Di Giuseppe - Liceo Formia

annuncio pubblicitario
LICEO CLASSICO “V. POLLIONE”
FORMIA
Programma di FISICA svolto nella classe III D (ex I liceo) nell’ a. sc. 2013/2014
INTRODUZIONE:
Che cos’è la Fisica – Breve storia del pensiero scientifico fino a Galileo – Il metodo sperimentale – Teorie e leggi
fisiche – Il ruolo della Matematica in Fisica.
GRANDEZZE FISICHE:
Definizione di grandezza fisica e metodi per eseguire una misura – Grandezze fondamentali e derivate – Sistema
Internazionale – Misure, errori, strumenti di misura – Teoria degli errori – Propagazione degli errori - Dalla misura alla
relazione funzionale tra grandezze. Semplici applicazioni.
VETTORI E TRIGONOMETRIA:
Angoli e loro misura – Funzioni goniometriche – Relazioni tra lati e angoli di un triangolo – Teoremi sui triangoli
rettangoli (senza dim.) – Grandezze scalari e vettoriali – Definizione di vettore – Componenti cartesiane di un vettore –
L’algebra dei vettori – Versori fondamentali – Prodotto scalare e vettoriale. Semplici applicazioni.
LE FORZE E L’EQUILIBRIO DEI SOLIDI E DEI LIQUIDI:
Il concetto di forza – Misura statica delle forze – Forza elastica – Il dinamometro – La forza di attrito - L’equilibrio di
un punto materiale – Definizione di un corpo rigido – L’equilibrio di un corpo rigido – Proprietà delle forze applicate ad
un corpo rigido – Momento di una forza – Momento di una coppia di forze – Definizione di baricentro di un corpo Definizione di fluido – Il concetto di pressione – La densità – Il peso specifico - Principio di Pascal: torchio idraulico –
Principio di Stevin: vasi comunicanti – Principio di Archimede (con dim.) – Esperienza di Torricelli .Semplici
applicazioni.
PRIMA DESCRIZIONE CINEMATICA DEL MOTO:
Elementi del moto: traiettoria, verso e legge oraria – Definizione di velocità e sua unità di misura – Il concetto di
velocità media e istantanea – La velocità come vettore – Definizione di accelerazione e sua unità di misura – Il concetto
di accelerazione media ed istantanea – L’accelerazione come vettore – Moto rettilineo uniforme – Moto rettilineo
uniformemente accelerato e decelerato – Moto dei gravi. Semplici applicazioni.
LA DESCRIZIONE DINAMICA DEL MOTO:
Il concetto di forza – La forza peso – Unità di misura della forza – La forza come grandezza vettoriale – Il concetto di
equilibrante di una forza – La proporzionalità tra forza e accelerazione – Il concetto di massa di un corpo – Differenza
tra massa e peso di un corpo – Il principio di azione e reazione. Semplici applicazioni.
LAVORO – POTENZA :
Definizione di lavoro di una forza e sua unità di misura – Definizione di potenza e sua unità di misura. Semplici
applicazioni
TESTO IN ADOZIONE:
 CAFORIO - FERILLI
Gli Alunni
“FISICA! Le leggi della natura 1”
ED. LE MONNIER SCUOLA
L’Insegnante
Bernardette Di Giuseppe
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard