Presentazione di base

annuncio pubblicitario
Cod. 122
Breastop Kit
(Uso Professionale - 6 Applicazioni)
Il Sistema: nella donna, la parte maggiormente soggetta
ad immobilità, è il seno. E' sempre il seno che viene sottoposto a
stress notevoli durante gravidanze e allattamenti. Con il tempo, e
la conseguente perdita di elasticità nel tessuto, il seno per primo
mostra i segni dell'età. Un approccio non-invasivo suggerisce
l'utilizzo di trattamenti multi-funzionali, intesi a sollecitare un ripristino
tissutale a vari livelli attraverso:
1. l'utilizzo di prodotti dermo-cosmetici capaci di stimolare l'elasticità e il
tono cutaneo
2. un programma di fitness attivo, per promuovere la riattivazione
muscolare locale
3. l'utilizzo di apparecchi elettromedicali, per la stimolazione passiva della
muscolatura locale
La corretta combinazione di questi tre fattori è la chiave per un risultato
soddisfacente. Il trattamento Breastop si esegue in 3 settimane, per due
volte a settimana, iniziando nel periodo immmediatamente successivo al
ciclo mestruale, quando il tessuto è maggiormente recettivo. In caso sia
necessario interrompere le sedute, l'intero trattamento dovrà essere
iniziato da capo.
Modo d'Uso:
1. pulire la zona da trattare con latte detergente Lauranette – coprire i
capezzoli con del cotone
2. massaggiare l'intera area del seno con 60 gocce di fiala Breastop 1
( elasticizzante ) - coprire poi il seno con una garza
3. preparare la maschera, mescolando polvere e liquido come da
dosaggi indicati nel foglio illustrativo del kit. Applicare sulla garza, lasciare
seccare per circa 30 min., poi rimuovere, tirando delicatamente la garza
stessa. NON GE TTARE LA MASCHERA DOPO L'USO
4. massaggiare la parte con 60 gocce di fiala Breastop 2 ( rassodante ).
Si suggerisce di conservare la prima maschera-calco, da confrontare con
l'ultima ( 6a applicazione ).
Per il trattamento domiciliare si suggerisce: cod. 123 Tropical Breast 50 ml
Manual
ACTIVE Body
Agami srl
Via degli Arvali, 29/31
00175 Rome - Italy
tel. +39 062417119
+39 062416847
fax.+39 0689280198
Training
Rimodellamento Corpo
[email protected]
www.drlauranne.eu
Che cosa è la
cellulite?
Questo termine è comunemente usato per indicare un aumento volumetrico
della parte esterna delle cosce. La causa di questo inestetismo deriva da
diverse problematiche, che vanno affrontate in maniera differenziata.
Essendo il fenomeno principalmente legato ad una sofferenza nel metabolismo
del tessuto connettivo, che induce la formazione di noduli fibro-edematosi, la
corretta definizione della cellulite sarebbe fibro-edema geloide sottocutanea.
Il tessuto sottocutaneo è formato da una sostanza fondamentale, composta da
mucopolisaccaridi, proteine, aminoacidi, glucidi, acqua, ioni di sodio, potassio e cloro,
i quali formano delle fibre che, come una rete elastica, avvolgono, sorreggono e
separano i muscoli. Per cause diverse, gli acidi del tessuto connettivale sono soggetti ad
un processo chiamato polimerizzazione il quale tende a legare queste macro-molecole
l'una all'altra in catene o masse, aumentando in questo modo la viscosità della
sostanza fondamentale, impedendo gli scambi cellulari e causando ritenzione idrica.
In queste condizioni, si sviluppa nei liquidi trattenuti un batterio Gram+ chiamato
Streptococcus pyogenes (= che produce pus).
( Grazie alla classificazione effettuata con un metodo colorante tutti i batteri che resistono alla
decolorazione sono definiti Gram+ mentre gli altri sono definiti Gram-).
In questo modo si formano i noduli cellulitici, soggetti in seguito ad un processo di
cicatrizzazione fibrosa (cellulite). Tale fenomeno può accadere per predisposizione
personale o per fattori accidentali.
La cellulite può essere di tre differenti forme, ognuna di esse con determinate
caratteristiche.
Cellulite diffusa-cellulite localizzata-cellulite mista
La forma più comune è sicuramente la cellulite diffusa (60%), riconoscibile in tre
situazioni:
TIPO A: colpisce la parte inferiore del corpo, specialmente le ginocchia, i fianchi, i
polpacci e le caviglie. TIPO B: colpisce le cosce, i fianchi ed i glutei, causando quella
caratteristica conformazione del corpo chiamata “cuscinetto”. TIPO C: è il tipo di cellulite
più comune perchè colpisce l'intera parte inferiore del corpo ed è la somma del TIPO A +
TIPO B.
I primi accumuli si localizzano sulle cosce e sui glutei, dove la circolazione è sempre più
difficile a causa della pressione corporea e del reflusso sanguigno; proprio questi due
fattori portano ad una stasi vascolare che dà inizio alla formazione della cellulite.
La cellulite localizzata, individuabile nel 20% dei casi, mostra la formazione dei noduli
cellulitici in maniera ben evidente, prediligendo zone come il volto, il contorno occhi, la
nuca, il torace, il seno,l'addome, la schiena e l'articolazione del bacino, ed è
maggiormente diffusa nelle donne che non soffrono di obesità. La cellulite mista è
individuabile nel restante 20% dei casi, colpisce sia la parte superiore che inferiore del
corpo e sopratutto colpisce le donne affette da obesità e abitudini alimentari poco
equilibrate.
1
Che cosa è il “rilassamento” cutaneo?
Il rilassamento cutaneo è un fenomeno che avviene in particolare sullo strato più
superficiale della pelle, rendendola molle e avvizzita. Ciò è maggiormente dovuto a una
perdita di liquidi e conseguente diminuzione di elastina e collagene. Lo scopo di un
prodotto tonificante è di agire specificamente sulla superficie cutanea, coadiuvando un
corretto equilibrio idrico e la riattivazione proprio della funzionalità delle fibre di
collagene ed elastina.
Cod. 142a
Tonosystem plus kit professionale (12 Applicazioni)
Il Sistema: trattamento elasticizzante/rassodante corpo. Da eseguirsi in 6
settimane, per la stimolazione del tessuto atonico/rilassato.
Modo d'Uso:
1. Massaggiare la parte con crema Massaggio Tonosystem Plus ( tonificante )
2. aprire un fialoide Tonosystem Plus, applicandolo sulla parte ( se la parte trattata
è l'addome, si utilizzi l'intero fialoide; se le parti trattate sono le cosce, si utilizzi metà
fialoide su ciascuna parte )
NOTA: usare una volta il fialoide VERDE ( rassodante ), una volta il fialoide AVORIO
( elasticizzante )
3. massaggiare fino a completo assorbimento – aggiungere dei granuli per
massaggio ( evitare in caso di pelle delicata con fragilità capillare )
4. Applicare Gel Cold Mask sulle parti precedentemente trattate; lasciare in
posa per 20-25 minuti, quindi rimuovere con spugne ed abbondante acqua
RIPETERE IL TRATTAMENTO 2 VOLTE A SETTIMANA, SEGUENDO LO SCHEMA
SOPRA INDICATO.
Suggerimenti per un risultato ottimale: usare cod. 277 Body Scrub 250 ml prima di
iniziare il trattamento. Il Tonosystem Plus Kit può essere alternato con cod. 240
Cellupro'+, per una azione rimodellante corpo globale. Per il trattamento
domiciliare si suggerisce: cod. 276 Tonoactive crema 250 ml
10
Modo d'Uso:
1. Massaggiare la parte con Crema Massaggio
Cellupro'+ ( drenante )
2. aprire un fialoide Cellupro'+, applicandolo sulla
parte con presenza di noduli cellulitici ( se la parte trattata è
l'addome, si utilizzi l'intero fialoide; se le parti trattate sono le cosce, si utilizzi
metà fialoide su ciascuna parte )
3. massaggiare fino a completo assorbimento – aggiungere dei granuli
per massaggio ( evitare in caso di pelle delicata con fragilità capillare )
4. preparare la Cellusauna, applicandola sulle parti precedentemente
trattate; lasciare in posa per 20-25 minuti, quindi rimuovere
5. sulla parte trattata si può eventualmente aggiungere una termo-coperta
o un generatore di raggi infrarossi.
Suggerimenti per un risultato ottimale: usare cod. 277 Body Scrub 250 ml prima
di iniziare il trattamento: una seduta dedicata interamente all'esfoliazione
corpo, allo scopo di rimuovere le cellule morte dalla superficie della pelle,
lasciando il tessuto più vitale e maggiormente ricettivo nei confronti degli
ingredienti attivi che saranno applicati successivamente. Il Cellupro'+ Kit può
essere alternato con cod. 142A Tonosystem Plus, per una azione rimodellante
corpo globale. Per il trattamento domiciliare si suggeriscono: cod. 071
Cellupro'+2 250 ml e/o cod. 271 Cellupro'+3 250 ml.
Code 146
Alghaegel Maschera Prof. (10 Applicazioni)
Il Sistema: maschera professionale alle alghe marine, per cellulite diffusa con
ritenzione di liquidi, capace di promuovere la riduzione di complicanze
edematose. Il trattamento si realizza in 5 settimane, ed è indirizzato a riattivare il
micro-circolo cutaneo locale.
Modo d'Uso:
1. allargare un film plastico sul lettino prima di iniziare il trattamento
2. massaggiare tutto il corpo con Soluzione Attiva Alghaegel
3. preparare la maschera, mescolando la Polvere Alghaegel con l'apposita
soluzione, mescolando bene, fino ad ottenere un composto cremoso
4. applicare la maschera su tutto il corpo, evitando l'area del seno e del pube
5. avvolgere la cliente nel film plastico precedentemente preparato ed
aggiungere eventualmente una termo-coperta o infrarosso
5. dopo 30 minuti rimuovere con spugne e abbondante acqua prima di inviare
la cliente in doccia.
Per il trattamento domiciliare si suggerisce: cod. 275 Lypoactive Crema 250 ml
PER ENTRAMBI I TRATTAMENTI: RIPETERE 2 VOLTE A SETTIMANA, SEGUENDO
GLI SCHEMI SOPRA INDICATI.
9
Cos'è l'adiposità localizzata?
L'adiposità localizzata è completamente differente dalla cellulite. Principalmente consiste in un
accumulo di grassi all'interno delle cellule adipose che, nonostante ciò, rimangono comunque
sane e recettive agli stimoli. Questi depositi di grasso sono facili da mobilizzare.
Normalmente, i fattori ormonali non influenzano l'incorrere di tale fenomeno, che difatti
colpisce sia uomini che donne. Cellulite ed adiposità possono presentarsi insieme nella stessa
situazione, ma vanno comunque trattate in maniera diversificata.
CELLULITE
Aspetto
Localizzazione
ADIPOSITA'
Pelle rilassata, atonica, con
presenza di fragilità capillare e
difformità di tono
Cosce, glutei, ginocchia
pelle normale
Addome, fianchi,
ginocchia,dorso,
braccia, gambe
Tatto
Dolorosa, si notano
piccoli noduli
Non dolorosa al tatto
Dieta & Sport
Non molto efficaci
Utile e spesso
molto efficaci
Cellupro'+2, Cellupro'+3,
Cellupro'+ Kit
Lypoactive cream
Alghaegel Mask
Prodotti consigliati
COD. 277 BODY SCRUB – 250 ml
Per una pulizia cutanea profonda
La Linea:
COD. 071 CELLUPRO' + 2 – 250 ml
Crema – gel cellulite, per pelli normali
COD. 260 CELLUPRO' + 2 – 250 ml
Formula Strong, per uso professionale
COD. 271 CELLUPRO' + 3 – 250 ml
Crema per cellulite, adatta a pelli sensibili
COD. 240 CELLUPRO'+ KIT
Trattamento professionale per cellulite
COD. 275 LYPOACTIVE – 250 ml
Crema body sculpture
2
146/A ALGHAEGEL POLVERE – 1000 gr
Maschera professionale alle alghe marine ( da usare
abbinata al cod. 146/B )
146/B ALGHAEGEL SOLUTION – 1000 ml
Maschera professionale alle alghe marine ( da usare abbinata
al cod. 146/A )
COD. 276 TONOACTIVE – 250 ml
Crema corpo modellante
COD. 142/A TONOSYSTEM PLUS KIT
Cod. 240
Cellupro’+ Kit Professionale (12 Applicazioni)
Il Sistema: Basato sulla considerazione che la cellulite sia un
fenomeno di origine batterica, il Kit Cellupro'+ è stato studiato
per trattare tale problematica con lo stesso criterio utilizzato
comunemente in caso di infezioni batteriche. Tuttavia,
escludendo il ricorso a metodi non attinenti al settore cosmetico,
come gli antibiotici, gli ingredienti utilizzati per realizzare questo
trattamento sono ambedue di origine naturale: la Propoli e il
Capsico ( ved. Lista ingredienti per maggiori informazioni ).
Trattamento rassodante corpo, per uso professionale
CODE 122 BREASTOP KIT
Trattamento rassodante / modellante seno, per uso professionale
Nel Kit Cellupro'+ il capsico è utilizzato per le sue funzioni
iperemizzanti e di stimolazione del micro-circolo locale, affinchè
si possano creare le condizioni ideali per un maggior
assorbimento della propoli nel tessuto.
I granuli proposti separatamente, vengono utilizzati in caso di
tessuto spesso e compatto, per una lieve azione meccanica,
atta a migliorare l'assorbimento degli ingredienti attivi.
Se ne sconsiglia tuttavia l'uso su pelli delicate / con fragilità
capillare.
Infine, la Cellusauna, maschera occlusiva da applicare a fine
trattamento, enfatizza l'azione batteriostatica della miscela
capsico/propoli, prolungandone l'azione.
3
8
Active body
ESTRATTO DI MIRTILLO: Il mirtillo è ampiamente
conosciuto per le sue spiccate proprietà anti-ossidanti. É
essenzialmente un bio-flavonoide, con azione molto simile a quella
dell'uva rossa. Gli antocianosidi del mirtillo agiscono positivamente
sulla parete dei vasi venosi, favorendo così la normalizzazione della
resistenza e dell'elasticità della
parete dei vasi. Ciò porta ad una
stabilizzazione del tessuto connettivo e dei suoi componenti primari, quali il
collagene, oltre ad un persistente miglioramento del micro-circolo e quindi del
tono cutaneo.
CARNITINA: la L- Carnitina è un amino-acido naturale che può essere
prodotto per via endogena (dall'organismo) o assunto attraverso il consumo
di carne rossa. La L-Carnitina è essenziale per il metabolismo e la produzione
di energia vitale, dato il suo ruolo fondamentale nel trasporto degli acidi grassi
convertibili in energia. La formulazione topica di carnitina è applicabile su
qualsiasi tipo di pelle, anche su quelle molto delicate, in quanto attiva già a
pH 7 ( neutro ) .
CAFFEINA:
La caffeina è un alcaloide naturale presente nelle piante di
caffè, cacao, tè (dove è parte del complesso chimico teina), cola, guaranà
(parte della guaranina) e mate (parte della mateina), e nelle bevande da esse
ottenute. Per le sue capacità di stimolare il drenaggio e la rimozione dei liquidi
stagnanti (funzione antiedematosa),in cosmesi trova maggior utilizzo come
coadiuvante per il trattamento della cellulite.
ELASTINA:
L'elastina è una fondamentale proteina costituente della pelle,
capace di conferirle la caratteristica risposta elastica quando il tessuto è
sottoposto a tensioni meccaniche. Tuttavia, la produzione di elastina
diminuisce con l'età. Le fibre elastiche, non rinnovate, progressivamente
degenerano e si frammentano; la pelle perde elasticità e appaiono rughe e
linee di espressione. Se è vero che tale processo naturale di invecchiamento
non può essere evitato, l'applicazione topica di elastina compensa
parzialmente la perdita di materia elastica nel derma, promuovendo un tono
cutaneo ottimale.
KIGELIA AFRICANA: La Kigelia africana è un albero che si trova in gran parte
dell'Africa tropicale, dove l'estratto del frutto, in forma di decotto, è
tradizionalmente usato dalle donne come rassodante del seno. L'estratto di
Kigelia è particolarmente ricco in principi attivi vegetali, cui viene riconosciuto
un effetto tensore e rassodante; aumenta l'attività dei fibroblasti, incrementa la
disponibilità di acqua, acido ialuronico e collagene nel tessuto.
7
in dettaglio
Body Scrub contiene: sorbitolo, olio di mandorle dolci
Lypoactive cream contiene: carnitina idrossicitrato , escina,
( estratto di ippocastano), lecitina, estratto di alghe, burro
Murumuru
Cellupro' + 2 crema contiene: estratti di: edera, mirtillo, capsico
Cellupro' + 2 strong contiene: estratti di mirtillo, capsico, granuli di
albicocca
Cellupro' + 3 crema contiene: complesso di alghe marine
Cellupro'+ kit contiene: caffeina, Vit. A Palmitato, L-Carnitina,
estratto glicolico di maggiorana, capsico, estratto glicolico di
propoli
Tonoactive crema contiene: Kigelia Africana, SYN-Glycan
Tonosystem plus kit contiene: complesso di alghe marine,
mentolo, burro di karitè, Kigelia Africana, Elastina
Alghaegel polvere & soluzione contengono: complesso di Alghe
Marine micronizzate
Breastop kit contiene: olio di germe di mais, estratto di Vitis
Vinifera, Kigelia Africana, Collagene marino, caolino, amido, talco.
LYPOLISE HCC ( CARNITINA IDROSSI-CITRATO ): utilizzato
principalmente nelle formulazioni cosmetiche per modellamento corpo,
ha una forte azione catabolica, superiore a ingredienti di più comune
utilizzo, come le alghe e la caffeina; è particolarmente attivo nei
confronti delle anomalie del tessuto connettivo. Il Lipolyse HCC è
composto da carnitina e acido idrossi-citrico. Quest'ultimo è un acido
naturale, estratto dal frutto della Garcinia Cambogia; ha la peculiarità di
ridurre la conversione degli zuccheri in sostanze lipidiche, permettendo
così un maggiore utilizzo sinergico degli acidi grassi. ( ref. RES-PHARMA )
4
Perchè le alghe si utilizzano per finalità cosmetiche diverse?
EDEMINE ( ESCINA + LECITINA ):
I principi attivi dell'ippocastano, escina + fosfolipidi (lecitina), ottimi agenti
tonico-venosi, vengono impiegati in caso di alterazioni della resistenza cutanea e
permeabilità capillare compromessa. Mostrano una notevole azione antiossidante, contrastando l'azione dannosa dei radicali-liberi. Coadiuvano inoltre la
rimozione dei liquidi stagnanti all'interno dei tessuti e questo li rende
particolarmente adatti ai trattamenti anti-edema.
Quando noi immergiamo una cellula in una soluzione contenente acqua può
succedere che:
1. Se la soluzione che contiene la cellula ha una bassa concentrazione di acqua, la
cellula in questione otterrà acqua per osmosi (azione idratante).
2. Se la soluzione in cui è immersa la cellula ha un'alta concentrazione di acqua, la
cellula in questione cederà acqua per osmosi (azione riducente).
PROPOLI: la propoli è una sostanza composta principalmente da resina, che le api
BURRO MURUMURU: La palma Murumuru cresce in Amazzonia, in Brasile. I suoi frutti
sono commestibili, mentre la noce produce un ottimo olio multi-funzioni. L'estratto di
Murumuru è largamente utilizzato nell'industria cosmetica sia per la cura della pelle che dei
capelli. I lipidi in esso presenti sono idratanti intensivi, offrendo nel contempo una radicale
azione emolliente, a supporto dell'integrità della barriera lipidica cutanea. L'estrattto di
Murumuru è ricco di vitamine e minerali; il burro si presenta di colore ambra, con uno
spiccato aroma naturale. Ricco in acido oleico, tale burro previene un'eccessiva evaporazione
dell'acqua presente nella cute, agendo come bio-riparatore per le pelli disidratate e affette da
rugosità precoce.
raccolgono sugli alberi e che poi modificano con l'aggiunta di saliva e cera. Ha
proprietà anti-batteriche, anti-ossidanti, vasoprotettive ed immuno-stimolanti; contiene
inoltre vit. B12 (riboflavina), vit. B5 (acido pantotenico) ed acido folico.
All'interno dell'alveare la propoli riveste due importanti funzioni: è un materiale
"multiuso" ed un potente antibatterico. Si può definire materiale multiuso in quanto le
api lo utilizzano come materiale da costruzione per saldare i telai nell'arnia, sigillare,
isolare, tappare o ridurre buchi del nido, grazie alla sua natura e consistenza. La
funzione antibatterica è molto interessante anche per l'uomo e, molto probabilmente,
proprio osservando le api abbiamo cominciato a studiare questa fantastica resina.
ALGHE MARINE: sono
CAPSICO:
fonte vitale primaria e vengono utilizzate sin dall'antichità. Esse
assorbono tutti gli elementi marini tramite osmosi, agendo quindi come tramite per i numerosi
benefici offerti dal mare alla nostra pelle. Le alghe svolgono diverse funzioni cosmetiche:
riequilibrante, nutriente, idratante, rigenerante cellulare, detossinante, purificante, ossigenante e
remineralizzante. Sono ricche di numerosi elementi: sali minerali, aminoacidi, Vitamina A, C,
B1, B12, B2, E, PP, K, D ed altri elementi come iodio, ferro, manganese, boro, cobalto, zinco,
bromo, rame, nickel, stronzio, alluminio, bario, titanio, arsenico, argento, oro, cromo, fluorina
e stagno. I prodotti di derivazione marina hanno la capacità di stimolare la circolazione e di
apportare ossigeno agli strati più profondi della pelle, permettendo così l'eliminazione delle
tossine.
In che modo le alghe interagiscono con il nostro corpo?
Le alghe marine agiscono tramite osmosi. L'osmosi è il passaggio di acqua da una zona
ricca di liquidi ad una con minore presenza di liquidi, , attraverso una membrana semi –
permeabile. Tale membrana ha uno spessore molto sottile (le menbrane cellulari sono semipermeabili) e permette il passaggio di piccole molecole come ossigeno, acqua, aminoacidi,
glucosio etc., mentre invece impedisce il passaggio di molecole più grandi come proteine,
saccarosio amido etc.
appartenente alla famiglia botanica delle Solanacee, insieme a patate,
pomodori e tabacco, il capsico è una delle piante importate dall' America da Cristoforo
Colombo. La parte attiva della pianta è costituita dal frutto che contiene la capsaicina,
una sostanza oleosa e rubefacente la quale è responsabile del suo sapore piccante.
Dal punto di vista chimico nel peperoncino è possibile isolare sostanze azotate,
capsicina, quercitina, esperidina, eridietrina, lecitina, vitamine C, PP, E, K2, P, A, sali
minerali acido malonico e citroflavonoidi. Senza entrare nel merito dei mirabili effetti
delle vitamine e dei soli minerali contenuti nel prodotto è bene ricordarne l'azione
vasodilatatrice ed emodinamica. Il peperoncino risulta particolarmente efficace nello
stimolare la vitalità dei tessuti ed attivare il circolo venoso e capillare.
ESTRATTO DI EDERA:
Contribuisce ad aumentare la resistenza e l’elasticità dei
capillari; ha efficacia nella riduzione dei problemi circolatori e nella diminuzione del
gonfiore alle caviglie, con un particolare effetto sinergico con ippocastano, vite rossa,
e il Ginkgo Biloba. L'estratto di Edera, ricco di saponine, ha una spiccata azione
cosmetica tonificante su tutte le parti del corpo che tendono a rilassarsi e a perdere
tono. Insieme a Rusco e Ippocastano viene impiegata in prodotti contro la formazione
della cellulite: svolge infatti un'azione che previene la formazione della pelle a buccia
d'arancia e, iperemizzando la parte, aiuta la rimozione dei liquidi in eccesso.
5
6
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard