XXXVII Conferenza scientifica annuale

advertisement
AISRe
Associazione Italiana di Scienze Regionali
XXXVII Conferenza scientifica annuale
Quali confini?
Territori tra identità e integrazione internazionale
Ancona 20-22 Settembre 2016
XXXVII Conferenza AISRe
XXXVII Conferenza scientifica annuale AISRe
Quali confini?
Territori tra identità e integrazione internazionale
Mercoledì 21
Settembre
Giovedì 22 Settembre
Registrazione
Registrazione
Sessioni Parallele 3
Sessioni Parallele 7
Coffee Break
Coffee Break
Sessioni Parallele 4
Sessioni Parallele 8
Pranzo
Pranzo
Assemblea dei soci
Sessioni Parallele 9
Coffee Break
Coffee Break
Martedì 20 Settembre
08:30
09:00
09:30
10:00
10:30
11:00
11:30
12:00
12:30
13:00
13:30
14:00
14:30
15:00
15:30
16:00
16:30
17:00
17:30
18:00
18:30
19:00
19:30
20:00
20:30
1.
09:00
09:30
10:00
10:30
11:00
11:30
12:00
12:30
13:00
13:30
14:00
14:30
15:00
15:30
16:00
16:30
17:00
17:30
18:00
18:30
19:00
19:30
20:00
20:30
23:30
Registrazione
Cerimonia di apertura
Sessioni Parallele 1
Plenaria 1
Pranzo
Sessioni Parallele 2
Coffee Break
Lectio SR / Sessione
Rettori
Sessioni Parallele 5
Sessioni Parallele 6
Visita alla città
Plenaria 2
Chiusura
Aperitivo EyesReg
Cena Sociale
Obiettivi della Conferenza
La 37a Conferenza Italiana di Scienze Regionali è la Conferenza annuale della Associazione Italiana di
Scienze Regionali (AISRe) – Sezione Italiana della Regional Science Association International. Come negli
anni precedenti la Conferenza mira a presentare e discutere contributi scientifici inerenti i problemi e le
politiche regionali e territoriali. Organizzatori della Conferenza sono, oltre all’AISRe, il Comitato
Organizzatore Locale dell’Università Politecnica delle Marche e le istituzioni che partecipano al Comitato
Promotore.
La Conferenza dell’AISRe si connota per il suo carattere interdisciplinare e l’organizzazione di sessioni da
parte di diverse associazioni scientifiche che, in differenti discipline, s’interessano del ruolo dello spazio nelle
trasformazioni economiche, sociali, territoriali e istituzionali. Altre caratteristiche importanti sono i consolidati
rapporti a scala internazionale ed europea con ERSA e RSAI, un’organizzazione efficiente ed esperta e la
presentazione di lavori scientifici in cui si combinano strettamente analisi empiriche e studi di tipo
metodologico. Di fatto, la Conferenza dell’AISRe si qualifica come il più grande incontro scientifico e
tecnico in Italia nel campo degli studi regionali e mira a rappresentare la sede più qualificata per il
dibattito a scala nazionale sulle politiche di sviluppo regionale e locale e di pianificazione territoriale.
La Conferenza è aperta al pubblico e gli interessati possono registrarsi sul sito: www.aisre.it.
2
Ancona 20-22 settembre 2016
Temi. I temi trattati nel programma coprono quasi tutti i diversi settori d’intervento delle politiche regionali e
territoriali. Dagli studi presentati e dal dibattito tra i relatori e i partecipanti alla Conferenza emergeranno
proposte d’idee e di progetti, che AISRe mette a disposizione della comunità scientifica internazionale e di
quelle istituzioni pubbliche, organizzazioni e imprese che si dimostreranno interessate ai problemi dibattuti.
Specifiche sessioni della Conferenza sono dedicate ai seguenti 24 temi, organizzati in funzione di 8
macrotemi:
A. Governance, politiche regionali e territoriali,
programmazione europea
1. Governance, programmazione e pianificazione
territoriale
2. Istituzioni territoriali e finanza locale
3. Economia internazionale, cooperazione e
sviluppo regionale
E . Lavoro, welfare, servizi alla persona e politiche
sociali
13 Mercati regionali del lavoro, demografia,
immigrazione
14. Welfare, disuguaglianze, servizi alla persona e
politiche sociali
15. Istruzione, formazione e occupazione
B. Crescita, disparità regionali e sub-regionali,
economia locale
4. Crescita e sviluppo regionale e urbano
5. Green economy
6. Aree interne, terre alte e sviluppo rurale
F. Benessere, cultura, turismo
16. Indicatori di benessere, capitale sociale e
sviluppo locale
17. Cultura, turismo e marketing territoriale
18. Creatività, distretti culturali e politiche per il
turismo
C. Imprese, innovazione, catene del valore e
sistemi produttivi locali
7. Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali
regionali
8. Servizi alle imprese e sviluppo regionale
9. Conoscenza, innovazione e sviluppo regionale
G. Urbanistica, mercato immobiliare e processi di
sviluppo delle città
19. Trasformazioni urbane e mercato immobiliare
20. Processi di urbanizzazione e sviluppo
21. Periferie e riqualificazione urbana e sociale
D. Metodi di analisi territoriale e valutazione
10 . Metodi e modelli di analisi territoriale e
econometria spaziale
11. Valutazione di politiche, piani e programmi
12. Didattica e discipline delle scienze regionali
H. Infrastrutture e trasporti regionali e urbani
22. Infrastrutture, accessibilità, logistica e trasporti
regionali e interregionali
23. Mobilità e trasporti urbani
24. Politiche dei trasporti a scala interregionale ed
europea
Modalità organizzative. La Conferenza prevede la partecipazione di 290 relatori con 330 contributi. Le relazioni
saranno presentate in 23 sessioni tematiche (ST) e 43 sessioni organizzate (SO) per un totale di 66 sessioni distribuite
in 91 moduli.
Sono inoltre previste due Sessioni Plenarie, una Sessione semiplenaria con i Rettori delle Università e una Lectio
Magistralis semiplenaria organizzata dalla rivista SR-Italian Journal of Regional Science.
Ogni paper che verrà presentato sarà commentato da un discussant e seguito da un breve dibattito.
Tutti i contributi sono consultabili sul sito www.aisre.it / Conferenza / Archivio Abstracts e papers.
2.
Tema della Conferenza
"Quali confini? Territori tra identità e integrazione internazionale"
Ancona (AN), 20-22 Settembre 2016
L’obiettivo specifico della XXXVII Conferenza AISRe è orientare lo sforzo della ricerca scientifica nell’ambito delle
Scienze Regionali verso temi di particolare rilevanza per il superamento degli attuali confini politico-amministrativi
del territorio, attraverso la valorizzazione delle singole identità, il potenziamento del processo di integrazione, in
un’ottica di proiezione internazionale.
L’idea fondamentale è di rivedere un paradigma di sviluppo territoriale, già ampiamente studiato nell’ambito delle
Scienze Regionali come pianificazione di area vasta, che focalizzi nuovi aggregati indirizzandosi verso ambiti che
travalicano i tradizionali confini, come nel caso dei progetti di razionalizzazione delle autonomie locali, dei gruppi di
popolazioni che condividono analoghi problemi di carattere operativo-funzionale o degli ambiti territoriali
cointeressati alla gestione ottimale di particolari risorse, eventualmente legate a specifiche condizioni
geomorfologiche.
La fase storica attuale fornisce una molteplicità di evidenze che coinvolgono ambiti eterogenei a tutti i livelli di
scala territoriale, fusioni dei comuni, città metropolitane, macro regioni nazionali ed europee. Per ciascuno di questi
contesti l’aspetto fondamentale è rappresentato dalla rinnovata necessità di individuare nuove traiettorie di
3
XXXVII Conferenza AISRe
sviluppo che appaiono fortemente connesse a nuove politiche basate su una rielaborazione dei criteri di
autonomia.
Il coordinamento ottimale, sia delle istituzioni che delle risorse già esistenti, permetterebbe il superamento dei
possibili rapporti conflittuali tra i diversi attori coinvolti ed il superamento di disomogeneità potenzialmente dannose
perché in grado di creare condizioni di diversità e disparità.
Ulteriore elemento di particolare interesse, inoltre, è la necessità di operare senza il supporto di specifici
finanziamenti ad hoc, trasformando un potenziale elemento di debolezza in un fattore innovativo, perché l’assenza
di risorse specifiche previene ogni possibile conflitto distributivo tra gli attori stimolando la ricerca di coordinamento
e sinergia delle diverse fonti finanziarie esistenti sui diversi livelli coinvolti.
Partecipanti
La Conferenza mira a una discussione interdisciplinare sui problemi e sulle politiche regionali e territoriali entro la
vasta comunità di ricercatori e operatori, che si è andata sviluppando in Italia negli ultimi 37 anni nell’ambito
dell’AISRe. Alla Conferenza parteciperanno circa 300 tra ricercatori universitari, ricercatori dei centri di ricerca
pubblici nazionali e regionali ed esperti dei Ministeri, delle Regioni e degli Enti Locali, delle Camere di Commercio,
delle Associazioni Industriali, delle Banche e imprese di consulenza, oltre che rappresentanti delle Istituzioni
nazionali, regionali e locali. Il carattere interdisciplinare della Conferenza è sottolineato dall’organizzazione nello
stesso di specifiche sessioni su temi regionali e territoriali promosse da altre Associazioni scientifiche che, con
approcci disciplinari diversi, sono interessate ai temi dello sviluppo economico regionale e locale e della
pianificazione territoriale.
Pertanto, durante la Conferenza verranno organizzati momenti di discussione nei quali i tecnici delle diverse
istituzioni e organizzazioni nazionali, i ricercatori delle università e dei centri di ricerca potranno discutere delle
politiche pubbliche per affrontare i problemi che sono oggetto degli studi regionali.
3.
L’Associazione
Assemblea dell’Associazione. Il secondo giorno della Conferenza si terrà l’assemblea dei Soci AISRe. L’assemblea è
un momento importante di partecipazione dei soci e intende fare una riflessione sulle sfide che interessano
l’Associazione nei diversi settori nei quali è impegnato l’attuale Consiglio Direttivo, quali l’organizzazione di riunioni
scientifiche, lo sviluppo delle relazioni internazionali a scala europea ed extra-europea (con particolare attenzione
al Mediterraneo), lo scambio di conoscenze con le altre associazioni scientifiche in settori disciplinari diversi, la
collaborazione nelle politiche di sviluppo con le istituzioni regionali e nazionali, la promozione della professionalità
dei ricercatori ed esperti nelle Scienze Regionali nelle università e nelle istituzioni. L'assemblea di quest'anno
dedicherà particolare spazio ai Soci collettivi, in quanto nervatura importante dell’Associazione e su cui l’AISRe
intende sempre di più investire per portare avanti i suoi progetti scientifici. In particolare, è necessario promuovere
una migliore interazione tra il mondo delle Università e della ricerca nel campo degli studi regionali e il mondo dei
tecnici che operano nelle istituzioni e nelle imprese che sono attive negli interventi di politica regionale e locale.
Infatti, un'associazione di ricercatori come l'AISRe deve considerare come importante l'obiettivo di sviluppare la
"progettualità” e l’“innovazione” nelle amministrazioni pubbliche, deve favorire la collaborazione a scala nazionale
tra le diverse istituzioni regionali e locali e deve diffondere la conoscenza delle esperienze di eccellenza nel campo
delle politiche regionali e locali.
Quest’anno, contestualmente all’avvio dell’Assemblea dei Soci verrano aperte le votazioni per l’elezione dei
membri del Consiglio Direttivo e dei Revisori dei Conti dell’Associazione per il periodo 2016-2019.
L'Associazione Italiana di Scienze Regionali è un’associazione scientifica che promuove e incoraggia la
circolazione delle idee, le attività di ricerca e l'insegnamento nelle Scienze Regionali. Essa cura lo scambio di
informazioni e le relazioni nazionali e internazionali fra gli studiosi e gli Enti che fanno ricerca sui problemi regionali e
la cooperazione con associazioni scientifiche affini. Le attività dell’Associazione sono indicate nel sito: www.aisre.it.
L'AISRe rappresenta la sezione italiana dell'European Regional Science Association (ERSA): www.ersa.org/, che,
assieme alla North American ed alla Pacific Regional, costituisce la Regional Science Association lnternational
(RSAI): www.regionalscience.org/.
Pubblicazioni. L'Associazione pubblica la rivista internazionale Scienze Regionali - Italian Journal of Regional
Science, che è una tra le poche riviste scientifiche italiane ad essere indicizzata SCOPUS: www.francoangeli.it,
www.rivistasr.it/.
Cura la collana Scienze Regionali edita da Franco Angeli arrivata al 53° volume (www.francoangeli.it). Infine,
pubblica la rivista on line EyesReg (www.eyesreg.it), che contiene brevi articoli ed interventi volti a promuovere il
dibattito tra tecnici e ricercatori nel campo delle politiche regionali e urbane.
Nel gennaio del 2014 è stato pubblicato il primo e-book, dal titolo “Crescita, investimenti e Territorio:
il ruolo delle politiche industriali e regionali”, consultabile sul sito www.aisre.it. Al primo e-book ne è seguito, nel 2015,
un secondo intitolato “Investimenti, innovazione e città - Una nuova politica industriale per la crescita”, scaricabile
dal sito dell’editore EGEA (www.egeaonline.it).
4
Ancona 20-22 settembre 2016
Gli Organi dell’AISRe 2013-2016
Presidente: Fabio Mazzola; Segretario: Fiorenzo Ferlaino; Tesoriere: Guido Pellegrini.
Componenti del Consiglio Direttivo: Salvatore Capasso, Roberta Capello, Riccardo Cappellin, Giancarlo Corò, Ugo
Fratesi, Francesca Gambarotto, Patrizia Lattarulo, Edoardo Marcucci, Corinna Morandi, Dario Musolino, Riccardo
Padovani, Paolo Rizzi, Carlo Tesauro.
Revisori dei Conti: Andrea Caragliu, Vincenzo Provenzano, Mario Volpe.
I Soci collettivi dell’AISRe
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
4.
BANCA D'ITALIA – Dip. di Economia e Statistica
ÉUPOLIS LOMBARDIA – Istituto superiore per la ricerca, la statistica e la formazione di Regione Lombardia
EURAC BOLZANO – Istituto per lo Sviluppo Regionale e il Management del Territorio
GSSI – Gran Sasso Science Institute
IPRES – Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali
IRES PIEMONTE – Istituto di Ricerche Economiche e Sociali
IRPET – Istituto Regionale per la Programmazione Economica della Toscana
ISMAR – Istituto di Scienze Marine
ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica
LIGURIA RICERCHE SPA
POLITECNICO DI MILANO - Dipartimento ABC
POLITECNICO DI MILANO - Dipartimento DAStU
REGIONE TOSCANA – Settore Strumenti della Programmazione Regionale e Locale
SVIMEZ – Associazione per lo Sviluppo dell’Industria nel Mezzogiorno
La Conferenza
Comitato Promotore
Landini Piergiorgio, Università “G. d'Annunzio” Chieti e
Pescara
Longhi Sauro, Università Politecnica delle Marche
Marcucci Edoardo, Università Roma Tre
Marini Mauro, ISMAR - CNR Ancona
Mauro Giuseppe, Università “G. d'Annunzio” Chieti e
Pescara
Mazzola Fabio, Università di Palermo
Musotti Francesco, Università di Perugia
Papi Luca, Università Politecnica delle Marche (DISES)
Patuelli Roberto, Università di Bologna
Pellegrini Guido, Università di Roma “La Sapienza”
Pianta Mario, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
Piazza Francesco, Università Politecnica delle Marche
(DII)
Postiglione Paolo, Università “G. d'Annunzio” Chieti e
Pescara
Sotte Franco, Università Politecnica delle Marche
Sterlacchini Alessandro, Università Politecnica delle
Marche
Terribile Flavia, Ministero dello Sviluppo Economico UVAL-DPS
Tesauro Carlo, ISMAR - CNR Ancona
Zanfei Antonello, Università di Urbino “Carlo Bo”
Alessandrini Pietro, Università Politecnica delle Marche
Amodio Dario, Università Politecnica delle Marche
Bellandi Marco, Università degli Studi di Firenze
Bernini Cristina, Università di Bologna
Bollino Carlo A., Università di Perugia
Brocchini Maurizio, Università Politecnica delle Marche
Bronzini Fabio,Università Politecnica delle Marche
Bruzzo Aurelio, Università di Ferrara
Calafati Antonio, GSSI
Chelli Francesco Maria, Università Politecnica delle
Marche
Ciccarelli Carlo, Università di Roma “Tor Vergata”
Clementi Alberto, Università “G. d'Annunzio” Chieti e
Pescara
Cucculelli Marco, Università Politecnica delle Marche
Cutini Valerio, Università di Pisa
De Benedictis Luca, Università di Macerata
Esposti Roberto, Università Politecnica delle Marche
Favaretto Ilario, Università di Urbino
Ferlaino Fiorenzo, IRES Piemonte
Fratesi Ugo, Politecnico di Milano
Garofoli Gioacchino, Università dell’Insubria
Iacobucci Donato, Università Politecnica delle Marche
Comitato Organizzatore Locale
Marcucci Edoardo, Università Roma Tre
Sotte Franco, Università Politecnica delle Marche
Sterlacchini Alessandro, Università Politecnica delle
Marche
Tesauro Carlo, ISMAR - CNR Ancona
Ciccarelli Carlo, Università di Roma “Tor Vergata”
Cucculelli Marco, Università Politecnica delle Marche
Esposti Roberto, Università Politecnica delle Marche
Fratesi Ugo, Politecnico di Milano
Iacobucci Donato, Università Politecnica delle Marche
5
XXXVII Conferenza AISRe
5.
Informazioni pratiche
Segretario AISRe
Fiorenzo Ferlaino, IRES - Istituto di ricerche economiche e sociali del Piemonte, e-mail: [email protected],
[email protected], tel.: +39 3392628325, tel. +39 3934504136
Quote associazione e modalità di iscrizione alla Conferenza
Le informazioni sulle quote e modalità d’iscrizione sono consultabili dal sito dell’Associazione www.aisre.it /
Conferenza / Iscrizioni.
Segreteria Tecnica AISRe
Diana Sarmiento (AISRe), Francesca Silvia Rota (Segreteria Tecnica Ires), e-mail: [email protected]
Maria Teresa Avato (Ires Piemonte), e-mail: [email protected], tel. + 39 3472309435.
Collegamento a internet
Su richiesta, saranno fornite credenziali personali per accedere alla rete wifi della facoltà.
Per informazioni, rivolgersi alla reception.
La rete EDUROAM è disponibile con lo stesso nome utente e password in uso nella propria università.
Sede della Conferenza
Facoltà di Economia "Giorgio Fuà" - Università Politecnica delle Marche
Piazzale R. Martelli 8, 60121 Ancona - (+39) 071.220.7000
Gruppo di supporto organizzativo
Le attività della Conferenza sono assistite da un gruppo di studenti-tutor e personale della Facoltà di Economia,
preposto ai compiti di accoglienza e supporto per i servizi tecnici informatici.
I trasporti
Arrivare in autobus dalla stazione ferroviaria
Per raggiungere l’università, prendere qualsiasi bus con l'indicazione "Centro" alla fermata di fronte alla stazione
ferroviaria. Scendete alla fermata di Piazza Roma o di Piazza Cavour per proseguite a piedi salendo sulla collinetta
a sinistra rispetto alla direzione di provenienza fino a raggiungere la Facoltà in circa 5-10 minuti. È possibile
acquistare i biglietti presso le tabaccherie (€1,25) o con sovraprezzo (€3,00), a bordo autobus. Infomazioni
dettagliate sul sito www.conerobus.it.
Arrivare in aereo
Dall’Aeroporto di Ancona Falconara, il modo più semplice per raggiungere la Facoltà è prendere un taxi.
Altrimenti, potete utilizzare il servizio di bus navetta Aerobus Raffaello da/per Ancona disponibile nella fascia oraria
07:00-22:30. Il biglietto è acquistabile direttamente a bordo al costo € 5,50 per il tragitto di circa 30 minuti fino ad
Ancona Centro Piazza Cavour (proseguite a piedi salendo sulla collinetta a sinistra rispetto alla direzione di
provenienza fino a raggiungere la Facoltà in circa 5-10 minuti). In aeroporto, la fermata si trova di fronte alle uscite
arrivi e partenze. Gli orari sono soggetti a variazione in base agli arrivi e partenze dei voli. Infomazioni dettagliate sul
sito www.conerobus.it.
6
Ancona 20-22 settembre 2016
Programma delle sessioni plenarie e semiplenarie
Cerimonia di apertura
Aula A - Giuliano Conti – Martedì 20 Settembre 2016, ore 09.00-10.00
Fabio Mazzola, Università degli Studi di Palermo, Presidente AISRe
Intervengono:
Sauro Longhi, Rettore dell’Università Politecnica delle Marche
Francesco Maria Chelli, Preside della Facoltà di Economia “Giorgio Fuà”
Luca Ceriscioli, Presidente della Regione Marche
Liana Serrani, Presidente della Provincia di Ancona
Valeria Mancinelli, Sindaco del Comune di Ancona
Mauro Marini, Responsabile ISMAR
Prima sessione plenaria
Macroregioni
Aula A - Giuliano Conti – Martedì 20 Settembre 2016, ore 11.30-13.30
Presiede e modera: Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche
INTRODUZIONE
Fiorenzo Ferlaino, Ires Piemonte e Segretario AISRe
EUROPEAN CROSS-BORDER COOPERATION
Agnes Monfret, Commissione Europea, DG REGIO Head of Unit D2 European Cross-Border Cooperation
THE STRATEGIC ROLE OF ADRIATIC-IONIAN AREA. A CHALLENGE FOR EUROPE
Patrizio Bianchi, Università di Ferrara e Assessore alle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale,
università, ricerca e lavoro, Regione Emilia-Romagna
Intervengono:
Pietro Alessandrini, Università Politecnica delle Marche
Stefano Casini Benvenuti, IRPET
Maria Prezioso, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
CONCLUSIONI
Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche
Lectio Magistralis organizzata da Scienze Regionali – Italian Journal of Regional
Science (semiplenaria)
Entrepreneurship and regional development
Aula A1 – Martedì 20 Settembre 2016, ore 16.30-18.00
Presiede: Roberta Capello, Direttore di Scienze Regionali - Italian Journal of Regional Science
Relatore: Martin Andersson, Professor of Industrial Economics, Blekinge Institute of Technology
Discutono: Alessandro Sterlacchini e Donato Iacobucci, Università Politecnica delle Marche
Panel session con i Rettori delle Università del Centro-Nord (semiplenaria)
Università, Terza Missione e Valutazione
Aula A - Giuliano Conti – Martedì 20 Settembre 2016, ore 16.30-18.00
Presiede e modera: Sauro Longhi, Rettore Università Politecnica delle Marche
Intervengono:
Angelo Oreste Andrisano, Rettore Università di Modena e Reggio Emilia
Patrizio Bianchi, Rettore Università di Ferrara (fino al 31 maggio 2010)
Alberto Felice De Toni, Rettore Università di Udine
Paola Inverardi, Rettore Università dell’Aquila
Giuseppe Novelli, Rettore Università di Roma “Tor Vergata”
Maurizio Tira, Rettore Università di Brescia (dal 1 Novembre 2016)
7
XXXVII Conferenza AISRe
Seconda sessione plenaria
Territori Intermedi e aree Interne
Aula A - Giuliano Conti – Giovedì 22 Settembre 2016, ore 16.00-18.00
Presiede e modera: Fabio Mazzola, Università degli Studi di Palermo, Presidente AISRe
Regional productivity and convergence across OECD: intermediate vs urban regions
Joaquim Oliveira Martins, OECD Head of the Regional Development Policy Division
Does smart development apply to all the European regions?
André Torre, University Paris Saclay; INRA - AgroParistech
Implementing the place-based approach: the Italian strategy for inner areas
Fabrizio Barca, Economista
Discute: Ugo Fratesi, Politecnico di Milano, AISRe
Chiusura dei lavori
Aula A - Giuliano Conti – Giovedì 22 Settembre 2016, ore 18.00-18.30
Fabio Mazzola, Università degli Studi di Palermo, Presidente AISRe
••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
Assemblea dei Soci
Aula A - Giuliano Conti – Mercoledì 21 Settembre 2016, ore 14.00-15.30
Contestualmente all’avvio dell’Assemblea dei Soci verrano aperte le votazioni per l’elezione dei membri del
Consiglio Direttivo e dei Revisori dei Conti dell’Associazione per il periodo 2016-2019. Il seggio resterà aperto fino alle
ore 14:00 di giovedì 22 settembre, ora in cui si avvieranno gli scrutini.
Tutti i Soci in regola con i pagamenti delle quote di iscrizione potranno votare per l’elezione delle cariche sociali,
secondo le modalità indicate in Statuto (www.aisre.it/associazione/statuto), e potranno parimenti candidarsi. Le
candidature dovranno pervenire per iscritto, al Segretario, entro la mezzanotte di mercoledì 21 Settembre 2016,
specificando la carica a cui intendono aspirare.
Ogni Socio ha diritto ad un solo voto, qualunque sia la quota sociale versata dallo stesso. I Soci individuali e i
rappresentanti dei Soci Collettivi non possono farsi rappresentare all'Assemblea. Si ricorda che tutte le cariche
sociali sono ricoperte a titolo gratuito.
Spazio poster - Soci collettivi AISRe
DAStU - Politecnico di Milano contribuirà con due poster sul tema "Migliorare la capacità di prevenzione e
adattamento delle città e dei territori". In particolare, saranno presentate le esperienze dei progetti:
• IDEA (Improving damage assessment to enhance cost benefit analysis). Il progetto, finanziato dalla DG ECHO,
ha come obiettivo migliorare i dati di danno conseguenti a calamità naturali con l'obiettivo di migliorare le
conoscenze finalizzate alla prevenzione.
• EDUCEN (European disasters in urban centres: a culture expert network- 3C- Cities, Culture, Catastrophes). Il
progetto Horizon 2020 lavora sul tema della gestione delle emergenze e dei rischi in ambiti urbani, tenendo
conto degli aspetti culturali delle città, delle organizzazioni di protezione civile, degli abitanti e dei visitatori.
Referente: Scira Menoni, [email protected]
EURAC sarà presente mercoledì 21 settembre (orari: 10.30-11.00 e 15-15.30) per illustrare i progetti:
• SIMRA Obiettivo del progetto Horizon 2020 “SIMRA” è migliorare la comprensione dell'innovazione sociale e
della governance innovativa nel settore agricolo, forestale e nello sviluppo rurale soprattutto nelle aree rurali e
marginali in Europa.
• GREENALPS Obiettivo del progetto Alpine Space “GREENALPS” è analizzare e valorizzare i risultati dei progetti
europei relativi alla biodiversità alpina e ai benefici che ne derivano, rielaborarli e metterli a disposizione degli
attori chiave ai differenti livelli amministrativi, al fine di elaborare strategie e strumenti per una politica
ambientale europea sostenibile ed efficace.
Referente: Elisa Ravazzoli, [email protected]
8
Ancona 20-22 settembre 2016
6.
Programma delle sessioni organizzate (SO) e parallele tematiche (ST)
Sessioni organizzate
SO.10
Dalla smart city alla smart region. Significati, governance, politiche - Macrotema A ................ 12
SO.24.1 Analisi congiunturale della finanza territoriale: prime riflessioni - Macrotema A .......................... 12
SO.30.1 La politica di coesione europea e il suo impatto su crescita, occupazione e investimenti Macrotema D ....................................................................................................................................... 13
SO.39
Divari di sviluppo e disparità territoriali nel Mediterraneo - Macrotema B .................................... 13
SO.40
Gestione sostenibile della pesca professionale - Macrotema B .................................................... 13
Prima sessione Plenaria ...................................................................................................................................... 15
SO.16
Mobilità e connettività: nuove occasioni per l’integrazione territoriale - Macrotema H ............ 16
SO.24.2 Analisi congiunturale della finanza territoriale: prime riflessioni - Macrotema A .......................... 16
SO.25
Il benessere equo e sostenibile dei territori e delle città per la governance territoriale Macrotema F ........................................................................................................................................ 16
SO.27
Tavola rotonda con le riviste on-line di scienze economiche, sociali e territoriali Macrotema D ....................................................................................................................................... 17
SO.29
Apertura internazionale e capitale territoriale nelle imprese industriali - Macrotema A............. 17
SO.30.2 La politica di coesione europea e il suo impatto su crescita, occupazione e investimenti Macrotema D ....................................................................................................................................... 18
SO.33
Università, innovazione e sviluppo regionale - Macrotema C ........................................................ 18
Lectio Magistralis organizzata da Scienze Regionali – Italian Journal of Regional (semiplenaria) ........... 20
Panel session con i Rettori delle Università del Centro-Nord (semiplenaria) ............................................... 20
SO.05
Smart specialization strategies: preliminary evaluation - Macrotema B ........................................ 20
SO.11.1 Politiche attive e formazione professionale: quale governance a livello regionale? Macrotema E ........................................................................................................................................ 21
SO.13.1 Le città metropolitane: contesto di innovazione nel campo della governance? Macrotema A ....................................................................................................................................... 21
SO.21.1 Metodi statistici per l'analisi territoriale - Macrotema D ................................................................... 21
SO.41
L’impatto della Pac sul territorio - Macrotema D ............................................................................. 22
SO.43
Investimenti pubblici e riforma della spesa - Macrotema A ........................................................... 22
SO.44
Tavola rotonda "Diritto allo studio e sistema universitario" - Macrotema E ................................... 22
SO.45
Tavola rotonda "ll progetto di macroregione Toscana Umbria Marche" - Macrotema A .......... 23
SO.09
Specializzazione e innovazione regionale - Macrotema C ............................................................ 24
SO.11.2 Politiche attive e formazione professionale: quale governance a livello regionale? Macrotema E ........................................................................................................................................ 24
SO.12.1 Rigenerazione urbana, responsabilità sociale e misure di contrasto alla segregazione Macrotema G ....................................................................................................................................... 24
SO.13.2 La pianificazione strategica delle città metropolitane - Macrotema A ....................................... 25
SO.21.2 Metodi statistici per l'analisi territoriale - Macrotema D ................................................................... 25
SO.36.2 Aree amministrative, morfologiche e funzionali: intersezioni che disegnano le città Macrotema E ........................................................................................................................................ 25
SO.37
Verso Matera 2019 Capitale europea della Cultura. Un piano strategico oltre i confini della
città - Macrotema F ............................................................................................................................. 26
SO.04.1 Regolare la complessità: nuove prospettive per il governo del territorio - Macrotema G ......... 28
SO.11.3 Politiche attive e formazione professionale: quale governance a livello regionale? Macrotema E ........................................................................................................................................ 28
SO.12.2 Rigenerazione urbana, responsabilità sociale e misure di contrasto alla segregazione Macrotema G ....................................................................................................................................... 29
9
XXXVII Conferenza AISRe
SO.20.1 The development of Peripheral Areas: A European challenge - Macrotema B .......................... 29
SO.28
Sessione Crescita Investimenti e Territorio “Nuovi modelli di sviluppo per i paesi industriali
avanzati” - Macrotema B .................................................................................................................... 29
SO.31.1 Global and Local Tourism Management - Macrotema F ............................................................... 30
SO.04.2 Regolare la complessità: nuove prospettive per il governo del territorio - Macrotema G ......... 32
SO.12.3 Rigenerazione urbana, responsabilità sociale e misure di contrasto alla segregazione Macrotema G ....................................................................................................................................... 32
SO.20.2 The development of Peripheral Areas: A European challenge - Macrotema B .......................... 33
SO.31.2 Global and Local Tourism Management - Macrotema F ............................................................... 33
SO.34
Tavola rotonda Crescita Investimenti e Territorio “Strategie nazionali basate su territori e
nuova industria” - Macrotema B ........................................................................................................ 33
SO.01.1 Pianificazione e progettazione integrata per il territorio/la città ecologica: il percorso
continua - Macrotema G .................................................................................................................... 35
SO.03.1 Nuove forme di governance partecipata, investimenti e driver finanziari innovativi per i
sistemi territoriali intermedi - Macrotema A ....................................................................................... 35
SO.06.1 Le politiche di riordino nelle regioni italiane. Verso quale modello? - Macrotema B .................. 35
SO.14
Indicatori compositi del benessere a livello locale - Macrotema F ............................................... 36
SO.15
Ambiente urbano e qualità della vita: definizioni, misure, politiche - Macrotema F ................... 36
SO.22.1 La relazione credito,imprese territorio nei processi di sviluppo locale - Macrotema C ............... 36
SO.35
Tavola rotonda "Riviste scientifiche italiane e valutazione della ricerca" - Macrotema C ......... 37
SO.01.2 Pianificazione e progettazione integrata per il territorio/la città ecologica: il percorso
continua - Macrotema G .................................................................................................................... 38
SO.02
Advanced methods in Tourism - Macrotema F ................................................................................ 39
SO.03.2 Nuove forme di governance partecipata, investimenti e driver finanziari innovativi per i
sistemi territoriali intermedi - Macrotema A ....................................................................................... 39
SO.06.2 Frammentazione comunale e oneri amministrativi imposti alle imprese - Macrotema B ........... 40
SO.08
Evoluzione di lungo periodo dei divari territoriali in Italia - Macrotema B ..................................... 40
SO.18
Strumenti avanzati per lo sfruttamento di fonti amministrative di qualità. Il progetto Trend Macrotema D ....................................................................................................................................... 40
SO.22.2 La relazione credito, imprese territorio nei processi di sviluppo locale - Macrotema C .............. 41
SO.06.3 Razionalizzazione dei servizi pubblici locali: criticità e modelli di supporto alle decisioni
locali - Macrotema A ........................................................................................................................... 42
SO.19
La valutazione degli strumenti di sostegno alle imprese: l'esperienza italiana - Macrotema D . 43
SO.26
Le economie locali negli studi degli economisti di impresa: il distretto cartario di Lucca Macrotema C ....................................................................................................................................... 43
Seconda sessione plenaria ................................................................................................................................. 45
Sessioni tematiche
ST.03.1
Economia internazionale, cooperazione e sviluppo regionale - Macrotema A .......................... 14
ST.05.1
Green economy - Macrotema B ........................................................................................................ 14
ST.10.1
Metodi e modelli di analisi territoriale e econometria spaziale - Macrotema D .......................... 14
ST.16
Indicatori di benessere, capitale sociale e sviluppo locale - Macrotema F ................................. 15
ST.22
Infrastrutture, accessibilità, logistica e trasporti regionali e interregionali - Macrotema H.......... 15
ST.05.2
Green economy - Macrotema B ........................................................................................................ 18
ST.10.2
Metodi e modelli di analisi territoriale e econometria spaziale - Macrotema D .......................... 19
ST.19.2
Trasformazioni urbane e mercato immobiliare - Macrotema G..................................................... 19
ST.23
Mobilità e trasporti urbani - Macrotema H ........................................................................................ 19
10
Ancona 20-22 settembre 2016
ST.01.1
Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A .............................. 23
ST.10.3
Metodi e modelli di analisi territoriale e econometria spaziale - Macrotema D .......................... 23
ST.01.2
Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A .............................. 26
ST.02.1
Istituzioni territoriali e finanza locale - Macrotema A ....................................................................... 27
ST.04.1
Crescita e sviluppo regionale e urbano - Macrotema B ................................................................. 27
ST.07.1
Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali regionali - Macrotema C ................................... 27
ST.01.3
Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A .............................. 30
ST.02.2
Istituzioni territoriali e finanza locale - Macrotema A ....................................................................... 30
ST.04.2
Crescita e sviluppo regionale e urbano - Macrotema B ................................................................. 31
ST.07.2
Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali regionali - Macrotema C ................................... 31
ST.08
Servizi alle imprese e sviluppo regionale - Macrotema C ............................................................... 31
ST.01.4
Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A .............................. 34
ST.04.3
Crescita e sviluppo regionale e urbano - Macrotema B ................................................................. 34
ST.07.3
Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali regionali - Macrotema C ................................... 34
ST.06.1
Aree interne, terre alte e sviluppo rurale - Macrotema B ................................................................ 37
ST.09
Conoscenza, innovazione e sviluppo regionale - Macrotema C .................................................. 37
ST.13.2
Mercati regionali del lavoro, demografia, immigrazione - Macrotema E..................................... 38
ST.17.1
Cultura, turismo e marketing territoriale - Macrotema F ................................................................. 38
ST.06.2
Aree interne, terre alte e sviluppo rurale - Macrotema B ................................................................ 41
ST.11.1
Valutazione di politiche, piani e programmi - Macrotema D ......................................................... 41
ST.14
Welfare, disuguaglianze, servizi alla persona e politiche sociali - Macrotema E ......................... 42
ST.17.2
Cultura, turismo e marketing territoriale - Macrotema F ................................................................. 42
ST.06.3
Aree interne, terre alte e sviluppo rurale - Macrotema B ................................................................ 44
ST.11.2
Valutazione di politiche, piani e programmi - Macrotema D ......................................................... 44
ST.15
Istruzione, formazione e occupazione - Macrotema E .................................................................... 44
ST.20
Processi di urbanizzazione e sviluppo - Macrotema G .................................................................... 45
11
XXXVII Conferenza AISRe
1.1
Martedì 20 settembre 09.00-10.00
CERIMONIA DI APERTURA
Aula A - Giuliano Conti – Martedì 20 Settembre 2016, ore 09.00-10.00
Fabio Mazzola, Università degli Studi di Palermo, Presidente AISRe
Intervengono:
Sauro Longhi, Rettore dell’Università Politecnica delle Marche
Francesco Maria Chelli, Preside della Facoltà di Economia “Giorgio Fuà”
Luca Ceriscioli, Presidente della Regione Marche
Liana Serrani, Presidente della Provincia di Ancona
Valeria Mancinelli, Sindaco del Comune di Ancona
Mauro Marini, Responsabile ISMAR
1.2
Martedì 20 settembre 10.00-11.30
SO.10 Dalla smart city alla smart region. Significati, governance, politiche Macrotema A
Aula S-2 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Organizzata e presieduta da: Di Vita Stefano in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e
Studi Urbani - Politecnico di Milano
INFRASTRUTTURE MATERIALI E IMMATERIALI NELLA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI TERRITORIALI
Morandi Corinna, Rolando Andrea
[email protected], [email protected]
SMART CITIES E SMART COMMUNITES NELLA REGIONE MARCHE
Compagnucci Fabiano, Sauro Longhi, Gian Marco Revel
[email protected], [email protected], [email protected]
‘SMARTNESS’ IN CITY-REGIONAL GOVERNANCE: RECONCILING URBAN COMPETITIVENESS WITH REGIONAL
COLLECTIVENESS : CAN IT WORK?
Tassilo Herrschel
[email protected]
DALLA SMART CITY ALLA SMART LAND
D’Alessandro Erminia, Celani Pierfrancesco, Mandarino Giovanni Massimo
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.24.1 Analisi congiunturale della finanza territoriale: prime riflessioni - Macrotema A
Aula A-1 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Organizzata e presieduta da: Capasso Salvio (in collaborazione con SRM- Studi e ricerche per il
Mezzogiorno)
DAL FISCAL COMPACT AL PAREGGIO DI BILANCIO DEGLI ENTI TERRITORIALI. CRITICITÀ E PROSPETTIVE VERSO LA
CREAZIONE DI UN PATTO EURO-COMPATIBILE.
Marelli Elide Maria, Sciancalepore Claudio, Dal Bianco Antonio, Ferraresi Massimiliano
[email protected], [email protected],
[email protected], [email protected]
L'ABBANDONO DEL PATTO DI STABILITÀ: NUOVI COMPITI E NUOVI VINCOLI PER LE REGIONI E I COMUNI
Lattarulo Patrizia, Ferretti Claudia
[email protected], [email protected]
IL FINANZIAMENTO DEGLI INVESTIMENTI DEGLI ENTI LOCALI E TERRITORIALI 2016
Casolaro Agnese, Capasso Salvio
[email protected], [email protected]
12
Ancona 20-22 settembre 2016
SO.30.1 La politica di coesione europea e il suo impatto su crescita, occupazione e
investimenti - Macrotema D
Aula T-27 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Organizzata e presieduta da: Crescenzi Riccardo, Fratesi Ugo, Monastiriotis Vassilis
MEASURING THE IMPACT OF INTENSITY OF TREATMENT USING RDD AND COVARIATES: THE CASE OF STRUCTURAL
FUNDS
Pellegrini Guido, Cerqua Augusto
[email protected], [email protected]
REGIONAL RESILIENCE DURING THE GREAT RECESSION: THE ROLE OF THE EUROPEAN UNION COHESION POLICY
Di Caro Paolo, Arbolino Roberta
[email protected], [email protected]
SELECTIVE REGIONAL CONVERGENCE, COHESION POLICIES AND MACROECONOMIC CONDITIONS
Balli Faruk, Petraglia Carmelo, Pierucci Eleonora
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.39 Divari di sviluppo e disparità territoriali nel Mediterraneo - Macrotema B
Aula A “Giuliano Conti” - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Organizzata e presieduta da: Capasso Salvatore (in collaborazione con CNR-ISSM Istituto di Studi sulle
Società del Mediterraneo)
IL CAMBIAMENTO CLIMATICO COME MOLTIPLICATORE DELL’ESPOSIZIONE AI RISCHI AMBIENTALI NELL’AREA
MEDITERRANEA
Quagliarotti Desiree, Ferragina Eugenia
[email protected], [email protected]
TRUST IN INSTITUTIONS AND THE EUROZONE POLICY MODEL: THE ROLE OF UNEMPLOYMENT
Canale Rosaria Rita, Bonasia Mariangela
[email protected], [email protected]
FROM PROTECTORATE TO ALECA: THE ROLE OF THE EU IN THE MOROCCAN PATH OF REGIONAL INTEGRATION
Fernandez Fatima, Riveiro Dolores
[email protected], [email protected]
I SISTEMI PORTUALI COME SISTEMI LOCALI DI INNOVAZIONE: UN FRAMEWORK TEORICO
Panetti Eva
[email protected]
SO.40 Gestione sostenibile della pesca professionale - Macrotema B
Aula T-31 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Organizzata e presieduta da: Tesauro Carlo (in collaborazione con CNR-ISMAR)
SOSTENIBILITÀ DELLA PESCA PROFESSIONALE
Tesauro Carlo, Marini Mauro
[email protected], [email protected]
SOSTENIBILITÀ ED INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PESCA MEDITERRANEA
Notti Emilio, Sala Antonello
[email protected], [email protected]
LA METODOLOGIA ACUSTICA NELLA VALUTAZIONE DELLE POPOLAZIONI ITTICHE IN MARE
Leonori Iole, De Felice Andrea, Biagiotti Ilaria, Canduci Giovanni, Costantini Ilaria, Miccoli Andrea, Malavolti Sara,
Gabrielli Gianluca
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected], [email protected], [email protected],
[email protected]
13
XXXVII Conferenza AISRe
LA VALUTAZIONE DEGLI STOCK ITTICI NEI MARI ITALIANI: IL CASO STUDIO DELL’ALICE E DELLA SARDINA NEL
MARE ADRIATICO
Santojanni Alberto, Angelini Silvia, Belardinelli Andrea, Carpi Piera, Colella Sabrina, Croci Camilla, Domenichetti Filippo,
Donato Fortunata, Martinelli Michela, Panfili Monica
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected], [email protected]
ST.03.1 Economia internazionale, cooperazione e sviluppo regionale - Macrotema A
Aula T-33 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Presiede: Resmini Laura
MNES AND THE ECONOMIC DOWNTURN IN EUROPE: DOES A HOME COUNTRY EFFECT EXIST?
Resmini Laura, Vittucci Giuseppe
[email protected], [email protected]
PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE SICILIANE
Sabatino Michele
[email protected]
COMPETITIVITÀ INTERNAZIONALE DEI TERRITORI ITALIANI E SMART SPECIALISATION STRATEGY. IL CASO DELLA
PROVINCIA BARLETTA-ANDRIA-TRANI
Daluiso Emmanuele
[email protected]
ST.05.1 Green economy - Macrotema B
Aula T-30 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Presiede: Pagliacci Francesco
EMISSIONI DI CO2 NEI PAESI EUROPEI: UN'ANALISI EMPIRICA SULLA CONVERGENZA TRA SETTORI MANIFATTURIERI
Mazzanti Massimiliano
[email protected],[email protected], [email protected]
THE TERRITORIAL DIMENSION OF ENVIRONMENTAL SUSTAINABILITY IN ITALY. THE ROLE OF RURAL REGIONS
Pagliacci Francesco, Coderoni Silvia
[email protected], [email protected]
THE PRODUCTIVITY AND ENVIRONMENT NEXUS THROUGH FARM-LEVEL DATA. THE CASE OF CARBON FOOTPRINT
APPLIED TO LOMBARDY FADN FARMS
Baldoni Edoardo, Esposti Roberto
[email protected], [email protected]
AGRICOLTURA BIOLOGICA, UNA SCELTA PER L’AMBIENTE E LA SICUREZZA ALIMENTARE: DUE CASI STUDIO
Pascarelli Manuela, D'Oronzio Maria Assunta
[email protected], [email protected]
ST.10.1 Metodi e modelli di analisi territoriale e econometria spaziale - Macrotema D
Aula T-32 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Presiede: Biggeri Mario
MODELS, METHODS AND INDICATORS FOR TERRITORIAL ANALYSIS: A NEW CONCEPTUAL AND INTERPRETATIVE
FRAMEWORK ON SUSTAINABLE TERRITORIAL EVOLUTION FOR HUMAN DEVELOPMENT
Biggeri Mario, Ferrannini Andrea
[email protected], [email protected]
UNA VALUTAZIONE MULTICRITERIALE DEI PROCESSI DI SVILUPPO DEI GRUPPI DI AZIONE COSTIERA IN CALABRIA
Romeo Giuseppa, Crea Vincenzo
[email protected], [email protected]
14
Ancona 20-22 settembre 2016
THE ANALYSIS OF SPATIAL NETWORKS BY MEANS OF LINK COMMUNITIES
Drago Carlo
[email protected]
PROPOSTA DI UN APPROCCIO INTEGRATO PER L’ANALISI DEI TERRITORI VITIVINICOLI DI LANGHE, ROERO E
MONFERRATO: DALL’ANALISI SWOT SPAZIALE ALLA MULTI ATTRIBUTE VALUE THEORY
Elisa Gandino, Vincitrice ex-aequo del Premio di Laurea AISRe 2016
[email protected]
ST.16 Indicatori di benessere, capitale sociale e sviluppo locale - Macrotema F
Aula T-36 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Presiede: Gerundo Roberto
THE GEOGRAPHY OF PARENTHOOD AND WELL-BEING: DO CHILDREN MAKE US HAPPY, WHERE, AND WHY?
Stanca Luca
[email protected]
HAPPY & SMART: CITIZENS’ WELL-BEING AS A NEW PARADIGM FOR THE SMART CITY
Bernini Cristina, Stoppani Lavinia
[email protected], [email protected]
SERVIZI INNOVATIVI PER UNA RINNOVATA QUALITÀ URBANA
Gerundo Roberto, Graziuso Gabriella
[email protected], [email protected]
ST.22 Infrastrutture, accessibilità, logistica e trasporti regionali e interregionali Macrotema H
Aula S-1 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Presiede: Piccini Leonardo
GAMIFICATION DESIGN, STAKEHOLDER ENGAGEMENT AND BEHAVIOR CHANGE IN URBAN FREIGHT TRANSPORT
Marcucci Edoardo, Gatta Valerio, Le Pira Michela
[email protected], [email protected], [email protected]
THE HIDDEN SIDE OF DYNAMIC PRICING IN AIRLINE MARKETS
Alderighi Marco
[email protected]
WHAT DO MEGA PROJECTS TEACH US ON CBA : SOME LEARNINGS FROM THE MOSE MOBILE DAM IN VENICE
Massiani Jerome
[email protected]
AN AGENT BASED, BIG DATA DRIVEN MODEL TO UNDERSTAND AIRPORT CHOICE
Piccini Leonardo
[email protected]
1.3
Martedì 20 settembre 11.30-13.30
Prima sessione plenaria
Aula A “Giuliano Conti” - Martedì 20 settembre 11.30-13.30
Presiede e modera: Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche
INTRODUZIONE
Fiorenzo Ferlaino, Ires Piemonte e Segretario AISRe
EUROPEAN CROSS-BORDER COOPERATION
Agnes Monfret, Commissione Europea, DG REGIO Head of Unit D2 European Cross-Border Cooperation
15
XXXVII Conferenza AISRe
THE STRATEGIC ROLE OF ADRIATIC-IONIAN AREA. A CHALLENGE FOR EUROPE
Patrizio Bianchi, Università di Ferrara e Assessore alle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale,
università, ricerca e lavoro, Regione Emilia-Romagna
Intervengono:
Pietro Alessandrini, Università Politecnica delle Marche
Stefano Casini Benvenuti, IRPET
Maria Prezioso, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
CONCLUSIONI
Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche
1.4
Martedì 20 settembre 14.30-16.00
SO.16 Mobilità e connettività: nuove occasioni per l’integrazione territoriale Macrotema H
Aula T-33 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Masotto Nicola (in collaborazione con Università degli Studi di Padova)
ESTIMATING THE ECONOMIC VALUE OF AN URBAN INFORMATION INFRASTRUCTURE: THE CONTINGENT
VALUATION METHOD APPLIED TO THE SMART POINTS OF EU PROJECT SINFONIA
Bisello Adriano
[email protected]
MIGRATIONS, DIASPORAS AND THEIR IMPACT ON KNOWLEDGE FLOWS IN THE EU REGIONS
D'Ambrosio Anna, Montresor Sandro, Parilli Mario Davide, Quatraro Francesco
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
PROGETTI INFRASTRUTTURALI E VALUTAZIONE AMBIENTALE PER UNO SVILUPPO DEL TERRITORIO DOLOMITICO
BELLUNESE
Campeol Giovanni, Masotto Nicola, Carollo Sandra
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.24.2 Analisi congiunturale della finanza territoriale: prime riflessioni - Macrotema A
Aula A-1 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Capasso Salvio (in collaborazione con SRM- Studi e ricerche per il
Mezzogiorno)
IL FINANZIAMENTO DELLE CITTÀ METROPOLITANE DI MILANO E DI ROMA CAPITALE
Ferri Vittorio
[email protected]
LA DINAMICA DELLA SPESA PUBBLICA PER INVESTIMENTI: UN’ANALISI TERRITORIALE E PER LIVELLO DI GOVERNO
Garganese Roberta, Grasso Angelo
[email protected], [email protected]
LA FINANZA DEGLI ENTI TERRITORIALI NEL 2014 E 2015
Cogno Renato
[email protected]
QUALI STRUMENTI PER UNA MAGGIORE AUTONOMIA FINANZIARIA DELLE CITTÀ METROPOLITANE?
Agnoletti Chiara
[email protected]
SO.25 Il benessere equo e sostenibile dei territori e delle città per la governance
territoriale - Macrotema F
Aula T-36 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Taralli Stefania
16
Ancona 20-22 settembre 2016
LE NUOVE SFIDE PER GLI INDICATORI DI BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE
Morrone Adolfo, Baldazzi Barbara, Tinto Alessandra, Savioli Mira, Sorvillo Maria Pia
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
MISURARE IL BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE A LIVELLO LOCALE
Bartoloni Manuela, Carbonara Monica, Pallotti Annalisa
[email protected], [email protected], [email protected]
MISURE DI BENESSERE DEI TERRITORI E PROGRAMMAZIONE STRATEGICA: IL LIVELLO COMUNALE
Fiorillo Fabio, Muscllo Cristina, Taralli Stefania
[email protected], [email protected], [email protected]
UNA COMPARAZIONE TRA PROGETTUALITÀ E INCISIVITÀ DELL’AZIONE DEGLI ENTI DI AREA VASTA. L’ESPERIENZA
DEL PROGETTO BES DELLE PROVINCE.
Pallotti Annalisa, Costa Roberto, Marchesich Elena
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.27 Tavola rotonda con le riviste on-line di scienze economiche, sociali e territoriali Macrotema D
Aula A “Giuliano Conti” - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Musolino Dario e Rizzi Paolo in collaborazione con AISRe e EyesReg
Intervengono le redazioni di
AGRIREGIONIEUROPA
PLANUM
DIACRONIE
SVILUPPO FELICE
ECONOMIA E POLITICA
ROARS
Sotte Franco, [email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]
EYESREG
Rizzi Paolo, Musolino Dario
[email protected], [email protected]
SO.29 Apertura internazionale e capitale territoriale nelle imprese industriali Macrotema A
Aula S-2 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Corò Giancarlo
A DIFFERENCE IN DIFFERENCE APPROACH TO ANALYZE THE IMPACT OF THE REFORMS ON INTERNATIONAL
COMMERCE
Drago Carlo, Talamo Giuseppina
[email protected], [email protected]
DETERMINANTS OF FDI IN ITALY: THE ROLE OF GEOGRAPHICAL AND INFRASTRUCTURAL CHARACTERISTICS OF
MUNICIPALITIES
Reganati Filippo, Pittiglio Rosanna
[email protected], [email protected]
THE IMPACT OF INWARD FDIS ON LABOUR COMPOSITION. EVIDENCE FROM ITALY
Coro’ Giancarlo, Mariotti Ilaria, Mutinelli Marco, Barzotto Mariachiara
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
WHERE DO EMPLOYEES OF MNES COME FROM? A SOCIAL NETWORK ANALYSIS OF LABOUR MOBILITY IN VENETO
REGION
Shamnaaz B. Sufrauj, Giancarlo Corò, Mario Volpe
[email protected], [email protected], [email protected]
17
XXXVII Conferenza AISRe
SO.30.2 La politica di coesione europea e il suo impatto su crescita, occupazione e
investimenti - Macrotema D
Aula T-27 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Crescenzi Riccardo, Fratesi Ugo, Monastiriotis Vassilis
TERRITORIAL CAPITAL AND THE IMPACT OF EUROPEAN COHESION POLICY
Fratesi Ugo
[email protected]
THE IMPACT OF COHESION POLICIES ON ITALIAN REGIONAL DEVELOPMENT (1994-2013).
Destefanis Sergio, Coppola Gianluigi, Tortorella Walter, Marinuzzi Giorgia
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
THE IMPACT OF GOVERNMENT EDUCATION EXPENDITURES ON GROWTH IN EU28 : ARE THERE SPATIAL
SPILLOVERS?
Malešević Perović Lena
[email protected]
SO.33 Università, innovazione e sviluppo regionale - Macrotema C
Aula T-31 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Organizzata e presieduta da: Biagiotti Andrea e Gherardini Alberto (in collaborazione con unità locali
dell'Università di Firenze e di Torino del Prin "Università, innovazione e economie regionali")
INSEGNARE L’IMPRENDITORIALITÀ. L’UNIVERSITÀ DI CAGLIARI TRA PRIMA E TERZA MISSIONE.
Gherardini Alberto
[email protected]
IO NON GIOCO DA SOLO. IL DIFFICILE MA INEVITABILE PROTAGONISMO DELL'UNIVERSITÀ IN UN DEBOLE SISTEMA
LOCALE DELL'INNOVAZIONE IN SICILIA
Biagiotti Andrea
[email protected]
LEGAMI PERSONALI E TRADIZIONE DEI DIPARTIMENTI: "TERZA MISSIONE" E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO NEL
CASO DELL’UNIVERSITÀ DI TORINO
Donatiello Davide
[email protected]
PRATICHE DI INNOVAZIONE NELL’ATENEO NAPOLETANO
Zaccaria Anna Maria, Menna Flavia, Brancaccio Luciano
[email protected], [email protected], [email protected]
TERZA MISSIONE PER “STRUTTURARE OPPORTUNITÀ” . RISORSE, CRITICITÀ, STRATEGIE DI ATENEO E DI
TERRITORIO A PISA
Mascagni Giulia
[email protected]
ST.05.2 Green economy - Macrotema B
Aula T-30 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Presiede: Cariola Monica
INQUINAMENTO URBANO: UN PROBLEMA NON SOLO DI SALUTE. LA GREEN ECONOMY PUÒ ESSERE UNA RISPOSTA
ANCHE SUL PIANO ECONOMICO?
Cariola Monica
[email protected]
EMISSIONI, ECO-INNOVAZIONE E SPILLOVER NELLE PROVINCE ITALIANE
Mazzanti Massimiliano, Nicolli Francesco
[email protected], [email protected]
18
Ancona 20-22 settembre 2016
INTERESTS OR MOBILIZATION? EXPLORING ENGAGEMENT DRIVERS IN TWO ITALIAN COMMUNITY ENERGY
ENTERPRISES
Tricarico Luca, Candelise Chiara
[email protected], [email protected]
PERFORMANCE ENERGETICHE E RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA NELLA PA: LA GESTIONE DEL PATRIMONIO
EDILIZIO SANITARIO DELLA REGIONE PIEMONTE.
Carpinelli Marco, Macagno Sara
[email protected], [email protected]
ST.10.2 Metodi e modelli di analisi territoriale e econometria spaziale - Macrotema D
Aula T-32 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Presiede: Martini Barbara
BIG DATA IN SOCIAL SCIENCE: A NEW WAY OF THINKING
Martini Barbara
[email protected]
STATISTICHE CONNESSE AI CAMBIAMENTI CLIMATICI, MISURE DI EVENTI ESTREMI E DISASTRI: IL RUOLO DELLA
STATISTICA UFFICIALE
Ferruzza Angela, Tagliacozzo Giovanna
[email protected], [email protected]
GLI EVENTI ESTREMI COME STRESS TEST DEI SISTEMI ECO-SOCIALI: LA RICERCA DI UNA MISURA DI RESILIENZA
Giovannetti Enrico, Pagliacci Francesco
[email protected], [email protected],
ST.19.2 Trasformazioni urbane e mercato immobiliare - Macrotema G
Aula T-37 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Presiede: Cutini Valerio
CONSERVAZIONE OD INNOVAZIONE DELLE STRUTTURE SANITARIE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE
Tresalli Guido, Sileno Luisa
[email protected], [email protected]
EREDITÀ INDUSTRIALE, SMART FACTORY E ATTIVITÀ CULTURALI/CREATIVE. MODELLI ECONOMICI SOSTENIBILI
PER IL RILANCIO DEL TERRITORIO FRA TUTELA E RECUPERO
Pironti Marco, Pisano Paola, Natoli Cristina
[email protected], [email protected], [email protected]
LA LOCALIZZAZIONE URBANA DI GRANDI STRUTTURE COMMERCIALI. INTERAZIONE E CONFIGURAZIONE PER LA
SIMULAZIONE DI SCENARI
Cutini Valerio, Santucci Alessandro, Rusci Simone
[email protected], [email protected], [email protected]
I TRASFERIMENTI VOLUMETRICI E LA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO NEI TERRITORI URBANI
Garda Emanuele
[email protected]
ST.23 Mobilità e trasporti urbani - Macrotema H
Aula S-1 - Martedì 20 settembre 14.30-16.00
Presiede: Marcucci Edoardo
CITTÀ METROPOLITANE E SMART MOBILITY. I CASI STUDIO DI GENOVA, FIRENZE E NAPOLI
Raimondo Marco, Lombardi Chiara
[email protected], [email protected]
19
XXXVII Conferenza AISRe
DOMANDA E OFFERTA DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE NEGLI ANNI DELLA CRISI. LE CITTÀ ITALIANE NEL
PERIODO 2008-2014
Costanzo Luigi
[email protected]
INTEGRAZIONE DEI MODELLI A SCELTA DISCRETA CON I MODELLI AD AGENTI PER LA SIMULAZIONE DELLE SCELTE
DI POLITICHE CONDIVISE DI TRASPORTO URBANO DELLE MERCI
Marcucci Edoardo, Gatta Valerio, Le Pira Michela
[email protected], [email protected], [email protected]
MEASURING SATISFACTION FOR A (PRESUMABLY) SUCCESSFUL PUBLIC SERVICE: IS ALL THAT GLITTERS GOLD?
Manzi Giancarlo, Saibene Giorgio
[email protected], [email protected]
1.5
Martedì 20 settembre 16.30-18.00
Lectio Magistralis organizzata da Scienze Regionali – Italian Journal of Regional
Science (semiplenaria)
Aula A-1 - Martedì 20 settembre 16.30-18.00
Presiede: Roberta Capello, Direttore di Scienze Regionali - Italian Journal of Regional Science
ENTREPRENEURSHIP AND REGIONAL DEVELOPMENT
Relatore: Martin Andersson, Professor of Industrial Economics, Blekinge Institute of Technology
Discutono: Alessandro Sterlacchini e Donato Iacobucci, Università Politecnica delle Marche
Panel session con i Rettori delle Università del Centro-Nord (semiplenaria)
Aula A “Giuliano Conti” - Martedì 20 settembre 16.30-18.00
Presiede e modera: Sauro Longhi, Rettore Università Politecnica delle Marche
Intervengono:
Angelo Oreste Andrisano, Rettore Università di Modena e Reggio Emilia
Patrizio Bianchi, Rettore Università degli Studi di Ferrara (fino al 31 maggio 2010)
Alberto Felice De Toni, Rettore Università degli Studi di Udine
Paola Inverardi, Rettore Università degli Studi dell’Aquila
Giuseppe Novelli, Rettore Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Maurizio Tira, Rettore Università degli Studi di Brescia (dal 1 Novembre 2016)
1.6
Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
SO.05 Smart specialization strategies: preliminary evaluation - Macrotema B
Aula T-30 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Capello Roberta e Iacobucci Donato
THE CONNECTIVITY BETWEEN TECHNOLOGICAL DOMAINS WITHIN THE SMART SPECIALIZATION STRATEGY
Iacobucci Donato
[email protected]
THE NATIONAL SMART SPECIALIZATION STRATEGY AT WORK
Pellegrini Guido
[email protected]
THE CHALLENGE OF SMART SPECIALISATION IN LESS FAVOURED REGIONS
Kroll Henning
[email protected]
20
Ancona 20-22 settembre 2016
THE POLICY UPTAKE OF SMART SPECIALISATION: AN EU PERSPECTIVE
Alessandro Rainoldi
[email protected]
SO.11.1 Politiche attive e formazione professionale: quale governance a livello
regionale? - Macrotema E
Aula T-33 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Duranti Silvia
L’INTEGRAZIONE DEI REPERTORI ALLE CLASSIFICAZIONI UFFICIALI PER LA DESCRIZIONE DEI PROCESSI LAVORATIVI
Salvatori Maria Flora, Sposato Elena, Sini Giovanna
[email protected], [email protected], [email protected]
INTEGRARE LE INFORMAZIONI PER GOVERNARE LE POLITICHE ATTIVE: UNA METODOLOGIA E UNO STRUMENTO
Salvatori Maria Flora, Martelli Cristina, Sini Giovanna
[email protected], [email protected], [email protected]
ANTICIPARE I FABBISOGNI: UN'ANALISI DELLE FIGURE PROFESSIONALI STRATEGICHE DELLE IMPRESE TOSCANE
PIU’ DINAMICHE
Faraoni Natalia, Marinari Donatella
[email protected], [email protected]
SO.13.1 Le città metropolitane: contesto di innovazione nel campo della governance?
- Macrotema A
Aula S-2 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Fedeli Valeria, Pasqui Gabriele e Orioli Valentina
CITTÀ METROPOLITANE, TRA FRAMMENTAZIONE TERRITORIALE E PRATICHE DI COOPERAZIONE INTERCOMUNALE:
UNA QUESTIONE APERTA
Rossignolo Cristiana, Fedeli Valeria, Perrone Camilla
[email protected], [email protected], [email protected]
GOVERNO METROPOLITANO E MOBILITAZIONE DEGLI ATTORI SOCIALI: RIFLESSIONI A PARTIRE DAL CASO
MILANESE
Pasqui Gabriele
[email protected]
UN OSSERVATORIO COMPARATIVO SULLE CITTÀ METROPOLITANE: IL NODO DELLA GOVERNANCE
Orioli Valentina, Brighi Enrico, Medda Roberto, Guarnieri Enrico
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
REGGIO E MESSINA, “CITTÀ GEMELLE”: QUALI BENEFICI DA UNA EFFETTIVA INTEGRAZIONE FUNZIONALE?
Musolino Dario
[email protected]
SO.21.1 Metodi statistici per l'analisi territoriale - Macrotema D
Aula T-32 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Postiglione Paolo
MODELLI SPAZIALI DI REGRESSIONE QUANTILICA PER L’ANALISI DELLA CONVERGENZA ECONOMICA REGIONALE
Postiglione Paolo, Cartone Alfredo
[email protected], [email protected]
UN TEST PER LA DISEGUAGLIANZA DELLE OPPORTUNITÀ DOVUTA A FATTORI REGIONALI
Arbia Giuseppe, Pace Maria Lucia
[email protected], [email protected]
SHARED VALUES AND BELIEFS IN A LOCAL SURVEY
Fazio Giorgio, Maltese Enza, Notarstefano Giuseppe, Piacentino Davide
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
21
XXXVII Conferenza AISRe
LA PROBABILITÀ DI SOPRAVVIVENZA DELLE IMPRESE A UN ANNO DALLA NASCITA: UN’ANALISI CONGIUNTA DELLE
DETERMINANTI INDIVIDUALI DI IMPRESA E DI CONTESTO TERRITORIALE
Giuliani Diego, Dickson Maria Michela, Santi Flavio, Bee Marco
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
SO.41 L’impatto della Pac sul territorio - Macrotema D
Aula T-31 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Franco Sotte (in collaborazione con AIEAA- Associazione Italiana di
Economia Agraria e Applicata)
IL SOSTEGNO ALL’AMBIENTE NELLE AREE RURALI: LA SPESA PAC NEL CONTINUUM URBANO-RURALE
Sotte Franco, Camaioni Beatrice, Esposti Roberto
[email protected], [email protected], [email protected]
LA GEOGRAFIA DELLA SPESA PAC IN ITALIA NEL PERIODO 2008-2014
Sotte Franco, Baldoni Edoardo
[email protected], [email protected]
PRODUZIONI AGRO-ALIMENTARI E BENI PUBBLICI: IL RUOLO DELLE POLITICHE NELL'AREA DELLA VALDASO
Coderoni Silvia
[email protected]
REGOLAZIONE DEI MERCATI PER I PRODOTTI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE
Frascarelli Angelo, Chiodini Gabriele
[email protected], [email protected]
SO.43 Investimenti pubblici e riforma della spesa - Macrotema A
Aula A-1 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Lattarulo Patrizia e Gori Giuseppe (in collaborazione con IRPET)
COMPETITION FOR REPUTATION
Decarolis Francesco
[email protected]
CRIMINAL-POLITICAL CAPTURE. THE CAPTURE OF PUBLIC PROCUREMENT BY CRIMINAL ORGANIZATIONS IN ITALY
Sberna Salvatore, Fazekas Mihaly
[email protected], [email protected]
THE DETERMINANTS OF THE SIZE OF GOVERNMENT IN DEVELOPED MARKET ECONOMIES
Golem Silvia
[email protected]
UNDERSTANDING THE PROCUREMENT PERFORMANCE OF LOCAL GOVERNMENTS: A DURATION ANALYSIS OF
PUBLIC WORKS
Lattarulo Patrizia, Gori Giuseppe Francesco
[email protected], [email protected]
SO.44 Tavola rotonda "Diritto allo studio e sistema universitario" - Macrotema E
Aula A “Giuliano Conti” - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Longhi Sauro (in collaborazione con Università Politecnica delle Marche)
Intervengono:
Bravi Loretta
[email protected]
Ferrucci Luca
[email protected]
Bianchi Patrizio
[email protected]
Ursino Carmelo
[email protected]
Moretti Marco
[email protected]
Melina Maria Letizia
[email protected]
22
Ancona 20-22 settembre 2016
SO.45 Tavola rotonda "ll progetto di macroregione Toscana Umbria Marche" Macrotema A
Aula T37 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Alessandrini Pietro
PRESENTAZIONE DEL LIBRO "L'ITALIA CENTRATA. RIPENSARE LA GEOMETRIA DEI TERRITORI"
A CURA DI ENRICO ROSSI
Intervengono:
Marcolini Pietro
[email protected]
Cellini Orazio
[email protected]
Casini Benvenuti Stefano
direttore IRPET
Moroni Marco
[email protected]
ST.01.1 Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A
Aula T-27 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Presiede: Santandrea Vincenzo
PROGRAMMAZIONE 2014-2020 DEI FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI. COME IL CONCETTO DI
SVILUPPO SOSTENIBILE DIVENTA PRINCIPIO, “ORIZZONTALE” NELLA PROGRAMMAZIONE DELLA REGIONE
SARDEGNA
Dessy Andrea, Moro Luigi, Pira Cheti, Sanna Sandro, Vacca Roberto
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
[email protected]
LA MACROREGIONE ADRIATICO IONICA: POLITICA DI COOPERAZIONE E SVILUPPO
Santandrea Rocco Vincenzo, Mastrorocco Nunzio, Gadaleta Gianfranco
[email protected], [email protected], [email protected]
REGIONS AND CITIES COOPERATING FOR SUSTAINABLE ENERGY IN EUROPE: MODELS OF MULTI-LEVEL
GOVERNANCE
Molteni Tania, Croci Edoardo
[email protected], [email protected]
LA GESTIONE DELLA BIODIVERSITÀ A LIVELLO REGIONALE: IL CASO DI UN PROGETTO LIFE IN CALABRIA
Romeo Giuseppa, Crea Vincenzo
[email protected], [email protected]
ST.10.3 Metodi e modelli di analisi territoriale e econometria spaziale - Macrotema D
Aula S-1 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Presiede: Cutrini Eleonora
SPATIAL DYNAMICS AND GROWTH RATE VOLATILITY OF EUROPEAN REGIONS: TWO METHODOLOGIES IN
COMPARISON
Lisa Gianmoena, vincitrice ex-aequo del Premio di Dottorato Giorgio Leonardi 2016
[email protected]
TESTING FOR SERIAL CORRELATION IN SPATIAL PANELS
Millo Giovanni
[email protected]
TESTING FOR LOCALIZATION WITH RELATIVE ENTROPY MEASURES
Cutrini Eleonora, Cerqueti Roy
[email protected], [email protected]
23
XXXVII Conferenza AISRe
1.7
Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
SO.09 Specializzazione e innovazione regionale - Macrotema C
Aula S-1 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: De Castris Marusca
DO INNOVATION POLES PROVIDE BETTER SERVICES? AN EVALUATION OF A REGIONAL INNOVATION PROGRAMME
Mariani Marco, Bocci Chiara, Caloffi Annalisa, Bertini Simone
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
ECONOMIE LOCALI E CAPITALE IMPRENDITORIALE: UNA QUESTIONE DI SPECIALIZZAZIONE O DI DIVERSIFICAZIONE?
Sforzi Fabio, Lombardi Silvia
[email protected], [email protected]
LA CLASSIFICAZIONE DEI PROGETTI INNOVATIVI ATTRAVERSO LO STRING MATCHING: UNA MAPPA TERRITORIALE
SECONDO LE KEYS ENABLING TECHNOLOGIES
De Castris Marusca, Felici Maria Luisa
[email protected], [email protected]in.it
THE DYNAMICS OF REGIONAL LEARNING PARADIGMS AND TRAJECTORIES: AN EMPIRICAL INVESTIGATION
Lenzi Camilla, Capello Roberta
[email protected], [email protected]
SO.11.2 Politiche attive e formazione professionale: quale governance a livello
regionale? - Macrotema E
Aula T-33 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Duranti Silvia
ANALYSIS OF COSTS AND WAGE RETURNS TO VOCATIONAL TRAINING COURSES
De Poli Silvia, Bazzoli Martina, Rettore Enrico, Schizzerotto Antonio
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
LA FORMAZIONE PROFESSIONALE POST DIPLOMA SERVE A QUALCOSA? I RISULTATI DI UNA VALUTAZIONE DEGLI
EFFETTI IN PIEMONTE
Mo Costabella Luca
[email protected]
QUALE FORMAZIONE PER I DISOCCUPATI? UNA VALUTAZIONE DI IMPATTO PER LA TARGETTIZZAZIONE DEI SERVIZI
FORMATIVI
Cappellini Elena, Patacchini Valentina, Maitino Maria Luisa, Duranti Silvia, Sciclone Nicola
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected]
SO.12.1 Rigenerazione urbana, responsabilità sociale e misure di contrasto alla
segregazione - Macrotema G
Aula T-37 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Fallanca Concetta (in collaborazione con Università Mediterranea di Reggio
Calabria, Università della Calabria di Cosenza, Università Federico II di Napoli)
SEGREGAZIONE, POVERTÀ ED ESCLUSIONE SOCIALE NELLA SOCIETÀ CALABRESE. I PRIMI RISULTATI DI UN’ANALISI
QUANTITATIVA.
Bruni Sergio, Falcone Mariatiziana
[email protected], [email protected]
LO SVILUPPO UMANO NELLE SMART CITIES
Baldascino Mauro, Mosca Michele
[email protected], [email protected]
24
Ancona 20-22 settembre 2016
UN NUOVO STRUMENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI CENTRI STORICI: LA PEREQUAZIONE EDILIZIA
D’Alessandro Erminia, Celani Pierfrancesco, Falcone Roberta
[email protected], [email protected], [email protected]
RIGENERAZIONE URBANA E QUESTIONE SOCIALE
Cuomo Cosimo, Umbro Maria
[email protected], [email protected]
SO.13.2 La pianificazione strategica delle città metropolitane - Macrotema A
Aula S-2 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Ferlaino Fiorenzo e Rota Francesca (in collaborazione con IRES Piemonte)
CONFINI E INTERDIPENDENZE TERRITORIALI NELLA DIMENSIONE METROPOLITANA
Piccini Leonardo, Agnoletti Chiara
[email protected], [email protected]
LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DELLA CITTÀ METROPOLITANA E DELL’AREA TORINESE
Ludovica Lella, Diploma d'onore - Premio di Laurea AISRe 2016
[email protected]
LA COMPETITIVITÀ DELLE CITTÀ METROPOLITANE ITALIANE NEL CONTESTO METROPOLITANO EUROPEO
Rota Francesca Silvia, Bagliani Marco, Ferlaino Fiorenzo
[email protected], [email protected], [email protected]
SFIDE TEORICHE E PROGETTUALI DELLA PIANIFICAZIONE STRATEGICA METROPOLITANA
Ciciotti Enrico
[email protected]
SO.21.2 Metodi statistici per l'analisi territoriale - Macrotema D
Aula T-32 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Postiglione Paolo
SELEZIONE DI CAMPIONI RAPPRESENTATIVI DI IMPRESE: IL CONTRIBUTO DEL CAMPIONAMENTO SPAZIALE
Espa Giuseppe, Giuliani Diego, Dickson Maria Michela
[email protected], [email protected], [email protected]
ETEROGENEITÀ E SISTEMA DEI PESI NELLA COSTRUZIONE DEGLI INDICATORI COMPOSITI LOCALI
Postiglione Paolo, Benedetti Roberto, Andreano M. Simona
[email protected], [email protected], [email protected]
INDIVIDUAL AND SPATIAL HETEROGENEITY IN THE ACCUMULATION OF CIVIC CAPITAL
Fazio Giorgio, Maltese Enza, Piacentino Davide,
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.36.2 Aree amministrative, morfologiche e funzionali: intersezioni che disegnano le
città - Macrotema E
Aula T-36 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Ferrara Alessandra e Franconi Luisa (in collaborazione con ISTAT)
CITTÀ LIQUIDE: QUALI CONFINI?
Ferrara Alessandra, Salvucci Gianluigi
[email protected], [email protected]
DEFINING CITY BOUNDARIES ACROSS COUNTRIES: THE OECD APPROACH
Veneri Paolo
[email protected]
L’IDENTIFICAZIONE DELLE AREE METROPOLITANE “GENERATIVE” IN ITALIA
Compagnucci Fabiano, Cusinato Augusto
[email protected], [email protected]
25
XXXVII Conferenza AISRe
NUOVE GEOGRAFIE URBANE: UN'ANALISI DEI FLUSSI DI PENDOLARISMO TRA SISTEMI LOCALI DEL LAVORO
Fardelli Davide, Prisco Maria Rosaria, Franconi Luisa
[email protected], [email protected], [email protected]
LA STIMA DEL VALORE AGGIUNTO A LIVELLO TERRITORIALE NELL’AMBITO DELLE STATISTICHE STRUTTURALI
SULLE IMPRESE :NUOVI SVILUPPI
Barbieri Giovanni A., Faramondi Alessandro, Truglia Francesco G.
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.37 Verso Matera 2019 Capitale europea della Cultura. Un piano strategico oltre i
confini della città - Macrotema F
Aula A “Giuliano Conti” - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Adriano Giannola e Vincenzo Viti (in collaborazione con SVIMEZ)
LE CONDIZIONI E LE SFIDE PER IL RILANCIO DELLO SVILUPPO DELL'AREA DI MATERA
Padovani Riccardo, Petraglia Carmelo, Provenzano Giuseppe
[email protected], [email protected], [email protected]
VERSO IL PIANO STRATEGICO DELLA CITTÀ DI MATERA
Schiuma Giovanni, Lerro Antonio
[email protected]; [email protected]
LA RIGENERAZIONE URBANA “CULTURE-LED”. UN PERCORSO DA INTRAPRENDERE
Bianchi Alessandro, Fogheri Anna Maria
[email protected], [email protected]
IL SETTORE AGROALIMENTARE LUCANO, MOTORE DI UNO SVILUPPO SOSTENIBILE
Viccaro Mauro, Rocchi Benedetto, Catullo Giovanna, Romano Severino
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
LA SFIDA DELL'ACCESSIBILITÀ: INFRASTRUTTURE E LOGISTICA PER RICONNETTERE E RILANCIARE L'AREA IN
UN'OTTICA EUROMEDITERRANEA
Forte Ennio, Miotti Delio
[email protected], [email protected]
ST.01.2 Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A
Aula T-27 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Presiede: Cartolano Antonella
LO SPAZIO REGIONALE IN ITALIA NELLA PROSPETTIVA DI UN COMPLESSIVO RIASSETTO ISTITUZIONALE
Pontrandolfi Piergiuseppe, Cartolano Antonella
[email protected], [email protected]
LA COSTRUZIONE DI UN LABORATORIO DI COOPERAZIONE TERRITORIALE DI AREA VASTA: IL PERCORSO DI
RICONOSCIMENTO DELL’IPA DELL’AREA VASTA VERONESE
Casella Antonio, Paris Mario
[email protected], [email protected]
CRITICITÀ E OPPORTUNITÀ DELL’ESPERIENZA DI PIANIFICAZIONE DI AREA VASTA IN PUGLIA: UNA VALUTAZIONE
de Rubertis Stefano, Labianca Marilena
[email protected], [email protected]
RETE SANITARIA PIEMONTESE: ANALISI ORGANIZZATIVA, FUNZIONALE E TEMPORALE DELLE FORME DI
AGGREGAZIONE SOVRAZIENDALE
Bellelli Stefania, Jachino Carla, Iaropoli Simona
[email protected], [email protected], [email protected]
26
Ancona 20-22 settembre 2016
ST.02.1 Istituzioni territoriali e finanza locale - Macrotema A
Aula A-1 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Presiede: Marinuzzi Giorgia
FUSIONE DEI COMUNI: OPPORTUNITÀ ANCORA DA COGLIERE?
Di Stefano Roberta, Coppola Francesca
[email protected], [email protected]
IL PROCESSO DI SVILUPPO DELL'AUTONOMIA TRIBUTARIA E FINANZIARIA REGIONALE: L'ESPERIENZA DELLA
REGIONE LIGURIA DALLE RIFORME DI FINE ANNI ‘90 AD OGGI
Morich Claudia, Falzi Stefania, Gandullia Luca
[email protected], [email protected], [email protected]
LE UNIONI DI COMUNI IN ITALIA: STRUMENTI EFFICIENTI A QUALI CONDIZIONI?
Quintiliani Fabio, Tortorella Walter, Marinuzzi Giorgia, Ivaldi Giorgio
[email protected], [email protected], [email protected],
[email protected]
ST.04.1 Crescita e sviluppo regionale e urbano - Macrotema B
Aula T-30 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Presiede: Garzolino Gianfranco
DISPARITÀ REGIONALI E CRISI ECONOMICHE: UN’ANALISI INTERNAZIONALE (1990-2014)
Mazzola Fabio, Pizzuto Pietro, Furceri Davide
[email protected], [email protected], [email protected]
WE ALL LIVE IN A (YELLOW) GRANULAR WORLD (WIDE WEB): ON THE IMPACT OF MULTINATIONAL FIRMS ON
REGIONAL ECONOMIES
Burgalassi David, Ferraresi Tommaso, Rosignoli Stefano, Bertini Simone, Peruzzi Agnese
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected]
MACRO-AREE DELL’ITALIA SETTENTRIONALE: ALCUNI ASPETTI EVOLUTIVI
Garzolino Gianfranco
[email protected]
ST.07.1 Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali regionali - Macrotema C
Aula T-31 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Presiede: Storai Dimitri
RELAZIONI TRA IMPRESE IN ITALIA: UN MODELLO INTERPRETATIVO
Barbieri Giovanni A., Righi Alessandra, Nuccitelli Alessandra, Pavolini Emmanuele
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
INDUSTRY AND COUNTRY SPECIFIC DETERMINANTS OF ENTREPRENEURIAL PHENOMENA
Peruzzi Valentina, Cucculelli Marco
[email protected], [email protected]
LOCALIZZAZIONE D'IMPRESA E PROFITTABILITÀ. EVIDENZE DALLA INDUSTRIA MANIFATTURIERA ITALIANA
Storai Dimitri, Cucculelli Marco
[email protected], [email protected]
UN’ANALISI GEO-SPAZIALE DELLE IMPRESE DALL’AREA LAZIALE ATTRAVERSO L’USO INTEGRATO DI FONTI
INFORMATIVE
De Santis Stefano
[email protected]
27
XXXVII Conferenza AISRe
1.8
Mercoledì 21 settembre 14.00-15.30
ASSEMBLEA DEI SOCI
Aula A “Giuliano Conti”
1.9
Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
SO.04.1 Regolare la complessità: nuove prospettive per il governo del territorio Macrotema G
Aula S-1 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Organizzata e presieduta da: Caldarice Ombretta e Cozzolino Stefano
LA COMPLESSITÀ NORMATIVA NELLA VALORIZZAZIONE DI IMMOBILI PUBBLICI
Bellè Beatrice Maria
[email protected]
PER UNA GESTIONE CONGIUNTA PUBBLICO-PRIVATO DEI PARCHI NATURALI: L’OPPORTUNITÀ DI BOSCHI VIVI
Lovens Anselma, Marchiori Giacomo
[email protected], [email protected]
RESILIENZA PER LA PIANIFICAZIONE. QUALE PROSPETTIVA PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO?
Brunetta Grazia, Caldarice Ombretta
[email protected], [email protected]
THE IMPACT OF BAD NEWS AND LOCAL MEDIA PESSIMIS ON RESIDENTIAL REAL ESTATE PRICES. USE OF
CONTINGENT VALUATION ANALYSIS: NYMBY MARKET (MIS)PERCEPTION
Pavese Piermassimo
[email protected]
SO.11.3 Politiche attive e formazione professionale: quale governance a livello
regionale? - Macrotema E
Aula T-33 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Organizzata e presieduta da: Duranti Silvia
IL PROFILING DEI DISOCCUPATI: REALIZZAZIONE E MODALITÀ DI UTILIZZO
Mo Costabella Luca
[email protected]
UN APPROCCIO STRUTTURALE PER LA RILEVAZIONE DEI PROFILI DEGLI UTENTI DELLA FORMAZIONE INIZIALE
Sella Lisa, Ragazzi Elena
[email protected], [email protected]
MEZZOGIORNO E GIOVANI, QUALE FUTURO? UN’ANALISI DELLA GARANZIA GIOVANI A LIVELLO REGIONALE.
Talamo Giuseppina
[email protected]
VALUTAZIONE DELLE AGENZIE FORMATIVE PER UNA NUOVA GOVERNANCE DELLA FORMAZIONE PER I
DISOCCUPATI: UNA PROPOSTA PER LE REGIONI ITALIANE
Cappellini Elena, Patacchini Valentina, Duranti Silvia, Sciclone Nicola, Rampichini Carla
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected]
28
Ancona 20-22 settembre 2016
SO.12.2 Rigenerazione urbana, responsabilità sociale e misure di contrasto alla
segregazione - Macrotema G
Aula T-37 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Organizzata e presieduta da: Fallanca Concetta (in collaborazione con Università Mediterranea di Reggio
Calabria, Università della Calabria di Cosenza, Università Federico II di Napoli)
IL RUOLO DELL’ISTRUZIONE NEI PROCESSI DI INCLUSIONE SOCIALE NELLA NUOVA ECONOMIA DELLA CONOSCENZA
Critelli Giuseppe, Marcianò Claudio
[email protected], [email protected]
LA CITTÀ TRA DISEGUAGLIANZA E CRESCITA
Critelli Giuseppe, Umbro Maria, Musella Marco
[email protected], [email protected], [email protected]
RIGENERARE LA CITTÀ: CULTURAL COMMONS, EDUCAZIONE AL PATRIMONIO PER AZIONI/FORME DI SVILUPPO E
COESIONE SOCIALE
Carrà Natalina
[email protected]
RIGENERAZIONE, SPAZIO PUBBLICO E RESPONSABILITÀ SOCIALE
Zupi Massimo
[email protected]
SO.20.1 The development of Peripheral Areas: A European challenge - Macrotema B
Aula S-2 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Organizzata e presieduta da: Pezzi Maria Giulia e Urso Giulia (in collaborazione con GSSI -Gran Sasso
Science Institute)
A POLYCENTRIC DEVELOPMENT POLICY AT WORK: INSIGHTS FROM INSIDE THE BLACK BOX OF THE ITALIAN
“NATIONAL STRATEGY FOR INNER AREAS”
Urso Giulia
[email protected]
CREATIVE DEVELOPMENT: ALTERNATIVE INITIATIVES FOR SOCIAL, CULTURAL, AND ECONOMIC IMPROVEMENT IN
SOUTHERN ITALY
Androus Zachary T.
[email protected]
ECOLOGIE PRODUTTIVE: RIDEFINIRE LA CENTRALITÀ E LA MARGINALITÀ DELLA CITTÀ-TERRITORIO ALPINA
Sega Roberto
[email protected]
HEALTH, MOBILITY AND EDUCATION: A CONTENT ANALYSIS ON THE DELINEATED STRATEGIES OF ACCESS TO
ESSENTIAL SERVICES IN ITALIAN INNER AREAS
Punziano Gabriella
[email protected]
SO.28 Sessione Crescita Investimenti e Territorio “Nuovi modelli di sviluppo per i paesi
industriali avanzati” - Macrotema B
Aula A “Giuliano Conti” - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Organizzata e presieduta da: Cappellin Riccardo (in collaborazione con il Gruppo di Discussione "Crescita
Investimenti e Territorio")
IL RUOLO DELLE CITTÀ NELLO SVILUPPO ECONOMICO ITALIANO ED EUROPEO
Ciciotti Enrico
[email protected]
SERVIZI PUBBLICI LOCALI: PASSATO E FUTURO
Bramanti Alberto, Francesco Silva
[email protected], [email protected]
29
XXXVII Conferenza AISRe
SO.31.1 Global and Local Tourism Management - Macrotema F
Aula T-36 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Organizzata e presieduta da: Brondoni Silvio e Rizzi Paolo (in collaborazione con Symphonya. Emerging
Issues in Management - symphonya.unimib.it)
GLOBAL TOURISM MANAGEMENT E DISTRETTI AGRO-ALIMENTARI
Brondoni Silvio
[email protected]
ITINERARI STORICO-CULTURALI PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO: LA STIMA DEI BENEFICI ATTRAVERSO
UN’ANALISI CONTINGENTE
Maltese Ila, Mariotti Ilaria, Oppio Alessandra, Boscacci Flavio,
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
NUOVE TECNOLOGIE E RI-AUTENTICAZIONE DELL’ESPERIENZA TURISTICA: SFIDE ED OPPORTUNITÀ PER IMPRESE E
DESTINAZIONI
Bellini Nicola
[email protected]
INDUSTRIAL TOURISM AS NEW PATH FOR SYSTEMIC DEVELOPMENT OF THE TERRITORY
Pironti Marco, Pisano Paola, Natoli Cristina
[email protected], [email protected], [email protected]
ATTRATTIVITÀ, TURISMO E SVILUPPO TERRITORIALE
Graziano Paola, Rizzi Paolo
[email protected], [email protected]
ST.01.3 Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A
Aula T-27 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Presiede: Torselli Carlo
LE ZONE OMOGENEE COME NUOVO ASSETTO TERRITORIALE PER LA GOVERNANCE METROPOLITANA. IL CASO DI
TORINO
Lella Ludovica
[email protected]
DALLE CITTÀ METROPOLITANE AL PON METRO, SULLE TRACCE DI UN’AGENDA URBANA.
Torselli Carlo
[email protected]
"INFRASTRUTTURE E RETI" IN PUGLIA TRA I DUE CICLI DI PROGRAMMAZIONE: PON E POR A CONFRONTO
Calò Elisa
[email protected]
I POR FESR 2014-2020 ALLA VERIFICA DI UNA POSSIBILE AGENDA URBANA EUROPEA E NAZIONALE.
Pira Cheti, Torselli Carlo
[email protected], [email protected]
ST.02.2 Istituzioni territoriali e finanza locale - Macrotema A
Aula A-1 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Presiede: Lattarulo Patrizia
TRANSPARENCY AND PERFORMANCE IN THE ITALIAN MUNICIPALITIES (2010 AND 2014)
Galli Emma, Rizzo Ilde, Scaglioni Carla
[email protected], [email protected], [email protected]
LE DIFFERENZE TERRITORIALI PER LE POLITICHE FISCALI SULL’IMPOSTA SULL’IMU
Bocci Chiara, Ferretti Claudia
[email protected], [email protected]
30
Ancona 20-22 settembre 2016
GOVERNANCE NELLE AREE INTERNE: UN MODELLO EFFICACE DI SVILUPPO PARTECIPATIVO
Basta Manuela, Bacci Elice
[email protected], [email protected]
ST.04.2 Crescita e sviluppo regionale e urbano - Macrotema B
Aula T-30 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Presiede: Lazzeretti Luciana
INDUSTRIAL SPACE AND GROWTH: THE ROLE OF CREATIVE INDUSTRIES
Lazzeretti Luciana, Innocenti Niccolò
[email protected], [email protected]
MULTIPLE CREATIVE TALENTS AND THEIR DETERMINANTS AT THE LOCAL LEVEL
Cerisola Silvia
[email protected]
LE CAPACITÀ RELAZIONALI QUALI RISORSE CRITICHE PER LA CREAZIONE DI VALORE NELLA FILIERA VITIVINICOLA
LUCANA
Contò Francesco, La Sala Piermichele, Lamonaca Emilia, Silvestri Raffaele
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
ST.07.2 Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali regionali - Macrotema C
Aula T-31 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Presiede: Iacobucci Donato
DETERMINANTS OF TERRITORIAL DIFFERENCES IN ENTREPRENEURIAL RATES. AN EMPIRICAL ANALYSIS OF ITALIAN
LOCAL SYSTEMS
Cainelli Giulio, Micozzi Alessandra
[email protected], [email protected]
I DISTRETTI INDUSTRIALI MARSHALLIANI TRA CONTINUITÀ E CAMBIAMENTO: UN CONFRONTO ITALIA-SPAGNA
Sforzi Fabio, Boix Rafael
[email protected], [email protected]
PERFORMANCE DELLE IMPRESE E EFFETTI SPAZIALI
Stefania Cardinaleschi, De Santis Stefano, Schenkel Marina, Francesco G. Truglia
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
THE ROLE AND PERFORMANCE OF BUSINESS GROUPS IN INDUSTRIAL DISTRICTS. EVIDENCE FROM ITALY.
Cainelli Giulio, Giannini Valentina, Iacobucci Donato
[email protected], [email protected], [email protected]
ST.08 Servizi alle imprese e sviluppo regionale - Macrotema C
Aula T-32 - Mercoledì 21 settembre 16.00-17.30
Presiede: Danesi Sandro
AGGLOMERAZIONE, LOCALIZZAZIONE E URBANIZZAZIONE DEL SETTORE ICT NELLE PROVINCE ITALIANE
Calignano Giuseppe, De Siena Luca
[email protected], [email protected]
ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA DI UNA VARIETÀ INDUSTRIALE PER AMBITI TERRITORIALI: I TRASPORTI DI
PERSONE E MERCI SU STRADA
Scalzotto Lucrezia, Landini Simone, Ferrero Vittorio, Occelli Sylvie
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
IL SISTEMA DELLE PROFESSIONI AL SERVIZIO DELL’IMPRENDITORE E DEL TERRITORIO
Danesi Sandro
[email protected]
31
XXXVII Conferenza AISRe
L’EVOLUZIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO E L’INDUSTRIALIZZAZIONE DEI SERVIZI: UN APPLICAZIONE
ATTRAVERSO L’APPROCCIO DEL SUB-SISTEMA
Di Berardino Claudio, Sarra Alessandro, Onesti Gianni
[email protected], [email protected], [email protected]
1.10 Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
SO.04.2 Regolare la complessità: nuove prospettive per il governo del territorio Macrotema G
Aula S-1 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Organizzata e presieduta da: Caldarice Ombretta e Cozzolino Stefano
LE DECISIVE RESPONSABILITÀ DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA LOCALE NELL’EMERGERE DELLA BOLLA
IMMOBILIARE STATUNITENSE (E DELLA CONSEGUENTE CRISI ECONOMICA): LA “DEREGULATION NEOLIBERISTA”
NON È LA VERA QUESTIONE
Moroni Stefano
[email protected]
RIFORMARE IL SISTEMA FISCALE URBANO: DIECI PRINCIPI DA CUI PARTIRE
Minola Luca
[email protected]
UNDERPINNINGS OF REAL ESTATE REGULATION, THE RIGHT PRICE OF RETAIL PROPERTIES? A QUANTILE HEDONIC
REGRESSION INVESTIGATION
Pavese Piermassimo
[email protected]
QUESTIONE CASA E MODIFICAZIONI DEMOGRAFICHE
Aragona Stefano
[email protected]
SO.12.3 Rigenerazione urbana, responsabilità sociale e misure di contrasto alla
segregazione - Macrotema G
Aula T-37 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Organizzata e presieduta da: Fallanca Concetta (in collaborazione con Università Mediterranea di Reggio
Calabria, Università della Calabria di Cosenza, Università Federico II di Napoli)
LA QUALITÀ DEI LUOGHI PUBBLICI PER IL CONTRASTO ALLA SEGREGAZIONE SOCIALE IN AREA URBANA
Fallanca Concetta
[email protected]
GLI URBAN CENTER PER UNA NUOVA CULTURA DELLA SICUREZZA URBANA
Taccone Antonio
[email protected]
POLITICHE DI RIGENERAZIONE URBANA PER IL SUPERAMENTO DELLE DISUGUAGLIANZE. ANALISI DI UN CASO
STUDIO.
Verde Melania, Postiglione Raffaele
[email protected], [email protected]
32
Ancona 20-22 settembre 2016
SO.20.2 The development of Peripheral Areas: A European challenge - Macrotema B
Aula S-2 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Organizzata e presieduta da: Pezzi Maria Giulia e Urso Giulia (in collaborazione con GSSI -Gran Sasso
Science Institute)
IL PAESAGGIO COME POTENZIALE SOCIO-ECONOMICO PER LE VALLI PERIFERICHE ALPINE
Pedrazzini Luisa
[email protected]
LE AREE INTERNE IN ITALIA: UN APPROCCIO SOCIO-ECONOMICO PER DELIMITARE LE AREE MONTANE?
Ravazzoli Elisa, Omizzolo Andrea, Streifeneder Thomas
[email protected], [email protected], [email protected]
THE FRAGILE EXISTENCE OF THE ITALIAN APENNINES, BETWEEN SURVIVAL AND POSSIBLE DEVELOPMENT. THE
CASE OF THE GRAN SASSO AND MONTI DELLA LAGA NATIONAL PARK IN THE PROVINCE OF L’AQUILA.
Albanese Valentina, Magnani Elisa
[email protected], [email protected]
“PERIPHERALITY” AS A DEVELOPMENT TOOL: THE ITALIAN NATIONAL STRATEGY FOR INNER AREAS.
Pezzi Maria Giulia
[email protected]
SO.31.2 Global and Local Tourism Management - Macrotema F
Aula T-36 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Organizzata e presieduta da: Brondoni Silvio e Rizzi Paolo (in collaborazione con Symphonya. Emerging
Issues in Management - symphonya.unimib.it)
PATRIMONI STORICI, RETI IDENTITARIE E RETI DI CITTÀ
Boscacci Flavio
[email protected]
GLOBAL CONCEPT, LOCAL PRACTICE. IL TURISMO NELL'ERA DELLA SHARING ECONOMY
Cesarani Maurizio
[email protected]
LA RIAPERTURA DEI NAVIGLI: NUOVE OPPORTUNITÀ PER LA FRUIZIONE TURISTICA DELLA CITTÀ DI MILANO.
Maltese Ila, Zamparini Luca,
[email protected], [email protected]
IL TURISMO CULTURALE ATTRAVERSO I TERRITORI MENO NOTI ED I GRANDI IMPRENDITORI DEL PASSATO
Danesi Sandro
[email protected]
SO.34 Tavola rotonda Crescita Investimenti e Territorio “Strategie nazionali basate su
territori e nuova industria” - Macrotema B
Aula A “Giuliano Conti” - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Organizzata e presieduta da: Bellandi Marco ((in collaborazione con il Gruppo di Discussione "Crescita
Investimenti e Territorio", SIEPI -Società di Economia e Politica Industriale, cMET-05)
Bellandi Marco
[email protected]
Coro’ Giancarlo
[email protected]
Cappellin Riccardo
[email protected]
Iacobucci Donato
[email protected]
Ciciotti Enrico
[email protected]
33
XXXVII Conferenza AISRe
ST.01.4 Governance, programmazione e pianificazione territoriale - Macrotema A
Aula T-27 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Presiede: Verga Pietro L.
GROWING AUTHORITARIANISM AND STRATEGIC REDISTRIBUTION: EVIDENCE FROM THE ALLOCATION OF
TURKEY’S PUBLIC TRANSPORT INVESTMENT BETWEEN 2004-2012
Davide Luca, vincitore ex-aequo del Premio di Dottorato Giorgio Leonardi 2016
[email protected]
AMBIGUITIES OF THE COMMUNITY-LED LOCAL DEVELOPMENT: AN INSTRUMENT HOVERING BETWEEN
NEO-LIBERALISM AND PARTICIPATORY DEMOCRACY
Verga Pietro L.
[email protected]
LA COOPERAZIONE INTERISTITUZIONALE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE IN EMILIA-ROMAGNA. APPUNTI
DI VIAGGIO IN UNA GEOGRAFIA CHE CAMBIA
Grandi Silvia, Daraio Alessandro
[email protected]omagna.it, [email protected]
PARTECIPAZIONE E GRANDI OPERE. IL CASO DELLA REGIONE TOSCANA COME ESPERIMENTO PER UNA
APPLICAZIONE NAZIONALE.
Casini Claudia, Rossetti Irene
[email protected], [email protected]
ST.04.3 Crescita e sviluppo regionale e urbano - Macrotema B
Aula T-30 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Presiede: Graziano Paola
RESILIENZA ECONOMICA E STRUTTURA ECONOMICA: COME LE REGIONI ITALIANE HANNO REAGITO AGLI
SHOCK ECONOMICI
Martini Barbara
[email protected]
RESILIENCE AND URBAN CHANGE: THE CASE OF KOBE AND THE GREAT HANSHIN EARTHQUAKE OF 1995
Lazzeretti Luciana, Oliva Stefania
[email protected], [email protected]
CRISI, RESISTENZA E RECUPERO REGIONALE: UNA LETTURA DELLA RESILIENZA SU SISTEMI TERRITORIALI
OMOGENEI
Platania Marco
[email protected]
DALLA COMPETITIVITÀ ALLA RESILIENZA TERRITORIALE: UN APPROCCIO OLISTICO
Graziano Paola, Dallara Antonio, Rizzi Paolo
[email protected], [email protected], [email protected]
ST.07.3 Imprese, sistemi produttivi e politiche industriali regionali - Macrotema C
Aula T-31 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Presiede: D'Adda Diego
ARE EUROPEAN FUNDS THAT SUPPORT THE FORMATION OF NEW FIRMS WELL SPENT? NEW EVIDENCE ON
THE ROLE OF PUBLIC EXPENDITURE FOR ENTREPRENEURSHIP IN ITALY
Pompili Marco, Cutrini Eleonora, Ciffolilli Andrea
[email protected], [email protected], [email protected]
CORPORATE CASH HOLDINGS IN ITALY: WHAT EXPLAINS THE INCREASE DURING THE CRISIS?
Micucci Giacinto, Dottori Davide
[email protected], [email protected]
34
Ancona 20-22 settembre 2016
LA DOMANDA DI VENTURE CAPITAL IN EUROPA: IL RUOLO DELL'OFFERTA E DELLA DISTANZA
D'Adda Diego, Quas Anita, Colombo Massimo
[email protected], [email protected], [email protected]
THE ITALIAN ECONOMIC DECLINE IN A KALDORIAN THEORETICAL PERSPECTIVE
Forges Davanzati Guglielmo
[email protected]
1.11 Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
SO.01.1 Pianificazione e progettazione integrata per il territorio/la città
ecologica: il percorso continua - Macrotema G
Aula T-37 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Aragona Stefano (in collaborazione con il Dipartimento Patrimonio,
Architettura, Urbanistica - Università Mediterranea di Reggio Calabria)
DALLA RETE ECOLOGICA ALL'INFRASTRUTTURA VERDE DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI
Coppola Emanuela, Vanella Valeria
[email protected], [email protected]
DISPERSO ITALIANO: APPUNTI DI RICONFIGURAZIONE DEL DILAGAMENTO URBANO
Romano Bernardino, Fiorini Lorena, Zullo Francesco, Ciabò Serena, Marucci Alessandro
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected],
[email protected]
DYNAMIC INTERACTIONS OF ENTREPRENEURIAL DOMAINS AND OUTCOMES: A PATTERN TOWARDS
GOVERNANCE OF ECOSYSTEMS
Lucarelli Caterina, Marinelli Nicoletta
[email protected], [email protected]
SO.03.1 Nuove forme di governance partecipata, investimenti e driver finanziari
innovativi per i sistemi territoriali intermedi - Macrotema A
Aula A-1 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Bronzini Fabio e Marcolini Pietro (in collaborazione con Università
Politecnica delle Marche, ISTAO).
Modera: Gian Luca Gregori Pro-rettore Università Politecnica delle Marche
PRIME RIFLESSIONI SULL'ESPERIENZA DEL PIANO TERRITORIALE D'AREA DELLA FRANCIACORTA
Tira Maurizio, Pezzagno Michele
[email protected], [email protected]
MARKETING PER LO SVILUPPO DEL SETTORE VITI-VINICOLO
Gian Luca Gregori, Valerio Temperini
[email protected], [email protected]
PAESAGGIO PRODUTTIVO: STRATEGIE RIGENERATIVE PER IL RILANCIO COMPETITIVO DEI SISTEMI
URBANO-TERRITORIALI DELLE AREE INTERNE DEL CENTRO ITALIA
Bedini Maria Angela, Marinelli Giovanni
[email protected], [email protected]
SO.06.1 Le politiche di riordino nelle regioni italiane. Verso quale modello? Macrotema B
Aula T-27 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Casula Mattia
LE FUSIONI DI COMUNI IN LOMBARDIA. RUOLO DEI SINDACI E PROCESSI POLITICI E IDENTITARI
Cavalli Daniele
[email protected]
35
XXXVII Conferenza AISRe
UNIONI E FUSIONI DI COMUNI NELLE REGIONI ITALIANE. ANALOGIE E DIFFERENZE
Bolgherini Silvia, Casula Mattia, Marotta Mariano
[email protected], [email protected], [email protected]
FRAMMENTAZIONE AMMINISTRATIVA E PERFORMANCE DEL TESSUTO PRODUTTIVO NELLE REGIONI
ITALIANE
Da Empoli Stefano
[email protected]
SO.14 Indicatori compositi del benessere a livello locale - Macrotema F
Aula T-36 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Gigliarano Chiara (in collaborazione con ISTAT)
INDICI ELEMENTARI E INDICATORI COMPOSITI DI BENESSERE: ELEMENTI PER UNA LETTURA DAL PUNTO DI
VISTA DELL’UTILIZZATORE
Salvati Luca, Carlucci Margherita
[email protected], [email protected]
METHODOLOGICAL REFLECTIONS ON SYNTHETIC INDICATORS CONSTRUCTION
Filomena Maggino
[email protected]
MISURE DEL BES A LIVELLO PROVINCIALE: QUALI SINTESI POSSIBILI?
Chelli Francesco, Ciommi Mariateresa, Taralli Stefania, Gigliarano Chiara
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
UN INDICE SINTETICO PER LA MISURA DEL BENESSERE NELLE PROVINCE ITALIANE
Pareto Adriano, Mazziotta Matteo
[email protected], [email protected]
SO.15 Ambiente urbano e qualità della vita: definizioni, misure, politiche Macrotema F
Aula S-1 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Lenzi Camilla, Perucca Giovanni e Veneri Paolo (in collaborazione
con Politecnico di Milano, OECD)
INCOME LEVELS, INEQUALITY AND SEGREGATION IN OECD METROPOLITAN AREAS. A COMPARATIVE
APPROACH IN OECD COUNTRIES
Veneri Paolo, Brezzi Monica, Justine Boulant
[email protected], [email protected], [email protected]
MEASURING LOCAL WELL-BEING IN ITALY: THE CASE OF TUSCAN MUNICIPALITIES
Burgalassi David, Ferraresi Tommaso, Peruzzi Agnese
[email protected], [email protected], [email protected]
SUBJECTIVE VS OBJECTIVE WELL-BEING: BRIDGING THE GAP
Nisticò Rosanna, Ferrara Antonella Rita, Lombardo Rosetta
[email protected], [email protected], [email protected]
URBANIZATION AND LIFE SATISFACTION: EVIDENCE FROM EU CITIES
Lenzi Camilla
[email protected]
SO.22.1 La relazione credito,imprese territorio nei processi di sviluppo locale Macrotema C
Aula T-31 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Provenzano Vincenzo (in collaborazione con SRM- Studi e ricerche
per il Mezzogiorno, OBI- Osservatorio Banche-Imprese di Economia e Finanza)
36
Ancona 20-22 settembre 2016
BUSINESS INVESTMENT DURING THE GLOBAL CRISIS: SOME EVIDENCE FROM THE ITALIAN EXPERIENCE
Morettini Lucio, D'Elia Enrico
[email protected], [email protected]
FINANZA LOCALE E SVILUPPO TERRITORIALE: STRUTTURAZIONE DI UN MODELLO PER IL
RIPOSIZIONAMENTO STRATEGICO DELLE BCC-CR AI SENSI DELLA NUOVA NORMATIVA NAZIONALE
Turina Maurizio, Confessore Giuseppe, Turina Sandro
[email protected], [email protected], [email protected]
GLI ASPETTI SOCIO-ECONOMICI E FUNZIONALI DEL MICROCREDITO NEL MEZZOGIORNO
Capasso Salvio, Cozzolino Autilia
[email protected], [email protected]
SO.35 Tavola rotonda "Riviste scientifiche italiane e valutazione della ricerca" Macrotema C
Aula A “Giuliano Conti” - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Organizzata e presieduta da: Cainelli Giulio, SR-Italian Journal of Regional Science. In
collaborazione con Archivio di Studi Urbani e Regionali, Argomenti - Rivista di Economia Cultura e
Ricerca Sociale, Economia Marche - Journal of Applied Economics, L'Industria
Intervengono:
Resmini Laura
[email protected]
Moroni Stefano
[email protected]
Favaretto Ilario
[email protected]
Savino Michelangelo
[email protected]
Iacobucci Donato
[email protected]
Capello Roberta
[email protected]
Micelli Ezio
[email protected]
ST.06.1 Aree interne, terre alte e sviluppo rurale - Macrotema B
Aula T-30 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Presiede: Battaglia Massimo
APPROCCIO PLACE-BASED NELLA STRATEGIA AREE INTERNE: RIFLESSIONI SULLE FORME OPERATIVE DI
MOBILITAZIONE DEGLI ATTORI LOCALI
Cartolano Antonella, De Nigris Attilio
[email protected], [email protected]
INNOVAZIONE E SVILUPPO NELLE AREE INTERNE : TEORIA E PRATICA
Storti Daniela
[email protected]
INTERNAL AREAS IN ITALY: THE ISSUE OF SUSTAINABLE LOCAL PLANNING. THE CASE OF VAL CAMONICA
Battaglia Massimo, Annesi Nora
[email protected], [email protected]
STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE: MISURAZIONE E CONFRONTO
Ferri Valentina
[email protected]
ST.09 Conoscenza, innovazione e sviluppo regionale - Macrotema C
Aula T-32 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Presiede: De Felice Annunziata
LA GEOGRAFIA DEL LAVORO NEL PAESAGGIO TRANSGENICO. UNA PROSPETTIVA METODOLOGICA PER LO
SVILUPPO DEI RAPPORTI TERRITORIALI E SOCIALI ESISTENTI
Screpanti Daniel
[email protected]
37
XXXVII Conferenza AISRe
OF TREES AND MONKEY. THE EVOLUTION OF TECHNOLOGICAL SPECIALIZATION OF EUROPEAN REGIONS
Marrocu Emanuela, Maggioni Mario, Usai Stefano, Uberti Teodora Erika
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
UN’APPLICAZIONE TEORICA DEL MODELLO DI NONAKA E TAKEUCHI AD UN MODERNO DISTRETTO
INDUSTRIALE
De Felice Annunziata, Martucci Isabella
[email protected], [email protected]
THE IMPACT OF CHANGES IN WORK ORGANISATION ON TECHNOLOGICAL INNOVATION
Capriati Michele, Madio Leonardo, Divella Marialuisa
[email protected], [email protected], [email protected]
ST.13.2 Mercati regionali del lavoro, demografia, immigrazione - Macrotema E
Aula T-33 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Presiede: Mastrorocco Nunzio
DINAMICHE STRUTTURALI, OCCUPAZIONALI ED IMPRENDITORIALI DEGLI STRANIERI IN PUGLIA
Mastrorocco Nunzio
[email protected]
I LAVORATORI STRANIERI NELL'ECONOMIA MARCHIGIANA
Dottori Davide, Bettin Giulia
[email protected], [email protected]
INDICATORI DI INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI NELLE MARCHE: IL TERRITORIO COMUNALE COME
FATTORE D’INTEGRAZIONE
Pollutri Sergio
[email protected]
VALUTAZIONE ECONOMICA DELL'INTEGRAZIONE DELLA COMUNTA' CINESE A PRATO: UN ANALISI BASATA
SULLA SAM PROVINCIALE BI-ETNICA.
Rosignoli Stefano
[email protected]
ST.17.1 Cultura, turismo e marketing territoriale - Macrotema F
Aula S-2 - Giovedì 22 settembre 09.30-11.00
Presiede: Adobati Fulvio
NUOVI SERVIZI DI ACCOGLIENZA E FRUIZIONE: IL RUOLO DELLE COMUNITÀ RESIDENTI NELLA CREAZIONE
DI ESPERIENZE TURISTICHE
Friel Martha Mary, Rabbiosi Chiara
[email protected], [email protected]
DALLA FRANCIACORTA AL FRANCIACORTA (E RITORNO). GEOGRAFIE TERRITORIALI E PROMOZIONE DEL
BRAND
Adobati Fulvio, Ferlinghetti Renato, Signoretti Federica
[email protected], [email protected], [email protected]
LA COSTA TIRRENICA LUCANA E L’IDENTITÀ MARINARA
D’Oronzio Maria Assunta, Suanno Mariacarmela
[email protected], [email protected]
1.12 Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
SO.01.2 Pianificazione e progettazione integrata per il territorio/la città
ecologica: il percorso continua - Macrotema G
Aula T-37 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
38
Ancona 20-22 settembre 2016
Organizzata e presieduta da: Aragona Stefano (in collaborazione con il Dipartimento Patrimonio,
Architettura, Urbanistica - Università Mediterranea di Reggio Calabria)
ECOLOGIE, ECONOMIE E PAESAGGI DELLA CITTÀ DIFFUSA DELL’ANIENE
Palazzo Anna Laura, Romiti Alessandra
[email protected], [email protected]
GIARDINI A MANHATTAN
Schiavo Flavia
[email protected]
PIANIFICAZIONE INTEGRATA COME RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA
Aragona Stefano
[email protected]
SO.02 Advanced methods in Tourism - Macrotema F
Aula T-36 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Bernini Cristina (in collaborazione con CAST- Center for Advanced
Studies in Tourism University of Bologna)
FOOTHOLD ON TODAY, OUTLOOK FOR TOMORROW: A DATA ENVELOPMENT ANALYSIS OF MOST VISITED
GLOBAL ART MUSEUM
Vici Laura, Medei Renato
[email protected], [email protected]
HERITAGE DISSONANTE E CREAZIONE DI NUOVI PRODOTTI TURISTICI: IL CASO DELL'ARCHITETTURA
RAZIONALISTA
Battilani Patrizia, Bagnaresi Davide
[email protected], [email protected]
TOURIST INDUSTRY AS A LEVER TO EXPAND EXPORT MARKETS: AN EMPIRICAL ANALYSIS
Marrocu Emanuela, Del Chiappa Giacomo, Zara Andrea
[email protected], [email protected], [email protected]
CENTRALIZED VS DECENTRALIZED TOURISM POLICIES: A SPATIAL INTERACTION MODEL FRAMEWORK
Patuelli Roberto, Mussoni Maurizio
[email protected], [email protected]
SO.03.2 Nuove forme di governance partecipata, investimenti e driver finanziari
innovativi per i sistemi territoriali intermedi - Macrotema A
Aula A-1 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Bronzini Fabio e Marcolini Pietro (in collaborazione con Università
Politecnica delle Marche, ISTAO)
CULTURE FOR SUSTAINABLE CITIES. IL CONTRIBUTO DELLE CITTÀ ITALIANE DEL CREATIVE CITY
NETWORK UNESCO AD HABITAT III
Salmoni Vittorio
[email protected]
STRATEGIE E POTENZIALITÀ PER LA COSTRUZIONE DI UN’AREA METROPOLITANA MEDIO-ADRIATICA
DELLE MARCHE, PER UN RILANCIO COMPETITIVO DEI SISTEMI URBANO-RURALI
Bedini Maria Angela, Marinelli Giovanni
[email protected], [email protected]
UN SISTEMA DI SMART CITIES PER UN “AREA METROPOLITANA DIFFUSA”
Rossi Francesco
[email protected]
39
XXXVII Conferenza AISRe
IL PARCO DEL QUADRILATERO A SORA: UNA PROPOSTA DI RIORDINO E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO
“RURURBANO”
Imbesi Paola, Colarossi Francesco
[email protected], [email protected]
SO.06.2 Frammentazione comunale e oneri amministrativi imposti alle imprese Macrotema B
Aula T-27 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Iommi Sabrina
FINANZA LOCALE E CITTÀ DIFFUSA IN ITALIA: TRA (QUASI) MITO E REALTÀ
Piazza Santino, Di Stefano Roberta, Ivaldi Giorgio
[email protected], [email protected], [email protected]
I COSTI DI TRANSAZIONE IMPOSTI ALLE IMPRESE DALL’IPERFRAMMENTAZIONE COMUNALE
Iommi Sabrina, Marinari Donatella
[email protected], [email protected]
PUBLIC ADMINISTRATION PERFORMANCE, AGGLOMERATION AND BUSINESS DEMOGRAPHY
Fiorillo Fabio, Santolini Raffaella, Bartolini David, Merkaj Elvina
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
SO.08 Evoluzione di lungo periodo dei divari territoriali in Italia - Macrotema B
Aula A “Giuliano Conti” - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Ciccarelli Carlo
THE EFFECT OF THE ITALIAN UNIFICATION ON THE COMPARATIVE REGIONAL DEVELOPMENT IN
LITERACY, 1821-1911
Ciccarelli Carlo
[email protected]
NOTES ON THE RELATIONSHIP BETWEEN AGE STRUCTURE AND PRODUCTIVITY IN ITALY
Gomellini Matteo
[email protected]
THE ROOTS OF A DUAL EQUILIBRIUM: GDP, PRODUCTIVITY AND STRUCTURAL CHANGE IN THE ITALIAN
REGIONS IN THE LONG-RUN (1871-2011)
Felice Emanuele
[email protected]
SO.18 Strumenti avanzati per lo sfruttamento di fonti amministrative di qualità. Il
progetto Trend - Macrotema D
Aula T-32 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Palmieri Roberta (in collaborazione con ISTAT, CNA-Confederazione
nazionale aritgianato e pmi, Sixtema spa)
IL PROGETTO TREND PER LA VALORIZZAZIONE DELLE FONTI DI DATI DI QUALITÀ PRESENTI SUL
TERRITORIO: OBIETTIVI, STATO DELL’ARTE E PROSPETTIVE FUTURE
Palmieri Roberta
[email protected]
GLI ULTIMI ANNI DELLA MICRO E PICCOLA IMPRESA SECONDO TREND
Di Ferdinando Gabriele, Dini Giovanni
[email protected], [email protected]
INTEGRAZIONE DI DATI, CONTROLLI DI QUALITÀ , ELABORAZIONI E PRESENTAZIONI SUL WEB PER LA
GESTIONE A RETE SUL TERRITORIO DI UNA INDAGINE DA FONTE AMMINISTRATIVA: IL SISTEMA TREND2
Foglia Maurizio
[email protected]
40
Ancona 20-22 settembre 2016
STRUMENTI PREVISIVI PER SERIE TERRITORIALI: LE POSSIBILITÀ DI TREND
Bacchini Fabio
[email protected]
SO.22.2 La relazione credito, imprese territorio nei processi di sviluppo locale Macrotema C
Aula T-31 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Organizzata e presieduta da: Provenzano Vincenzo (in collaborazione con SRM- Studi e ricerche
per il Mezzogiorno, OBI- Osservatorio Banche-Imprese di Economia e Finanza)
MICROCREDIT AND PROBABILITY OF DEFAULT FOR SMALL BUSINESS IN ITALY
Provenzano Vincenzo, Arnone Massimo
[email protected], [email protected]
THE IMPACT OF CRIMINALITY ON THE RISKINESS OF COOPERATIVE CREDIT BANKS IN ITALY: A MACRO
REGIONAL APPROACH
Ofria Ferdinando, Arnone Massimo, Mucciardi Massimo
[email protected], [email protected], [email protected]
IL MODELLO COMPETITIVO DELLE IMPRESE MERIDIONALI TRAMITE L’OSSERVATORIO OBI
Francesco Saverio Coppola
[email protected]
ST.06.2 Aree interne, terre alte e sviluppo rurale - Macrotema B
Aula T-30 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Presiede: Ferri Vittorio
LA DIVERSIFICAZIONE DELL’ECONOMIA RURALE NELLA STRATEGIA DEL PSR BASILICATA 2007-2013. UNA
PRIMA VALUTAZIONE DELLE RICADUTE A LIVELLO TERRITORIALE
Licciardo Francesco, De Vivo Carmela
[email protected], [email protected]
THE FAIR VALUE AS MEASUREMENT BASIS: THE CASE OF AGRICULTURE
Marques da Costa Maria da Conceição
[email protected]
POLITICHE E RISORSE REGIONALI PER LO SVILUPPO DELLA MONTAGNA LOMBARDA
Dal Bianco Antonio, Secomandi Riccardo
[email protected], [email protected]
IL FRANCIACORTA RIGENERA LA FRANCIACORTA: GOVERNO DEL TERRITORIO, FINANZA LOCALE E
PEREQUAZIONE TERRITORIALE IN TEMPO DI CRISI NEL PIANO TERRITORIALE REGIONALE D’AREA (PTRA)
Ferri Vittorio, Pavesi Filippo Carlo, Adobati Fulvio
[email protected], [email protected], [email protected]
ST.11.1 Valutazione di politiche, piani e programmi - Macrotema D
Aula S-1 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Presiede: Perucca Giovanni
BIODIVERSITY PRESERVATION: THE FUTURE OF MEDITERRANEAN SEA, DIFFICULTIES AND PROSPECTIVES
OF MSFD
Rampa Andrea
[email protected]
COME VALUTARE INIZIATIVE DI OPEN GOVERNMENT. IL CASO DI OPENCOESIONE
Fortunato Alfredo, Farace Giuseppe, Cersosimo Domenico, Origlia Carmelo Francesco
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
41
XXXVII Conferenza AISRe
INFORMAZIONE AMBIENTALE E POLICY CYCLE: UNA RELAZIONE COMPLESSA E IN DIVENIRE
Riva Marina, Tilio Lucia
[email protected], [email protected]
REGIONAL PERCEPTION OF EU POLICIES: ARCHETYPES OF ALTERNATIVE IMPLEMENTATION SETTINGS
Perucca Giovanni, Capello Roberta
[email protected], [email protected]
ST.14 Welfare, disuguaglianze, servizi alla persona e politiche sociali Macrotema E
Aula T-33 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Presiede: Bruni Sergio
REGIONAL DISPARITIES IN CONSUMPTION BEHAVIOUR: ITALIAN HOUSEHOLDS IN THE CRISIS
Cracolici Maria Francesca, Bernini Cristina, Viroli Cinzia
[email protected], [email protected], [email protected]
IL RITORNO AL CENOBIO. RI-ANTROPIZZAZIONE CONSAPEVOLE DI NUOVI NUCLEI SOCIALI
Celona Carmelo
[email protected]
LAYOFFS AND ECONOMIC CRISIS: A VAR APPROACH ON THE ITALIAN LABOUR MARKET
Castiglione Concetta, Lopreite Milena, Bruni Sergio
[email protected], [email protected], [email protected]
ST.17.2 Cultura, turismo e marketing territoriale - Macrotema F
Aula S-2 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Presiede: Pompili Tomaso
COMPETITIVITÀ TURISTICA INTERNAZIONALE DEI TERRITORI ITALIANI: IL CASO DELLA PUGLIA.
Daluiso Emmanuele
[email protected]
GLI IMPATTI DEGLI STRUMENTI DI PROMOZIONE SULLA GESTIONE DEI CANALI DI PRENOTAZIONE NELLE
STRUTTURE RICETTIVE ITALIANE: UN MODELLO DESCRITTIVO
Veronica Digiorgio, Vincitrice ex-aequo del Premio di Laurea AISRe 2016
[email protected]
L’IMPATTO TURISTICO NELLE PROVINCE ITALIANE: UN INDICATORE COMPOSITO DI ATTRATTIVITÀ E
SOSTENIBILITÀ TURISTICA
Talucci Valentina, Baldazzi Barbara, Ungaro Paola, Morricone Manuela
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
AREE INTERNE E “TOURISM TRANSITION": IL GOVERNO DEI PROCESSI INTERMEDI NELLA
RIORGANIZZAZIONE SOCIALE E TERRITORIALE DELL’OFFERTA
Salvatore Rita, Chiodo Emilio
[email protected], [email protected]
1.13 Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
SO.06.3 Razionalizzazione dei servizi pubblici locali: criticità e modelli di
supporto alle decisioni locali - Macrotema A
Aula T-27 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Organizzata e presieduta da: Iommi Sabrina
GRATUITO CIVISMO O INCENTIVATA CONVENIENZA? NUOVE FORME DI COINVOLGIMENTO DEI CITTADINI
NELLA PRODUZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI LOCALI
Moroni Stefano, Puerari Emma
[email protected], [email protected]
42
Ancona 20-22 settembre 2016
I PIANI DI RIENTRO IN SANITÀ: CONTENIMENTO DEI COSTI O MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO E DELLA
QUALITÀ?
Mancini Anna Laura, Camussi Silvia, Aimone Gigio Luciana
[email protected], [email protected],
[email protected]
L’ANALISI MULTI-CRITERIA A SOSTEGNO DELLA RIORGANIZZAZIONE DELLA RETE SCOLASTICA:
UN’APPLICAZIONE ALLA TOSCANA
Iommi Sabrina
[email protected]
THE REORGANIZATION OF LOCAL HOSPITALS AND THE IMPACT ON THE RESIDENT POPULATION
Perucca Giovanni, Piacenza Massimiliano, Turati Gilberto
[email protected], [email protected], [email protected]
SO.19 La valutazione degli strumenti di sostegno alle imprese: l'esperienza
italiana - Macrotema D
Aula T-32 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Organizzata e presieduta da: Pellegrini Guido (in collaborazione con IRPET, SVIMEZ)
EVALUATING PUBLIC SUPPORTS TO THE INVESTMENT ACTIVITIES OF BUSINESS FIRMS: A METAREGRESSION ANALYSIS OF ITALIAN STUDIES
Mariani Marco, Sterlacchini Alessandro, Caloffi Annalisa
[email protected], [email protected], [email protected]
LA CRESCITA DEL MEZZOGIORNO MEDIANTE LE IMPRESE INNOVATIVE
Santandrea Rocco Vincenzo, Lobello Alfredo
[email protected], [email protected]
NETWORK CONTRACTS AND FIRM PERFORMANCE: EVIDENCE FROM MATCHING ESTIMATES OF A
REGIONAL PROGRAMME IMPACT
Caragliu Andrea, Landoni Paolo, Sala Alessandro
[email protected], [email protected], [email protected]
REGIONAL INCENTIVES TO THE INTERNATIONALIZATION OF SMALL AND MEDIUM-SIZED ENTERPRISES: ARE
THEY EFFECTIVE?
Resmini Laura
[email protected]
POLICY EVALUATION AND INTERFERENCES: AN EMPIRICAL APPLICATION OF A SPATIAL MULTILEVEL DID
MODEL
Di Gennaro Daniele
[email protected]
SO.26 Le economie locali negli studi degli economisti di impresa: il distretto
cartario di Lucca - Macrotema C
Aula T-31 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Organizzata e presieduta da: Vitali Giampaolo (in collaborazione con Gruppo Economisti di
Impresa, IRCRES-CNR, Prometeia, Fondazione Nord-Est, IRES Piemonte)
I SISTEMI DEL CARTARIO IN PIEMONTE, VENETO E TOSCANA: MODELLI A CONFRONTO
Ferrero Vittorio, Toschi Gianluca
[email protected], [email protected]
LA CARTA DAL MARE: IL PORTO DI LIVORNO E LA COMPETITIVITÀ DEL DISTRETTO CARTARIO DI LUCCA
Vitali Giampaolo, Foschi Alga, Bonciani Barbara
[email protected], [email protected], [email protected]
PROSPETTIVE DI CRESCITA DELL’INDUSTRIA CARTARIA ITALIANA: UN CONFRONTO FRA TERRITORI
Benedini Alessandra
[email protected]
43
XXXVII Conferenza AISRe
STRUTTURA DELLA FILIERA E POLITICHE DI SVILUPPO LOCALE NEL DISTRETTO CARTARIO DI LUCCA
Vitali Giampaolo
[email protected]
ST.06.3 Aree interne, terre alte e sviluppo rurale - Macrotema B
Aula T-30 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Presiede: Pascarelli Manuela
MISURARE LA MARGINALITÀ NELLE REGIONE ITALIANE: UN’ANALISI COMPARATIVA
De Simone Luisa
[email protected]
L’AGRICOLTURA CHE PRODUCE INNOVAZIONE E SVILUPPA CONOSCENZA IN BASILICATA
De Vivo Carmela, Pascarelli Manuela, Ricciardi Domenica
[email protected], [email protected], [email protected]
EMERSIONI RURALI
Castelli Elisa
[email protected]
LA RESILIENZA NEI PAESAGGI CULTURALI AGRARI: APPROCCI E METODI
Catherine Dezio, Diploma d'onore - Premio di Dottorato Giorgio Leonardi 2016
[email protected]
ST.11.2 Valutazione di politiche, piani e programmi - Macrotema D
Aula S-1 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Presiede: Licciardo Francesco
VALUTARE LE PERFORMANCE DEI PROGETTI DI COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA. IL METODO
DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Fioresi Rita
[email protected]
LA VALUTAZIONE DELLE POLITICHE DI SVILUPPO RURALE NEL PERIODO 2007-2013: UNA LETTURA DI
SINTESI DELL’ESPERIENZA ON-GOING
Cristiano Simona, Licciardo Francesco
[email protected], [email protected]
L’ANALISI DELLE COMPETENZE, GESTIONE DELLE RISORSE UMANE, MIGLIORAMENTO DELLE
PERFORMANCE. UNO SGUARDO ALLE VARIANTI REGIONALI.
Avolio Claudia
[email protected]
ST.15 Istruzione, formazione e occupazione - Macrotema E
Aula T-33 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Presiede: Castellano Massimo
IL FUTURO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE SOCIALE NEL NOSTRO PAESE: IL RUOLO DEL WELFARE
GENERATIVO
Castellano Massimo
[email protected]
IPOTESI DI FATTORI CORRETTIVI PER LA VALUTAZIONE DEGLI ITS SULLA BASE DEL CASO PUGLIESE
Ferri Valentina
[email protected]
URBAN SOCIAL INNOVATION: RIQUALIFICAZIONE E RI-USO DEGLI SPAZI INDUSTRIALI. BUONE PRATICHE E
POLITICHE SOSTENIBILI IN PUGLIA
Crovella Tiziana
[email protected]
44
Ancona 20-22 settembre 2016
ST.20 Processi di urbanizzazione e sviluppo - Macrotema G
Aula T-37 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Presiede: Festa Maurizio
DALLE BANCHE DATI AI QUADRI CONOSCITIVI TERRITORIALI ED URBANI
Ghiraldo Erika, Festa Maurizio, Lucchese Filippo
[email protected], [email protected], [email protected]
LA GOVERNANCE DEI DATI NELLE CITTÀ INTELLIGENTI. METODI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE
Fortunato Alfredo, Perri Alessandra, Origlia Carmelo Francesco, Laurita Sara, Zottoli Mariagrazia
[email protected], [email protected], [email protected], [email protected], [email protected]
PER UN APPROCCIO MICROFONDATO ALLO STUDIO DEL METABOLISMO URBANO : UNA PROPOSTA
METODOLOGICA
Sciullo Alessandro, Padovan Dario
[email protected], [email protected]
UN APPROCCIO MULTISCALARE PER LA DEFINIZIONE DEGLI ATTRIBUTI DI RESILIENZA E DI VULNERABILITÀ
DELLA BUFFER ZONE DI POMPEI
Biancamano Paolo Franco
[email protected]
1.14 Giovedì 22 settembre 16.00-18.00
SECONDA SESSIONE PLENARIA
Aula A “Giuliano Conti” - Giovedì 22 settembre 16.00-18.00
Presiede e modera: Fabio Mazzola, Università degli Studi di Palermo, Presidente AISRe
REGIONAL PRODUCTIVITY AND CONVERGENCE ACROSS OECD: INTERMEDIATE VS URBAN REGIONS
Joaquim Oliveira Martins, OECD Head of the Regional Development Policy Division
DOES SMART DEVELOPMENT APPLY TO ALL THE EUROPEAN REGIONS?
André Torre, University Paris Saclay; INRA - AgroParistech
IMPLEMENTING THE PLACE-BASED APPROACH: THE ITALIAN STRATEGY FOR INNER AREAS
Fabrizio Barca, Economista
Discute: Ugo Fratesi, Politecnico di Milano, AISRe
1.15 Giovedì 22 settembre 18.00-18.30
CHIUSURA DEI LAVORI
Aula AULA A “GIULIANO CONTI”
Fabio Mazzola, Università degli Studi di Palermo, Presidente AISRe
45
XXXVII Conferenza AISRe
7.
I premi 2016
PREMIO DI DOTTORATO GIORGIO LEONARDI – XXX EDIZIONE
GROWING AUTHORITARIANISM AND STRATEGIC REDISTRIBUTION: EVIDENCE FROM THE ALLOCATION OF
TURKEY’S PUBLIC TRANSPORT INVESTMENT BETWEEN 2004-2012
ST.01.4 - Aula T-27 - Mercoledì 21 settembre 17.30-19.00
Davide Luca, vincitore ex-aequo del Premio di Dottorato Giorgio Leonardi 2016
SPATIAL DYNAMICS AND GROWTH RATE VOLATILITY OF EUROPEAN REGIONS
ST.10.3 - Aula S-1 - Mercoledì 21 settembre 09.30-11.00
Lisa Gianmoena, vincitrice ex-aequo del Premio di Dottorato Giorgio Leonardi 2016
LA RESILIENZA NEI PAESAGGI CULTURALI AGRARI: APPROCCI E METODI
ST.06.3 - Aula T-30 - Giovedì 22 settembre 14.00-15.30
Catherine Dezio, Diploma d'onore - Premio di Dottorato Giorgio Leonardi 2016
PREMIO DI LAUREA AISRE – III EDIZIONE
GLI IMPATTI DEGLI STRUMENTI DI PROMOZIONE SULLA GESTIONE DEI CANALI DI PRENOTAZIONENELLE
STRUTTURE RICETTIVE ITALIANE: UN MODELLO DESCRITTIVO
ST.17.2 - Aula S-2 - Giovedì 22 settembre 11.30-13.00
Veronica Digiorgio, Vincitrice ex-aequo del Premio di Laurea AISRe 2016
PROPOSTA DI UN APPROCCIO INTEGRATO PER L’ANALISI DEI TERRITORI VITIVINICOLI DI LANGHE,
ROERO E MONFERRATO: DALL’ANALISI SWOT SPAZIALE ALLA MULTI ATTRIBUTE VALUE THEORY
ST.10.1 - Aula T-32 - Martedì 20 settembre 10.00-11.30
Elisa Gandino, Vincitrice ex-aequo del Premio di Laurea AISRe 2016
LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DELLA CITTÀ METROPOLITANA E DELL’AREA TORINESE
SO.13.2 - Aula S-2 - Mercoledì 21 settembre 11.30-13.00
Ludovica Lella, Diploma d'onore - Premio di Laurea AISRe 2016
46
Ancona 20-22 settembre 2016
8.
Programma sociale
Aperi’Mosciolo EYESREG
Mercoledì 21 Settembre Ore 19.30 – Portici della Facoltà di Economia
'Giorgio Fuà', Università Politecnica delle Marche di Ancona
Quota di partecipazione €5 a persona
L’aperitivo di EyesReg è un momento conviviale di promozione della rivista
Eyesreg,
giornale
on-line dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRe), attivata nel 2011 e pubblicata con cadenza
bimestrale. La rivista punta a favorire la discussione e la divulgazione scientifica, con articoli brevi e
agevolmente comprensibili, sui temi delle Scienze Regionali. Attraverso i contributi di taglio metodologico,
teorico ed empirico ospitati da Eyesreg emergono in particolare le grandi questioni dello sviluppo
regionale ed urbano, i fattori di attrattività e competitività locale, le politiche e la pianificazione territoriale,
l’analisi degli squilibri socio-economici a livello regionale e territoriale. Ma la Rivista si propone anche e
soprattutto come mezzo per ampliare la comunità italiana degli scienziati regionali, con un’attenzione
specifica ai più giovani e ai professionisti non direttamente afferenti all’Accademia. Durante l’aperitivo
saranno quindi consegnati alcuni attestati di merito agli autori degli articoli più significativi, e verrà anche
organizzato un momento ludico e di svago.
Visita della città
Martedì 20 Settembre - Ore 19.00 – 20.30
Visita al centro storico di Ancona. Il
monumento più rappresentativo della città
di Ancona è la Cattedrale di San Ciriaco,
splendida basilica romanico-gotica, con
elementi bizantini. Tra i siti di interesse
turistico si segnalano: la Chiesa di Santa
Maria della Piazza, capolavoro di arte romanica, caratteristica per la facciata ad archetti e per le figure
simboliche scolpite intorno al portale; l’Arco di Traiano, un Arco romano eretto nel I sec. d.c; la Chiesa di
San Francesco alle Scale, con la bella facciata in stile gotico fiorito veneziano, la Mole Vanvitelliana,
splendida isola artificiale a pianta pentagonale all'interno del porto, costruito su progetto dell'architetto
papale Luigi Vanvitelli; la Loggia dei Mercanti, il più importante edifico laico, in stile gotico fiorito
veneziano; la suggestiva Fontana del Calamo o delle Tredici Cannelle, la cui antichità è attestata dal
nome, di chiara derivazione greca, che ricorda l’ambiente palustre in cui sorgeva. Da non perdere sono la
Pinacoteca Comunale, che custodisce, tra le altre, opere di Carlo Crivelli, del Tiziano, di Lorenzo Lotto e
del Guercino; il Museo Archeologico Nazionale delle Marche, che documenta la preistoria e la protostoria
del territorio marchigiano; il Museo tattile Omero, uno dei pochi al mondo, e l'unico in Italia, che permette
anche ai non vedenti di avvicinarsi all'arte facendo toccare calchi in gesso a grandezza naturale di
famose opere scultoree, modellini architettonici di celebri monumenti, ma anche reperti archeologici e
sculture originali di artisti contemporanei.
Cena sociale
Martedì 20 Settembre - Ore 20.30 – Foyer del Teatro delle Muse,
Piazza della Repubblica, Ancona
Quota di partecipazione €35 a persona
Monumento urbano, tornanto a vivere dopo la ristrutturazione
conclusa nel 2002, il Teatro delle Muse è uno dei teatri più moderni e
d'avanguardia del centro Italia. Intatta la forma neoclassica della
facciata che rimanda alla storia del Teatro delle Muse, il nuovo progetto ha completamente ripensato gli
interni come una grande piazza, nei materiali e nelle forme.
Il teatro offre una sala di oltre mille posti a sedere, un palcoscenico di quasi 400 metri quadrati, un sipario
tagliafuoco unico in Europa, firmato dallo scultore Valeriano Trubbiani, un ridotto da 186 posti, modernissimi
spazi al servizio degli artisti e degli spettatori.
Confermare la partecipazione all'aperitivo e alla cena sociale al momento della registrazione.
47
XXXVII Conferenza AISRe
Note
48
Scarica