di asta pubblica - Comune di Sinnai

annuncio pubblicitario
AREA TECNICA
COMUNE DI SÌNNAI
Provincia di Cagliari
SETTORE LAVORI PUBBLICI
E SERVIZI TECNOLOGICI
OGGETTO:
AVVISO
DI ASTA PUBBLICA
INDIZIONE ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DI MATERIALE ELETTRICO
PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA
In esecuzione della determinazione dell’Area Tecnica n. 446 del 09/09/2004 R.G. 1008 del 10/09/2004
IL GIORNO 18 OTTOBRE 2004 ALLE ORE 10.00 è indetta asta pubblica per l'appalto di quanto in
oggetto ed in particolare del materiale elettrico indicato nella scheda tecnica dell’allegato capitolato d’oneri.
L'asta si terrà con il metodo di cui alla lettera c) dell'art. 73 del R.D. 23.5.1924,n. 827 e con le procedure di
cui al successivo art. 76 non avvalendosi della facoltà prevista dal 4^ comma dello stesso articolo, con
aggiudicazione a colui che ha presentato il massimo ribasso sul prezzo a base d'appalto.
L'offerta non può essere parziale.
Non sono previste deroghe di carattere tecnico.
Si procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.
Il prezzo a base d'appalto è di € 6.000,00 più IVA 10% per complessivi € 6.600,00
Le condizioni dell'appalto sono quelle previste nel presente avviso e nell’allegato capitolato d'oneri.
Qualora talune offerte presentino carattere anormalmente basso rispetto alla prestazione, l'amministrazione
aggiudicatrice, prima di escluderle,procederà in analogia a quanto previsto dall'art. 16 comma 2 del D.Lgs.
20.10.1998, n. 402, chiedendo per iscritto le precisazioni in merito agli elementi costitutivi dell'offerta
ritenuti pertinenti, verificandoli tenendo conto di tutte le spiegazioni ricevute.
Sono assoggettate alla verifica tutte le offerte che presentano una percentuale di ribasso che supera di un
quinto la media aritmetica dei ribassi delle offerte ammesse.
La fornitura dovrà essere effettuata entro gg. 30 lavorativi dall'ordine ed il pagamento avverrà entro 30
giorni dalla presentazione della fattura vistata dal Responsabile dell’Area Tecnica a comprova dell'avvenuta
regolare fornitura e previo collaudo.
Per partecipare alla gara le ditte interessate dovranno far pervenire PENA ESCLUSIONE per il tramite il
servizio postale di Stato all'Ufficio Protocollo di questo Comune, non più tardi delle ore 11 del giorno
precedente non festivo alla gara, un plico raccomandato sigillato con ceralacca o con una striscia di carta
incollata, controfirmato sui lembi di chiusura. Sull'esterno dovrà essere indicato il nome di mittente e la
dicitura "Contiene offerta per la gara del giorno 18. 10. 2004 relativa alla fornitura di materiale
elettrico per la manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica Detto plico dovrà contenere
PENA ESCLUSIONE la seguente documentazione:
1) Istanza di partecipazione alla gara da compilare su l'unito modello, in competente bollo con indicate:
generalità, partita IVA e codice fiscale della ditta offerente, i nominativi dei soci muniti di rappresentanza. La
stessa deve essere sottoscritta dal legale rappresentante con firma leggibile e deve contenere le
attestazioni:
a. di essere iscritta alla C.C.I.A.A. per categoria adeguata (indicare numero,data ed attività);
b. di non trovarsi in alcune delle condizioni ostative di cui all'art. 11 del D.Lgs. 24.7.1992, n. 358 e
successive modifiche;
c.
l'inesistenza di forme di controllo o di collegamento a norma dell'art.2359 del Codice Civile;
d. di essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili (art. 17 della L.
68/99) OVVERO che l'impresa non è soggetta agli obblighi di cui all'art. 17 della legge 68/99;
La sottoscrizione dell'istanza non è soggetta ad autenticazione ove sia apposta in presenza del responsabile
del procedimento, ovvero l'istanza sia presentata unitamente a copia fotostatica, ancorché non
autenticata,di un documento di identità del sottoscrittore, con apposta la firma.
2) cauzione provvisoria da costituire nelle forme di legge e nella misura del 2% dell'importo a base
d'appalto.Essa sarà restituita ai non aggiudicatari in sede di gara;
3) capitolato d'oneri firmato per accettazione in ogni pagina;
4) l'offerta redatta in competente bollo sull'unito fac-simile debitamente datata e firmata contenente le
generalità dell'offerente, il codice fiscale, la descrizione esatta degli articoli offerti ed il relativo prezzo
unitario ed infine il prezzo complessivo in cifre ed in lettere nonché la percentuale di ribasso in cifre ed in
lettere rispetto al prezzo a base d'appalto. La stessa
deve contenere, PENA ESCLUSIONE, esplicita
dichiarazione di aver preso visione di tutte le condizioni e di quant'altro hanno potuto influenzare il prezzo
dell'offerta fatta nonché di accettare le condizioni dettate per il presente appalto. Nell'offerta deve essere
altresì indicata la parte della fornitura che si intende eventualmente subappaltare a terzi. L'offerta PENA
ESCLUSIONE dovrà essere racchiusa in una busta separata, controfirmata sui lembi di chiusura ed inserita
nel plico maggiore sigillato con ceralacca o con una striscia di carta incollata ed anch'esso controfirmato sui
lembi di chiusura contenente la documentazione a corredo.
Resta inteso che: Il recapito del piego rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo lo
stesso non giunga a destinazione in tempo utile; trascorso il termine fissato non viene riconosciuta valida
alcuna altra offerta anche se sostitutiva o aggiuntiva di offerta precedente; non sono ammesse le offerte
condizionate e quelle espresse in modo indeterminato o con riferimento ad offerta relativa ad altro appalto.
In caso di discordanza tra l'offerta indicata in cifre e quella indicata in lettere è ritenuta valida quella più
vantaggiosa per l'Amministrazione; non si darà corso all'apertura del plico che non risulti pervenuto entro le
ore 13 del giorno precedente non festivo a quello fissato per la gara o che risulti pervenuto non a mezzo del
servizio postale di Stato o sul quale non sia apposto il mittente, la scritta relativa alla specificazione della
fornitura oggetto della gara, non sia sigillato con ceralacca o con una striscia di carta incollata e non sia
controfirmato sui lembi di chiusura; non sarà ammessa alla gara l'offerta nel caso che manchi o risulti
incompleto o irregolare alcuno dei documenti richiesti o che risultino incomplete le attestazioni richieste.
Parimenti determina l'esclusione dalla gara il fatto che l'offerta non sia contenuta nell'apposita busta interna.
Non sono, altresì, ammesse le offerte che recano abrasioni o correzioni nell'indicazione del prezzo offerto; si
procederà all'aggiudicazione anche quando sia pervenuta una sola offerta valida. In caso di offerte uguali si
procederà all'aggiudicazione a norma del secondo comma dell'articolo 77 del R.D. 23/5/24 n. 827.
L'aggiudicatario dovrà trasmettere, se soggetto agli obblighi di cui all'art.17 della L.68/99, entro 10 giorni
dall'aggiudicazione e pena decadenza dalla stessa, la certificazione rilasciata dalla Direzione Provinciale del
Lavoro attestante che l'impresa ha ottemperato alle disposizioni di cui alla legge suddetta.Per tutto quanto
non espressamente previsto si fa riferimento alle norme contenute nel Regolamento per la disciplina dei
contratti del Comune e nel Regolamento di contabilità dello Stato approvato con R.D.23.5.1924, N. 827.
Chiunque può assistere alla gara mentre potranno interloquire con la commissione di gara le persone i cui
nominativi saranno indicati nelle offerte stesse. Ai sensi dell'art.10 della legge 31 dicembre 1996, n. 675 e
successive modifiche, si precisa che il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza
nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza; il trattamento dei dati ha finalità di
consentire l'accertamento dell'idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di affidamento per i
lavori di cui trattasi. Per maggiori chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi al funzionario responsabile
P.E. Mereu Giuseppe nei seguenti orari: ore 10.00 – 13.00 dal lun. al ven. .
Sinnai li 20/09/2004
IL RESPONSABILE DELL’AREA
Ing. Antonio Meloni
modulo di istanza di partecipazione alla gara
applicare marca da bollo
TIMBRO DELLA DITTA PARTECIPANTE
Spett.le COMUNE DI SINNAI
OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER LA FORNITURA DI MATERIALE ELETTRICO PER
LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA
Il sottoscritto _______________________ nato a __________________ il __________ e residente a
___________________________
_____________________
in
della
_________________________
di
via
______________________________,
ditta
cui
_______________________o
fanno
parte
i
sottoelencati
in
della
soci
qualità
di
società
muniti
di
rappresentanza:_____________________________________________________________, con sede legale
in ____________________________ via ____________________________ CF.n.____________________,
P.I. n.____________________, con la presente inoltra istanza di partecipazione alla gara e , sotto la propria
responsabilità, attesta:
a)
di
essere
iscritta
alla
C.C.I.A.A.
per
le
categorie__________________________,
al
n.________________dalla data del ______________;
b) di non trovarsi in alcune delle condizioni ostative di cui all'art.11 del D.Lgs.24.7.1992,n.358 e successive
modificazioni;
c) l'inesistenza di forme di controllo o di collegamento a norma dell'art.2359 del Codice Civile;
d) (contrassegnare con X l'ipotesi che ricorre) che l'impresa
 E' soggetta all'obbligo di cui all'art.17 della L.68/99
 NON E' soggetta all'obbligo di cui all'art.17 della L.68/99.
FIRMA
_________________________
Allega: Documento di identità_____________________________
modulo di offerta
applicare marca da bollo
timbro ditta partecipante
Spett.le Comune di SINNAI
OGGETTO: offerta per la gara di asta pubblica indetta per la fornitura di materiale elettrico per la
manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica
_______________________________________________________________________________
IMPORTO A BASE D'ASTA € ________________________
Il sottoscritto ____________________________ nato a ______________ il __________ e residente a
___________________________
_________________________
in
via
della
ditta
_____________________
n.____,
_________________________
con
in
sede
qualità
legale
di
in
____________________________ via ____________________ n.____, C.F.__________________ con la
presente DICHIARA di offrire per l'appalto della fornitura in oggetto i prezzi unitari a fianco di ciascun
articolo specificati come da elenco e descrizione allegato (o sottospecificato), ed il prezzo unitario è pari a €
_______________________________(diconsi Euro _________________________________________) ed
il prezzo complessivo, per l'intera fornitura, di €._______________________________ (diconsi Euro
_________________________________________) pari al ribasso percentuale del _________% ( diconsi
____________________________) sull'importo a base d'appalto.
Dichiara inoltre:
-
di aver preso visione di tutte le condizioni e di quant'altro hanno potuto influenzare il prezzo
dell'offerta fatta,nonché di accettare le condizioni dettate per il presente appalto;
-
altre dichiarazioni eventualmente richieste nel bando:
__________________________________________________________________________
timbro e firma
AREA TECNICA
COMUNE DI SÌNNAI
Provincia di Cagliari
SETTORE LAVORI PUBBLICI
E SERVIZI TECNOLOGICI
OGGETTO:
CAPITOLATO
D’ONERI
INDIZIONE ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DI MATERIALE ELETTRICO
PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA
Questa Amministrazione intende affidare a terzi la fornitura di materiale elettrico per la manutenzione degli
impianti di illuminazione pubblica
A tal fine si forniscono di seguito le caratteristiche tecniche del materiale elettrico da fornire.
U.M. QUANTITA’
MATERIALE
PREZZO
UNITARIO
€
Alimentatore per lampada a scarica pezzi
tipo LEE AL 010 SE
Caratteristiche tecniche:
- Alimentatore per lampade a
vapori di sodio A.P. a ioduri
metallici
- Norme di riferimento CEI EN
60922 EN 60923 e cei EN
55015 EN 60555/2
- Tensione di alimentazione
230 v
- Frequenza 50 Hz
- Classe di isolamento H
- Classe di protezione I
- Grado di protezione IP00
- Alimentatore da incorporare
- Impregnazione con resina
poliestere
- Morsettiera a vite
- Omologato per lampada a
vapori di sodio A.P. a Ioduri
metallici
- Potenza 100 W
- Corrente lampada 1,2 A
- AT C° 70
- UF 12
- Dimensioni 71 mm x 71 mm x
h = 68 mm
- Peso 1,5 Kg
Accenditore a sovrapposizione o ad pezzi
impulsi da
ACCAP3
incorporare
tipo
LEE
Caratteristiche tecniche:
- Norme di riferimento CEI EN
50
50
Totale
€
10%
IVA
-
-
60922 EN 60923 e cei EN
55015 EN 60555/2
Tensione di alimentazione
230 /240 V
Frequenza 50 Hz
-
Tensione di intervento 170- 190
V
- Capacità di carico max 200 uf
- Distanza dalla lampada 2 m
- Temperatura max del contenitore
90 C°
- Classe di protezione I
- Grado di protezione IP40
- Accenditore da incorporare
- Morsettiera a vite
- Omologate per lampade a vapori
di sodio A.P. e ioduri metallici
- Potenza 70- 400
- Corrente max 4.4
- Pico Kv 3.5 – 4.5
- Numero di impulsi 3
- Dimensioni 82 mm x 40 mm x
35 mm
- Peso 130 g
Fornitura di lampade ai vapori di sodio pezzi
ad alta pressione da 100 W tipo OSRAM
VIALOX NAV E 100 SUPER 4 Y
CARATTERISTICHE
- Potenza 100 W
- Im 9500
- E 40
- Lunghezza lampada 186 mm
- Diametro lampada 75 mm
Fornitura di lampade ai vapori di sodio pezzi
ad alta pressione da 70 W tipo OSRAM
VIALOX NAV E 70 4 Y
CARATTERISTICHE
- Potenza 70 W
- Im 5600
- E 27
- Lunghezza lampada 156 mm
- Diametro lampada 70 mm
50
50
Fornitura di lampade ai vapori di pezzi
mercurio da 250 W tipo OSRAM HQL
250 DE LUXE
CARATTERISTICHE
- Potenza 250 W
- Im 14000
- E 40
- Lunghezza lampada 226 mm
- Diametro lampada 90 mm
50
Fornitura di lampade ai vapori di pezzi
mercurio da 125 W tipo OSRAM HQL
125 DE LUXE
50
CARATTERISTICHE
- Potenza 125 W
- Im 6300
- E 27
- Lunghezza lampada 170 mm
- Diametro lampada 75 mm
Fornitura di lampada fluorescenti pezzi
potenza 58 W / 84
Im 5200
Diametro lampada 26 mm
Lunghezza lampada 1500 mm
Fornitura di lampada fluorescenti pezzi
potenza 36 W / 84
Im 3350
Diametro lampada 26 mm
Lunghezza lampada 1200 mm
Fornitura di alimentatori convenzionali pezzi
per lampade fluorescenti potenza 58 W
Fornitura di alimentatori convenzionali pezzi
per lampade fluorescenti potenza 36 W
Fornitura di lampade ai vapori di sodio pezzi
ad alta pressione da 150 W tubolari
chiare tipo OSRAM VIALOX NAV –
T 150 SUPER 4 Y
CARATTERISTICHE
- Potenza 150 W
- Im 17500
- E 40
- Lunghezza lampada 211 mm
- Diametro lampada 46 mm
100
Fornitura di alimentatori per lampade al pezzi
mercurio tipo OSRAM Q 250 – 01/230
V
Caratteristiche
- potenza lampada 250 W
- cosq 0.54
- perdita W 22.00
- C° 70
- Dimensioni 82 mm x 72 mm x
27 mm
Fornitura nastro tipo 3 M super 33
pezzi
Caratteristiche
- temperatura di esercizio - 18 –
105
- allungamento a rottura 250 %
- carico di rottura 28 N/10 mm
- adesione su acciaio 3.5 N/10
mm
- Adesione sul dorso 3.00 N/10
mm
- Resistenza
alla
fiamma
Autoestinguente
- Tensione di perforazione 10.000
Volt
30
100
30
30
50
30
Resistenza d’isolamento 10°
Fattore di corrosione 1
Resistenza
ai
raggi
UV
elettrolitica buona
- Corrosione del rame nulla
Fornitura nastro tipo 3 M 23
pezzi
Caratteristiche
- temperatura di esercizio - 50 –
90
- allungamento a rottura 1000 %
- carico di rottura 14 N/10 mm
- Tensione di perforazione 36.000
Volt
- Resistenza d’isolamento 10°
- Fattore di corrosione 1
- Corrosione del rame nulla
-
30
Il prezzo indicato in offerta deve comprendere le spese di trasporto presso la sede comunale,
Il termine previsto per l’esecuzione della fornitura è il seguente: consegna dei pali presso la nostra sede
entro gg. 30 lavorativi decorrenti dall’ordinazione della spesa .
Qualora si verifichi un ritardo rispetto al previsto termine di fornitura sarà applicata una penale giornaliera di
€ 25,82 (euro venticinque,ottantadue) per ogni giorno successivo a quello prescritto.
Le inadempienze ritenute lievi, a insindacabile giudizio dell’Amministrazione, a qualunque obbligo derivante
dal presente contratto, comporteranno l’applicazione della penalità di € 103,29 con la formalità della
contestazione degli addebiti.
In caso di recidiva le infrazioni comporteranno l’applicazione di penalità doppia e/o la rescissione del
contratto.
Si conviene che unica formalità preliminare è la contestazione degli addebiti e la deliberazione della Giunta
Comunale.
Il Comune si riserva di far eseguire da altri la mancata o incompleta prestazione a spese dell’appaltatore.
Rifusione spese, pagamento danno e penalità verranno applicati mediante ritenuta sul pagamento delle
fatture.
Per la risoluzione del contratto per grave inadempienza si conviene l’esclusione di ogni formalità legale,
essendo sufficiente il preavviso di gg. 15 mediante lettera raccomandata.
Eventuali controversie che dovessero insorgere tra le parti in relazione all’appalto in oggetto non definite in
via amministrativa saranno risolte dal giudice ordinario.
Il pagamento della prestazione avverrà entro gg. 30 dalla data di presentazione di regolare fattura, previa
attestazione del responsabile di servizio sulla regolarità della fornitura.
Tutti gli oneri ed obblighi contrattuali saranno a totale carico della ditta appaltatrice per quanto disposto
dalle vigenti disposizioni di legge.
L’appalto sarà regolato dalle vigenti norme di legge e regolamento in materia di Contabilità dello Stato di
cui ai RR.DD. 18.11.1923 n. 2440 e 23.05.1924 n. 827 e successive modific. e integraz. e dalle clausole e
condizioni riportate nel nuovo capitolato d’oneri generali per le forniture ed i servizi eseguiti a cura del
provveditorato generale dello Stato approvato con D.M. 28.11.1985.
Per quanto non espressamente previsto nel presente capitolato o erroneamente regolato, si fa riferimento
alle disposizioni di legge e regolamenti in materia nonché ad ogni altra forma di norma di carattere
generale, in quanto compatibile.
Per qualsiasi richiesta di chiarimento o integrazione è possibile contattare il P.E. Mereu Giuseppe c/o la sede
Comunale negli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì ore 10.00 – 13.00).
Sinnai li 20/09/2004
IL RESPONSABILE DELL’AREA
Ing. Antonio Meloni
Scarica
Random flashcards
Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard