Oboe - Antonino Albanese

annuncio pubblicitario
Scuola di Oboe
•
•
•
•
•
•
•
•
•
La respirazione, l’importanza del corretto utilizzo del diaframma per un’emissione senza eccessive
rigidezze e tensioni.
L’ancia, la corretta imboccatura, la direzionalità del fiato e la pressione costante.
Le mani sullo strumento, impostazione ed economia nei movimenti per ottenere un suono più
scorrevole.
Prime note lunghe nei tre registri:
o Centrale.
o Grave.
o Acuto.
Esercizi basilari di tecnica e timbro rivolti ad aumentare la fluidità nell’articolazione delle mani e a
stimolare la ricerca di un suono bello ed avvolgente, proprio e personale creato con gusto ed
armonia:
o Scale.
o Arpeggi.
o Legato.
o Staccato.
Nozioni di teoria musicale inerenti al lavoro tecnico sviluppato.
Esercizi di tecnica avanzata:
o Suoni armonici.
o Frullato.
o Doppio staccato.
La respirazione circolare.
Al fine di incrementare ed arricchire la curiosità e la musicalità dell’allievo fin da subito, verrano
affiancati al lavoro tecnico, melodie e passi orchestrali di difficoltà crescente tratti dal repertorio.
LEZIONI ANCHE AL TUO DOMICILIO
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

creare flashcard