Come muore una stella

advertisement
Segui le istruzioni:
 titoli con WordArt (stile a tua scelta)
 allineamento del testo giustificato
 formatta il testo a tuo piacere
 inserisci due immagini tratte dalla raccolta ClipArt
 margini sinistro e destro a 3 cm
 memorizza le modifiche e stampa l’esercizio
Come muore una stella
Le stelle nascono, evolvono e poi, alla fine, quando terminano il loro combustibile interno
(idrogeno),sono destinate a spegnersi o morire in quanto senza più una sorgente di energia
collassano sotto la propria gravità. I tempi in cui tutto ciò accade sono molto lunghi, fino ad alcuni
miliardi di anni.
Il tipo di morte di una stella e ciò che rimane dopo la sua morte dipendono essenzialmente dalla sua
massa.
Nebulose planetarie e nane bianche
Le stelle di piccola massa (cioè quelle simili al Sole) diventano delle nane bianche, corpi celesti di
massa paragonabile a quella del Sole ma molto più densi (in quanto sono cento volte più piccoli) e
composti prevalentemente da elettroni la cui pressione ferma il collasso gravitazionale.
Durante questo processo, la stella espelle lentamente il proprio guscio esterno,composto
prevalentemente da gas idrogeno, che si osserva come nebulosa planetaria, oggetto celeste simile a
una nube.
Scarica