4_origine dei rimedi omeopatici

annuncio pubblicitario
Guida all’uso dell’omeopatia per il pubblico
http://www.infomeopatia.it
ORIGINE DEI RIMEDI OMEPATICI
Il numero dei possibili farmaci è praticamente infinito poiché qualsiasi sostanza può essere sperimentata
ed usata come rimedio omeopatico.
La sostanza da cui deriva il rimedio omeopatico può essere di natura animale, vegetale, minerale, chimica,
funghi, batteri, virus, etc…
I rimedio omeopatici sono preparati in modo conforme alla Farmacopea Omeopatica, in vigore nel paese di
produzione.
ORIGINE ANIMALE
Originano da animali interi sani, o da parti o organi di animali’ oppure da loro secrezioni o escrezioni. Si
possono utilizzare anche veleni di serpenti o di ragni.
Animali interi
Apis. Cantharis. Spongia. Formica rufa, etc…
Prodotti fisiologici (Sarcodi)
Sarcode è un rimedio omeopatico prodotto o estratto da tessuti sani oppure ottenuto delle
secrezioni normali di origine animale, umana o vegetale.
Apisinum (pungiglione dell’ape con il suo veleno);
Aranearum tela (la tela di ragno);
Bothrops lanceolatus (il veleno della vipera “Ferro di lancia”);
Bufo rana (secrezione delle ghiandole parotidi del rospo);
Bufo sathyensis (saliva del rospo);
Calcarea carbonica ostrearum (lo strato medio della conchiglia dell’ostrica);
Calcarea ovi testa (il guscio d’uovo);
etc...
Prodotti patologici (Bioterapici - Nosodi)
Il termine “nosode”, introdotto da HERING, deriva dal verbo greco υοσεω (essere ammalato)
ed indica ogni sostanza in grado di provocare una malattia o il prodotto della stessa.
Nosode è un rimedio omeopatico ottenuto da tessuti malati, dalle secrezioni patologiche di
origine animale, vegetale, umana, o dagli agenti eziologici delle varie malattie.
I bioterapici possono soltanto essere commercializzati a partire dalla 4CH o dalla 6D.
La prima diluizione e quelle successive devono soddisfare i test di sterilità.
Secrezioni patologiche
Medorrhinum. Bacillinum, etc…
Batteri o tossine
Tubercolinum. Diphterinum. Staphilococcinum. Parotidinum, etc…
Guida all’uso dell’omeopatia per il pubblico
http://www.infomeopatia.it
Parti di organi ammalati o loro secrezioni
Luesinum. Bacillinum. Psorinum. Carcinosinum. Calculis renalis, etc…
Autonosodi – Isoautoterapici
L’autonosodi sono dei bioterapici, vengono preparati estemporaneamente a partire
da materiale patologico del paziente stesso.
La terapia con autonosode o autovaccino era già conosciuta nell’antichità sotto forma di
Autourinoterapia e Autoemoterapia e più recentemente come Autovaccino.
Sangue. Siero. Urine. Secrezioni patologiche (liquido ascitico, liquido dell’idrocele, idrartro, la
leucorrea, pus etc…); Frammenti di organi (polipi nasali). Squame e trasudati eczematosi,
etc…
Organoterapici
Organoterapici sono rimedi ottenuti da estratti di organi sani di origine animale.
Le specie animali utilizzate più frequentemente, tranne rare eccezioni, sono il coniglio, gli
ovini e il maiale.
Aorta, Arteria, Articolazione della spalla, Bronchi, Colon, Cornea, Corteccia cerebrale,
Corteccia surrenale, Dischi vertebrali, Duodeno, Epididimo, Epifisi, Ghiandole mammarie,
etc…
Ormonoterapici
Gli ormonoterapici sono una ulteriore distinzione degli organoterapici,
costituiti da sostanze ormonali di derivazione naturale o sintetica, diluite e
dinamizzate omeopaticamente.
A.C.T.H.,
Follicolina,
Adrenalinum,
F.S.H.,
Cortisolo,
Fattore
timico
Cortisone,
sierico,
Deidroepiandrosterone,
Gonadotropina
Glucagone, Insulina, L.H., Melanina, Melatonina, etc…
ipofisaria,
Guida all’uso dell’omeopatia per il pubblico
http://www.infomeopatia.it
ORIGINE VEGETALE
Solitamente il rimedio omeopatico si prepara partendo dalla tintura madre (T.M.) ottenuta direttamente dalla
pianta fresca in toto, o da singole parti della stessa.
Prodotti fisiologici (Sarcodi)
Alcaolidi, glucosidi, resine, mucillagini, secrezioni, essenze, etc…
Agaricus, Chelidonium, Opium, Ipeca, Allium cepa, Bryonia, Belladonna, etc…
Prodotti patologici (Nosodi – Bioterapici)
Secale cornutum, Ustilago maidis, etc…
ORIGINE MINERALE
Naturali (metalli, metalloidi e loro sali organici ed inorganici)
Aurum. Ferrum. Iodum. Kali. Mercurius. Natrum. Sulphur, etc…
Sintetici o chimici
Antipirina. Gardenale. Anilinum. Formalin. Penicillinum, etc…
Preparazioni omeopatiche
Hepar sulphur. Mercurius solubilis. Causticum.
Imponderabili
Magnetis polus arcticus. Luna. Sol. Rayos X. Electricitas, etc…
Guida all’uso dell’omeopatia per il pubblico
http://www.infomeopatia.it
BIBLIOGRAFIA
1.
Van Damme J.: BIOFISICA DEL FARMACO OMEOPATICO: IL CASO DEI NOSODI. Internet:
http://www.luimo.org/component/attachments/download/195.html.
2.
Eizayaga F.X.: Tratado de medicina Homeopatica. Ed. Marecel, 1991.
3.
Piterà F.: Nosodi storia e metodologia terapeutica. Internet.
http://r.search.yahoo.com/_ylt=A9mSs3OULLpV8wQAG88bDQx.;_ylu=X3oDMTByMWk2OWNtBGN
vbG8DaXIyBHBvcwMyBHZ0aWQDBHNlYwNzcg-/RV=2/RE=1438293268/RO=10/RU=http%3a%2f%2fwww.dulcamara.org%2fimages%2fstories%2fp
df%2fdocumentazione%2fseminari%2520_2010-2011%2fnosodi_pitera1verde.ppt/RK=0/RS=Cgt3S10c3.Aptdrc9QBeC6Xapjg-
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard