Il sax tenore è lo strumento intermedio della famiglia

annuncio pubblicitario
Tenore
Scritto da Redazione
Mercoledì 12 Novembre 2008 22:29 -
Il sax tenore è lo strumento intermedio della famiglia infatti si colloca tra il
baritono (più basso) e il Contralto (più alto) e come tutti gli altri saxofoni comuni è
traspositore e come il soprano è intonato in Sib (Do per pianoforte). L' estensione
sonora va dal Lab3 al Mi6 ma viene scritta dal Sib sotto il rigo al Fa # sopra il rigo. Tra la
famiglia dei sax, grazie alla sua versatilità data anche dalla forma e quindi dalla colonna d'aria
maggiore, è quello che più spesso porta gli esecutori a cimentarsi nei sovracuti.
Fa parte degli strumenti creati direttamente dal suo inventore, Adolphe Sax
(anche se come gli altri col tempo ovviamente ha apportato delle modifiche).E'
dotato di un timbro caldo e avvolgente nel registro medio e grave, meno in quello
più acuto ed è molto duttile nell'esecuzione dei sovracuti.
Il chiver del sax tenore presenta la caratteristica curva che grazie alla sua
dimensione e forma, permette una migliore facilità nel suonare. L'imboccatura del
tenore è proporzionalmente uguale agli altri sax se pur come ovvio più grande e,
appunto per questo motivo, necessita di ance più grandi.
Si può trovare in vari tipi di formazione, dalle big band jazz alle piccole formazioni
fino alle marching bands dove il tenore spesso è utilizzato anche come strumento
solista.Ampio l'impiego ne quartetti di sax dove è presenza fissa.
Nella musica classica ha fatto solo sporadiche comparse, non almeno quanto il
contralto, ha generalmente parti di accompagnamento che spesso divide con il
trombone e l'euphonium. Tra questi da menzionare il Bolero di Ravel e
Lieutenant Kijé di Prokofiev dalla colonna sonora del fim omonimo che fu a lui
commissionata
.
Il grande salto di popolarità lo ebbe con il grande Lester Young (l'ispiratore
musicale di Charlie Parker) e Coleman Hawkins che lo portarono ad essere
1/2
Tenore
Scritto da Redazione
Mercoledì 12 Novembre 2008 22:29 -
strumento solista e non più solo da accompagnamento.
Tra i tenoristi da icordare John Coltrane, Sonny Rollins, Lester Young, Coleman
Hawkins,Stan Getz, Ben Webster, Dexter Gordon, Wayne Shorter, Joe Lovano, e
gli italiani Stefano "Cocco" Cantini,
Curiosità:
Sono stati costruiti anche dei modelli dritti di sax tenore (Joe Lovano lo ha
suonato che in concerto qualche volta!) ma inutile dire che la sua dimensione non
si adatta molto a questa forma...
Inoltre il sax tenore è lo strumento che emette il suono più vicino alla voce umana.
2/2
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard