Induzione elettromagnetica

annuncio pubblicitario
Induzione elettromagnetica
CORRENTE INDOTTA
CORRENTE AUTOINDOTTA
FLUSSO CONCATENATO
INDUZIONE ELETTROMAGNETICA
Flusso concatenato con un circuito
Considerando un campo magnetico omogeneo di induzione costante B ed
una superficie piana di area S orientata rispetto al campo in modo tale
che la normale Nalla superficie formi un angolo a con la direzione del
campo, si chiama flusso del vettore induzione magnetica attraverso la
superficie di area S la grandezza scalare :
F = B·S·cos(a) [Wb]
chiamata più semplicemente flusso magnetico.
Se poi la superficie S è quella delimitata dal perimetro di un circuito
elettrico, si parla di flusso concatenato col circuito elettrico Fc.
Siccome, come si vedrà più avanti, nelle applicazioni elettrotecniche si
cerca di rendere massimo il flusso concatenato coi circuiti elettrici, si dà
a questi la forma diavvolgimenti. Si osserva che una linea qualsiasi del
campo magnetico è concatenata con un circuito elettrico se attraversa
un numero dispari di volte la superficie chiusa delimitata dal perimetro
del circuito stesso.
Anello di Pacinotti
Antonio Pacinotti è stato un fisico italiano, a
cui si deve l'invenzione della dinamo.
Data di nascita: 17 giugno 1841, Pisa
Data di morte: 22 maggio 1912, Pisa
Studi: Università di Pisa
Legge di Faraday - Neumann
Studiare la tendenza per intervallo di tempo infinitamente piccolo / infinitamente
grande.
Quanto vale la f.e.m. nel caso di una spira?
John von Neumann
Matematico
John von Neumann è stato un matematico,
fisico e informatico ungherese
naturalizzato statunitense. A lui si devono
contributi fondamentali in numerosi campi
come la teoria degli insiemi, analisi
...Wikipedia
Data di nascita: 28 dicembre
1903,Budapest, Ungheria
Data di morte: 8 febbraio
1957,Washington, Stati Uniti
Premi: Premio Enrico Fermi, Bôcher
Memorial Prize
Il flusso del B è uguale al modulo di B per l’area che attraversa.
L’area attraversata da B possiamo considerarla l * ∆x .
∆x lo possiamo considerare come velocità * tempo.
Quindi
Legge di Lenz
Il verso della corrente indotta è tale da generare
un campo magnetico che si oppone alla
variazione di flusso magnetico che origina la
stessa corrente indotta.
Heinrich Lenz
Fisico
Heinrich Friedrich Emil Lenz è stato un fisico
russo. È famoso per la legge di Lenz che
afferma che la forza elettromotrice indotta
ha segno tale da opporsi alla causa che l'ha
generata, nonché per il vettore di Lenz nel
moto dei pianeti.
Data di nascita: 12 febbraio 1804,Tartu,
Estonia
Data di morte: 10 febbraio 1865, Roma
Studi: Università di Tartu
Joseph Henry
Fisico
Joseph Henry è stato un fisico
statunitense.Wikipedia
Data di nascita: 17 dicembre
1797,Albany, New York, Stati Uniti
Data di morte: 13 maggio
1878,Washington, Stati Uniti
Sono dette correnti di Foucault o correnti parassite quelle che si
generano per induzione elettromagnetica in seno a masse
metalliche immerse in un campo magnetico variabile o mobili in
un campo magnetico non uniforme. Tali correnti vengono sfruttate
per esempio nei forni a induzione, in relazione al riscaldamento
del materiale metallico provocato dal loro passaggio; nei circuiti
magnetici delle macchine elettriche a corrente alternata la presenza
delle correnti di Foucault provoca notevoli perdite di potenza ed è
quindi necessario limitarle per quanto possibile: per questo motivo
tali circuiti magnetici non sono massicci, ma vengono realizzati con
lamierini disposti parallelamente alle linee di induzione del campo
magnetico.
Jean Leon Foucault (1819-1868),
Francia. Fisico di grande valore
noto per l'invenzione di un metodo
per la misura della velocità della
luce,
per il famoso "Pendolo", e per la
scoperta delle "Correnti parassite".
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard