insegnamento denominazione etica sociale e giuridica

annuncio pubblicitario
INSEGNAMENTO
DENOMINAZIONE
TIPOLOGIA
ETICA SOCIALE E GIURIDICA (M-FIL/03)
INSEGNAMENTO AFFINE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA
CORSO DI LAUREA E
ANNO DI CORSO
6 CFU
CREDITI
PERIODO DI
SVOLGIMENTO
II SEMESTRE
ORARIO LEZIONI
Riservato alla Segreteria
AULA LEZIONI
Riservato alla Segreteria
NOME
E-MAIL
TELEFONO
PAGINA WEB
RICEVIMENTO
DIPARTIMENTO
PROGRAMMA DEL
CORSO (9 CFU)
PROGRAMMA DEL
CORSO (6 CFU)
TESTI CONSIGLIATI
DOCENTE
INDELLICATO Michele
[email protected]
0805714534 oppure 3485444752
giovedì ore 10.00/12.00
Sede di Taranto, via Duomo (ex-Convento S. Francesco)
Dipartimento Jonico in “Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: societa', ambiente, culture”
CORSO
•
La persona e il bene comune
•
La persona e l’impegno etico-giuridico
•
Linee di antropologia personalista e filosofia della persona
•
Dinamiche e strutture spirituali e sociali della persona
•
Filosofia personalista e valori socio-culturali
•
La filosofia della crisi e la riscoperta della dimensione spirituale
•
Etica e diritto
•
Etica e diritti umani
•
Legge naturale e legge positiva
•
Bisogni e desideri in prospettiva etico-giuridica
•
Identità, riconoscimento, reciprocità
•
Vita sociale, bene e libertà della persona in prospettiva eticogiuridica
•
Etica della pace e giustizia
•
La persona e il bene comune
•
La persona e l’impegno etico-giuridico
•
Linee di antropologia personalista e filosofia della persona
•
Dinamiche e strutture spirituali e sociali della persona
•
Filosofia personalista e valori socio-culturali
•
La filosofia della crisi e la riscoperta della dimensione spirituale
•
Etica e diritto
•
Etica e diritti umani
•
Legge naturale e legge positiva
M. Indellicato, La centralità della persona nel pensiero di J. Maritain,
(9 CFU)
TESTI CONSIGLIATI
(6 CFU)
OBIETTIVI SPECIFICI
DEL CORSO
Pensa Multimedia, Lecce 2009.
M. Indellicato, E. S. Brightman. Ontologia della libertà e autotrascendimento dell’uomo, Giuseppe Laterza, Bari 2011.
M. Indellicato, La centralità della persona nel pensiero di J. Maritain,
Pensa Multimedia, Lecce 2009.
Il programma si propone di fornire strumenti d’analisi mirati a far
emergere, sia a livello teoretico e interpretativo che in proiezione operativa, una possibile chiave etico-sociale e giuridica unificante, orientata
alla centralità dei bisogni e dei diritti della persona.
Il Corso si propone, inoltre, d’introdurre lo studente nella ricerca eticosociale ed etico-giuridica, di sviluppare la capacità d’individuare, interpretare e risolvere i problemi morali in ambito sociale e giuridico, attraverso la costruzione e l’uso di regole da applicare nei vari contesti problematici.
La formazione di una coscienza professionale responsabile, capace di
discernimento etico, costituisce l’obiettivo caratterizzante
l’insegnamento.
CAMBI DI CORSO
PROPEDEUTICITA’
MODALITA’ DI
VERIFICA
COLLOQUIO ORALE. Gli studenti potranno impegnarsi nella stesura
di una tesina da concordare con il Professore Ufficiale, che costituirà
credito formativo per una più ampia e completa valutazione.
STUDENTI ERASMUS
ASSEGNAZIONE TESI Gli studenti possono richiedere l’assegnazione della Tesi almeno sei
mesi prima della data di Laurea e comunque dopo avere sostenuto e superato l’esame dell’Insegnamento.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

creare flashcard