programma scientifico

annuncio pubblicitario
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
8.00-13.00 MINIMASTER a cura del Centro Formazione ANMCO
SALA ANGELICO
PRINCIPI DI METODOLOGIA E BIOSTATISTICA PER IL CARDIOLOGO
Moderatori: A.P. Maggioni (Firenze) - P. Verdecchia (Perugia)
Statistica descrittiva: concetti di base e misure di dispersione
R. Latini (Milano)
Confronto tra due o più gruppi: il significato della “significatività”. Errori di tipo I
e II. Potenza di un test. Come definire le dimensioni del campione
M. Bobbio (Torino)
Capire quando un test è appropriato: sensibilità, specificità, valore predittivo
G. Reboldi (Perugia)
Cercare di prevedere l’ignoto partendo da elementi noti: correlazione, regressione
semplice e multipla. Introduzione alle analisi di sopravvivenza
G. Bader (Venezia)
Come interpretare i trial clinici. Significatività statistica e rilevanza clinica.
Il “number needed to treat” (NNT). Le implicazioni pratiche
A.P. Maggioni (Firenze)
Introduzione alle metanalisi
G.P. Reboldi (Perugia)
1
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
8.00-13.00 MINIMASTER a cura del Centro Formazione ANMCO
SALA GIOTTO
CARDIOLOGIA PREVENTIVA E RIABILITATIVA
Moderatori: F. Boncompagni (Cosenza) - F. Fattirolli (Firenze)
Stratificazione prognostica
• nella cardiopatia ischemica - P.L. Temporelli (Veruno)
• nello scompenso cardiaco - M. Piepoli (Piacenza)
Esercizio fisico
• il razionale - R. Belardinelli (Ancona)
• gli effetti - U. Corrà (Veruno)
Prevenzione secondaria
• modalità di intervento sui fattori di rischio - G.F. Mureddu (Roma)
• gestione del follow-up - C. Riccio (Caserta)
• ottimizzazione della terapia - M. Abrignani (Trapani)
Misure di outcome
• per la capacità funzionale - C. Opasich (Pavia)
• per la qualità della vita - R. Griffo (Arenzano)
2
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
8.00-13.00 MINIMASTER a cura del Centro Formazione ANMCO
SALA DONATELLO
CORONARY INTERVENTIONAL CARDIOLOGY FOR CLINICAL
CARDIOLOGISTS
(in cooperation with the Education Committee of the European Society of Cardiology)
Moderatori: R. Ferrari (Ferrara) - M. Scherillo (Benevento)
Techniques and organization
• balloon and stents classification - E. Della Grazia (Trieste)
• new devices - B. Chevalier (Saint Denis - F)
• PCI without cardiac surgery on site - L. Bolognese (Arezzo)
• DES between implementation and rationalization - O.M. Hess (Bern - CH)
Pharmacological treatment: when, how and where
• antithrombotic drugs - G. Bernardi (Udine)
• oral antiplatelet drugs - R. Ricci (Roma)
• platelet glycoprotein IIb-IIIa inhibitors - F. Prati (Roma)
• when thrombolysis fails - A. Montinaro (Lecce)
The open clinical questions
• facilitated PCI - C. Di Mario (London - UK)
• PCI in cardiogenic shock - D. Antoniucci (Firenze)
• PCI in diabetics - F. Bovenzi (Bari)
• PCI in elderly persons - G. Steffenino (Cuneo)
Complex PCI: options and strategy
Videotape discussion on typical clinical cases
P. Lisanti (Potenza)
L. Paloscia (Pescara)
F. Piscione (Napoli)
3
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
11.00-13.00 RIUNIONE AREA EMERGENZA-URGENZA
SALA BOTTICELLI
13.00-14.00 SEMINARI
CONTROVERSIE
SALA MASACCIO
FIBRILLAZIONE ATRIALE RECIDIVANTE: CONTROLLO DEL RITMO O
DELLA FREQUENZA?
Coordinatore: N. Baldi (Taranto)
A favore del controllo del ritmo
G.L. Botto (Como)
A favore del controllo della frequenza
P. Morosetti (Roma)
SALA GIOTTO
NELLO SCOMPENSO CARDIACO: MISURAZIONE DIRETTA DEL VO2
MAX A TUTTI?
Coordinatore: P. Faggiano (Brescia)
Pro
E. Bosimini (Veruno)
Contro
M. Porcu (Cagliari)
FOCUS ON
SALA BRUNELLESCHI
APPROCCIO MULTIMARKER AL PAZIENTE CON SINDROME
CORONARICA ACUTA
Coordinatori: P. Bencardino (Paola) - C. Proto (Brescia)
L’utilizzazione corretta dei marker di necrosi
M. Cassin (Pordenone)
Marker di infiammazione
P. Maras (Trieste)
Altri marker e approccio combinato
F. Ottani (Forlì)
4
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
13.00-14.00 SEMINARI
FOCUS ON
SALA LEONARDO
RUOLO DEL CARDIOLOGO NELLA GESTIONE DEL PAZIENTE CON
DOLORE TORACICO IN DEA
Coordinatore: P. Tanzi (Roma)
La stratificazione del rischio del dolore toracico nel DEA: le attuali realtà, i futuri
scenari
G. Scaffidi (Roma)
La gestione ideale del paziente con dolore toracico a basso rischio nel DEA: la
Chest Pain Unit
P. Caldarola (Terlizzi)
SALA GHIRLANDAIO
VALUTAZIONE DEL PAZIENTE CARDIOPATICO CON INDICAZIONE
ALLA CHIRURGIA MAGGIORE EXTRACARDIACA
Coordinatore: M. Comito (Vibo Valentia)
Il paziente con scompenso cardiaco o disfunzione ventricolare sinistra
A. Chinaglia (Torino)
Stratificazione e gestione del paziente ischemico prima di interventi di chirurgia
non cardiaca
E. Commodo (Torino)
Marker di danno miocardico e gestione delle complicanze cardiache nel peri- e
post-operatorio di chirurgia non cardiaca
P. Musso (Ivrea)
SALA ANGELICO
IL BNP NELLA PRATICA CLINICA: È VERAMENTE UTILE?
Coordinatore: G. Di Tano (Messina)
Nella diagnosi di insufficienza cardiaca
F. Ingrillì (Palermo)
Per la prognosi dello scompenso cardiaco
A.B. Scardovi (Roma)
Nella diagnosi e prognosi in altre condizioni cardiologiche
M. Emdin (Pisa)
5
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
13.00-14.00 SEMINARI
FOCUS ON
SALA CIMABUE
BASSA CONDIZIONE SOCIALE QUALE FATTORE DI RISCHIO DI
CARDIOPATIA ISCHEMICA NEI PAESI INDUSTRIALIZZATI
Coordinatore: C. Martines (Padova)
Popolazione generale: ruolo della condizione sociale nell’incidenza della cardiopatia
ischemica e della mortalità correlata
L. Pilotto (Udine)
Ruolo prognostico della condizione sociale nei pazienti con sindrome coronarica
acuta
P. Alboni (Cento)
HOW TO
SALA BOTTICELLI
ECOCARDIOGRAFIA / CARDIOLOGIA NUCLEARE E TERAPIA DI
RESINCRONIZZAZIONE VENTRICOLARE
Coordinatore: A. Vincenti (Monza)
La selezione dei pazienti e l’ottimizzazione della stimolazione biventricolare
mediante metodiche ecocardiografiche
F. Antonini Canterin (Pordenone)
Ruolo della cardiologia nucleare nella selezione dei pazienti e verifica dei risultati
J. Dalle Mule (Pieve di Cadore)
Le nuove tecnologie
P. Caso (Napoli)
6
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
14.15-15.45 SIMPOSIO
SALA BRUNELLESCHI
TRATTAMENTO A “TUTTO TONDO” DEL PAZIENTE CON
SCOMPENSO CARDIACO
(organizzato con il supporto di AstraZeneca, Takeda)
Moderatori: G. Cacciatore (Roma) - G.L. Nicolosi (Pordenone)
Epidemiologia e fattori di rischio per lo scompenso. “Stato dell’arte”
C. Cuspidi (Milano)
Scompenso cardiaco e antagonisti dell’angiotensina
A. Di Lenarda (Trieste)
Progetto CHARM (Candesartan in Heart Failure in Assessment of Reduction in
Mortality and morbidity): uno Studio a “tutto tondo”
A.P. Maggioni (Firenze)
SIMPOSIO
SALA LEONARDO
L’INDISPENSABILE CONNUBIO TRA CLINICA E GRANDI TRIAL:
LA PROTEZIONE DI CUORE E CERVELLO
(organizzato con il supporto di Istituti Gentili, Merck Sharp & Dohme, Sigma-Tau)
Moderatori: A. Boccanelli (Roma) - L. Bolognese (Arezzo)
Riduzione della colesterolemia e protezione del paziente a rischio cardiovascolare:
gli insegnamenti dell’Heart Protection Study con simvastatina
C. Rapezzi (Bologna)
Evidence Based Statins: alla ricerca della statina migliore
A. Corsini (Milano)
Antagonismo del RAS ed implicazioni del rischio cerebrovascolare: i grandi trial, la
loro corretta interpretazione e la scelta dei farmaci antipertensivi
C. Borghi (Bologna)
Effetti cardioprotettivi degli antagonisti recettoriali dell’angiotensina II: nuove
evidenze dallo studio LIFE (Losartan Intervention For Endpoint reduction in
hypertension) con losartan
R. Ferrari (Ferrara)
7
PROGRAMMA SCIENTIFICO
Sabato 22 Maggio
14.15-15.15 LETTURA
SALA MASACCIO
SUL TEMA DELLA DISFUNZIONE ERETTILE E DELLE IMPLICAZIONI DI
CARATTERE CARDIOVASCOLARE
(organizzata con il supporto di Eli-Lilly)
Moderatore: M. Scherillo (Benevento)
Relatori: P. Montorsi (Milano), G. Rosano (Roma)
16.00-19.00 SESSIONE PLENARIA
SALA MICHELANGELO
RETI INTEGRATE IN CARDIOLOGIA: A CHE PUNTO SIAMO?
Moderatori: A. Boccanelli (Roma) - L. Tavazzi (Pavia)
Panorama delle Reti Integrate in Italia
G.L. Nicolosi (Pordenone)
Esperienze regionali
• Basilicata - T. Scandiffio (Matera)
• Campania - G. Rosato (Avellino)
• Emilia Romagna - U. Guiducci (Reggio Emilia)
• Lombardia - A. Vincenti (Monza)
• Veneto - Z. Olivari (Treviso)
La collaborazione tra Agenzia di Sanità Pubblica e ANMCO
• Il modello del Lazio - N. Agabiti (Roma)
• Il modello delle Marche - A. Deales (Ancona)
Discussant: D. Frezza (Treviso), F. Spandonaro (Roma)
19.00-20.30 CERIMONIA INAUGURALE
SALA MICHELANGELO
LETTURA
Renin angiotensin aldosterone system and post myocardial infarction left
ventricular dysfunction/failure: from basic research to clinical evidences
M.A. Pfeffer (Boston - USA)
8
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard