Prot. 394/CNT20l6 Centri Regionali di Riferimento per i Trapianti

annuncio pubblicitario
JÉ
1 \
rf
-
iÀv
t-'
;'l
^
t
\,
'iJ
,
I2 febbraio 2016
.fr'r,rr,rr.
1
Prot. 394/CNT20l6
K!90
CcÍabsîiirli CsrÍe
énd i'ijt!€ii;igEe ltr
l{urari gsÉs,jisrÍÈ &ìd la*E
Ùu
ligi*ftor
Assessorati aila Sanità
Centri Regionali di Riferimento per i Trapianti
Centro Regionale Nitp
DIT Dipartimento interaziendale Trapianti
Regione Campania
IBMDR
GITMO
Dott. Ranieri Guerra
Direttore Generale
D irezione Generale del la Prevenzione Sanitaria
Ministero della Salute
Dott.ssa Maria Rita Tamburini
Direttore Ufficio VIII- ex DGPREV
D irezione Generale del la Prevenzione Sanitaria
Ministero della Salute
Dott.ssa Maria Grazia Pompa
Direttore Ufficio V
Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria Ministero della
Salute
Dott.ssa Serena Battilomo
Direttore Ufficio X - Salute della donna e dell'età evolutiva
Direzione generale della prevenzione - Ministero della Salute
e
p.c.
Prof. Walter Gualtiero Ricciardi
Presidente - Istituto Superiore di Sanità
\rille l{csin:r lìlcrur. l )9 - {}ù ld I Rorn{
'fúl .ijt) iló,'1q9(,.J1ìJU - .10{ I 40.{i
l-'ar.
t-ntlil: ctttir
*
l
.iÈ
064q90.1
iss.it -
f'llt
I
tll
: cnt,ii
prr.jrs.ìt
u.trapi:urt i.sulutc.r.ro\..i1
Dott. Ciancarlo Maria Liumbruno
Direttore centro Nazionale sangue -Istituto Superiore di sanità
Dott.ssa Angela Teresa lr4aria Spinelli
Direttore f.f. centro Nazionale di Epidemiologia, sorveglianza
Salute
(
Promozione della
Istituto Superiore di Sanita
e
Dott.ssa Silvia Declich
Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorve glianza e
Promozione della Salute
Istituto Superiore di Sanità
Ai Referenti Regional i Procreazione
Med icalmente assistita
Oggetto: Segualazione outbreak da Zika virus
Gentilissimi,
si trasmeffono per opportuna conoscenza gli aggiornamenti forniti dall'European Centre for Disease
Prevention and Control (ECDC) e dalla Pan American Health Organization (pAHO) relativi
a recentícasidi
infezione da Zika virus nelf isola di Curagao, in Giamaica e in Costa Rica. In aggiunta, I,ECDC
segnala il
riscontro di casi autoctoni nelle isole Maldive nel corso del 2015, oltre a quelli già segnalati
in molti altri
paesi (Brasile, Colombia, Suriname, Guatemala, El Salvador, Indonesia -Isola
di Suiawesi, Capo Verde,
Messico, Panama, Paraguay, Venezuela, I{onduras, Guyana Francese, Ma$inica, porto Rico,
Guyana, Haiti,
Saint Martin, Barbados, Bolivia, Ecuador, Guadalupa, Repubblica Dominicana, Thailandia,
Isole del
Pacifico , lsole Vergini Americane, Isole dei pacifico).
L'infezione da virus Zika è asintomatica nella maggior parte dei pazienti. Sintomi più comuni
sono
rappresentati da febbre, eruzione cutanea, artromialgie, congiuntivite e cefalea. Il periodo
di incubazione è
da pochi giorni a una settimana e i sintomi tipicamente si risolvono nell'arco di una settimana.
Manifestazioni cliniche e/o decessi sembrano essere eccezionali.
Al momento non risultano riportati casi di trasmissione di infezione da Zika virus con il trapianto dì
organi, pertanto si rappresenfa ehe, in caso di cornparsa nei riceventi di organi, di una
sintomatologia clinica
non diversamente identificabile, venga valutata Ia possibilità della trasmissione di tale virus, qualora
il
donatore presenti anamnesi positiva per viaggi nelle aree sopra indicate. Per tanto si raccomanda,
vista
I'ampia diffusione dei due potenziali vettori (Aedes Aegypti, Aedes Albopictus), di rafforuare
Ia
sorveglÍanza anamnestica del donatore per i viaggi nelle aree interessate,
In questi casi, i Coordinatori dei Centri Regionali e Intenegionali Trapianto sono invitati a contattare
tempestivamente la second opinion ínfettivologia ed il CNTO.
L" sorveglianza anamnestica per i viaggi deve essere rafforzataanche per i donatori di sperma. Gli
I
deitessuti di PMA dovranno sospendere il pretievo di sperma da donatori omologhi e eterologhi
llstituti
ldurante i 28 giorni successivi al ritorno da zone in cui è segnalata la diffusione
rlel virus, dal momento
che è stata rilevata la presenza di virus vitale nel seme per più di due settimane dopo la guarigione
da
infezione da virus Zika.
Vit[' Reginrr Elenu. ]9tt , {}l! I 6 I ltonra
lcl -;"i!l ti(r,,ltlt){)..1{.}4{l - {0+l - 4i}+j
Fn.r. - jQ (Jú,1q90.J l(ì f
c-nrail: cntiiì'ìss.it - PI:C: cutiil pr'c.ìsr.il
ru
u rr.trlpiutrti.s;ritrtc.-r:r'r.il
Per quanto riguarda i tessuti invece, si raccomanda di non efÈttuare
abbiano soggiornato in una delle aree sopraindicate nei 28 giorni precedenti.
il
prelievo da donatori che
L'importazione di tessuti e cellule dalle aree affette poîrà essere autonzzafasolo in caso di negaîività del test
NAT per Zika virus sui donatori o di utilizzo di metodiche validate di inattivazione/sterilizz*zione i
La lista aggiornata dei paesi e aree interessate dalla diffusione del virus Zika è reperibile al seguente link:
htp:i/ecdc.europa.eu/en/healthtopicsizika-virus_infection/zika-outbreal<1P ageslZika-countries-withtransmission.aspx
Le indicazioni formulate nella presente nota sono suscettibili di aggiornamento in relazione all'evoluzione
epidemiologica.
Ulteriori informazioni sono disponibili ai seguenti link:
http:l/ecdc.europa.eu/en/presslnews/_layouts/forms/lrlews*DispForm.aspx?lD=1351&LisF8dbT286c-fe2d476c-9133l8ff4cblb568&Source=http%3A%ZFYaZFecdco/o2Beurop*/oZBeuo62!enYo2Fpagesat2Fhome7o2Easpx
hitp:/lwww.paho.org/hq/index.php?option=com_content&view-article&id=11603&ltemid=41696&lang=en
https ://www. myast.org/o ptnunos- gu i dance-zika-transm i ss ion
il direfiore del Centro Nazionale Trapianti
Dott. Alessandro Nanni Costa
trQ""J- Kkj G-h-
\:i;rlt' l{eginr Í:llenr.
tcl
1.99 - t}tl I ó I Ronrir
;-ì1) r)rit.t9r)rl.J{}-t0 - 101t - l04s
l"r\. +19 {Xi,'j(.,9(}..1 i0 |
e-nrail: cruiii:iss:it - f)liC: cntiir:pr:1..i53.i1
ttrtt.lntf i:tttIi.i:rlute.trrr.il
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard