Accesso e durata - Dipartimento di Economia, Finanza e Statistica

advertisement
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA
FACOLTÀ DI ECONOMIA
M A N I F E S TO D E G L I S T U D I
CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA
STATISTICA E INFORMATICA
PER L’AZIENDA
ANNO ACCADEMICO 2003-2004
1
Obiettivi formativi del corso di laurea
Il laureato in Statistica e informatica per l’azienda è un manager dell’informazione quantitativa per
l’analisi dei dati interni ed esterni all’azienda, della gestione aziendale, dell’organizzazione del
processo produttivo, delle scelte tecnologiche, delle strategie di mercato e di promozione
dell’impresa. Il laureato è un esperto capace di analizzare i dati di mercato attraverso modelli
statistici ed econometrici, di valutare il posizionamento dell’impresa sui diversi segmenti di
mercato, di saggiare le potenzialità di espansione dei nuovi mercati e prevedere l’andamento della
domanda dei beni di consumo o di investimento.
Scopo del corso di laurea è quello di formare una figura professionale caratterizzata da:
-
-
-
solide conoscenze della metodologia statistica e dei suoi aspetti applicativi;
conoscenze approfondite delle basi della scienza economica, sia generale che aziendale;
padronanza degli strumenti logico-concettuali e metodologici per la progettazione e
l’esecuzione di indagini per lo studio dei comportamenti economici a livello micro e a livello
macro; per effettuare rilevazioni ed analisi a supporto della gestione delle imprese;
competenze informatiche che consentano di utilizzare consapevolmente i sistemi di
elaborazione dati, di valutare ed adattare il software esistente a situazioni applicative
specifiche;
conoscenza delle problematiche connesse alla formazione dei dati nei campi oggetto di analisi
e alla creazione, aggiornamento e uso dei sistemi informatico-statistici e dei relativi data-base;
capacità di utilizzare, in forma scritta ed orale, la lingua inglese, con riferimento anche ai
lessici disciplinari.
La figura professionale in oggetto, in particolare, è in grado di:
- impostare analisi dei dati, attraverso i quali pervenire alla costruzione di modelli atti a
spiegare i fenomeni oggetto di studio, individuare e valutare l’importanza delle variabili o
fattori rilevanti, simulare i comportamenti ed offrire soluzioni rendendo evidenti i livelli di
rischio connessi alle soluzioni prospettate;
- operare a livelli elevati nel campo dell’analisi quantitativa dei fenomeni economici e
finanziari;
- creare e gestire basi di dati.
Curriculum
Rispetto alle caratteristiche del primo triennio, il biennio specialistico si pone come obiettivo
principale l’approfondimento e il completamento delle conoscenze metodologiche e scientifiche
nel settore statistico-matematico. Si vogliono, inoltre, ampliare le conoscenze dello studente nelle
discipline economico-aziendali.
Le attività formative del corso sono elencate qui di seguito per anno e con l’indicazione del
numero di crediti.
Primo anno
Secondo anno
Insegnamenti o attività
CFU
Insegnamenti o attività
Architettura degli elaboratori
Calcolo delle probabilità I
Laboratorio statistico-informatico I
Lingua inglese
Matematica I
Matematica II
Economia politica
Programmazione I
Statistica I
Statistica II
Tecniche di apprendimento, di comu-nicazione
e lavoro di gruppo
5
6
3
5
7
7
8
6
5
5
2
Basi di dati e sistemi informativi I
Basi di dati e sistemi informativi II
Economia aziendale
Laboratorio statistico-informatico II
Matematica finanziaria
Programmazione II
Ricerca operativa
Sistemi informativi aziendali
Statistica III
Statistica IV
A scelta dello studente
5
5
8
3
5
5
5
5
5
5
5
TOTALE
59
TOTALE
56
2
CFU
Terzo anno
Insegnamenti o attività
CFU
Controllo statistico della qualità
E-business
Laboratorio statistico-informatico III
Marketing
Qualità totale
Reti di calcolatori
Statistica aziendale I
Statistica aziendale II
4
5
3
8
4
5
5
5
A scelta dello studente
5
due moduli a scelta tra*
Analisi di mercato
Modelli matematici per i mercati finanziari
Teoria matematica del portafoglio finanziario
Stage/progetto sul campo
Prova finale
6
5
TOTALE
65
* A ciascun insegnamento sono attribuiti 5 crediti
QUARTO ANNO
QUINTO ANNO
Insegnamenti o attività
CFU
Insegnamenti o attività
Analisi dei dati
Calcolo delle probabilità II
Econometria
Elementi di algebra lineare
Statistica economica: analisi delle serie storiche
economiche
Statistica economica: contabilità nazionale
Statistica economica: metodi e modelli
Teoria dei campioni
A scelta dello studente
5
5
8
5
5
Data mining
Metodi statistici per la finanza
Politica economica
Teoria dell’inferenza statistica
A scelta dello studente
5
5
5
5
due moduli a scelta tra*
Economia degli intermediari finanziari
Internet banking
Scienza delle finanze
CFU
5
5
4
5
5
due moduli a scelta tra *
Economia del mercato mobiliare
Finanza aziendale
Organizzazione aziendale
Totale quarto anno
56
* A ciascun insegnamento sono attribuiti 4 crediti
3
Stage/prova sul campo
Prova finale
12
20
Totale quinto anno
64
TOTALE GENERALE
300
Propedeuticità
Gli esami devono essere sostenuti rispettando le propedeuticità contenute nello schema seguente.
Disciplina propedeutica
Disciplina
Primo anno
Architettura degli elaboratori
Basi di dati e sistemi informativi I
Calcolo delle probabilità I
Calcolo delle probabilità II
Statistica II
Economia politica
Statistica economica: contabilità nazionale
Laboratorio statistico-informatico I
Laboratorio statistico-informatico II
Matematica I
Matematica II
Matematica finanziaria
Statistica II
Matematica II
Ricerca operativa
Statistica III
Programmazione I
Basi di dati e sistemi informativi II
Programmazione II
Statistica I
Statistica II
Statistica II
Controllo statistico della qualità
Statistica economica: contabilità nazionale
Statistica III
Teoria dei campioni
Secondo anno
Basi di dati e sistemi informativi I
Basi di dati e sistemi informativi II
Economia aziendale
E-business
Economia del mercato mobiliare
Finanza aziendale
Marketing
Qualità totale
Laboratorio statistico-informatico II
Laboratorio statistico informatico III
Reti di calcolatori
Matematica finanziaria
Teoria matematica del portafoglio finanziario
Statistica III
Analisi di mercato
Statistica IV
Statistica IV
Analisi dei dati
Statistica aziendale I
Statistica aziendale II
Terzo anno
Teoria matematica del portafoglio finanziario
Modelli matematici per i mercati finanziari
Quarto anno
Elementi di algebra lineare
Analisi dei dati
Analisi dei dati
Data mining
Metodi statistici per la finanza
Calcolo delle probabilità II
Teoria dell’inferenza statistica
Statistica economica: contabilità nazionale
Econometria
Statistica economica: metodi e modelli
Teoria dei campioni
Teoria dell’inferenza statistica
4
Accesso e durata
L’iscrizione al corso è regolata in conformità delle norme di accesso agli studi universitari.
Il passaggio dalla laurea triennale al biennio di specializzazione è così regolato:
- agli studenti provenienti dal corso di laurea in Statistica e informatica per la gestione delle
imprese della Facoltà di Economia dell’Università di Perugia si riconoscono integralmente i
crediti acquisiti;
- agli studenti provenienti da altri corsi triennali dell’Università di Perugia o da altre sedi
universitarie il riconoscimento dei crediti sarà basato su criteri stabiliti dall’organo didattico
competente.
La durata normale per il conseguimento della laurea è di cinque anni. Per conseguire il titolo finale
lo studente deve aver acquisito 300 crediti, comprensivi di quelli relativi alla conoscenza
obbligatoria della lingua inglese.
Organizzazione e calendario dell’attività didattica
Il corso di laurea in Statistica e informatica per l’azienda adotta un’organizzazione didattica
innovativa: gli insegnamenti sono ripartiti su quattro periodi didattici costituiti da sei settimane
lavorative; ciascun periodo è seguito da almeno due settimane riservate allo studio individuale e
alla valutazione del profitto. L’obiettivo è quello di consentire allo studente di sostenere l’esame
non appena si conclude l’attività didattica relativa al singolo modulo e di stimolare una frequenza
attiva delle lezioni, cioè accompagnata dallo studio graduale delle discipline impartite. Dovrebbe
così essere scongiurata la tendenza al rinvio degli esami, che è stata in passato causa primaria della
dilatazione della durata degli studi.
29 settembre 2003
10 novembre 2003
7 novembre 2003
21 novembre 2003
Primo semestre – parte A
Esami: sessione intermedia
Un appello per tutti i corsi
24 novembre 2003
16 gennaio 2004
Primo semestre – parte B
Vacanze di Natale: 24 dicembre 2003 – 6 gennaio 2004
19 gennaio 2004
Due appelli per tutti i corsi
20 febbraio 2004
Esami
23 febbraio 2004
2 aprile 2004
Secondo semestre – parte A
5 aprile 2004
23 aprile 2004
Esami: sessione intermedia
Un appello per tutti i corsi ad eccezione di quelli del
primo semestre per gli studenti del primo anno.
Vacanze di Pasqua: 10 aprile 2004– 13 aprile 2004
26 aprile 2004
4 giugno 2004
Secondo semestre – parte B
7 giugno 2004
30 luglio 2004
Esami
Tre appelli per tutti i corsi
24 settembre 2004
Esami
Due appelli per tutti i corsi
1 settembre 2004
Insegnamenti attivati per l’anno accademico 2003-2004
Disciplina
Analisi dei dati
Analisi di mercato
Architettura degli elaboratori
Basi di dati e sistemi informativi I
Basi di dati e sistemi informativi II
Calcolo delle probabilità I
Calcolo delle probabilità II
Controllo statistico della qualità
Data mining
E-business
Econometria
Economia aziendale
Economia degli intermediari finanziari
Economia del mercato mobiliare
Economia politica
Elementi di algebra lineare
Periodo
didattico
Nome e cognome
Docente
II - B
I-A
II - A
II - A
II - B
I-B
II
I-A
II - B
II - A
I
I
II - A
II - A
II
I
Francesco Bartolucci
Rosa Bernardini Papalia
Ferruccio Barsi
Marco Baioletti
Marco Baioletti
Marco Minozzo
Giuliana Regoli
Lina Brunelli - Luca Scrucca
Gianfranco Galmacci
Felice Vertullo -Claudia Gramaccia
Luca Pieroni
Mario Libero Mari
Paola Musile Tanzi
Rita Moroni
Carlo Andrea Bollino
Rita Vincenti
5
Qualifica
Dip.
Associato
Ricercatore
Ordinario
Ricercatore
SS
SS
MAI
SS
Ricercatore
Associato
Associato-contratto
Ordinario
Assistente-contratto
Cntratto
Ordinario
Ordinario
Associato
Ordinario
SS
MAI
SS
SS
DGA
DGA
DGA
DGA
EC
MAI
Disciplina
Finanza aziendale
Internet banking
Laboratorio statistico-informatico I
Laboratorio statistico-informatico II
Laboratorio statistico-informatico III
Marketing
Matematica I
Matematica II
Matematica finanziaria
Metodi statistici per la finanza
Modelli matematici per i mercati finanziari
Organizzazione aziendale
Politica economica
Programmazione I
Programmazione II
Qualità totale
Reti di calcolatori
Ricerca operativa
Scienza delle finanze
Sistemi informativi aziendali
Statistica aziendale I
Statistica aziendale II
Statistica economica: analisi delle serie storiche
economiche
Statistica economica: contabilità nazionale
Statistica economica: metodi e modelli
Statistica I
Statistica II
Statistica III
Statistica IV
Tecniche di apprendimento, di comunicazione …
Teoria dei campioni
Teoria dell’inferenza statistica
Teoria matematica del portafoglio finanziario
Periodo
didattico
I-A
I-A
I
II
I / II-A
II
I
II - A
I-A
I-B
II - B
II - A
II - A
II - B
I-B
II - B
I-B
II - B
I-A
II - A
I-B
II - B
II - A
I-A
I-B
I-A
II - B
I-A
I-B
I-A
I-B
I-B
II - A
Docente
Nome e cognome
Qualifica
Dip.
Antonio Renzi
da nominare
Tecnici di laboratorio
Tecnici di laboratorio
Tecnici di laboratorio
Luca Ferrucci
Walter Betori
Walter Betori
Walter Betori
Elena Stanghellini
Franco Moriconi
Luca Ferrucci – Massimo Paoli
Pierluigi Grasselli
Rosanna Bicocchi
Alfredo Milani
A. Galgano - S. Trollini
Gianfranco Galmacci
Maddalena Nonato
Marco Boccaccio
Umberto Monastero
Massimo Cossignani
Marco Minozzo
Pierluigi Daddi
Contratto
Contratto
DGA
Ordinario
Associato
DGA
EC
Associato
Ordinario
Ordinari
Ordinario
Ricercatore
Associato
Contratto
Ordinario
Associato
Associato
Contratto
Contratto
Ricercatore
Ordinario
SS
EC
DGA
EC
FI
MAI
Bruno Bracalente
Bruno Bracalente
Antonio Forcina
Giuseppe Cicchitelli
Giuseppe Cicchitelli
Elena Stanghellini
Simone Casucci
Giorgio E. Montanari
Antonio Forcina
Franco Moriconi
Ordinario
SS
Ordinario
Ordinario
SS
SS
Associato
Contratto
Ordinario
Ordinario
Ordinario
SS
SS
IEI
EC
SS
SS
SS
SS
SS
SS
EC
Qualifica: Ai livelli di professore associato (o di seconda fascia) ed di professore ordinario (o di prima fascia) si accede
con concorsi distinti. I professori ordinari sono al vertice della carriera accademica. I ricercatori non sono titolari di
insegnamento, ma coadiuvano i professori di ruolo nello svolgimento dell’attività didattica. Possono però tenere corsi per
affidamento o supplenza. Al ruolo di ricercatore si accede per concorso. I professori a contratto sono studiosi o esperti
esterni alla struttura universitaria.
Dipartimenti: DGA Discipline giuridiche ed aziendali / Tel. 075 585 5264 -5265
EC Economia / Tel. 075 585 5279
FI Fisica / Tel. 075 585 2701
IEI Ingegneria elettronica e dell’informazione / 075 585 3657
MAI Matematica e informatica / Tel. 075 585 5024
SS Scienze statistiche / Tel. 075 585 5242
Prova finale
Per essere ammessi alla prova finale, occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative
previste dal piano di studi.
Le attività formative relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo e
la relativa verifica consistono in una relazione sullo stage o su un progetto alla fine del terzo anno
e nell’elaborazione di una tesi alla fine del quinto anno.
Le modalità di svolgimento della prova sono stabilite dal CCL.
Il calendario delle sedute per la prova finale per l’anno accademico 2003-2004 è indicato di
seguito:
15 luglio 2004
14 ottobre 2004
NOTIZIE UTILI
Commissione paritetica per la didattica
Come previsto dal regolamento didattico d’Ateneo, è costituita la Commissione paritetica per la
didattica formata da quattro docenti e quattro rappresentanti degli studenti. Alla Commissione
spetta il compito di:
6
-
formulare proposte in materia di calendario e di programmazione delle attività didattiche;
verificare l’integrazione dei diversi insegnamenti;
vigilare sulle procedure di valutazione degli insegnamenti da parte degli studenti e recepire i
risultati di tale valutazione;
coordinare le attività di tutorato e i servizi di orientamento offerti dal corso di laurea.
Accordi interuniversitari per lo scambio di studenti
Nell’ambito del programma Socrates, gli studenti iscritti al corso di laurea possono sostenere
esami, fino a 60 crediti, in un periodo di permanenza all’estero per non più di due semestri, presso
le Università straniere con le quali l’Università di Perugia ha rapporti di scambio e di
collaborazione. Tali insegnamenti sono individuati dallo studente tra una rosa di corsi indicati dal
Dipartimento proponente il progetto Socrates, rispettando i vincoli previsti nel curriculum del
corso di laurea. Lo studente, prima della partenza per la sede straniera, è tenuto a richiedere
l’autorizzazione al Consiglio di corso di laurea e deve presentare il piano di studio per
l’approvazione delle modifiche. Nelle proposte da sottoporre al Consiglio di corso di laurea
devono essere indicati: la disciplina che si intende seguire all’estero, con la denominazione nella
lingua locale o in inglese ed i relativi crediti, e la disciplina del corso di laurea per cui è richiesta
l’equipollenza.
Per quanto riguarda le discipline del settore statistico-matematico, la Facoltà di Economia
dell’Università di Perugia ha in corso progetti Socrates con le seguenti Università: Università di
Nottingham, Plymouth e Sheffield.
Responsabile del progetto Socrates per il settore statistico è la Professoressa Elena Stanghellini.
Piano di studi
Lo studente deve presentare il piano degli studi entro il 30 settembre dell’anno in cui risulta
iscritto al secondo. Eventuali variazioni vanno presentate entro la stessa data degli anni successivi.
Orario di ricevimento degli studenti
I docenti ricevono gli studenti secondo orari aggiornati con regolarità ed esposti nella bacheca del
corso di laurea.
Orari di apertura
I locali della Facoltà di Economia sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20.
La Segreteria studenti (Via Elce di Sotto, Tel. 075/5855922 – 075/5855924) – Capo della sezione
Sig. Leandro Reali – è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12; martedì e giovedì ore 15:1516:45.
Biblioteche
Dipartimento
Discipline giuridiche e aziendali
mattina
8:30 – 13:30
Economia
9:30 – 13:30
pomeriggio
15:00 – 17:00
(venerdì pomeriggio chiusa)
14:30 – 19:30
(venerdì pomeriggio chiusa)
8:30 – 13:30
Scienze statistiche
15:00 – 18:00
(venerdì pomeriggio chiusa)
Laboratori
Struttura
Aula informatica delle Facoltà di Economia e Scienze Politiche
mattina
8:30 – 13:30
Laboratorio informatico del Dipartimento di Scienze Statistiche
8:30 – 13:30
pomeriggio
17:30 – 20:00
(venerdì pomeriggio chiusa)
15:00 – 18:00
(venerdì pomeriggio chiusa)
Aperto su prenotazione dei docenti
Laboratorio informatico “Purgotti” – Piazza dell’Università
Informazioni
Per ulteriori informazioni sul corso di laurea specialistica si può telefonare ai seguenti numeri: 075
585 5242, 075 585 5230.
7
Scarica