Untitled - gfelectromedics.it

annuncio pubblicitario
L’acido ialuronico
La pelle rappresenta la principale riserva di acido ialuronico, il maggior
componente della matrice extracellulare.
Le sue proprietà igroscopiche, garanti dell’alto grado di idratazione della pelle,
le permettono di trattenere acqua.
Inoltre la pelle possiede le caratteristiche viscoelastiche che giocano un ruolo di
ammortizzatore e di lubrificante.
I fattori intrinseci (età, sesso, stato ostogenico..) ed estrinseci (variazione della
temperatura, vento, sole, farmaci...) provocano la perdita dell’acido ialuronico.
L’epidermide ed il derma hanno la tendanza a scollarsi, provocando un
rilassamento dell’epidermide stessa e l’apparizione delle rughe.
Juvéderm®, una linea di prodotti monofasici
a base di acido ialuronico reticolato ottenuto tramite biosintesi
L’acido ialuronico contenuto nella composizione della linea Juvederm, è ottenuto
tramite fermentazione batterica dello Streptococcus equi, fonte naturale e
selvaggia, non patogena per l’uomo.
Dopo fermentazione e purificazione, destinata ad eliminare qualsiasi traccia di
impurità, l’acido ialuronico così ottenuto, si presenta sotto forma di fibre e
risponde alle esigenze della monografia corrispondente della Farmacopea
europea in vigore.
Essendo la degradazione dell’acido ialuronico in situ,molto rapida, conviene
aumentare il suo tempo di permanenza nei tessuti. Ciò è ottenuto grazie alla
scelta di un acido ialuronico di massa molecolare alta e stabilizzando lo stesso
con la reticolazione, azione che ha l’effetto di legare tra loro le singole molecole
così da formarne una unica.
La linea Juvéderm® è quindi composta da prodotti monofasici, senza residuo,
che presentano un reale vantaggio e che inoltre:
- permettono una migliore distribuzione del prodotto nel derma
- evitano le possibili irregolarità di correzione
- impediscono la penetrazione delle ialuronidasi, agenti che digeriscono
l’acido ialuronico all’interno del reticolo che si è formato.
2
A C I D E H YA L U R O N I Q U E R É T I C U L É
Tollerabilità :
L’acido ialuronico è utilizzato in diverse indicazioni terapeutiche : l’oftalmologia, la
reumatologia, l’odontoiatria. In dermatologia è un adiuvante della cicatrizzazione,
un prodotto di biorivitalizzazione e di riempimento delle depressioni cutanee.
Le sue proprietà farmacologiche, la sua distribuzione, il suo metabolismo oltre che
i rischi legati al suo uso, ne hanno fatto l’oggetto di numerosi studi che lo pongono
come un elemento perfettamente conosciuto e descritto in letteratura.
Inoltre, i rischi clinici dei pazienti sono relativi al prodotto proposto e non all’acido
ialuronico stesso. Infatti sono rischi legati:
- alla biocompatibilità del prodotto
- alla sicurezza microbiologica del prodotto
- al PH ed alla capacità osmotica del prodotto
Juvéderm® replica con :
- La scelta di un acido ialuronico:
• ottenuto da fermentazione batterica (di Streptococcus equi)
• rispondente alle esigenze della Farmacopea Europea in vigore
• nel quale l’assenza di rischio di ESB è stata convalidata dalla Commissione
Europea utilizzato in altri rami da molti anni
- Una formula ed un processo di fabbricazione che
beneficiano della capacità e dell’esperienza di
CORNEAL®, uno dei rari Laboratori al mondo a
controllare la produzione delle soluzioni a base di
acido ialuronico. Inoltre è garantita una soluzione:
• sterile (NAS ≤ 10-6 conforme alle esigenze della
normativa EN 556-A1 per i DM sterili)
• apirogena
• con PH (6,7-7,8) e capacità osmotiche (vicino a
320 mOsm) e compatibile con il proprio uso.
• biocompatibile secondo le esigenze della norma
internazionale ISO 10993-1 (non irritante, non
sensibilizzante, non citotossico, assenza di
tossicità sistemica, non genotossico, assenza di
reazioni del tessuto al contatto o a distanza)
Acido ialuronico prima della trasformazione
(unità di produzione, gruppo CORNEAL®).
3
La soluzione per il riempimento delle rughe
Ogni prodotto della linea Juvederm corrisponde ad un trattamento differente:
Juvéderm® 18, è il prodotto più fluido della linea. Si inietta
nel derma superficiale e permette di riempire le rughe fini
intorno agli occhi, le rughe frontali molto superficiali, le
rughe della glabella e le rughe peri-buccali.
Juvéderm® 18 può essere anche utilizzato per la biorivitalizzazione del viso, del collo, del decolleté e del dorso delle mani.
Juvéderm® 24, riempie le rughe frontali, le rughe della
glabella, i solchi naso-genieni poco marcati, le rughe delle
guance e le commissure labiali superficiali. Juvederm 24
permette inoltre di ridisegnare il contorno delle labbra.
Questo prodotto si impianta nel derma medio/superficiale.
Juvéderm® 30 permette di riempire in modo efficace le
“pieghe di amarezza”, i solchi naso-genieni più marcati,
di ridonare volume alle labbra, di scolpire gli zigomi e
ridisegnare l’ovale del viso. Questa versione molto densa,
si impianta nel derma medio/profondo.
La tenuta nei tessuti dei prodotti della linea Juvederm è variabile in funzione dei
tipi di pelle, del punto di impianto, della tecnica di iniezione...
E’ stimata in media 9 mesi e, nelle labbra circa 6 mesi a causa della loro
considerevole vascolarizzazione.
Inoltre, per ottimizzare l’effetto ricercato e la durata della correzione, è opportuno
prevedere, già dal primo impianto, un ritocco a distanza di un mese.
Schede Tecniche :
Concentrazione :
Agente reticolante:
Sterilizzazione :
Diametro degli aghi :
Punti di impianto :
Juvéderm® 18
Acido ialuronico
reticolato
Fermentazione
batterica
18 mg/g
BDDE (+)
Autoclave
30 G 1/2
Rughe frontali poco
marcate, rughe della
glabella, rughe intorno
agli occhi, rughe
peri-boccali poco
marcate
Livello di iniezione :
Tecnica di impianto :
Conservazione :
Derma superficiale
Lineare retrogada
tra 2°C et 25°C
Componente attivo:
Origine :
4
Juvéderm® 24
Acido ialuronico
reticolato
Fermentazione
batterica
24 mg/g
BDDE (++)
Autoclave
27 G 1/2
Rughe frontali, rughe
della glabella, rughe
peri-boccali, solchi
naso-genieni poco
marcati, commissure
labiali, rughe della
guancia, contorno labbra
Derma medio/superficiale
Lineare retrogada
tra 2°C et 25°C
Juvéderm® 30
Acido ialuronico
reticolato
Fermentation
bactérienne
24 mg/g
BDDE (+++)
Autoclave
27 G 1/2
Solchi naso-genieni
marcati, pieghe
di amarezza, volume
delle labbra, zigomi
e guance, contorno
del viso
Derma medio/profondo
Lineare retrogada
tra 2°C et 25°C
A C I D E H YA L U R O N I Q U E R É T I C U L É
Rughe frontali :
Juvederm® 24
o
Juvederm® 18
Glabella :
Juvederm® 24
o
Juvederm® 18
Rughe intorno
agli occhi :
Juvederm® 18
Solchi
naso-genieni :
Juvederm® 24
o
Juvederm® 30
Zigomi
e guance :
Juvederm® 30
Rughe delle
guance :
Juvederm® 24
Rughe
peri-boccali :
Juvederm® 18
o
Juvederm® 24
Commissure
labiali :
Juvederm® 24
Contorno
delle labbra :
Juvederm® 24
Pieghe
di amarezza
Juvederm® 30
Aumento
delle labbra :
Juvederm® 30
Impianto di Juvederm® 18
nel derma superficiale
Impianto di Juvederm® 24
nel derma medio/superficialz
5
Impianto di Juvederm® 30
nel derma medio/profondo
Foto prima/dopo l’iniezione di Juvéderm®
Prima
Aumento del volume della labbra
con Juvéderm® 30
Dr Alibhai (Abbotsford CANADA)
Dr Bergeret-Galley (Paris FRANCE)
Rughe peri-boccali
con Juvéderm® 24
Dr Bes (Lunel FRANCE)
Solchi naso-genieni
con Juvéderm® 30
Dr Bergeret-Galley (Paris FRANCE)
Solchi naso-genieni, rughe
delle guance con Juvéderm® 30
Dr Tantet (Paris FRANCE)
Rughe di amarezza
con Juvéderm® 30
Dr Bes (Lunel FRANCE)
6
Dopo
A C I D E H YA L U R O N I Q U E R É T I C U L É
Il trattamento :
Gli impianti di Juvéderm® sono indicate per i pazienti adulti di ogni età.
La linea Juvéderm® vi offre una soluzione non solo per il riempimento delle rughe, la
correzione degli zigomi e dell’ovale del viso ma anche per prevenire l’apparire delle rughe
nelle zone fragili, cancellare le imperfezioni e ridisegnare il contorno delle labbra.
Gli impianti di Juvederm® devono essere visti come un trattamento. Potrete proporre ai
vostri pazienti un calendario di sedute in funzione:
• del loro desiderio
• del loro budget
• del loro stadio di invecchiamento
• della profondità delle loro rughe
Questo trattamento potrà essere completato con impianti di Juvelift CORNEAL (mesolifting)
per migliorare l’idratazione e la tonicità della pelle.
®
Anestesia :
Potrete proporre ai vostri pazienti una anestesia locale per rendere più
confortevole la correzione, per esempio applicando una crema anestetica o
tramite anestesia locale tronculare per le labbra.
Tecniche di impianto :
Sono raccomandate le tecniche di iniezione lineare retrograda.
Per evitare i rischi di ematomi, è consigliato massaggiare il punto o i punti di iniezione con una crema a base di vitamina K, prima e dopo la seduta di impianto.
Può essere in egual modo prescritto un trattamento omeopatico a base di APIS
o di ARNICA, o, ancora un trattamento allopatico (tipo DYCINONE 500)
E’ decisamente sconsigliato ai pazienti assumere vitamina C a forte dosaggio,
aspirina, anti-infiammatori o anti-coagulanti, una settimana prima della seduta
di impianto.
Per partecipare a corsi di formazione, non esitate a contattare il vostro referente commerciale
7
Controindicazioni :
•
•
•
Donne in gravidanza o in allattamento
Zone che presentano problemi cutanei di tipo
infiammatorio e/o infezioni (acne, herpes,…).
In associazione a trattamenti laser, peeling chimico
o una dermoabrasione...
Non dimenticate di chiedere ai vostri pazienti i loro
antecedenti patologici quali:
tendenza a sviluppare cicatrici ipertrofiche, malattie
auto immuni, trattamenti immuno-terapeutici o
ipersensibilità conosciuta all’acido ialuronico.
(Per maggiori informazioni leggere attentamente le
istruzioni per l’uso)
Effetti indesiderati :
Dopo l’impianto potrebbero apparire reazioni infiammatorie
(rossore, edemi, eritemi..) associate a prurito o a dolori al
tatto. Queste reazioni potrebbero perdurare fino ad una
settima dall’impianto.
Indurimenti o noduli potrebbero apparire nel punto di
impianto.
Sono stati ravvisati alcuni, rari, casi di colorazione della
zona di iniezione (reversibili)
Sono inoltre stati segnalati in letteratura dei rarissimi casi
di necrosi nella regione glabellare, ascessi, granulomi ed
ipersensibilità dopo l’impianto di acido ialuronico.
Il persistere di tali reazioni oltre una settimana o l’insorgere
di altro effetto secondario, devono essere segnalati.
Groppo CORNEAL®, unità di produzione, Pringy (74), France.
(Per maggiori informazioni leggere attentamente le
istruzioni per l’uso)
Prodotto da
Distribuito da
G.F. ELECTROMEDICS srl
Via R. Giuliani, 505 - Firenze
Tel. 0554250396 - Fax 055456241
http://www.gfelectromedics.it
E-mail: [email protected]
0459
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard