Scheda PLM Installazioni software GIS regionale Modulo per Enti

advertisement
Scheda PLM
Installazioni software GIS regionale
Modulo per Enti pubblici convenzionati ai sensi della L.R. 63/1991 o altra
convenzione con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia che definisce i
termini di adesione all’Infrastruttura Regionale di dati Ambientali e
Territoriali per il Friuli Venezia Giulia (IRDAT fvg)
La presente scheda deve essere compilata per ciascuna PLM per
la quale viene richiesta l’installazione/aggiornamento del
software GIS regionale.
denominazione dell’Ente
direzione/dipartimento/settore
servizio/ufficio
Dati relativi all’utente abilitato all’utilizzo della PLM
cognome e nome
indirizzo
n. civ.
località
comune
piano
n. stanza
tel. ufficio
cell. di servizio
fax
e-mail
Dati relativi alla localizzazione dell’installazione
indirizzo
n. civ.
località
comune
piano
n. stanza
Dati relativi alla PLM per la quale è richiesta l’installazione, l’aggiornamento o lo spostamento
nome PC(1)
desktop(2)
portatile(2)
indirizzo IP(3)
matricola PC(4)
descrizione PC(5)
sistema operativo PC(6)
memoria RAM(7)
spazio disponibile sull’hard disk(8)
nuova installazione(9)
aggiornamento(10)
spostamento(11)
Eventuali segnalazioni o richieste particolari (12)
SchedaPLM_06
1/2
software GIS regionale
Scheda tecnica e informazioni per le installazioni
Prerequisiti per l'installazione
I prodotti sono progettati per operare in un'architettura Client-Server a 2 livelli Client.
Hardware
PC Pentium III,
512 MB Ram (1 GB RAM consigliati),
lettore CD ROM,
scheda grafica con una risoluzione di 1024x768,
circa 100 MB liberi su disco per il prodotto,
Video 17 "
Software di base
I prodotti sono pienamente supportati nei sistemi Windows NT SP6a, Windows 2000 almeno SP2, Windows XP. Il sistema operativo
Windows VISTA è certificato solo per le versioni 6.1 di Geomedia e Geomedia PRO, non per gli applicativi Start2 e Visualizzatore
Regionale. Per ovvie ragioni di evoluzione tecnologica del motore GIS, il sistema operativo Windows 95 non è più supportato. Per le stesse
ragioni, i prodotti possono essere installati nei sistemi Windows 98 e Windows ME, ma non viene garantito il corretto utilizzo di tutte le
funzionalità offerte.
Motori grafici utilizzabili:
-Intergraph GeoMedia Objects
-Intergraph GeoMedia (configurazione standard per il mercato EELL del Friuli Venezia Giulia)
-Intergraph GeoMedia Professional
Allo stato attuale è garantita la compatibilità di Start2 e del Visualizzatore regionale con la versione 5.2 del motore grafico (Geomedia).
Il componente MDAC (Microsoft Data Access) per l'accesso ai dati nella versione compatibile con il motore grafico è disponibile all'interno
dello stesso CD.
Opzionale
1- Oracle Client preferibilmente v 8.1.7 nel caso di accesso a dati su Oracle Spatial (deve essere installato prima del motore grafico).
2- MS Access.
Note
(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)
(7)
(8)
(9)
(10)
(11)
(12)
Il nome del PC si può leggere cliccando su Start/Pannello di controllo/Sistema/Nome computer
Indicare con una croce se si tratta di intervento relativo ad una PLM desktop oppure ad un PC portatile
L’indirizzo IP del PC si può leggere cliccando su Start/Pannello di controllo/Connessioni di rete/Connessione alla rete locale (LAN)/Supporto
Il numero di matricola o di serie del PC di solito si trova su un etichetta installata sul retro o sui fianchi del PC.
Descrivere marca e modello del PC riportato in Start/Pannello di controllo/Sistema/Generale (Es: HP xw8600 Workstation)
Indicare il sistema operativo del PC riportato in Start/Pannello di controllo/Sistema/Generale (es: Microsoft Windows XP Professional)
Indicare la quantità di memoria RAM installata riportata su Start/Pannello di controllo/Sistema/Generale
Per conoscere lo spazio disponibile sull’harddisk in Esplora risorse cliccare con il tasto destro sulla porzione del disco dedicata ai dati
(generalmente D:) in Proprietà e riportare il valore indicato come Spazio disponibile
Segnare con una croce se si tratta di un richiesta per una nuova installazione
Segnare con una croce se si tratta di una richiesta per l’installazione di un’aggiornamento ad una versione più recente del software. In tal caso
inviare o allegare alla richiesta il file geomedia.lic o geomedia_professional.lic presente sul PC solitamente nella cartella: C:\Programmi\File
comuni\Intergraph\Ingr_licenses o, più raramente, nella cartella C:\Programmi\Geomedia\Program, oppure C:\Programmi\Geomedia
Professional\Program
Segnare con una croce se si tratta della richiesta relativa allo spostamento del software già operativo su un’altra PLM. In tal caso inviare o allegare
alla richiesta il file geomedia.lic o geomedia_professional.lic presente sul PC solitamente nella cartella: C:\Programmi\File
comuni\Intergraph\Ingr_licenses o, più raramente, nella cartella C:\Programmi\Geomedia\Program, oppure C:\Programmi\Geomedia
Professional\Program
Descrivere eventuali segnalazioni o richieste particolari inerenti l’installazione.
Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
Direzione generale
Area programmazione, controllo, sistemi informativi e sicurezza Servizio sistemi informativi ed e-government
pz. dell’Unità d’Italia, 1 - 34121 Trieste
Email: [email protected]
PEC: [email protected]
Insiel S.p.a.
34133 Trieste - via S. Francesco d'Assisi, 43
Reparto Sistemi Territoriali
33100 Udine - via Umago, 15 - tel. +39 0432557211 - fax +39 0432557200 - E-mail: [email protected]
SchedaPLM_06
2/2
Scarica