Sicurezza informatica

annuncio pubblicitario
Prof. Paolo Antonucci
Chi gestisce un sistema informatico ha delle
necessità:
 Proteggere i propri dati da furti o danni
 Proteggersi da furti di identità che
potrebbero renderci complici involontari di
atti criminali
 Proteggere la nostra vita privata da intrusioni
attraverso webcam e microfoni



Cookie: piccolo file di testo che restituisce al
web server informazioni sulla macchina alla
quale inviare la pagina web
Web Server: macchina che offre sulla rete
internet (o una LAN) delle pagine web agli
utenti
Cache: memoria temporanea presente sul
computer dell’utente, che mantiene dati già
visitati fino alla sua cancellazione

Profilazione: vedere le preferenze di qualcuno
in rete, raccogliere tutti i dati, che in alcuni
casi possono essere dati sensibili, per inviare
pubblicità selettive o elaborare dati relativi a
utenti o clienti, raggruppandoli per scopi di
marketing.

Keylogger: dispositivo hardware o software
che rileva i tasti premuti dall’utente e li
ritrasmette ad un terzo (malevolo)
Utenti
Informazioni
Cookie
Profilazione
Cache
Selezione
degli utenti

Skimmer:
Dispositivo di
lettura per carte
a banda
magnetica
utilizzato per
rubare dati
informatici in
modo nascosto
all’utente.

Il wardriving è un'attività che consiste
nell'intercettare reti Wi-Fi, in automobile, in
bicicletta o a piedi, con un laptop,
solitamente abbinato ad un
ricevitore GPS per individuare l'esatta
posizione della rete trovata ed
eventualmente pubblicarne le coordinate
geografiche su un apposito sito web.


L’HTTP è un protocollo di rete per trasferire
ipertesti, in modo NON criptato
Il suo simile HTTPS trasferisce i dati in modo
criptato e quindi permette una
comunicazione sicura tra due utenti,
impedendo a chi si trova in mezzo sul canale
di leggere facilmente i dati.

La navigazione nella rete non è mai anonima,
a meno che non si usino programmi e server
di anonimizzazione come TOR (The Onion
Router)


Per protezione passiva si intende la difesa
fisica delle macchine, per esempio in stanze
con accesso riservato, o attraverso l’uso di
username e password
La protezione attiva si attua dalla parte
software con programmi appositi come
antivirus e firewall (anche hardware)

Il browser è un
programma per
navigare sulla rete; per
farlo mantiene i dati in
una cache. La cache
andrebbe svuotata
periodicamente per
non lasciare a terzi dei
dati da raccogliere ed
analizzare.



Malware, da “malicious software”, software
malevolo, racchiude tutta una serie di
programmi diversi, tra cui trojan, spyware,
rootkit.
Spyware: programma che spia in modo
nascosto i dati e le operazioni sulla macchina
e manda dati a terzi.
Trojan: virus che prende il controllo remoto
della macchina e permette di fare operazioni
in modo nascosto all’utente.


Rootkit: software che permette ad un utente
remoto di acquisire i privilegi di root su una
macchina
Ransomware: software che viene installato
inconsapevolmente su una macchina, ne
cripta i dati e fa pervenire una richiesta di
“riscatto” per liberare i dati stessi pena la loro
cancellazione.

Il proxy è una macchina che si interpone tra
due macchine, schermando una destinazione
da un utente remoto
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard