I edizione del corso regionale sul trattamento del dolore nelle lesioni

annuncio pubblicitario
COMUNICATO STAMPA
I edizione del corso di formazione regionale
sul trattamento del dolore nelle lesioni osteorticolari traumatiche
12 e 20 gennaio 2010
Il problema della gestione del dolore è ormai un argomento ampiamente
dibattuto all’interno della cultura sanitaria e non solo. Su questa tematica è
incentrato il corso di formazione regionale dal titolo “Il management del
dolore nelle lesioni osteoarticolari traumatiche in tutte le età della vita”,
che si svolge nei giorni 12 e 20 gennaio ed è rivolto ai medici ortopedici. Il
corso, promosso dalla Commissione Regionale di Lotta al Dolore, fa parte
di un progetto più ampio che vede coinvolte tutte le aziende del SSN della
Regione Toscana e che prevede che ogni area vasta, a turno, realizzi
un’edizione del corso. L’Area Vasta Sud-Est è la prima ad avviare
l’iniziativa che nella sua prima edizione ha come referente l’Azienda
Ospedaliera Universitaria Senese è referente dell’intero progetto regionale
Durante le due giornate, seguite in videoconferenza dai partecipanti,
direttamente dalle proprie sedi operative, sono affrontati i vari aspetti del
trattamento del dolore acuto traumatologico. Le lezioni vertono su
conoscenze teoriche e aggiornamenti riguardanti la fisiopatologia del
dolore da lesione osteoarticolare da trauma, la farmacologia degli
analgesici, l’uso di tecniche analgesiche, l’approccio al paziente e la
prevenzione della cronicizzazione del dolore. “Con questa iniziativa –
affermano la dottoressa Angela Annesanti e il professor Francesco Tani,
coordinatori del progetto e responsabili dell’Ospedale senza dolore per il
policlinico senese - si vuole offrire uno standard assistenziale unico per
tutta la regione, che faciliti le sinergie tra le varie aziende sanitarie,
coerente con le procedure nazionali e internazionali”. Finora infatti, la
frammentazione dei modelli di riferimento relativi al trattamento del
dolore, hanno reso difficile una collaborazione proficua. “È importante –
concludono i due operatori - diffondere una sensibilità rinnovata riguardo
la sofferenza del paziente, insieme a un’educazione all’uso appropriato dei
farmaci, delle tecniche di ascolto del malato e di misurazione del dolore e
una preparazione professionale per individuare specifici percorsi
terapeutici contro il dolore, non solo a livello diagnostico e curativo, ma
anche umano”.
le comunico che il giorno 12 e 20 gennaio 2010 si effettuerà presso la
nostra area vasta la prima edizione del corso di formazione regionale,
il cui target è il personale medico ortopedico, dal titolo il management
del dolore nelle lesioni osteoarticolari traumatiche in tutte le età della
vita. E' importante dare al''evento ampia diffusione sia in area senese
che aretina e grossetana e se possibile a livello regionale.
Scarica