Estate esplosiva per Nikon: presentate D300S, D3000 e nuovi zoom

annuncio pubblicitario
Estate esplosiva per Nikon: presentate D300S, D3000 e nuovi zoom
Scritto da Redazione
Dopo tante illazioni e fughe (intenzionali) di notizie, la montagna ha partorito... la montagna!
Infatti, dopo le recenti novità annunciate da Sony (A230, A330, A380) e Pentax (K-7), ora tocca
a Nikon movimentare il settore delle reflex digitali con ben due modelli: la rivisitazione della
D300, denominata D300S, e la nuova D3000 - cui si aggiungono i nuovi zoom AF-S DX
NIKKOR 70-200mm f/2.8G ED VR II
e
AF-S DX NIKKOR 18-200mm f/3.5-5.6G ED VR II
.
Dopo il rilascio, avvenuto qualche mese fa, della nuova D5000 nella fascia medio-bassa,
numerose indiscrezioni lasciavano presagire un annuncio imminente anche nella parte
medio-alta della gamma di reflex digitali Nikon e la nuova D300S è prodiga di novità,
presentandosi come la degna erede della D300: sensore immagini CMOS formato DX da 12,3
megapixel effettivi che assicura un'ampia gamma di sensibilità ISO (200-3200); acquisizione ed
editing di filmati HD con ingresso audio stereo esterno, funzioni di autofocus ed editing dei
filmati "on camera" e nuovo pulsante Live View dedicato che semplifica il passaggio da foto a
filmati e viceversa; alta velocità: 7 fotogrammi al secondo (ampliabile a 8 fotogrammi con
Multi-Power Battery Pack MB-D10), tempo di avvio di 130 millisecondi, intervallo tra uno scatto
e l'altro di 49 millisecondi; sistema AF a 51 punti Multi-CAM3500; mirino con copertura
prossima al 100% e ingrandimento 0,94x; processore di elaborazione immagini EXPEED
(ereditato dalla D300); doppio alloggiamento per schede di memoria CF/SD e monitor LCD ad
alta risoluzione da 3 pollici e 920.000 punti.
Solida e robusta grazie all'involucro esterno realizzato in lega di magnesio, la nuova D300S
incorpora un flash con numero guida 17 e copertura di campo dell'ottica di 16 mm e numerose
funzionalità, tra cui si segnalano la modalità di scatto silenzioso "Q", la tecnologia D-Lighting
attiva per la riproduzione di tonalità uniformi in situazioni ad alto contrasto, l'orizzonte virtuale
disponibile per le riprese Live View, l'efficace funzione di risparmio energetico (950 immagini
per carica della batteria ricaricabile) e la nuova unità GPS GP-1 opzionale per registrare i dati
geospaziali nei dati Exif di ciascuna immagine.
La nuova Nikon D300S dovrebbe essere disponibile da settembre a prezzi da stabilire.
1/3
Estate esplosiva per Nikon: presentate D300S, D3000 e nuovi zoom
Scritto da Redazione
Passando alla parte bassa della gamma, la recente uscita di produzione della D60 lasciava
chiaramente spazio all'imminente uscita di una erede e anche qui Nikon non ha deluso le
aspettative. La nuova D3000 infatti ha tutte le carte in regola per non fare rimpiangere la D60:
sensore CCD da 10,2 megapixel, sistema di autofocus a 11 punti, sensibilità ISO 100-1600,
basso tempo di avvio e alta velocità dell'otturatore per catturare le immagini quasi
istantaneamente senza il tempo di risposta ritardato tipico delle fotocamere compatte, schermo
TFT da 3 pollici, processore di elaborazione immagini EXPEED, velocità di scatto fino a 3fps.
Compatta e leggera, la nuova D3000 incorpora un modo guida intelligente che permette di
realizzare foto di eccellente qualità senza dover leggere il manuale di istruzioni. Come la
"sorella maggiore", anche la D3000 sarà disponibile da settembre a prezzi da stabilire.
Venendo alle ottiche, lo zoom professionale NIKKOR 70-200mm f/2.8G ED VR II incorpora la
sofisticata tecnologia di stabilizzazione ottica VR II che, secondo Nikon, consente di scattare
con tempi di posa fino a quattro stop più lunghi. Il nuovo obiettivo offre due modalità di riduzione
delle vibrazioni: "Normale" per gli scatti più comuni e "Attivo" per gli scatti effettuati in
movimento. Il nuovo 70-200 si caratterizza per il rivestimento antiriflesso Nikon Nano Crystal;
un nuovo schema ottico più compatto con 7 lenti in vetro ED, tre modi di messa a fuoco: A/M
(che consente di impostare la priorità di autofocus anche se l'anello di messa a fuoco viene
ruotato durante la ripresa), M/A ed M; corpo in lega di magnesio completamente sigillato;
diaframma a nove lamelle arrotondate e distanza minima di messa a fuoco di 1,4 m in tutta
l'escursione dello zoom.
2/3
Estate esplosiva per Nikon: presentate D300S, D3000 e nuovi zoom
Scritto da Redazione
Il superzoom AF-S DX NIKKOR 18-200mm f/3.5-5.6G ED VR II sostituisce il precedente AF-S
DX VR Zoom NIKKOR 18-200mm f/3.5-5.6G IF-ED migliorando la funzionalità e la qualità
dell'immagine. Nikon dichiara che il rapporto di zoom pari a 11,1x e la forma perfettamente
bilanciata rendono questo obiettivo ideale per chiunque sia alla ricerca di un'ottica versatile e
facilmente trasportabile. L'obiettivo incorpora un nuovo meccanismo che impedisce quella che
viene definita la "deriva zoom" (l'obiettivo si estende a causa del suo stesso peso quando viene
inclinato verso il basso), cui si aggiunge il rivestimento Super Integrated Coating a più strati che
riduce riflessi e immagini fantasma, e il sistema di stabilizzazione ottica VR II.
Il nuovo NIKKOR 70-200mm f/2.8G ED VR II sarà disponibile da novembre, mentre il modello
NIKKOR 18-200mm f/3.5-5.6G ED VR II uscirà a settembre.
Nikon: www.nital.it
3/3
Scarica
Random flashcards
creare flashcard