(Microsoft PowerPoint - 4 SISTEMA SOLARE.ppt [modalit\340

annuncio pubblicitario
Il Sistema Solare è un insieme di corpi celesti. In esso sono
presenti:
• una stella il Sole
• otto pianeti
• 1 ex pianeta
• i satelliti dei pianeti
• corpi celesti più piccoli (asteroidi, comete, meteore).
Il Sole è collocato al centro del
sistema solare; intorno ad esso
ruotano i “nove” pianeti. Esso è una
stella di medie dimensioni. Il suo
diametro è 109 volte più grande di
quello della Terra e la sua massa
300.000 volte quello del nostro
pianeta. Essendo una stella il Sole
brilla di luce propria e irradia
calore ; sulla sua superficie la
temperature è di 6000 °C ma
invece nel suo interno raggiunge i
15 milioni °C. Grazie a queste temperature avviene la fusione nucleare.
Il Sole è composto per la maggior parte da idrogeno, una parte di elio e tracce
di ossigeno, carbonio e azoto.
Nel Sole si possono identificare
diverse zone. Nel nucleo avviene
la fusione nucleare. Dopo il
nucleo troviamo la zona
radiativa dove il calore viene
trasmesso per irraggiamento e
poi la zona convettiva dove
invece il calore viene trasmesso
per convenzione. Esternamente
alla zone convettiva c’è la
fotosfera. Essa si può vedere a
occhio nudo. Inoltre su di essa si
Verificano diversi fenomeni come le granulazioni e le macchie solari. Sopra alla
fotosfera troviamo l’atmosfera solare. In essa si distinguono la cromosfera e la
corona solare. Sulla cromosfera si trovano le protuberanze. Il Sole emette nello
spazio un flusso di particelle detto vento solare.
Un
è un corpo celeste che orbita attorno ad una stella (movimento di rivoluzione) e intorno
al proprio asse (movimento di rotazione). Esso non brilla di luce propria e non emana calore.
I pianeti del sistema solare sono otto e, in ordine dal più vicino al Sole al più lontano, sono:
Mercurio, Venere,Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno.
Sono suddivisi in due categorie a seconda delle caratteristiche che presentano: i primi quattro
sono chiamati pianeti terrestri (perché hanno caratteristiche simili alla Terra) e sono detti anche
rocciosi o interni; gli altri sono chiamati pianeti gioviani (perché hanno caratteristiche simili a
Giove) e sono detti anche gassosi o esterni.
I pianeti terrestri sono divisi da quelli gioviani dalla Fascia degli Asteroidi, formata da un pianeta
che secondo alcune teorie non è mai nato oppure è esploso.
Plutone si trova nel sistema solare ma, a causa delle sue dimensioni ridotte, della orbita
fortemente elllittica e della densità non è considerato più un pianeta ma un pianetino.
FASCIA DEGLI ASTEROIDI
HOME
HOME
HOME
HOME
HOME
HOME
HOME
HOME
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard