Programma_fisica_3LAB_Magiotti_DONATIF

advertisement
Istituto di Istruzione Superiore “ B. Varchi “
Liceo Scientifico “B. Varchi” con sezione Classica Annessa - Ipc
“R. Magiotti”
Viale Matteotti, 50 52025 Montevarchi (AR)
Tel. 055 9102774 – 0559103434 – fax 055 9103252
http://www.liceovarchi.it
e-mail: [email protected]
Codice Fiscale 81004290516
ANNO SCOLASTICO 2015/2016
Materia: FISICA
Prof. DONATI FRANCESCA
Classe: 3L.A. sez. B
PROGRAMMA SVOLTO
Libro di testo:S. Fabbri, M. Masini, “Le basi della fisica” secondo biennio, SEI
ARGOMENTI SVOLTI
MODULO 1 :
LE MISURE
Unità 1 :
Misure ed errori
 Il metodo sperimentale
 Le misure
 L’incertezza della misura
 L’errore relativo
 Il Sistema Internazionale di Unità




OBIETTIVI MINIMI
Conoscere il concetto di grandezza fisica e di misura
Conoscere le grandezze fondamentali e le loro unità di misura
Effettuare semplici conversioni tra unità di misura.
Conoscere il significato di “incertezza della misura”
Unità 2:
Propagazione degli errori
 I tipi di errore
 Le serie di misure
 Le misure indirette
 Cifre significative
 Criteri di arrotondamento
 Gli strumenti di misura
OBIETTIVI MINIMI
 Calcolare l’errore assoluto e il valore medio e scrivere correttamente il risultato della misura diretta
 Conoscere le regole di propagazione dell’errore
 Saper operare con le cifre significative
Istituto di Istruzione Superiore “ B. Varchi “
Liceo Scientifico “B. Varchi” con sezione Classica Annessa - Ipc
“R. Magiotti”
Viale Matteotti, 50 52025 Montevarchi (AR)
Tel. 055 9102774 – 0559103434 – fax 055 9103252
http://www.liceovarchi.it
e-mail: [email protected]
Codice Fiscale 81004290516
MODULO 2:
LE FORZE E L’EQUILIBRIO
Unità 1:
I vettori
 Grandezze scalari e grandezze vettoriali
 I vettori
 Le operazioni con i vettori
 La scomposizione di vettori
OBIETTIVI MINIMI
 Distinguere le grandezze scalari da quelle vettoriali
 Rappresentare un vettore
 Determinare la somma e la differenza tra vettori
Unità 2 :
Forze e loro misurazione
 Le forze e i loro effetti
 Definizione operativa e rappresentazione grafica delle grandezze fisiche
 La proporzionalità diretta
 La legge di Hooke
 La costante elastica
 Peso e massa
 L’equilibrio del punto materiale
 L’equilibrio sul piano inclinato
 L’attrito
OBIETTIVI MINIMI
 Definire una forza
 Disegnare la risultante di due forze
 Conoscere e calcolare la forza di attrito
 Approntare e leggere tabelle
 Rappresentare i dati di una tabelle in un grafico
 Conoscere la definizione di proporzionalità diretta
Unità 3:
Equilibrio del corpo rigido.
 Il corpo rigido esteso
 Somma di forze su un corpo rigido
 Momento di una forza rispetto a un punto
 Coppia di forze
 Momento di una coppia di forze
 Condizioni di equilibrio di un corpo rigido esteso
 Il centro di gravità
OBIETTIVI MINIMI
 Stabilire un corpo rigido è in equilibrio.
 Conoscere il concetto di centro di gravità
 Conoscere la definizione di momento di una forza
Istituto di Istruzione Superiore “ B. Varchi “
Liceo Scientifico “B. Varchi” con sezione Classica Annessa - Ipc
“R. Magiotti”
Viale Matteotti, 50 52025 Montevarchi (AR)
Tel. 055 9102774 – 0559103434 – fax 055 9103252
http://www.liceovarchi.it
e-mail: [email protected]
Codice Fiscale 81004290516
MODULO 3 :
Unità 1:











LE FORZE E IL MOTO
Il moto rettilineo uniforme
La velocità
Il grafico del moto rettilineo uniforme
La diretta proporzionalità tra spazio e tempo
La legge oraria del moto rettilineo uniforme
La pendenza della retta
La legge oraria nel caso generale
Spostamento e velocità come vettori
OBIETTIVI MINIMI
Conosce le definizioni e le unità di misura delle grandezze cinematiche
Calcolare grandezze cinematiche mediante le rispettive definizioni
Conoscere il significato di legge oraria e spiegare a cosa serve
Conoscere il moto rettilineo uniforme: sua equazione, sue caratteristiche e rappresentazione grafica
Unità 2:
Il moto rettilineo uniformemente accelerato
 L’accelerazione
OBIETTIVI MINIMI
 Conosce le definizioni e le unità di misura delle grandezze cinematiche
 Calcolare grandezze cinematiche mediante le rispettive definizioni
Montevarchi, 08/06/2016
Gli allievi
Il Docente
Scarica