Poli-Scuola: nuove tecnologie in classe con il

annuncio pubblicitario
Poli-Scuola: nuove tecnologie in classe con il Politecnico di Milano
Il programma organico ha lo scopo principale di aprire la ricerca universitaria alla
multidisciplinarietà
Un programma organico per diffondere le tecnologie nel mondo della scuola, svolgere attività
di studio e approfondimento e mettere in campo iniziative concrete. E' Poli-Scuola, il progetto
del Politecnico di Milano per l'istruzione che riunisce le attività già operative e quelle in fase di
lancio realizzate dall'ateneo per i vari livelli di scuola. E' un'iniziativa realizzata dal Laboratorio
HOC (Hypermedia Open Center) del Dipartimento di Elettronica ed Informazione, che fondato
nel 1996 ha lo scopo principale di aprire la ricerca universitaria alla multidisciplinarietà.
Con Poli-Scuola il Politecnico mira a creare un efficace gruppo di studio e di confronto per
approfondire temi come l'introduzione delle tecnologie nella didattica e nei processi di
apprendimento, l'internazionalizzazione del sistema scolastico, il confronto con le altre realtà
scolastiche (europee e nord americane soprattutto), l'evoluzione del mondo della formazione.
Il progetto vuole anche contribuire in concreto al miglioramento dell'utilizzo delle tecnologie da
parte degli insegnanti nell'attività didattica e da parte degli studenti nei processi di
apprendimento. Tra gli obiettivi, anche lo sviluppo di paradigmi di apprendimento innovativi
(basati su tecnologie) sia per attività di classe, sia per singoli studenti, e la creazione di una
visione europea della formazione per cittadini capaci di inserirsi facilmente nel mondo del
lavoro in un contesto internazionale.
Poli-Scuola è pensato per migliorare la qualità della preparazione tecnico-scientifica degli
studenti, in qualsiasi fascia di età, in funzione del loro ingresso nel mondo universitario e del
lavoro, anche in settori non scientifico-tecnologici. L'iniziativa stimola l'interesse per i corsi e le
professioni tecnico-scientifiche da parte di studenti motivati, impegnati e con “vocazioni
culturali” e insegna a utilizzare le tecnologie nella pratica di studio e professionale, anche per
chi proseguirà gli studi in settori disciplinari non tecnico-scientifici.
Le attività di Poli-Scuola si differenziano per tipo di destinatari e per obiettivi e sono
complementari alle attività che i vari USR già svolgono sia autonomamente sia in
collaborazione con Università e organismi presenti nel proprio territorio. Tra le ultime iniziative
proposte dal Politecnico ecco Poli-Cultura, una novità per l'anno 2006-07 che intende
diffondere l'interesse per la scienza e la tecnologia anche negli studenti con uno spiccato
interesse per le discipline umanistiche. Nella prima fase sarà realizzato un cd-rom multimediale
sul tema “Cultura, Scienza e Tecnologia”, che conterrà sette “storie” su Leonardo, Galileo e
sull'ingegneria, l'architettura e il design contemporanei. Nella seconda fase le scuole potranno
partecipare ad un concorso nazionale sui temi “Storia nella tua città” e “Arte nella tua città”
realizzando cd multimediali attraverso un sistema online.
Web:
Poli-Scuola <http://www.poliscuola.net/>
Sophia Magazine, 24/07/06
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard