Security for SharePoint

advertisement
www.bitdefender.it
SCHEDA TECNICA
®
Security for
SharePoint
LA CONDIVISIONE DI DOCUMENTI ALLA PORTATA DI TUTTI
La collaborazione online sta rapidamente prendendo piede nell’industria quale strumento per
aumentare la produttività e l’efficienza. Le aziende che adottano tecnologie di collaborazione
Web come Microsoft® SharePoint® sono in grado di creare un numero illimitato di siti
SharePoint in modo da creare, condividere e gestire documenti per progetti di gruppo con la
massima semplicità. È possibile accedere a ciascun sito utilizzando un browser Web standard.
Sharepoint consente di controllare la versione dei documenti attraverso una procedura
standard di check-in e check-out
Caratteristiche
e Vantaggi Principali
È possibile consolidare in modo semplice singoli siti Web SharePoint in tutta l’azienda tramite
Windows SharePoint Portal Server. Portal Server estende le capacità di Windows SharePoint
Services fornendo strumenti di gestione per siti SharePoint, consentendo a diversi reparti di
pubblicare informazioni accessibili a tutta l’azienda.
• Rilevamento di virus, pulizia e messa in
quarantena all’avanguardia
CONDIVISIONE DI DOCUMENTI IN SICUREZZA
• Riduzione dei costi per le risorse e di
gestione
I sistemi di collaborazione consentono a dipendenti e partner di aumentare sensibilmente la
produttività. Tuttavia, possono rappresentare anche un punto di accesso per codice dannoso,
che può menomare l’infrastruttura aziendale e causare enormi perdite di tempo, denaro e
risorse. Con l’adozione di Microsoft SharePoint quale repository centrale in molte aziende,
la propagazione di codice dannoso attraverso risorse SharePoint è una delle principali
preoccupazione per gli amministratori IT.
Purtroppo, molti amministratori di rete ritengono erroneamente che le proprie soluzioni
antivirus per desktop e file server siano in grado di rilevare i virus e i codici dannosi
SharePoint. Se non individuati, i virus possono rimanere nascosti nelle librerie dei documenti
SQL per mesi o persino per anni. Alcuni sistemi di collaborazione consentono persino agli
utenti di effettuare il checkout e modificare i documenti senza mai salvare il file in locale,
aggirando così l’antivirus del desktop. Se infettati, tali documenti possono diffondere virus e
worm in tutta l’azienda.
I virus possono facilmente introdursi nei siti SharePoint in molti modi diversi, ad esempio
salvando file infetti nella libreria dei documenti, salvando pagine HTML con macro dannose
e cavalli di Troia o attraverso l’infezione di un’unità di rete mappata.
PROTEGGERE SHAREPOINT CON BITDEFENDER
Le aziende possono proteggere le distribuzioni SharePoint utilizzando BitDefender per
esaminare il contenuto di file e assicurare la conformità alle norme di sicurezza aziendali, in
modo da prevenire la diffusione non autorizzata dei dati all’esterno dell’azienda.
L'utente salva i contenuti sullo SharePoint
Server
BitDefender scansiona i file
File salvati nella
cartella Documenti
• Riduzione del tempo d’inattività della rete
e aumento dell’efficienza operativa
• Esamina il traffico di file garantendo
protezione dal malware in tempo reale
in modo da ridurre al minimo il rischio di
diffusione di malware all’interno della
rete
• Esamina e identifica i file di sola lettura
un’unica volta durante la stessa sessione
e ripete la scansione solo in caso di una
nuova sessione, un aggiornamento o
un’infezione nel sistema
• Consente di programmare in modo
flessibile scansioni immediate oppure ondemand per una valutazione di possibili
infezioni
• Quarantena per file infetti o sospetti,
al fine di ridurre al minimo il rischio di
diffusione
• Consente la configurazione remota da
ogni computer dell’azienda tramite la
BitDefender Management Console
• Supporta i seguenti archivi di posta
elettronica: Dbx, Mbx, Pst, Mime, Mbox,
Hqx, Uudecode e Tnef
SCHEDA TECNICA
Funzioni avanzate
• Integrazione con il server di gestione di
BitDefender
• Il pannello centralizzato fornisce una
panoramica sullo stato di distribuzione
con soglie di allarme.
• Profili personalizzati per la ricerca di
virus (sicurezza alta, media, bassa,
personalizzata) per assicurare una
maggiore flessibilità
• Quarantena dei file sospetti con
l’opzione di ripristino alla loro
posizione originale
• Integrazione con le API di scansione
dei virus di Microsoft per ottimizzare e
accelerare il processo di scansione
BitDefender
Technologies
Tutte le soluzioni
BitDefender sono dotate di
B-HAVE, una tecnologia in attesa di brevetto
che analizza il comportamento di codici
potenzialmente dannosi all’interno di una
macchina virtuale, in modo da eliminare i
falsi positivi e aumentare significativamente
le percentuali di rilevamento di malware
nuovi e sconosciuti.
Protezione Completa
BitDefender Security for Sharepoint è solo
uno dei componenti di una suite completa
di soluzioni per la protezione totale, dal
gateway al desktop. I prodotti proattivi
multipiattaforma di BitDefender individuano
e bloccano virus, spyware, adware e cavalli
di Troia che possono compromettere
l’integrità della rete aziendale.
Requisiti di sistema
Software
·· W
indows Server 2003 con SP1
·· Windows Server 2008, Windows Server
2008 R2
·· Microsoft SharePoint Portal Server 2003
·· Microsoft Office SharePoint Server 2007
·· Microsoft Windows SharePoint Services
2.0, 3.0
·· Versione 6.0 o successiva di Internet
Explorer
www.bitdefender.it
Protezione dello
SharePoint
Repository
Antivirus
Antispyware
Rilevamento
rootkit
Amministrazione
Centralizzata
Distribuzione
automatica
Aggiornamento
automatico
Applicazione
policy
Rapporti e Avvisi
Amministrazione
Licenza
Le funzioni di rilevamento, gestione e notifica del malware di BitDefender
consentono di condividere in sicurezza i documenti in tutta l'azienda
Configurazione e gestione granulari della scansione
BitDefender Security for SharePoint offre metodologie di analisi all’accesso, programmate o a
richiesta per individuare codice dannoso e porlo in quarantena per salvaguardare l’integrità del
repository SharePoint. I file possono essere disinfettati, messi in quarantena e analizzati, quindi
ripristinati nella posizione originale dopo che sono stati verificati oppure possono essere inviati
direttamente all’Antivirus Lab di BitDefender per essere esaminati.
Antivirus Oltre al rilevamento basato su firma, BitDefender dispone una funzione di rilevamento
euristico che emula un computer virtuale e analizza tutti i file e i dati in cerca di caratteristiche
potenzialmente dannose. Questa tecnica produce meno falsi positivi e percentuali di rilevamento
significativamente superiori per minacce “zero-day” e sconosciute.
Antispyware BitDefender individua e protegge da spyware e adware noti utilizzando metodi di
scansione dei file per prevenire le infezioni causate da spyware che possono causare l’utilizzo
non autorizzato dei dati in uscita.
I cavalli di Troia e I rootkit, creati per permettere di accedere in modalità remota a un computer,
possono essere individuati dal motore di analisi di BitDefender. La ricerca e la prevenzione
manuale di questi tipi di minacce può richiedere molto tempo e spesso obbliga a una
reinstallazione completa del sistema se l’eliminazione avviene in maniera non adeguata.
Aggiornamento Automatico
Sono disponibili aggiornamenti a cadenza oraria, con nuove definizioni di virus e nuove versioni
del software, distribuibili durante periodi di manutenzione programmata. In questo modo la
distribuzione di BitDefender Security for Sharepoint sarà sempre aggiornata contro le più recenti
minacce, preservando così la rete aziendale.
Notifica e avvisi
Direttamente integrato nell’interfaccia di amministrazione
principale di SharePoint, BitDefender Security for SharePoint
offre rapporti predefiniti su infezioni, file in quarantena, file
disinfettati e stato di aggiornamento. È possibile personalizzare
gli avvisi email in modo che informino gli amministratori o creino
ticket per gli help desk
Integrazione con la piattaforma di gestione centralizzata BitDefender
Tutti i marchi, i nomi commerciali e i prodotti
citati appartengono ai rispettivi proprietari. Tutti i
diritti riservati. © 2010 BitDefender.
BitDefender Security for SharePoint permette l’integrazione con la dashboard di BitDefender
Management Server, in modo da assicurare agli amministratori la massima visibilità delle risorse
e del livello di sicurezza aziendali. Il server di gestione BitDefender fornisce un punto centrale
per l’installazione remota, la configurazione e la notifica di tutti i client, i server e i gateway
BitDefender distribuiti all’interno dell’azienda e notifica agli amministratori i risultati delle
scansioni, le infezioni e gli aggiornamenti tramite il suo modulo di avviso completo.
Scarica