Programma dell`insegnamento di Imaging Molecolare MED/36

advertisement
C.I. Diagnostica Molecolare per Immagini
Curriculum diagnostico molecolare medico: II anno, I semestre
Programma dell’insegnamento di Imaging Molecolare
MED/36(Docente: Prof. Minutoli Fabio)
Modalità di formazione delle immagini ed elementi di tecnologia delle apparecchiature radiologiche
tradizionali, TC, US, RM. Spettroscopia-RM in vivo.
Modalità di formazione delle immagini in Medicina Nucleare ed elementi di tecnologia delle
apparecchiature medico-nucleari. Imaging multimodale.
Caratteristiche delle tecniche di imaging rilevanti ai fini dello studio di targets molecolari
(sensibilità, risoluzione spaziale, risoluzione temporale, capacità di penetrazione, ecc...).
Caratteristiche dei mezzi di contrasto per TC, RM ed Ecografia. Caratteristiche dei radiofarmaci di
interesse medico. Mezzi di contrasto e radiofarmaci per imaging molecolare.
Imaging molecolare diretto ed indiretto.
Meccanismi di amplificazione del segnale.
Targets molecolari e biomarkers per l’imaging (recettori, enzimi, trasportatori di membrana, …).
Valutazione mediante imaging del metabolismo e della proliferazione cellulare.
Imaging di perfusione.
Imaging dei recettori, dell’angiogenesi, dell’apoptosi, della chemioresistenza, dell’ipossia.
Terapia genica: “gene delivery”ed imaging.
Imaging non invasivo di cellule “marcate”.
Principi di terapia radiometabolica, radiorecettoriale, radioimmunologica; pretargeting.
Elementi di Radiobiologia; Danni da radiazioni ionizzanti. Principi di Radioprotezione.
Obiettivi formativi: al termine del corso, lo studente dovrà conoscere le modalità di formazione
delle immagini ed i principi di funzionamento delle apparecchiature di ambito radiologico e
medico-nucleare, i possibili rischi legati all’impiego di radiazioni ionizzanti e non ionizzanti ed i
principi di radioprotezione, le strategie di imaging molecolare, le principali linee di ricerca di
imaging molecolare e terapia medico-nucleare.
Lo studente dovrà inoltre essere in grado di valutare criticamente le possibilità ed i limiti di
ciascuna tecnica di imaging ai fini dello studio di targets molecolari.
Testo consigliato: appunti delle lezioni.
Scarica