cieco.
Allentare il dado 6. Regolare la vite 7 in modo che aderisca alla
leva 8. Stringere il dado 6.
7
8
6
Regolazione dell'altezza dell'ago
P
VATTENZIONE
A
Spegnere la macchina e togliere la spina.
L'altezza dell'ago deve essere regolata da personale qualificato.
1
Per la regolazione della distanza a tra la punta dell'ago sinistro ed
il lato superiore della placa-ago l'ago deve trovarsi al suo p.m.s.
Questa distanza dipende dal tipo di macchina utilizzata.
Maggiori dettagli sono contenuti nella tabella delle regolazioni di
pag. 32.
1.
Portare la barra-ago al suo p.m.s. ruotando il volantino 1
fino a che la tacca A sulla macchina è parallela alla tacca
P sul volantino.
2.
Allentare la vite 2. Regolare l'altezza dell'ago spostando in
basso o in alto il morsetto 3.
2
Regolare il rapporto tra i singoli aghi ed i loro fori di penetrazione
in modo che dopo la regolazione dell'altezza dell'ago (vedere la
figura) la distanza b sia la stessa.
Quindi stringere la vite 2.
3
a
b
22
Regolazione del crochet
1
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il crochet deve essere regolato da personale qualificato.
A
1.
Regolazione della distanza tra crochet ed
ago
Per la regolazione della distanza A tra la linea centrale dell'ago destro e la punta del crochet il crochet 1 deve essere
tutto a destra.
La distanza dipende dal tipo di macchina utilizzata. Maggiori
dettagli sono contenuti nella tabella a pag. 32.
Per eseguire la regolazione allentare la vite 3 del porta-crochet 2
e spostare il porta-crochet 2 a sinistra o destra.
Al termine stringere nuovamente la vite 3.
2.
2
Regolazione del movimento del crochet
Quando il crochet, venendo da destra raggiunge la linea centrale
dell'ago sinistro, la distanza tra l'ago sinistro e la punta del crochet
deve essere di 0.05 – 0.1 mm.
● Per macchine a 3 aghi
Quando la punta del crochet proveniente da destra raggiunte la linea
centrale dell'ago centrale, la distanza tra l'ago centrale e la punta
del crochet deve essere di 0 - 0.05 mm.
Per eseguire la regolazione allentare la vite 3 del porta-crochet 2
e spotare il porta-crochet 2 avanti o indietro.
Al termine stringere nuovamente la vite 3.
● Quando la punta del crochet proveniente da destra passa
davanti all'ago destro (salva-ago posteriore non in utlizzo)
l'ago destro tocca leggermente la punta del crochet.
23
3
mm
0.1
5
0.0
A
Regolazione del salva-ago posteriore
1/3
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il salva-ago posteriore deve essere regolato da personale qualificato.
1.
1
Quando l'ago è al suo p.m.s. la linea A sul salva-ago posteriore 1
dovrebbe essere posizionata 1/3 sotto il limite superiore della
cruna dell'ago. Per eseguire la regolazione allentare la
vite 2 e spostare in alto o in basso il salva-ago 1. Terminata
la regolazione stringere la vite 2.
2
0-
2.
0 .0
0-
5m
m
5m
m
Quando la punta dell'ago venendo da destra raggiunge la linea
centrale dell'ago destro, la distanza tra l'ago destro e la punta
del crochet deve essere 0 - 0.05 mm.
Per eseguire la regolazione allentare la vite 3 e spostare il
salva-ago posteriorez 1 avanti o indietro.
Stringere la vite 3.
1
3.
0 .0
Per macchine a 3 aghi:
Quando la punta del crochet raggiunge la linea centrale
dell'ago centrale, l'ago centrale deve aderire leggermente al
salva-ago posteriore 1. La distanza tra l'ago centrale e la
punta del crochet deve essere 0 - 0.05 mm.
Per eseguire la regolazione allentare la vite 2 e spostare a
destra o sinistra il salva-ago poteriore 1.
1
1
2
3
Regolazione del salva-ago anteriore
4
B
0.3 - 0.5 mm
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il salva-ago anteriore deve essere regolato da personale qualificato.
5
6
Quando il crochet 4 si sposta dietro gli aghi verso sinitra, tra gli aghi
ed il salva-ago 5 (davanti) deve esserci uno spazio di 0,3-0,5 mm.
(vedere B). Per eseguire la regolazione allentare la vite 6 e spostare
5
avanti o indietro il salva-ago 5 (davanti).
Stringere la vite 6.
6
24
Modifica del massimo rapporto
del trasporto differenziale
7
6
9
Al momento della fornitura la macchina ha il rapporto del trasporto
Tirare
9
0.
:
1
differenziale regolato a 1:0.9 – 1:1.3.
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il rapporto del trasporto differenziale deve essere regolato da
personale qualificato.
1:1.3
Arricciare
6
9
7
Nel caso di un rapporto del trasporto differenziale di
1:1.3 – 1:1.8
VATTENZIONE
Se la macchina viene utilizzata con un rapporto del trasporto
differenziale di 1:1.3 – 1:1.8 puàò succedere che le griffe aderiscano
alla placca-ago e quindi subiscano dei danni. Assicurarsi che la
quantità di trasporto delle griffe sia inferiore a 3,2 mm.
1.
Regolare la lunghezza punto (movimento della griffa principale)
ad un valore inferiore a 3,2 mm.
3
2
1
5
4
2.
Toglire la vite 1, il dado 2 e la rondella 3.
3.
Svitando le viti 4 togliere il carter laterale 5.
4.
5.
25
Allentare la vite 7. Spostare verso il basso la battuta 6.
Stringere la vite 7.
Rimontare il carter laterale 5 con le viti 4 e rimontare il
dado 2 e la rondella 3 sulla leva di regolazione 8 con
la vite 1.
8
1:
1.8
6
7
Controllo e pulizia del filtro dell'olio
2
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina.
Il filtro deve essere controllato e pulito da personale qualificato.
Il filtro dell'olio deve essere controllato e pulito ogni 6 mesi.
Per controllare e pulire il filtro dell'olio
1.
2.
3.
3
Togliere le viti 1 e 2. Togliere il serbatoio dell'olio 3.
1
Allentare la vite 4. Togliere il filtro interno ed esterno 5 e 6
Controllare ed eventualmente pulire questi filtri.
Rimontare il serbatoio 3, i filtri 5 (interno) e 6 (esterno).
4
5
6
26
Regolazione del movimento basculante
del piedino premistoffa (per W1562-05)
3
VATTENZIONE
2
Spegnere la macchina e togliere la spina. La regolazione
del movimento basculante del piedino premistoffa deve essere
effettuata da personale qualificato.
W1562-05:
Regolare il movimento basculante del piedino premistoffa 1 in base
all'elastico ed al tessuto. Per eseguire la regolazione allentare il
dado 2 e ruotare la vite 3.
- Maggiore inclinazione: ruotare la vite 3 in senso orario.
- Minore inclinazione: ruotare la vite 3 in senso antiorario.
1
Dispositivo FT (per W1562-05)
Lubrificazione manuale
4
VATTENZIONE
Prima di effettuare la lubrificazione manuale spegnere la
macchina e togliere la spina.
Quando la macchina viene utilizzata per la prima volta oppure dopo
un lungo inutilizzo far cadere un paio di gocce di olio sulla leva 4 del
coltello superiore fino a che lo stoppino non è ben lubrificato.
Regolazione della guida tessuto
Regolare la larghezza di taglio allentando le viti 6 e spostando la
guida tessuto 5 a sinistra o destra.
Sostituzione del coltello superiore
ATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina. Il coltello deve essere
sostituito e regolato da personale qualificato.
5
6
Fare attenzione ad non ferirsi con le lame dei coltelli.
1.
2.
Ruotare il volantino fino a che il coltello superiore 7 non raggiunge
il suo p.m.s. Togliere la vite 8.
Sostituire il coltello montato con uno nuovo
7
Per posizionare il coltello spingere il suo bordo a contro il supporto
del coltello 9, quindi stringere nuovamente la vite 8.
8
a
7
9
9
27
9
8
Sostituzione del coltello inferiore
1
ATTENZIONE
3
4
2
Spegnere la macchina e togliere la spina. Il coltello deve
sostituito e regolato da personale qualificato.
Fare attenzione a non ferirsi con le lame del coltello.
1.
2.
Togliere il carter laterale. Allentare la vite 2, smontare il
coltello inferiore 1 e sostituirlo con uno nuovo.
Spingere a destra il supporto del coltello superiore 3. Inserire
il coltello inferiore 1 nella scanalatura del supporto del coltello 4
e controllare che la lama sia parallela alla superficie della
placca-ago. Stringere la vite 2.
Regolazione della sovrapposizione dei coltelli
VATTENZIONE
Spegnere la macchina ed il compressore.
La regolazione della sovrapposizione del coltello deve essere eseguita
da meccanici qualificati.
5
Fare attenzione alle lame dei coltelli onde evitare ferite
alle mani e/o alle dita.
Ruotare il volantino fino a che il coltello superiore non raggiunge il
punto morto inferiore. Regolare la sovrapposizione del coltello superiore ed inferiore a 0,5 mm (vedere a nella figura), allentando la vite
6 e spostando il supporto del coltello superiore 5 in alto o in basso.
Al termine stringere la vite 6.
6
a: 0.5mm
Posizione laterale del porta-coltello inferiore
ATTENZIONE
Spegnere la macchina ed il compressore.
La regolazione della posizione laterale del porta-cotello inferiore deve
essere eseguita da meccanici qualificati.
La distanza tra l'ago destro ed il margine di taglio è determinata dalla
posizione laterale del porta-cotello inferiore 4. Per eseguire la regolazione allentare la vite 7 e girare la vite di regolazione 8 a sinistra
o destra.
Se si vuole spostare il porta-coltello inferiore 4 a sinistra, ruotare
la vite di regolazione 8 in senso orario.
Se invece si vuole spostare il porta-coltello inferiore 4 a destra, la
vite di regolazione 8 deve essere girata in senso anti-orario. Allentare la vite 9 e spostare il piedino ausiliario (catenella a vuoto)
10 a sinistra o destra, spostando contemporaneamente anche il
porta-coltello inferiore. Al termine stringere nuovamente le viti 7 e 9.
8
4
7
9
10
28
Dispositivo MD (per W1562-05)
5
4
Montaggio della guida per l'elastico
2
3
Togliere la vite 1. Montare la guida per l'elastico nella sequenza da
2 a 5 della figura a destra.
1
5 4
2
1
Lubrificazione
A
VATTENZIONE
B
6
Spegnere la macchina e togliere la spina. La lubrificazione
deve essere eseguita da meccanici qualificati.
Fett
Assicurarsi che la frizione ed il cuscinetto vengano lubrificati
regolarmente.
Lubrificazione della frizione
Ruotare il volantino fino a che il segno A non è allineato con il segno B.
Togliere la vite 6. Quindi mettere la giusta quantità di grasso
7
sulla frizione.
Lubrificazione del cuscinetto
Allentare la vite 7. Quindi mettere la giusta quantità di grasso
sul cuscinetto.
Fett
Fasatura della guida dell'elastico (inferiore)
VATTENZIONE
10
Spegnere la macchina e togliere la spina. La fasatura della
guida dell'elastico deve essere eseguita da meccanici qualificati.
Posizionare la guida dell'elastico (inferiore) 8 il piu' vicino possibile
agli aghi. Assicurarsi che la guida dell'elastico (inferiore) 8 non
tocchi il crochet cieco. Per eseguire la regolazione allentare la vite
9 e girare il blocchetto 10. Alt termine stringere nuovamente la
vite 9.
29
8
9
Fasatura della guida dell'elastico
10
9
VATTENZIONE
12
11
Spegnere la macchina e togliere la spina. La fasatura
della guida dell'elastico deve essere eseguita da meccanici
qualificati.
8
7
Fasatura delle guide 1 e 2
Affinche' l'elastico venga alimentato nel punto giusto del materiale,
le guide 1 e 2 devono essere regolate in base alla larghezza
dell'elastico. Per far questo allentare le viti 3 e 4 e spostare le
guide dell'elastico 1 e 2 a sinistra o destra. Al termine
stringere nuovamente le viti 3 e 4.
Fasatura delle guide 5 e 6
6
Affinche' l'elastico venga alimentato dal rullo direttamente nelle
guide 1 e 2, è necessario regolare le guide 5 e 6 in base
alla larghezza dell'elastico. Allentare le viti 7 e 8 e spostare
le guide dell'elastico 5 e 6 a sinistra o destra.
Al termine della regolazione stringere le viti 7 e 8.
5
1
3
Fasatura delle guide 9 e 10
Per far si che l'elastico venga guidato direttamente nelle guide 5 e 6
le guide 9 e 10 devono essere regolate in base alla larghezza
dell'elastico. Allentare le viti 11 e 12 e spostare le guide 9 e 10 a
sinistra o destra. Al termine della regolazione stringere le viti
viti 11 e 12.
2
4
Quantità di alimentazione dell'elastico
VATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina. La quantità di
alimentazione dell'elastico deve essere regolata da meccanici
qualificati.
Più
elastico
Più
La quantità di alimentazione è regolabile tra 1,0 e 2,7 mm al
punto. Per la regolazione allentare la vite 13 e girare la vite
regolatrice 14.
●Per aumentare l'alimentazione girare la vite 14 in senso
orario.
●Per diminuire l'alimentazione girare la vite 14 in senso
antiorario.
Meno
Meno
elastico
14
13
Regolazione della pressione del rullo
ATTENZIONE
Spegnere la macchina e togliere la spina. La regolazione
della pressione del rullo deve essere eseguita da meccanici
qulaificati.
16
Regolare la pressione del rullo 15 in base all'elastico utilizzato,
girando la vite regolatrice 16 in senso orario se si vuoel aumentare
la pressione o in senso antirorario se si vuole diminuire la pressione
del rullo.
15
30
Posizionamento dell'elastico sul rullo
ATTENZIONE
Spegnere la macchina ed il compressore.
L'elastico deve essere posizionato sul rullo da personale
qualificato.
Aprire il rullo spingendo indietro la leva 1.
Posizionare l'elastico nel rullo (come da figura).
1
31
32
364□
356□
(-01J nicht beinhaltet)
248□
240□
232□
〃
Corsa stand.
〃
Corsa stand.
〃
Corsa stand.
〃
Corsa stand.
〃
Corsa stand.
8.1
7.6
9.8
9.3
9.3
8.8
8.9
8.4
8.5
8.0
3.0∼3.3
3.4∼3.7
3.8∼4.1
4.2∼4.5
4.6∼4.9
8.8
8.8
8.8
8.8
8.8
9
65
♯
Nm
Finezza giapponese (Organ)
Finezza metrica (Schmetz)
70
10
75
11
90
14
100
16
110
18
130
21
S : Spessore indice catenella a vuoto 2,8 mm (Unterlegscheibe mit Greifer verwendet)
T : Spessore indice catenella a vuoto 3,3 mm
S
T
S
T
S
T
S
T
S
T
TAbella comparativa degli aghi
W1562-01J
-02G
-05B
×□□□□
Tabella regolazione
17.0
17.0
17.0
17.0
17.0
W1562-01J
-02G
-05B
9S
9S
9S
10S
10S
240□
248□
356□
364□
Organ
UY128GAS
0.8∼1.2
0.8∼1.2
0.8∼1.2
0.8∼1.2
0.8∼1.2
232□
×□□□□
Aghi standard
5.0
5.0
5.0
5.0
5.0
(mm)
Dati tecnici delle sottoclassi della serie W1500
W1500
Serie
Campo applicativo
Universale
Bordature
Applicazione pizzi
elastici
Sottoclasse
Num.
degli
aghi
Num.
dei
fili
Interasse
(mm)
Lung.p.to
max.
(mm)
2
4
3.2・4
4.4
3
5
5.6・6.4
2
4
3
Rapporto
trasporto
differenziale
Corsa piedino
(mm)
Velocità max.
(giri/min)
0.5∼1.3
6.3
6,000
4.4
0.5∼1.3
6.3
6,000
3.2・4・4.8
4.4
0.5∼1.3
6.3
6,000
5
5.6・6.4
4.4
0.5∼1.3
6.3
6,000
2
4
3.2・4
4.4
0.5∼1.3
5.3
5,500
(5000 mit MD)
3
5
5.6・6.4
4.4
0.5∼1.3
5.3
5,500
(5000 mit MD)
Commenti
W1562-01J
W1562-02G
W1562-05B
In caso di utilizzo della macchina con un rapporto del trasporto differenziale superiore a 1:1.3 la quantità del movimento della griffa principale deve essere inferiore a 3.2 mm
33
Tipo punto
602, 605
Peso netto (della sola testa)
44.4Kg
Finezza ago
UY128GAS #9S
UY128GAS #10S
Peso lordo (con accessori)
50.4Kg
Dimensioni macchina (LxPxH)
B : 520mm T : 265mm H : 395mm
Livello rumorosità durante il funzionamento
Misurazione livello rumorosità come da DIN 45635 48A-1
n=5,400rpm : LpA≦78.0dB
34
35
36
PEGASUS SEWING MACHINE MFG. CO., LTD.
5-7-2, Sagisu, Fukushima-ku, Osaka 553-0002, Japan.
Phone :(06)6458-4739
Telefax:(06)6454-8785
Cat. No. 9A2175G1 July 2002
2002 PEGASUS SEWING MACHINE MFG. CO., LTD.
Salvo variazioni del MANUALE.
Scarica
Random flashcards
biologia

5 Carte patty28

creare flashcard