liceo scientifico - Liceo Statale Aprosio

annuncio pubblicitario
LICEO SCIENTIFICO "A. APROSIO"
VENTIMIGLIA
PROFF .COTTA ALESSANDRA, SORBARA CARMELA, BOERO GIAN MARIO
Anno scolastico 2011 - 2012
classi 1° sez. A, B,C, D scientifico,IV A,IV B ginnasio
CHIMICA : PROGRAMMA MINIMO CONCORDATO
TESTO: CHIMICA PRIMO BIENNIO
AUTORI: TIMBERLAKE - TIMBERLAKE
EDITORE: LINX
UNITA' DIDATTICA 1
1
2
3
4
MISURE E GRANDEZZE
La chimica e le sostanze chimiche
Le grandezze fisiche.
Esprimere le misure.
Alcune grandezze importanti :massa, temperatura e densità.
OBIETTIVI E COMPETENZE
- Conoscere le grandezze fisiche e le relative unità di misura.
− Esprimere le misure in notazione scientifica e riconoscere le cifre
significative.
− Comprendere il significato di alcune delle grandezze frequentemente
utilizzate in chimica.
UNITA' DIDATTICA 2
1
2
3
4
5
MATERIA ED ENERGIA
La materia e le sue classificazioni
Le proprietà fisiche della materia
I metodi di separazione dei miscugli
L’energia
Il calore specifico
OBIETTIVI E COMPETENZE
Classificare la materia come sostanza pura o come miscuglio
- Descrivere la materia attraverso le sue proprietà fisiche e riconoscere le
sue trasformazioni.
- Conoscere i metodi di separazione dei miscugli.
- Individuare le diverse forme di energia e saperle distinguerle
- Conoscere il concetto di calore specifico e saperlo utilizzare nei calcoli
calorimetrici.
UNITA' DIDATTICA 3 ATOMI ED ELEMENTI
1
2
5
6
Gli elementi ed i loro simboli
La tavola periodica
I primi modelli atomici moderni:l’atomo di Thomson e l’atomo di Rutherford
Il nucleo atomico.
OBIETTIVI E COMPETENZE
- Assegnare a ciascun elemento il proprio simbolo e viceversa
- Identificare il gruppo e il periodo ai quali appartiene un elemento
- Descrivere i modelli atomici di Thomson e di Rutherford e riconoscerne
le differenze
- Stabilire il numero dei protoni,dei neutroni e degli elettroni di un atomo e
conoscere il concetto di isotopo
SCIENZE DELLA TERRA: PROGRAMMA MINIMO CONCORDATO
TESTO:SISTEMA TERRA
AUTORI: CRIPPA, FIORANI
CASA EDITRICE: A.MONDADORI SCUOLA
OBIETTIVI E COMPETENZE
Individuare nel cielo stellato alcune stelle
Utilizzare correttamente termini astronomici
Correlare le conoscenze relative ai moti della Terra e della Luna a fenomeni
astronomici osservabili (fasi lunari, eclissi)
Interpretare dati e informazioni nei vari modi in cui possono essere presentati
(testo, diagrammi, grafici, tabelle)
Effettuare alcune trasformazioni da un’unità di misura all’altra
Ricercare, raccogliere e selezionare informazioni e dati da fonti attendibili
(testi, riviste scientifiche, siti web)
Rappresentare alcuni fenomeni astronomici (le eclissi, le fasi lunari, la
differenza tra giorno solare e giorno sidereo) per mezzo di disegno
L’UNIVERSO INTORNO A NOI
1. La sfera celeste: una meravigliosa illusione
1.1
Le costellazioni
2. Le stelle
2.1
2.2
2.3
2.4
Le
Le
Le
Le
stelle
stelle
stelle
stelle
producono enormi quantità di energia
nascono
sono stabili per gran parte della loro vita
muoiono
3. La via Lattea e le altre Galassie
4. L’origine dell’Universo
5. L’origine del sistema solare
6. Il sole: la sorgente di energia
7. I pianeti del sistema solare
7.1
7.2
7.3
Le leggi che spiegano come e perché i pianeti si muovono
Due tipi di pianeti
Le caratteristiche dei pianeti
8. I corpi minori presenti nel sistema solare
PIANETA TERRA SATELLITE LUNA
1. La forma e le dimensioni della Terra
1.1
1.2
1.3
1.4
La Terra non è perfettamente sferica: ellissoide e geoide
Le dimensioni della Terra
I sistemi di riferimento sulla superficie terrestre
Le coordinate geografiche
2 I moti della Terra
3 Il moto di rotazione
3.1 Prove e conseguenze del moto di rotazione terrestre
4. Il moto di rivoluzione
4.1 Le conseguenze del moto di rivoluzione
5. La luna
5.1 I movimenti della Luna
5.2 Le fasi lunari
5.3 Le eclissi
IL SISTEMA TERRA
1. Il sistema Terra
2. L’atmosfera: l’involucro gassoso che avvolge la Terra
3. Idrosfera : unica nel sistema solare
4. La litosfera: la pelle rocciosa della Terra
4.1
4.2
Struttura e trasformazioni della crosta terrestre
La struttura interna della Terra
5 La litosfera
Oltre al programma MINIMO
L’ATMOSFERA
I FENOMENI METEOROLICI
LE ACQUE CONTINENTALI
OCEANI, MARI E COSTE
Il numero di ore previste per svolgere le singole unità didattiche dipenderà
dall’interesse e dall’impegno che la classe investirà nella trattazione degli
argomenti ed, in particolar modo, dagli approfondimenti che verranno proposti
man mano anche in base alle curiosità su temi di attualità.
Fondamentale per poter affrontare l’unità didattica successiva sarà
l’acquisizione degli obiettivi preposti da parte della grande maggioranza della
classe, quindi ogni nuova unità didattica sarà preceduta dal sostegno e
recupero per chi ne abbisogna sui temi già trattati.
L’acquisizione dei contenuti proposti e il raggiungimento degli obiettivi
verranno verificati ad ogni lezione tramite domande ed interrogazioni. Si
prevedono 2 verifiche nel trimestre di cui almeno una orale e 3 verifiche nel
pentamestre di cui almeno 2 orali; le eventuali prove scritte sostituiranno una
prova orale.
Ventimiglia, 5 settembre 2011
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard