Modulo: METODO STORIOGRAFICO

advertisement






















Modulo: METODO STORIOGRAFICO
Temi e problemi essenziali
Temi e problemi complessi
Dalla storiografia ottocentesca alla “storia  Storia della mentalità: autori principali,
della mentalità”: Bloch e Febvre; gli
opere, rivista di riferimento
“Annales”
 Limiti della“storia della mentalità”
L’histoire profonde; gli eventi ed il lungo  Ripartizioni tradizionali della storia in
periodo: varie “velocità”; le basi quantitative
epoche e secoli
Convenzionalità
delle
periodizzazioni;
“pensare la storia”
Modulo: SECOLI X-XIII (Basso medioevo)
Temi e problemi essenziali
Temi e problemi complessi
Linee-guida del modulo (mappa concett.)
 Divisione dell’impero carolingio
Crisi carolingia, invasioni e incastellamento;  L’allodio
il Capitolare di Quierzy
 Tentativi della Chiesa di arginare la violenza
feudale; le crociate (in generale)
“Nessuna terra senza signore, nessun uomo
senza signore”
 Feudalesimo carolingio e post-carolingio
La concezione medievale della società
 Il feudalesimo come fattore di sviluppo
La
Chiesa
nel
sistema
feudale;  Direzioni e limiti dell’espansione; contratti
emarginazione degli Ebrei
scritti e franchigie
Frammentazione del potere feudale: signoria  Il feudalesimo tedesco e l’origine
terriera e funzione politica; immunità; alta e
dell’Impero; Ottone II e Ottone III
bassa giustizia; bannalità; taglie e angherie;  Da Ugo Capeto a Filippo I
canoni e corvées; Costituzione art. 4
 L’Inghilterra:
Britanni,
Anglosassoni,
Crescita demografica; il Domesday book
Vichinghi, Normanni; le nozze di Matilde
Crescita agricola intensiva ed estensiva
 L’Italia del Sud: inserimento normanno; la
Innovazioni, rotazione triennale, open field
parabola degli Altavilla
e competizione arativo-bosco-pascolo
 Le prime fasi della reconquista
Il Sacro romano impero germanico; Ottone  Ragioni e momenti dello scisma d’oriente
I; possedimenti imperiali; Constitutio de  Benedetto IX e l’Imperatore
feudis
 Il “partito” della riforma della Chiesa e le
La Chiesa (X-XI sec): corruzione e riforma
proteste cittadine
monastica ed ecclesiale; simonia; scisma  Risultati del movimento riformatore per
d’oriente; lotta per le investiture (sintesi);
clero e papato
concordato; Costituzione, artt. 7-8
 Urbanizzazione nell’Alto medioevo europeo
Il concetto di monarchia feudale
 Specializzazione dei centri urbani
Francia (X-XI sec.): situazione all’inizio  Il problema dell’usura; la lettera di cambio
della dinastia capetingia
 Sviluppo della mentalità aritmetica; Le Goff
Conquiste normanne (X-XI sec.) ed  Contrasti tra Genova, Pisa e Venezia
esportazione del feudalesimo; Roberto il
 Cause dell’inurbamento dei contadini
Guiscardo e la Chiesa (in sintesi)
 Ezzelino da Romano
I regni cristiani iberici (X-XI sec.)
 Giano della Bella
Lo sviluppo urbano: “isole in un mare
 L’Impero da Enrico IV a Federico I; Guelfi
feudale”; surplus agricolo
e ghibellini in Germania elezione e
Burghenses; le corporazioni e i sindacati
incoronazioni del Barbarossa
Attività delle banche; la geografia  Rapporto di Federico I col papato;
commerciale europea
riferimento al diritto romano; concezione del
Communes, coniurationes: nascita dei
potere imperiale; fasi dello scontro coi
comuni in Italia ed Europa; dissoluzione
comuni; la pace di Venezia
della servitù e nuovi contratti agricoli;
 L’Impero tra Federico I e Federico II
mezzadria ed enfiteusi










Fasi evolutive del comune italiano fino al
‘200; i comuni popolari; la repubblica di
Venezia; Costituzione, art. 1
Federico I: dieta di Roncaglia e scontro
finale coi comuni; la pace di Costanza
Federico II: guelfi e ghibellini in Italia;
rapporto con Innocenzo III; costruzione del
regno di Sicilia; vicende militari
Manfredi, Angioini e Aragonesi (sintesi);
l’Italia del Sud dopo la pace di Caltabellotta
Inghilterra XII-XIII sec: i Plantageneti e i re
di Francia (sintesi); la Magna charta ed il
Parlamento; cos’è
una costituzione;
Costituzione, artt. 2-3: “la” e “le” libertà
Francia XII-XIII sec.: Filippo II contro
Albigesi e Inglesi; il potere regio rafforzato
Penisola iberica XII-XIII sec.: i quattro
regni cristiani e la reconquista; hidalgos,
potere ecclesiastico, minoranze religiose;
diversità regionali
Chiesa XII-XIII sec.: movimenti ereticali e
spirituali (nomi), ordini mendicanti e
contesto urbano; l’Inquisizione; i Papi
fautori del primato politico (nomi); Filippo
IV contro Bonifacio VIII: la funzione degli
Stati generali; la dottrina papale e imperiale;
la “cattività avignonese”
Parabola dell’Impero mongolo (in generale)
“Rivoluzione commerciale” europea: pax
mongolica e via della seta; rotte
commerciali e innovazioni genovesi










Enrico VII, Corrado IV, Corradino; parabola
di Manfredi; il ruolo del papato
Domini di Enrico II Plantageneto; scontro
con la Chiesa; vicende dei due figli
Figura simbolica di Luigi IX
Dottrina e collocazione geografica dei
movimenti ereticali e spirituali; eresia
“sociale” e metodi inquisitori; Celestino V;
dibattito interno ai francescani
Iniziative di Bonifacio VIII; da Anagni ad
Avignone
Il potere regio e la figura del re nei Trattati
di York; Giovanni di Salisbury
La Cina pre-mongolica (fasi in sintesi)
Tribù nomadi nella futura Mongolia
Conquiste di Temugin e Ogodai; iniziative
papali e fine dell’espansione; Qubilai; i
quattro khanati
Vie commerciali terrestri e marittime prima
della “rivoluzione”; nuovi commerci
genovesi
Scarica