Curriculum Vitae Dott. Federico Audisio di Somma - Medici

annuncio pubblicitario
FORMATO EUROPEO
PER IL CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Federico Audisio di Somma
Indirizzo
Corso Stati Uniti, n° 3 – 10128 Torino
Telefono
011-548397 (14-20 feriali); 335-5394859
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
(non disponibile)
[email protected]
Italiana
14 marzo 1955
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
27.05.1993 – 16.09.1997
Azienda Sanitaria Ospedaliera San Giovanni Battista della Città di Torino –
Corso Bramante 88-90 – 10126 Torino
Presidio ospedaliero ‘Le Molinette’ – Servizio di Medicina del Lavoro e
Preventiva
Medico Specialista in Medicina del Lavoro
Dirigente Medico
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
Maturità Classica presso il Liceo Valsalice di Torino.
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino e
relativa Abilitazione all’esercizio professionale. Iscrizione all’Ordine dei
Medici di Torino e Provincia n° 12594 del 30.01.1984
Specializzazione in Medicina del Lavoro nel 1992.
Anni Accademici 2000-2001; 2001-2002; 2002-2003
Università degli Studi di Milano – Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Anatomia Umana – Centro di Ricerche in Bioclimatologia
Medica, Biotecnologie – Medicine Naturali – WHO World Health
Organization Collaborating Centre for Traditional Medicine, Direttore Prof.
Umberto Solimene – Via Cicognara 7 – 20129 Milano
Omeopatia Classica – Omotossicologia – Fitoterapia – Medicina
Tradizionale Cinese – Agopuntura – Elettroagopuntura – Psicosomatica –
Nutrizione e Dietologia – Fitofarmacologia – Medicina Termale Diploma e qualifica di ‘Esperto in Medicine Non Convenzionali e Tecniche
Complementari’
Corso di Perfezionamento Universitario, con certificazione per titoli, esami
e tesi, con frequenza obbligatoria e 1692 ore tecnico/pratiche sostenute.
CAPACITÀ E COMPETENZE Triennio di studi 1989-90; 1990-91; 1991-92 presso
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della
carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
ufficiali.
AIOT (Associazione Medica Italiana di Omotossicologia) Via Vanvitelli 6 –
10129 Milano
Diploma triennale in Omotossicologia ‘Massimo dei voti cum laude’
PRIMA LINGUA
Italiano
ALTRE LINGUE Inglese
• Capacità di lettura Buona
• Capacità di scritturaa Buona
• Capacità di espressione orale Discreta
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
Esperienza pluriennale di conferenziere a livello
nazionale. Docente in Omeopatia Classica presso
l’Accademia Inter-Scolastica di Medicina Omeopatica
dell’AIOT per gli Anni Accademici 2005-2006; 20062007-2008.
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
CAPACITÀ E COMPETENZE
ARTISTICHE
Musica, scrittura, disegno ecc.
Organizzatore di eventi culturali, letterari e teatrali
Utilizzo buono del computer nei programmi di scrittura
Word e Power Point per videoconferenze
Scrittore professionista:
Libro Jazz del torello verde, con disegni a china di Pier Tancredi DeColl’ (già illustratore per LA STAMPA e STAMPA SERA),
presentato a Vignale M.to (AL) nell’ambito del Festival Vignale
Danza, luglio 1984.
Libro Femmes, Donne Elettriche, con acquerelli a colore di Pier
Tancredi De-Coll’, introduzione di Gianni Versace, presentato alla
palazzina di caccia di Stupinigi (TO) in occasione della Serata della
Speranza (a favore dell’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul
Cancro) nel giugno 1986.
Vincitore del Premio Bancarella 2002 con il romanzo L’uomo che
curava con i fiori (Edizioni Piemme), liberamente ispirato alla vita e
all’opera del dott. Edward Bach.
Nel 2003 ha pubblicato Il fiore dell’omeopata – tre romanzi brevi
(Edizioni Piemme).
Ha tradotto, curato e integrato l’edizione italiana de Il nuovissimo
dizionario di omeopatia per tutti del dottor Jacques Boulet (Edizioni
Piemme 2003).
Introduzione al libro Canali Cavour, ricordi, storie e leggende di
Mario Lunetta, Edizione interna INPS, Torino 2004.
Saggio di introduzione al libro L’essenza della guarigione – Guida
alle Essenze Floreali dell’Alaska di Steve Johnson (Bruno Galeazzi
Editore, Bassano del Grappa 2004).
Autore del saggio La morte di una Sirena, pubblicato dal Teatro
Stabile di Torino nell’occasione della Prima Nazionale al teatro
Carignano de La donna del Mare di Henrik Ibsen, regia di M.
Avogadro, gennaio 2005.
Nel 2006 autore del saggio L’Eden perduto e i giardini del Paradiso
Terrestre, introduzione al volume Jardins des Alpes – I giardini delle
Alpi edito da Leonardo International, tradotto in inglese e francese.
Giugno 2006, saggio E’ giunta l’ora del risveglio pubblicato sul n° 26
di Panorama (Mondadori) a pagg. 156-158.
Introduzione al libro Edward Bach, le opere complete (Macro
Edizioni, Diegaro di Cesena FC) edizione speciale in occasione del 7°
Congresso Nazionale AMIF, settembre 2006.
Saggio dal titolo Libreria l’Angolo Manzoni, pubblicato su La via del
Libro – Guida alle librerie e alle biblioteche pubbliche di Torino e
dell’area metropolitana a cura della Fondazione per il Libro, la
Musica e la Cultura, Regione Piemonte 2006.
Introduzione e supervisione de la Guida alla Medicina Naturale e
Complementare (Il Caduceo Editore, Lugano SUI), Edizioni 2007 e
2008.
Autore del saggio introduttivo Dalle stalle alle stelle al libro I Nosodi
di Bach e Paterson - Storia, Materia Medica e Simbologia dei Nosodi
intestinali di Levio Cappello e Fernando Piterà (Edizioni Nova
Scripta, Genova 2007).
Autore del saggio introduttivo Il gioco delle coppie al libro
Floriterapia di Bach, ultime frontiere della tradizione di Maurizio
Lupardini (GUNA Editore, Milano 2007).
Saggio Il tradimento, introduzione al libro Se non tornerete come
bambini…, realizzato a favore dell’infanzia bosniaca, Rotaract Club
Torino San Carlo (maggio 2007).
Introduzione al libro Prodigio a pie’ dell’Alpi,di Sergio Vigna
(Lazzaretti Editore, Pisa 2007).
Dal 2004, quale esperto di Medicine Non Convenzionali, scrive una
rubrica sul notiziario Socrem News, organo ufficiale della Società per
la Cremazione di Torino.
Libretto Come curarsi con la Medicina Cinese allegato al numero di
gennaio 2008 della rivista Class.
Saggio d’introduzione al libro [email protected] della collina di Andrea
Griseri (Infinito Edizioni, Roma 2008).
Introduzione al libro Pronto soccorso omeopatico: come curarsi con
l'omeopatia di Levio Cappello (Raffaello Cortina Editore, Milano
2008).
Introduzione al volume Floriterapia del Dr. E. Bach – Medicina
dell’anima e del futuro e saggio Repertorizzazione onirica in
Floriterapia di Bach (Guna Editore, Milano 2008).
Autore teatrale:
Zolfo, Acqua e le Stelle, messo in scena più volte (Festival delle
Colline Torinesi 2004, Teatro Carignano Torino, Chiostro di Voltorre
a Varese, Teatro Gobetti Torino, Festival delle Madonie 2004, Punti
Verdi Torino 2007) da Mauro Avogadro. Attori protagonisti Mauro
Avogadro, Francesca Bracchino, Sax Nicosia.
Il Paradiso dei Rospi, riduzione drammaturgica dal romanzo L’uomo
che curava con i fiori, regia di Ola Cavagna è andato in scena in
anteprima assoluta alle Limone Fonderie Teatrali di Moncalieri nel
marzo 2005, a cura della associazione L’isola del Teatro e Guna.
Il Teatro Stabile di Torino ha messo in scena sei repliche del Paradiso
dei rospi dal 5 al 10 maggio 2006 alla Cavallerizza/Maneggio Reale,
nell’ambito degli eventi di Torino Capitale Mondiale del Libro con
Roma 2006-2007. Attori protagonisti Franca Nuti, Mauro Avogadro,
Martino D’Amico, Paolo Giangrasso, Lorenzo Jacona.
Autore del saggio La morte di una Sirena, pubblicato dal Teatro
Stabile di Torino nell’occasione della Prima Nazionale al teatro
Carignano de La donna del Mare di Henrik Ibsen, regia di M.
Avogadro, gennaio 2005.
Nel 2006 autore del saggio L’Eden perduto e i giardini del Paradiso
Terrestre, introduzione al volume Jardins des Alpes edito da Leonardo
International, tradotto in inglese e francese.
Nel 2007 ha scritto il dramma teatrale in otto parti Lucertole (2007).
Dal novembre 2006 conduce settimanalmente il Gruppo 18, Gruppo di
Lettura presso il Circolo dei Lettori di Torino (www.circololettori.it),
Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte.
Ideatore e autore dei testi del CD musicale Similia Similibus Curentur
(High Tide - Guna, 1998) insieme al compositore Marco Alberto
Cimino.
ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE
Competenze non precedentemente
indicate.
Membro della Commissione per le Medicine Non Convenzionali –
sezione Omeopatia - presso l’Ordine dei Medici di Torino e
Provincia e presso l’Aress Piemonte. Libero professionista esercita
in Torino.
PATENTE O PATENTI
ULTERIORI INFORMAZIONI Dal 2004 presidente dell’AMIF (Associazione Medica Italiana di Floriterapia di Bach)
ALLEGATI
Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono
puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto
dalla Legge 196/03.
Torino, 10 luglio 2006
NOME E COGNOME (FIRMA)
__________________________________________
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard