Standard tecnologici v.1

advertisement
REGI
REGIONE BASILICATA
ONE
BASI
UFFICIO S. I.LICA
R. S.
TA
Standard Tecnologici
<71AM_Standard Tecnologici_060622>
Pagina i di 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
Controllo del documento
Identificazione documento
Titolo
Tipo
Identificatore
Nome file
<Titolo dell’intervento>
Standard Tecnologici
<STSFARM1.0>
<71AM_Standard Tecnologici_061117>
Approvazioni
Redatto da:
Revisionato da:
Approvato da:
Nome
Data
Dott.ssa Domenica Nardelli
12/04/06
Firma Responsabile del
Contratto della Regione
Firma Responsabile
della DA
Ing. Vincenzo Fiore
Variazioni
Versione
Data
Autore
Paragrafi modificati
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
Controllo del documento–pag. ii/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
Distribuzione
Copia
No.
Nome
Locazione
1
2
3
4
5
6
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
Controllo del documento–pag. iii/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
Indice
Controllo del documento .......................................................................................................ii
Identificazione documento .............................................................................................ii
Approvazioni ...................................................................................................................ii
Variazioni ..........................................................................................................................ii
Distribuzione .................................................................................................................. iii
1. Introduzione ........................................................................................................................ 5
1.1 Scopo del Documento ............................................................................................ 5
1.2 Definizioni ed Acronimi ........................................................................................... 5
1.3 Riferimenti .................................................................................................................. 6
1.4 Overview..................................................................................................................... 6
2. L’Architettura di Riferimento........................................................................................... 7
3. Tabella Riepilogativa degli Standard Tecnologici ........................................................ 10
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
Controllo del documento–pag. iv/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
1. Introduzione
L’ufficio S.I.R.S ospita nel proprio datacenter i principali sistemi informativi
dipartimentali con il compito di gestire per i dipartimenti regionali, gli aspetti
informatici di sicurezza e di manutenzione dei sistemi ospitati.
In presenza di una continua evoluzione del settore informatico, spesso sospinto dal
marketing dei fornitori di tecnologia, è risultato necessario per garantire adeguati
livelli di sicurezza e manutenzione dei sistemi, intraprendere una politica di
consolidamento dei server regionali. Con questa azione si tende a far convergere le
diverse soluzioni tecnologiche offerte dai fornitori verso piattaforme già licenziate
dall’ente oppure open source ma già disponibili nel datacenter.
Ogni nuovo sistema informativo potrà essere installato nel Data Center solo se
conforme agli ambienti tecnologici qui descritti.
1.1 Scopo del Documento
I principali obiettivi del documento sono:

Individuare gli standard tecnologici di riferimento per l’implementazione dei
sistemi informativi gestiti dall’ufficio S.I.R.S. nelle diverse aree applicative;

favorire la convergenza delle tecnologie dei progetti e delle attività
informatiche, governate dall’ufficio, verso soluzioni aperte e preferibilmente
Open Source, secondo le diverse indicazioni del CNIPA, e di predisporre tali
ambienti nel nuovo data center dell’ufficio,

dettagliare le caratteristiche tecniche dei sistemi dipartimentali per poter
essere installati nel datacenter regionale;

orientare le scelte dei dipartimenti nell’acquisto di nuovi sistemi informativi
dipartimentali.
1.2 Definizioni ed Acronimi
Si definiscono alcuni termini utilizzati nel seguito del documento assieme ad una loro breve
spiegazione.
Acronimo
Significato
JSR
BPEL
Java Specification Request
Business Process Execution Language
WFMC
BPMI
Work flow Management Coalition
Business Process Management Institute
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
1. Introduzione–pag. 5/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
1.3 Riferimenti
Costituiscono riferimento per il presente documento:
[1] THE J2EE 1.4 TUTORIAL
[2] Software Process Engineering Metamodel Specification – OMG
[3] Standard Tecnologici per l’interoperabilità- Ufficio SI
1.4 Overview
Il documento richiama brevemente i principali standard JAVA a cui intende ispirarsi per definire
gli “STANDARD TECNOLOGICI DI RIFERIMENTO”. In conclusione riporta in forma tabellare
l’elenco degli standard di riferimento.
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
1. Introduzione–pag. 6/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
2. L’Architettura di Riferimento
La Regione Basilicata ha deciso di utilizzare per la realizzazione dei propri sistemi informativi
dipartimentali la tecnologia JAVA seguendo il modello organizzativo previsto dalla architettura
nota come J2EE (Java 2 Enterprise Edition). I motivi di tale scelta sono determinati dalla necessità
di poter realizzare applicazioni web-based ad n-livelli caratterizzati da:

utilizzo di standard aperti non legati a piattaforme proprietarie;

utilizzo di ambienti open source, assai diffusi in ambito java;

capacità di elaborazione distribuita e transazionale di tipo enterprise;

forte scalabilità, cioè la possibilità di poter ampliare il numero di utenti dell’applicazione
intervenendo solo sul lato hardware;

possibilità di realizzare processi di riuso del software come auspicato dai piani di e-gov;

facilità di interoperabilità con altre applicazioni sulla base di protocolli legati ad XML
(extensible markup language).
I componenti distribuiti e multi-tired dell’architettura J2EE sono riportati nello schema seguente
in due situazioni tipo (Application 1 e Application 2) seguendo le indicazioni J2EE della
documentazione Sun .
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
2. L’Architettura di Riferimento–pag. 7/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
La piattaforma Java™ 2 Enterprise (J2EE) prescelta dall’Ufficio S.I.R.S. ha il vantaggio
fondamentale di poter beneficiare di ampie garanzie di portabilità, scalabilità e riuso dei
componenti esistenti e sviluppati ad hoc.
J2EE propone un modello preciso per la definizione e la fruizione di servizi applicativi attraverso
un application service container. Le tecnologie di base saranno quindi:

Java™ Servlet and Java™ Server Pages JSP technology

Java™ Enterprise Java Bean ( EJB 2.1 o versioni successive)

Java™ API for database access (JDBCTM API)
Il livello di ”presentation” deve tenere conto dei diversi canali di utilizzo del servizio. Saranno
utilizzate le seguenti tecnologie:

Hypertext Markup Language (HTML) e XHTML

Extensible Markup Language (XML)

Extensible Stylesheet Language Transformations (XSLT)

Javascript / CSS

Possibilità di fornire servizi applicativi attraverso una interfaccia tradizionale di tipo
thiny client.

Java™ JFC Swing

Java™ Applet Technology

Java™ JSF

Java™ Plug-in
Mentre, per quanto riguarda il canale wireless:

Java™ 2 Platform, Micro Edition (J2METM) , Mobile Information Device Profile (MIDP)

Wireless Markup Language (WML)

WMLScript
Le problematiche di comunicazione sincrona tra applicativi saranno realizzate con l’uso dei
WebServices Soap like. In particolare le tecnologie utilizzate saranno:

Simple Object Access Protocol (SOAP)

Web Services Description Language (WSDL)
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
2. L’Architettura di Riferimento–pag. 8/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E

Universal Description, Discovery, and Integration (UDDI)
Il trattamento delle informazioni veicolate tramite web-services farà uso delle seguenti tecnologie:

Java API for XML registries ( JAXR )

Java API for WebServices description ( JWSDL )

Java API for XML/RPC ( JAX/RPC )

Java API for SOAP with attachments Messaging (SAAJ)

Java API for XML Messaging ( JAXM )

Java API for XML Parsing ( JAXP )

Java API for XML Binding ( JAXB )

Java API for XML Transactioning (JAXT)
Le problematiche di integrazione e di comunicazione asincrona faranno uso dei seguenti
standard:

J2EE™ Connector Architecture

Java™ Java Message Service (JMS )

JavaMail
Altre tecnologie che si utilizzeranno nell’ambito dei sistemi S.I.R.S. riguardano i servizi di
directory (LDAP), i servizi di certificazione e crittografia (PKI) ed i protocolli di comunicazione
(SSL, HTTPS).
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
2. L’Architettura di Riferimento–pag. 9/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
3. Tabella Riepilogativa degli Standard Tecnologici
Nella successiva tabella si sintetizzano le tecnologie e gli standard che s’intendono adottare per i
sistemi governati dall’ufficio S.I.R.S.
Componente/Tecnologia
Web Server
SOAP Server
Servlet Engine
JDK
Enterprise Application Server
J2EE
Persistence Layer
Soluzione Richiesta
Directory Server versione 3
OpenLDAP
Non Presente
RDBMS


Presenti
Ambienti di sviluppo
Apache Http
Axis
Jakarta - Tomcat
Java Development Kit

Jboss
Analisi e modellazione sistemi
sw
Sistemi Operativi Server
Sistemi Operativi Client
Browser Web
Business Intelligence
Interoperabilità dei sistemi
regionali
Gestione BackUp
Strumenti CMS per la gestione
dei contenuti web
Groupware e DMS
Presente
Versione
2.0.X
5.0.28 e 5.5
1.4.2 e 1.5
4.0.4
Hibernate
MySQL (Open Source)
Postgre SQL (Open
Source)

MS SQL Server

Oracle
Eclipse IDE (Open Source)
Strumenti di test di regressione JUnit (Open Source)
e copertura
Subversion (Open Source)
Gestione e configurazione del
software
Strumenti per il deployment e la  Apache Ant (Open
Source)
gestione dei progetti Java
Motore di workflow
Data Center
Presente
Presente
Presente
2000
RAC 10g
3.x
Non Presente

Maven (Open Source)
Basato su piattaforma J2EE
Standard di riferimento:
BPEL
BPEL4People
UML
Windows 2003
Red Hat Linux
Windows
Internet Explorer
Mozilla FireFox
Oracle Discoverer
BIE (Business integration
Engine)
4.1.7
7.3.4
2.0
2003
Enterprise 3.0, 4.0
Presente
Presente
5.5 e maggiori
1.0.6 e maggiori
10g
5.7.3
Tivoli Storage Manager
KayStar
Presente
5.3
Basata su piattaforma J2EE
Presente
Con questi standard si segna dunque il passaggio da un approccio applicativo basato su un
prodotto monolitico ad un approccio per componenti, la cui integrazione è realizzata mediante
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
3. Tabella Riepilogativa degli Standard Tecnologici–pag.
10/ 11
58285106 4
Viale della Regione Basilicata n° 4
85100 Potenza
tel 0971/668335
fax 0971/668954
REGIONE BASILICATA
STATISTICA
[email protected]
─────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
DIPARTIMENTO PRESIDENZA
DELLA GIUNTA REGIONALE
UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E
l'adozione di standard, centrando l'obiettivo fondamentale della indipendenza da specifici
produttori e da soluzioni realizzate ad hoc.
Nel disegnare le varie componenti che consentono la realizzazione di un sistema informativo è
indispensabile tener presenti alcuni principi fondamentali qui di seguito illustrati:

Conformità agli open standard;

La soluzione deve poter essere implementata su piattaforme diverse (Microsoft, Unix,
Linux);

La soluzione deve essere potenzialmente distribuita su più layer fisici distinti
interoperanti mediante open standard;

La soluzione deve poter essere installata su prodotti commerciali o “open source” diversi,
con il minimo costo di porting, di deploy e di modifiche strutturali;

Le strutture dati delle applicazioni java devono essere indipendenti da specifici DB
attraverso il ricorso a strumenti come Hibernate per realizzare la massima indipendenza
dal DB (concetto di sfilabilità).
La modalità di utilizzo della piattaforma J2EE deve COMUNQUE essere regolata da una serie di
linee guida e design pattern che aiutino ad evitare l’uso di estensioni vendor-specific delle API
J2EE e guidino al corretto utilizzo delle specifiche Sun, sia in fase di analisi e disegno OO che in
fase di sviluppo.
────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────
<5828510641117>
3. Tabella Riepilogativa degli Standard Tecnologici–pag.
11/ 11
Scarica