LICEO SCIENTIFICO STATALE “R.CACCIOPPOLI”

annuncio pubblicitario
LICEO SCIENTIFICO STATALE “R.CACCIOPPOLI” - NAPOLI
PROGRAMMA DI LATINO
CLASSE 1^ SEZ. C
ANNO SCOLASTICO 2011/2012
DOCENTE: prof.ssa ANNA MILELLA
TESTO: Mario Pintacuda “Discipulus” Palumbo Editore
FONOLOGIA
-
L’alfabeto
La pronuncia
Le vocali e i dittonghi
Le quantità e la divisione in sillabe
L’accento
MORFOLOGIA
Una lingua flessiva: Casi e Declinazioni
-
Italiano e Latino
La flessione: elementi generali
La flessione del verbo
La flessione di nome, pronome e aggettivo
Le cinque declinazioni
IL NOME
- La prima declinazione
- La seconda declinazione
- La terza declinazione
- La quarta declinazione
- La quinta declinazione
L’AGGETTIVO
- Gli aggettivi di prima classe
- Gli aggettivi di seconda classe
- L’aggettivo sostantivato
- Gli aggettivi con declinazione pronominale
- Il grado di comparazione degli aggettivi
L’AVVERBIO
- Formazione dell’avverbio
- Il grado di comparazione dell’avverbio
IL PRONOME
- I pronomi di prima e seconda persona
- Il pronome di terza persona
-
Il pronome relativo
IL VERBO: ELEMENTI FONDAMENTALI
Il genere – La forma – Il modo – Il numero e la persona – Il tempo – L’aspetto – Gli elementi
costitutivi della voce verbale – Le quattro coniugazioni – Temi e tempi derivati
- Il verbo SUM: modo indicativo, modo imperativo.
- Le quattro coniugazioni regolari attive: modo indicativo, modo imperativo.
- I verbi in –IO: modo indicativo, modo imperativo.
- Il modo participio: funzione verbale e nominale del participio presente.
Studio e modalità di traduzione delle seguenti funzioni logiche: soggetto, attributo, apposizione,
parte nominale, complemento oggetto, c. di specificazione, c. di termine, c. di mezzo, c. di
vocazione, c. di modo, c. di compagnia, c. di stato in luogo, c. di moto a luogo, c. di moto per
luogo, c. di moto da luogo, c. di materia, c. di argomento, c. di causa, c. d’agente, c. di causa
efficiente, predicativo del soggetto, predicativo dell’oggetto, c. di tempo determinato, c. di tempo
continuato, c. di qualità. c. di fine.
Studio e modalità di traduzione dei seguenti costrutti e proposizioni:
-
Il dativo di possesso.
La proposizione causale con l’indicativo
La proposizione temporale con l’indicativo.
La proposizione relativa.
Gli alunni
La docente
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard