Due Mondi con Bolle Cavani e chewingum

annuncio pubblicitario
Due Mondi
con Bolle
Cavani
e chewingum
• Ferrara anticipa
altre novità
del cartellone 2016
IL FESTIVAL/1
estival dei Due Mondi, nuove
anticipazioni. Da "Filumena
Marturano" di Eduardo de
Filippo per la regia di Liliana
Cavani a un appuntamento speciale fuori calendario con l'etoile Roberto Bolle in Piazza Duomo fino all'esibizioe di 150 carabinieri a cavallo che porteranno
allo stadio comunale il Carosello storico dell'Arma. Il direttore
artistico Giorgio Ferrara, barba
lunga e look bohémien per l'imminente ritorno in scena come
attore nello spettacolo Danza
Macabra al fianco di Adriana
Asti, snocciola alcuni inediti ed
eclatanti appuntamenti per la
prossima edizione della kermesse, la 59esima, in programma
dal 24 giugno al 10 luglio, ma
sempre più proiettata anche fuori dalle canoniche due settimane e mezzo.
Seduto ad un tavolo del ristorante Tric Trac, accanto a lui il
presidente e il vice della Fondazione Festival, rispettivamente
il sindaco Fabrizio Cardarelli e
Dario Pompili, con evidente soddisfazione enuncia gli ultimi
contratti chiusi con artisti e
compagnie. «Per Liliana Cavani
F
- dice - sarà un vero e proprio debutto nella prosa: lei che ha lavorato una vita nel cinema e ha realizzato regie di opere che hanno fatto storia, per la prima volta si misurerà con il teatro». Protagonisti della pièce, in scena
nel secondo weekend, Geppy
Gleijeses e Mariangela D'Abbraccio affiancati da un erede
della dinastia dei De Filippo,
Eduardo Scarpetta.
Anche per la sezione danza,
Ferrara conferma che sta per
chiudersi la trattativa con la
Compagnia Israeliana Batsheva,
tra le migliori del mondo. Anche
questo spettacolo è previsto per
la seconda settimana della kermesse, l'I, il 2 e il 3 luglio, col titolo "Deca Dance Spoleto". Per
l'opera "Le nozze di Figaro", che
aprirà la manifestazione, dice
che è in via di definizione la coproduzione con il Festival colombiano di Cartagena: «Nel
2017 l'opera prodotta a Spoleto
andrà quindi in Colombia». Di
certo c'è che il cast è pronto:
«Giovani e belli oltre che bravi i
cantanti», dice. La direzione sarà di James Conlon, l'orchestra
Cherubini, la regia di Ferrara,
costumi e scene di Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, i costumi di Maurizio Galante. Proseguono poi le collaborazioni
con Teatro Metastasio di Prato e
Ravenna Festival: con quest'ultimo, al teatro San Nicolò sarà
presentata la video opera di
Adriano Guarnieri "L'amor che
MEDIA
move il sole e l'altre stelle", musica di Pietro Borgonovo, regia
di Cristina Muti. Al sindaco Cardarelli, Ferrara attribuisce quindi il merito di aver spianato la
strada per una esibizione della
banda dei Granatieri di Sardegna così come per quella dei Carabinieri con una sfilata e, appunto, il Carosello storico dell'Arma: «Grazie anche al generale Tullio Del Sette», aggiunge
Cardarelli. Novità poi sul fronte
mostre: «Dopo il successo di Boterò lo scorso anno, ci sarà un'altra esposizione a palazzo comunale», spiega Ferrara. Stavolta le
opere saranno di Maurizio Savini: «Un artista singolare - dice che realizza sculture col chewingum. Ci sarà poi una mostra su
Canova con la Fondazione di Pietro Folena; alla Rocca invece
non ci saranno mostre a cura di
Bonito Oliva: stiamo progettando un evento particolare». Forse
con la Fondazione Roma di Emmanuele Emanuele? Chissà. Sul
versante sponsor, del resto, si accenna ad un turnover: «E' uscita
Eni - afferma Ferrara con disappunto per le scelte che l'impresa
sta compiendo in Italia nel settore cultura -. Per fortuna abbiamo altri sostenitori come la
D'Amico Wines, per cui siamo
in pareggio». E, per concludere,
Piazza del Duomo, il 13 luglio sarà la prima tappa dello spettacolo Roberto Bolle and friends prodotto da Arte Danza srl in collaborazione con il Due Mondi.
Antonella Manni
LA REGISTA
PORTERÀ
IN SCENA
"FILUMENA
MARTURANO"
DI DE FILIPPO
Da sinistra, Roberto Bolle,
Mariangela D'Abbraccio,
Cardarelli e Ferrara
MEDIA
46
m
Umbria Regione
Due Mondi
con Bolle
Cavani
e chewingum
• Ferrara anticipa
altre novità
del cartellone 2016
IL FESTIVAL/1
estival dei Due Mondi, nuove
anticipazioni. Da "Filumena
Marturano" di Eduardo de
Filippo per la regia di Liliana
Cavani a un appuntamento speciale fuori calendario con i'etoile Roberto Bolle in Piazza Duomo lino ali ' osi bi zio ir di 150 carabinieri a cavallo che porteranno
allo stadio comunale il Carosello storico dell'Arma. Il direttore
artìstico Giorgio Ferrara, barba
lunga e look bohémien per l'imminente ritorno in scena come
attore nello spettacolo Danza
Macabra al fianco di Adriana
Asti, snocciola alcuni inediti ed
eclatanti appuntamenti per la
prossima edizione della kermesse, la 59esima. in programma
dal 24 giugno al 10 luglio, ma
sempre più proiettata anche fuori dalle canoniche due settimane e mezzo.
Seduto ad un tavolo del ristorante Tric Trac, accanto a lui Q
presidente e il vice della Fondazione Festival, rispettivamente
il sindaco Fabrizio Cardarelli e
Dario Pompili, con evidente sod-
F
disfazione enuncia gli ultimi
contratti chiusi con artisti e
compagnie. «Per Liliana Cavani
- dice - sa là u n vero e proprio debutto nella prosa: lei che ha lavorato una vita nel cinema e ha realizzato regie di opere che hanno fatto storia, per la prima volta si misurerà con il teatro". Protagonisti della piece, in scena
nel secondo weekend. Geppy
Gleijeses e Mariangela D'Abbraccio affiancati da un erede
della dinastìa dei De Filippo.
Eduardo Scarpetta.
Anche per la sezione danza.
Ferrara conferma che sta per
chiudersi la trattativa con la
Compagnia Israeliana Batsbeva.
tra le migliori del mondo. Anche
questo spettacolo è previsto per
la seconda settimana della kermesse, l'I, il 2 e il 3 luglio, col titolo "Deca Dance Spoleto". Per
l'opera "Le nozze di Figaro", che
aprirà la manifestazione, dice
che è in via di definizione la coproduzione con il Festival co-
LA REGISTA
PORTERÀ
IN SCENA
"FILUMENA
MARTURANO"
DI DE FIUPPO
lombiano di Cartagena: «Nel
2017 l'opera prodotta a Spoleto
andrà quindi in Colombia». Di
certo c'è che il cast è pronto:
«Giovani e belli oltre che bravi i
cantanti», dice. La direzione sarà di James Conlon. l'orchestra
Cherubini, la regia di Ferrara,
costumi e scene di Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, i costumi di Maurizio Galante. Proseguono poi le collaborazioni
con Teatro Metastasio di Prato e
Ravenna Festival: con quest'ultimo, al teatro San Nicolò sarà
presentata la video opera di
Adriano Guarnieri "L'amor che
move il sole e l'altre stelle", musica di Pietro Borgonovo. regia
di Cristina Muti. Al sindaco Cardarelli, Ferrara attribuisce quindi il merito di aver spianato la
strada per una esibizione della
banda dei Granatieri di Sardegna cosi come per quel la dei Carabinieri con una sfilata e, appunto, il Carosello storico dell'Arma: «Grazie anche al generale Tullio Del Setter, aggiunge
Cardarelli. Novità poi sul fronte
mostre: «Dopo il successo di Boterò lo scorso anno, ci sarà un'altra esposizione a palazzo comunale», spiega Ferrara. Stavolta le
opere saranno di Maurizio SaviDa sinistra. Roberto Bolle,
ni: «Un artista singolare - dice Mariangela D'Abbraccio,
che realizza sculture col chewinCardarelli e F e r r a r a
gum. Ci sarà poi una mostra su
Canova con la Fondazione di P i e
tro Folena; alla Rocca invece
non ci saranno mostre a cura di
Concerto in piazza Duomo
Bonito Oliva: stiamo progettando un even to particolare». Forse
con la Fondazione Roma di Emmanuele Emanuele? Chissà. Sul
• E' già quasi sold-out anche LI
cali dello statunitense George versante sponsor, del resto, sì accenna
ad un turnover: «E' uscita
concerto finale in Piazza Duomo, Gcrshwin. Il direttore artistico
evento conclusivo del Festival Giorgio Ferrara, però, ha rivelato Eni • afferma Ferrara con disapdei Due Mondi in cartellone do- solo ieri i brani in programma: ol- punto per le scelte che l'impresa
menica 10 luglio. Del resto, i gran- tre al celebre capolavoro di Ger- sta compiendo in Italia nel settodi protagonisti annunciati e la shwin, verranno proposti "Pelle- re cultura -. Per fortuna abbiapnlitica dei prezzi contenuti ren- as und Melisande", poema sinfo- mo altri sostenitori come la
de particolarmente appetibile nico di Schrinberg e un brano del D'Amico Wines, per cui siamo
l'evento. Sul palco salirà l'Orche- compositore austriaco Franz in pareggio». E. per concludere.
stra dell'Accademia Nazionale di Lehàr. Un programma composi- Piazza del Duomo, il 13 luglio saSanta Cecilia diretta da Antonio to: "Proprio per questo ho chie- rà la prima tappa dello spettacoPappano e al pianoforte Stefano sto al maestro Pappano di intro- lo Roberto Bolle and friends proBollani eseguirà la Rapsodia in durre] brani prima del concerto, dotto da Arte Danza sii in collablu (Rhapsady in Blue), una delle spiegando le ragioni di un simile borazione con II Due Mondi.
più famose composizioni musi- accostamenti)», afferma Ferrara.
Antonella Manni
Il finale è già quasi sold-out
Martedì 15 Marzo 2D1B
www.llmessaggero.lt
La prima
volta
di Morricone
dopo l'Oscar
FESTIVAt/2
arà II primo concerto in Italia
con musiche di Ennio Morricone dopo aver conquistato
l'Oscar»». Così afferma Giorgio Ferrara, direttore artistico del
Due Mondi, in attesa dell'evento in
programma lunedi 28 marzo al Teatro Nuovo con il flautista Andrea
Griminclli e che offrirà al pubblico
una scelta dei brani più celebri di
Morricone, recentemente premiato a Los Angeles per la miglior colonna sonora originale per The Hateful tight, l'ultimo film di Qucntin Tarantino. Lo stesso Griminelli, proprio in occasione della premiazione del compositore ha suonato per lui sulla Hollywood Walk
of Fame, dove al celebre compositore è stata dedicata una stella. "Si
tratta, insomma, di una fortunata
coincidenza - dice Ferrara - quella
di aver programmato in tempi non
sospetti questo evento a Spoleto e
siamo sicuri che questo porterà anche 11 tutto esaurito a teatro 11 giorno di Pasquetta». Un obiettivo già
ceti tratti dalla Fondazione Festival
in occasione dello spettacolo di
tango realizzato "fuori stagione" a
capodanno scorso e agevolato dalla politica dei prezzi contenuti. 1
prezzi per Pasquetta: platea non
vanno oltre i 30 euro, i palchi di
platea e primo ordine dai 27 euro
(centrali) ai 24 (lacerali), quelli del
secondo e terzo ordine, dai 20 euro
ai 16 euro, mentre al loggione sì potràaccederc con IO euro. Seno previste anche riduzioni per under 30
e over 65 anni, per gruppi (almeno
10 persone), per 1 clienti degli hotel
convenzionati e partner convenzionati (informazioni allo 0743 22
2889).
Anl.Man.
S
Gianni & friends, maghi di taglio e colore
LO STAFF
E lì ad Art Inside, il suo
Pascci golden e btirnished bronz elegante atelier di Piazza della
Repubblica a Perugia, insieme al
suo staff hagià elaborato tagli e
colori per la donna irendy che sa
vivere nella contemporaneità.
"Tagli lunghi e stilati hi stile
TENDENZE
Seventies, frangette a tendina.
pixie cut à la garcon ne e riga in
ianni Marcantoni ni. l'hair
mezzo: questi! must
s tylist perugino di lama
dell'hairstyle del 2016 - spiega
nazionale abituato a
Gianni - dominano su tutti i
rendere ancora più bella
capelli lunghi, lisci o ondulati, da
chi bella lo è già, non a
raccogliere in trecce, chignon e
casoin ventanni di
codemessystyle,con fermagli
brillante carriera le sue sapienti
preziosi e fascette».
e abdi mani hanno creato
acconciature per attrici,
modelle, cantanti emiss, è ora
ITAGLI
impegnato a dare nuove linee e
"Perle amanti della media
n uove colorazioni alle chiome di lunghezza - prosegue - long bob,
q uante si vorranno affidare alla
shag bob, dall'animo punk rock
sua fantasiosa creatività.
anni 7 0 e wob con frange folte o
con la riga in mezzo". E
conclude: "Peri tagli corti
acconciature boyish e pixie cut
sfinitissimi".
E per i colori? "Stiamo
elaborando la nuova tendenza
moda per le prossime stagioni spiega Marco Ricciardello
direttore tecnico e colorista di
Art Inside - che si baseranno su
tipi di lavorazione naturale dove
prevale il 'bumished bronz 1 per
le more, ovvero un marrone
bronzato con delle schiariture a
mano libera dall'effetto 'sun
kissed'fbaciatedal sole)". E per le
bionde?. "11 pastel golden ovvero
un biondo raffinato cdclegantc
dalle traslucenze pastello;
tecnica utilizzala il suede
scamosciato malte up per
capelli".
Luigi Foglietti
Gianni Marcantoni
Tre cambi
al vertice, uno
è Q 22 di Bari
Palermo 89 in quinta e prima
posizione
Palermo
89-15-39-45-61
L'uscita del 22 di Bari è stata
preceduta da altri due cambi.
Martedì l'83di Roma esaltato
fuori dall'urna dei 90 numeri
dopo 79 estrazion i e ora al suo
posto ci troviamo il numero 8.
Giovedì è toccalo al 40 dì
Venezia che ad appena GÌ
estrazioni ha ceduto 0 passo
all'attuale II.
Tra le proposte di gioco della
scorsa settimana, quel le più
buone sono state le "18 cinquine
a distanza 6", di quattro
consigliate, tre sono andate a
buon fine, con il 12-30 su Roma
martedì
47-59 su Palermo giovedì
69-81 su Bari sabato
Resta in gara con parametri
statistici più che ottimi, la
cinquina r) 64-70-76-82-88
da puntare su Napoli
E ancora su Napoli è valida la
"Decina del tabaccaio" che nelle
ultime estrazioni si è fatta
vedere poco:
martedì su Firenze col 5-43
e su Palermo col 40-45
giovedì su Venezia col 40-45
per chi volesse riprovare:
la "Decina del Tabacca io" per
intero:
3-5-10-21-40-43-45-73-75-90,
Napoli e Tutte
3-21-43-75
5-21-40-75
3-10-40-43-90
La sola alternativa che ci
rimane, in questo momento,
sono i numeri gemelli su
Genova e Torino. Su Genova
non danno un ambo da 42
estrazioni, contro un ritardo
storico di 90. Su.Torino sono da
paura per le sorti del terno con
1024 estrazioni di ritardo
attuale, contro un ritardo
storico di 660 estrazioni.
Questa la proposta con le
migliori combinazioni di questa
ottina di numeri:
ALL'ART INSIDE
G
VECCHIE PROPOSTE HA VALIDE
D sistema con i gemelli su Genova
I NUMERI AtLOTTO
Il popolo degli appassionati
del lotto era li in attesa di grandi
cambiamenti e invece si è
dovuto accontentare dellasola
uscita del 22 di Bari, sabato sera.
Dopo 113 estrazioni di ritardo ha
ceduto il posto di comando al 51.
ingara rimangono ancora sei
centenari :
in prima fila il 30 di Milano
con 139 estrazioni
Milano 30 hi quarta e quinta
posizione
IVlilanoe Napoli
30-70-90
seguono il 70 eh Napoli con
129 estrazioni
Napoli 70 in terza e prima
posizione
Napoli
70-42-73
53 sulla ruota Nazionale con
122 estrazioni
Nazionale 53 in quarta e
quinta posizione
Nazionale
53-36-71-81
28di Tori no con 120
estrazioni
Torino 28 in seconda e quinta
Torino e Milano
28-87
28-43-68-80
il 32 di Napoli con 103
estrazioni
Napoli 32 in
Napoli
32-14-37-79
1*89 di Palermo con 103
estrazioni
MEDIA
11-22-33-44-55-66-77-88
Su Genova, Torino e Tutte
44-77
44-88
66-77
55-66
22-88
22-44
22-44-88
44-77-88
55-66-77
U-22-33
44-55-66
11-33-55-77
22-44-66-88
44-55-66-77-88
11-22-33-77-88
Oppure solo su Genova (o a
vostra scelta su Torino), l'intera
serie di otto numeri sviluppati
in un sistema di 14 quartine, che
con due estratti ci garantisce tre
ambiecontreestrattiilternoè
certo.
Numeri in gioco:
11-22-33-44-55-66-77-88
Ruota = Genova
Sviluppo del sistema:
11-22-33-55
11-22-44-77
11-22-66-88
11-33-44-66
11-33-77-88
11-44-55-88
11-55-66-77
22-33-44-88
22-33-66-77
22-44-55-66
22-55-77-88
33-44-55-77
33-55-66-88
44-66-77-88
Non dimenticate che il lotto è
u n gi oco e come tu ttii giochi,
tale deve restare, sempre.
AnelideOlmi
Jll 31fy!»anj<Td
IIRiTT HrSTiPO'l'iiflI'.F
V imi un CuMffiH
CAPOHEDATIDREELIIMINE UMBRIA:
Marco lini nacci
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard