Deliberazione Regionalen 1854 Del 9 Dicembre 2005

annuncio pubblicitario
REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 9 dicembre 2005 Deliberazione N. 1854 - Area
Generale di Coordinamento N. 20 Assistenza Sanitaria - Sezione di
ricerca clinica in oftalmologia - Centro di
servizi di Ateneo “Grandi apparecchiature” dell’A.O.U. -S.U.N. :
approvazione del progetto dal titolo “ Valutazioni
morfologiche e funzionali delle modificazioni indotte a livello
oculare dalle diverse tecniche di correzione
dei difetti refrattivi e loro impatto nella pratica clinica”. Allegati.
PREMESSO
- che la chirurgia nel corso di questi ultimi anni ha subito grandi
trasformazioni legate all’avanzamento tecnoclogico
ed al miglioramento nella diagnosi e cura di molte patologie;
- che, in particolare, in campo oftalmologico le moderne tecniche di
chirurgia refrattiva consentono oggigiorno
la correzione delle ametropie (miopia, ipermetropia astigmatismo) e della
presbiopia patologie che, se
non trattate chirurgicamente, possono essere corrette mediante ausili
protesici (occhiali e lenti a contatto) comportanti,
per i soggetti portatori, riduzione della capacità lavorativa e
conseguentemente un aumento dei costi
sociali e per lo stesso Servizio Sanitario;
ATTESO
- che la relativa semplicità di esecuzione e la minima invasività delle
tecniche refrattive ne hanno permesso
il loro rapido diffondersi all’interno delle strutture sanitarie;
- che allo stato dei fatti non esiste unanime consenso sul loro utilizzo in
base ai diversi difetti refrattivi da
correggere per quanto concerne, in particolare, l’efficacia terapeutica e la
sicurezza dal momento che, ognuna
di essa, presenta limiti e rischi;
CONSIDERATO
- in particolare che nella pratica clinica è di frequente riscontro
l’instaurarsi di svariate condizioni e/o danni,
sia diretti che indiretti a carico delle diverse strutture oculari determinatisi a seguito di interventi di chirurgia
refrattiva - comportanti spesso la necessità di reintervento, non sempre in
grado di garantire il ripristino
della funzione o di una buona qualità della visione;
- che per tali motivi si rende opportuno procedere ad una valutazione
dell’affidabilità delle diverse tecniche
chirurgiche refrattive allo scopo di poter meglio descrivere le indotte
modificazioni oculari morfologiche e funzionali
nell’intento ultimo di giungere, a livello regionale, ad ottimizzare la qualità
delle prestazioni a carico del
S.S.R. mediante l’emanazione di linee di indirizzo medico- organizzative in
tale delicato campo dell’assistenza;
VISTA la nota prot. 33532 del 5.10.2005 a firma del Rettore della Seconda
Università degli Studi di Napoli
(S.U.N.) acquisita al protocollo regionale al n. 941037 del 15.11. 2005 con la
quale è stato inoltrato il Progetto
redatto a cura della Sezione di Ricerca Clinica in Oftalmologia afferente al
Centro di Servizi di Ateneo “Grandi
apparecchiature” dove, negli ultimi anni, ampi spazi di interesse sono stati
riservati alla ricerca nello specifico
settore della chirurgia refrattiva, i cui risultati hanno formato oggetto di
pubblicazioni scientifiche a carattere
internazionale;
CONSIDERATO
- che gli obiettivi descritti nel progetto di cui sopra dal titolo “Valutazioni
morfologiche e funzionali delle
modificazioni indotte a livello oculare dalle diverse tecniche di correzione
dei difetti refrattivi e loro impatto
nella pratica clinica” il cui costo di realizzazione ammonta ad Euro
150.000,00 (centocinquantamila/00) risultano
rispondenti alle finalità della L.R. n. 10/2002 “Piano Sanitario Regionale”
con specifico riferimento ai contenuti:
a) dell’art. 12 “Governo e controllo della spesa” perseguibile - tra l’altro mediante la realizzazione di sistemi
di verifica e monitoraggio dell’efficacia ed appropriatezza delle prestazioni
sanitarie ricomprese nei Livelli
Essenziali di Assistenza (L.E.A);
b) dell’art. 14 “Formazione, Qualità e Ricerca” che indica la promozione
della qualità come una delle modalità
di sostegno ai processi di innovazione e adeguaguamento ai mutamenti
determinati dalla evoluzione della
domanda sanitaria e dalle conoscenze scientifiche e tecnologiche;
RITENUTO che per le succitate patologie, aventi rilevante impatto sociosanitario, gli interventi debbano
consistere in trattamenti comportanti l’impiego di tecniche affidabili di
elevata specializzazione e di attrezzatuBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 68 DEL 27
DICEMBRE 2005
re tecnologicamente avanzate per una loro corretta diagnosi e terapia;
TENUTO CONTO della rilevante attività clinica e scientifica svolta dalla
Sezione di Ricerca Clinica in
Oftalmologia afferente al Centro di Servizi di Ateneo “Grandi
apparecchiature” dell’A.O.U. della Seconda
Università degli Studi di Napoli;
RITENUTO
- di poter approvare il suddetto progetto che, allegato alla presente
deliberazione ne forma parte integrante
e sostanziale, in quanto rispondente agli obiettivi del surrichiamato P.S.R.;
- altresì di dover impegnare ed erogare con successivo Decreto Dirigenziale
la somma di Euro 150.000,00
(centocinquantamila/00) da imputare sul Cap. 7092 dell’U.P.B. 4.15.38 del
Bilancio Regionale di previsione
2005 che presenta la necessaria disponibilità;
VISTA la L.R. n. 18 dell’11.8.2005 “Bilancio di previsione della Regione
Campania per l’anno finanziario
2005"
VISTA la D.G.R. n.1147 del 7.9.2005 “Approvazione bilancio gestionale
2005"
Propone e la Giunta, in conformità, a voto unanime
DELIBERA
Per le considerazioni svolte in premessa che qui si intendono integralmente
riportate
- di approvare l’allegato Progetto dal titolo “Valutazioni morfologiche e
funzionali delle modificazioni indotte
a livello oculare dalle diverse tecniche di correzione dei difetti rifrattivi e
loro impatto nella pratica clinica”
della Sezione di Ricerca Clinica in Oftalmologia afferente al Centro di
Servizi di Ateneo “Grandi
apparecchiature” dell’A.O.U. della Seconda Università degli Studi di
Napoli;
- di assegnare alla suddetta Struttura il finanziamento di Euro 150.000,00
(centocinquantamila/00) per la
realizzazione del suindicato Progetto;
- di prelevare l’importo di Euro 150.000,00 (centocinquantamila/00) dal
Cap. 7092 dell’U.P.B. 4.15.38 del
Bilancio Regionale di previsione 2005 che presenta la necessaria
disponibilità;
- di provvedere all’impegno ed all’erogazione del finanziamento alla
Sezione di Ricerca Clinica in Oftalmologia
afferente al Centro di Servizi di Ateneo “Grandi apparecchiature”
dell’A.O.U. della Seconda Università
degli Studi di Napoli con successivo Decreto Dirigenziale;
- di inviare, per quanto di propria competenza, il presente atto all’A.G.C.
Assistenza Sanitaria - Settore Assistenza
Ospedaliera e Sovrintendenza sui Servizi Regionali di Emergenza per il
seguito di competenza ed al Settore
Stampa, Documentazione e Informazione per la pubblicazione sul
Bollettino Ufficiale della Regione
Campania.
Il Segretario Il Presidente
Brancati Bassolino
BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 68 DEL 27
DICEMBRE 2005
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard