Corso di astronomia di base - giugno 2015

annuncio pubblicitario
Corsodiastronomiadibase-giugno2015
Per aspiranti astrofili e… appassionati del cielo!
L’edizione è a cura di Andrea Bernagozzi
Ricercatore all’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta (OAVdA)
Quante volte, dopo avere alzato gli occhi al cielo, vi siete detti “Ci vorrebbe un telescopio!”, ma poi avete
rinunciato per la difficoltà nel reperire informazioni pratiche su questo strumento e per il timore di buttare via
i soldi?
L’utilizzo appropriato di un telescopio astronomico amatoriale costituisce un’esperienza entusiasmante
perché permette di vedere con i propri occhi i particolari di corpi celesti come la Luna, pianeti, nebulose,
ammassi stellari e perfino le remote galassie. L’importante è avere a disposizione un cielo buio. Tuttavia, una
volta acquistato uno strumento, imparare ad usarlo correttamente non è così semplice come potrebbe
sembrare. Si tratta di apparecchi ottico-meccanici di una certa complessità, il cui utilizzo non può certo essere
improvvisato. Per ottenere il massimo dal proprio telescopio è necessario apprendere tutta una serie di
nozioni teorico-pratiche di astronomia che, in genere, si ottengono solo dopo anni di esperienza.
Per questi motivi, la Fondazione Clément-Fillietroz-ONLUS, che gestisce l’Osservatorio Astronomico della
Regione Autonoma della Valle d’Aosta e il Planetario di Lignan, organizza un corso studiato appositamente per
acquisire le basi essenziali del sapere astronomico e per l’utilizzo del telescopio. Il corso è diviso in parte
teorica e pratica e si svolge sotto la supervisione di un ricercatore dell’Osservatorio Astronomico.
Questo il programma:
Lezioni teoriche
Data
Argomenti trattati
Il Sole e il Sistema Solare
Giovedì 4 giugno
Descrizione del Sole e dei corpi che gli orbitano
attorno: pianeti, pianeti nani, comete e asteroidi.
Le stelle e la loro evoluzione
Martedì 9 giugno
Cosa sono le stelle, dove nascono e come evolvono.
Le supernovae, le pulsar e i buchi neri.
Galassie e cosmologia
Giovedì 11 giugno
La Galassia e le galassie. Il Big Bang e l’evoluzione
dell’Universo.
Il telescopio
Giovedì 18 giugno
La storia del telescopio. Come sono fatti e come si
usano i telescopi.
Mercoledì 24 giugno
Allineamento al polo ed uso della montatura
equatoriale; l’osservazione con l’occhio all’oculare;
la visione distolta; il disegno astronomico.
Impariamo a riprendere Luna e pianeti usando una
economica webcam e un computer portatile.
Lezioni pratiche
Uso pratico del telescopio e
ripresa di Luna e pianeti con
la webcam
Si precisa che:
1. La quota di iscrizione è pari a € 70,00 a persona.
2. Il corso verrà attivato se si raggiungerà la quota minima di 12 partecipanti. Il numero massimo di
partecipanti è di 20 persone.
3. Le lezioni hanno durata di 1 ora dalle ore 21.00 alle ore 22.00.
4. Il telescopio da utilizzare nelle esercitazioni pratiche è fornito dalla Fondazione.
5. Le lezioni teoriche si svolgono nella Sala Formazione del CSV (Coordinamento Solidarietà Valle
d’Aosta), Via Xavier de Maistre 19, Aosta.
6. La lezione pratica con l’osservazione si svolgerà a Lignan, frazione montana del Comune di Nus, nelle
apposite piazzole di osservazione poste nell’area verde dell’Osservatorio Astronomico.
7. La strumentazione per la ripresa di Luna e pianeti con la webcam verrà messa a disposizione dalla
Fondazione.
8. Alla fine del corso sarà dato in omaggio un atlante stellare che indica gli oggetti celesti più interessanti
da osservare al telescopio per ogni stagione.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Verifica

2 Carte

creare flashcard