sangineto com. stampa 2 - Nuova Editrice Magenta

annuncio pubblicitario
COMUNICATO STAMPA
MUSICA E POESIA
INTRATTENIMENTO DI MUSICA MEDIOEVALE E LETTERATURA
ENSAMBLE SANGINETO
Letture poetiche di: Alda Merini e Alberto Casiraghy
a cura di: Noela Ballerio, Marika Nicora e Philip Costeloe
SALONE ESTENSE
Sabato 26 novembre 2016
Ore 17.00 - ingresso libero
Per Informazioni
Ideatore e Curatore dell’evento A.Bandirali :
Arti Visive Comitato Culturale JRC Ispra
[email protected] tel 3498844874
Informazioni
Comune di Varese 0332/820409
www.varesecultura.it
[email protected]
Ensemble Sangineto è un gruppo musicale-famiglia che prende forma dalla liuteria
artigiana del Maestro Michele Sangineto, costruttore di cordofoni della tradizione
europea. Il gruppo si pone nel segno di una riscoperta di sonorità arcane o dimenticate
utilizzando strumenti della tradizione popolare (arpa celtica, salterio ad arco) ed altri,
desueti e affascinanti, che il liutaio ha costruito a partire da quadri, affreschi e schizzi
di grandi maestri del Rinascimento italiano (Leonardo da Vinci, Giorgione, Gaudenzio
Ferrari, Piero di Cosimo). L’Ensemble coniuga abilmente sonorità e armonie antiche
con ritmi moderni e spazia con notevole eterogeneità dalla musica medievale e
rinascimentale alla musica popolare di matrice celtica.
Il gruppo si è esibito in numerosi festival di musica antica e popolare di risonanza
internazionale - “Festival Interceltique de Lorient” (F), “Rencontres Internationales de
Harpe Celtique” (F), “Journées de musiques anciennes” di Vanves (F), “Early Music
Festival” di Greenwich (UK), “Edinburgh International Harp Festival” (UK), “Deerlycke
Folkfestival” (B), “Folkfestival Ham” (B), “Musica Antiqua Brugge” (B), “Arfavita!
Festival’ kel’tskoj arfy” (Mosca, RU), “Ritmos étnicos” (ES), “Folkest”, “Lo Spirito del
Pianeta” - e in rassegne musicali nell’ambito di contesti prestigiosi - Galleria degli
Uffizi (Firenze), Villa Melzi d’Eril (Vaprio d’Adda, Bergamo), Villa Reale (Monza),
Castello Sforzesco, Palazzo Marino, Villa Clerici, Sala Puccini (Milano), Accademia
Carrara, Palazzo del Podestà (Bergamo), Monastero Mater Ecclesiae (Orta San
Giulio), Villa Naj-Oleari (Magenta), Palazzo Torlonia (Cerveteri), Auditorium Parco
della Musica, Conservatorio Santa Cecilia (Roma).
Ospite della serata sarà la talentuosa arpista gallese Harriet Earis che in duo con
Adriano Sangineto presenterà un’anteprima italiana del progetto "Beyond the
borders" con un repertorio che spazia dalla musica tradizionale a composizioni
originali per arpa.
La secolare tradizione dell’arpa celtica gallese incontra l’anima mediterranea dell’arpa
celtica italiana per dare vita ad una performance sorprendente che svela un volto
nuovo e inaspettato dell’arpa celtica e che trascende i comuni stereotipi: ritmi
incalzanti, armonie insolite e sonorità sperimentali sono alcune delle variabili che
trasformeranno l’arpa tradizionale in uno strumento eclettico e variopinto.
I testi letterari della poetessa Alda Merini e di Alberto Casiragy, saranno recitati da:
Noela Ballerio, Marika Nicora e Philip Costeloe.
Noela Ballerio si forma come attrice presso il COM teatro di Corsico sotto la direzione artistica
di Claudio Orlandini. In questo ambito produce, assieme ad altri attori “Sirene”, di cui è sua la
sceneggiatura e “Il Rione” di Annibale Ruccello. Con una compagnia indipendente, la Folle
Allure, produce “Il lupo”, di cui scrive la sceneggiatura e si occupa anche della regia. Le sue
ultime fatiche come attrice sono state La visita della vecchia signora di Dürrenmatt, regia di
Massimo Zatta e GoGoGo, regia di Aleksandr Sokurov. Traduce libri di Christian Bobin, da uno
dei quali, Mozart e la Pioggia, sta traendo un recital con l'accompagnamento di un violino.
Marika Nicora, all' età di sedici anni, grazie al corso di dizione e recitazione tenuto dalla
professoressa Anna Bonomi al liceo classico Cairoli di Varese, si innamora del teatro.
Nel 1998 ha conseguito il Diploma di " Corso per la Formazione dell' Attore " presso Teatro
Lenz di Parma e nel 2001 ha collaborato con il Teatro Europa di Parma per l' allestimento
dell'opera " Dramma è Dolce " in occasione delle celebrazioni verdiane .
Dal gennaio 2009 è regista dell' Associazione Filodrammatica " I Soppalcanti " con la quale ha
portato in scena vari lavori : " Il Sistema del Dottor Catrame e del Professor Piuma " è l' ultimo
nato, del quale è regista, attrice e realizzatrice del testo, che è andato in scena per la prima
volta presso il Teatro Foce di Lugano nel 2015 e in Italia ad ottobre 2016 presso il Teatro
Santuccio di Varese.
E’ attrice presso la Compagnia " Teatri della Psychè " diretta dal regista William Costabile
Cisco, con la quale debutterà a gennaio 2017 con " Ippolito " di Euripide .
Philip Costeloe. Dopo parecchi anni di esperienza teatrale con Max Zatta (Quelli di Grock),
frequenta la scuola di teatro del COM Teatro di Corsico, sotto la regia di Claudio Orlandini. In
questi anni partecipa alle produzioni di “L’anima errante” di Roberto Cavosi, sulla tragedia di
Seveso, che verrà poi portata a Seveso nell’ambito del 40 anniversario dell’incidente
dell’ICMESA, “La visita inopportuna” di Copi e “La Panne” di Duerrenmatt.
Partecipa poi, tra gli altri, all'evento teatrale "Go.Go.Go" di Sokurov nel 2016 alla Triennale di
Milano. Ha anche curato due regie teatrali per spettacoli presentati nel Comune di Ispra: “Una
donna senza importanza”, di Oscar Wilde e “A qualcuno piace caldo”, di Billy WIlder.
Ama proporsi come voce recitante. In queste vesti ha collaborato anche con i Trovieri del Lago
Maggiore e ha partecipato alla stagione teatrale del teatro San Domenico di Crema nel 2015.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard