Curriculum vitae

annuncio pubblicitario
Curriculum vitae di Renzo Carriero
Posizione attuale
Da ottobre 2012: Ricercatore a tempo determinato s.s.d. sps/08 (Sociologia dei
processi culturali e comunicativi), Dipartimento di Culture, Politica e Società, Università di
Torino.
Nel dicembre 2013 ho conseguito l’abilitazione nazionale per la seconda fascia della
docenza nel S.C. 14/C1 (Sociologia generale, giuridica e politica).
Insegno Metodologia delle scienze sociali nel corso di laurea triennale in Scienze
politiche e sociali del Dipartimento di Culture, Politica e Società, Università di Torino.
Faccio parte del collegio di dottorato in Sociology and Methodology of Social Research
organizzato dalle Università di Torino e Milano statale (NASP-WEST).
Posizioni pregresse
Da settembre 2002 a luglio 2012: assegnista di ricerca presso Dipartimento di Scienze
Sociali, Università di Torino.
Studi
2001-2004: Dottorato in Ricerca Sociale Comparata - Università degli Studi di Torino,
Dipartimento di Scienze Sociali. Dissertazione: “Le indagini sull’uso del tempo come
strumento di ricerca in sociologia. Un’indagine sui bambini torinesi”. Relatore: prof.sa
Carmen Belloni
1994-2000: laurea in Scienze Politiche, indirizzo politico-sociale, Università del Piemonte
Orientale (110/110 lode e menzione). Tesi: “L’adozione di credenze secondo Boudon e
Sperber: un confronto teorico ed empirico”. Relatore: prof. Mario Cardano
Altri corsi/studi
15-16 luglio 2009: ESRC Oxford Spring School, Panel Data Analysis. Department of
Politics and International Relations, University of Oxford.
17-18 luglio 2008: ESRC Oxford Spring School, Selection Bias Modelling. Department of
Politics and International Relations, University of Oxford.
27-31 marzo 2006: ESRC Oxford Spring School, Structural Equation Modelling.
Department of Politics and International Relations, University of Oxford.
Soggiorni di studio e ricerca all’estero
22-28 Febbraio 2010: visitorship presso Groupe d’Etude des Méthodes de l’Analyse
Sociologique de la Sorbonne (GEMASS) – CNRS – Paris
1
2 - 28 febbraio 2004: visitorship presso l’Institute for Social and Economic Research
(ISER), University of Essex (UK). Supervisor: prof. Jonathan Gershuny
Interessi di ricerca
I miei attuali interessi di ricerca riguardano l’allocazione del tempo, in particolare la
divisione del lavoro nella famiglia, la percezione di equità, i sentimenti di giustizia,
l’accettazione e legittimazione delle disuguaglianze sociali e le credenze collettive positive e
normative.
A livello teorico mi interesso soprattutto di teoria dell’azione e di sociologia analitica. A
livello metodologico pratico soprattutto l’analisi quantitativa di dati survey, micro e macro
analisi, ricerca comparativa e problematiche relative all’inferenza causale.
Partecipazione a progetti di ricerca
Progetto ISAAC (I ricercatori italiani e la comunicazione della scienza. Atteggiamenti, etica
e pratiche: survey e casi di studio critici) coordinato dal prof. Scamuzzi, finanziato dalla
Compagnia di S. Paolo.
Progetto ERICA (The Institutional and Cultural Roots of Development in a KnowledgeBased Society. Enriching Regional Innovation Capabilities in the Service Economy) del
Dipartimento di Scienze Sociali di Torino, finanziato dal bando Scienze Umane e Sociali
2008 della Regione Piemonte; partecipo al Work-Package intitolato “Let’s not waste human
capital! Social acceptance of gender inequalities in family responsibilities as inner barrier to
economic development and social innovation”, coordinato dalla prof.sa C. Belloni.
Progetto AGING (Aging, Labor Productivity and Sustainability of Public Pension Systems:
an Investigation through Macro and Micro Modelling) del Dipartimento di Scienze
Economiche e Finanziarie "G. Prato", finanziato dal bando Scienze Umane e Sociali 2008
della Regione Piemonte; partecipo al Work-Package “Italy’s Wage and Public Pension
System: Behaviors, Believes and Redistributive Criteria: an Empirical Investigation”,
coordinato dal prof. A. Baldissera e dalla dr.ssa Cornali.
Dal 2005 partecipo al network di eccellenza europeo EQUALSOC (VI Programma
Quadro). Ho svolto attività di ricerca nel gruppo FAMNET (Family and Social Networks,
coordinatore prof.sa C. Saraceno), all’interno dei progetti “Children and Time Use in
European Families”, “The Division of Household Labour - A European Comparison”,
“Investigating the housework triangle: European reflections on gender, the market and the
state”.
Pubblicazioni principali
Articoli su riviste internazionali (peer reviewed)
2
2011 Perceived fairness and satisfaction with the division of housework among dual-earner couples
in Italy, Marriage and Family Review, vol. 47, n.7.
2009 Do Parents Coordinate Their Work Schedules? A Comparison of Dutch, Flemish and
Italian Dual-Earner Households, European Sociological Review, vol. 25, n.5 [con Chris
vanKlaveren e Joris Ghysels].
2008 Childhood: A Homegeneous generational group? in Leira, A & Saraceno, C. (eds)
Childhood: Changing Contexts, Comparative Social Research, vol. 25, Emerald Jai [con
M.C. Belloni].
Articoli su riviste italiane (con referaggio)
2014 Merito o fortuna? Il ruolo dell’origine sociale nelle attribuzioni di successo e insuccesso,
Quaderni di Sociologia, n. 1/2014 [con M. Filandri e T. Parisi, in corso di stampa]
2013 Gli atteggiamenti verso le disuguaglianze di reddito in Italia: il ruolo di interesse personale e
orientamento politico, Stato e Mercato, n.97, 1/2013, pp.129-164.
2011 Equità, sentimenti di giustizia e disuguaglianze di reddito in Italia, Quaderni di
Sociologia n. 56 (2/2011).
2011 Anzianità e stratificazione sociale: concetti, metodo e tecniche della ricerca AGING,
Quaderni di Sociologia n. 56 (2/2011) [con A. Baldissera, F. Ceravolo, F. Cornali e
B. Saracino]
2011 La divisione del lavoro domestico: l’esempio dei genitori conta? Uno studio a Torino, Polis,
XXV, n. 1. [con L. Todesco]
2009 A ciascuno il suo compito. Modelli di divisione del lavoro nella coppia in realtà
metropolitane, Stato & Mercato, n. 3.
2008 Il mutamento socio-economico nell’analisi dei bilanci-tempo: Torino 1979-2003, Polis,
XXII, n. 2.
2006 Il tempo dei bambini a Torino: 1979-2003, Quaderni di Sociologia, n.42, 2006.
2004 Razionalità (il)limitata? Osservazioni sulla teoria dell’azione di Raymond Boudon,
Rassegna Italiana di Sociologia, n.3, 2004.
Monografie:
2009 Bambini. Contributi alla sociologia dell’infanzia, Roma: Aracne.
2007 I comportamenti sociali. Tecniche di rilevazione e metodi di analisi quantitativa delle attività
quotidiane, Torino, Libreria Stampatori.
Altre pubblicazioni:
3
2014 Scuola e merito: un binomio difficile? Introduzione alla Sezione monografica di
Quaderni di Sociologia n.1/2014, a cura di R. Carriero [in corso di stampa].
2013 Sulla giustizia delle remunerazioni. Equità percepita e atteggiamenti verso le disuguaglianze
di reddito in Italia, in Baldissera A. (a cura di), Generazioni al lavoro nell’Italia
contemporanea. Differenze e disuguaglianze, Franco Angeli [in corso di stampa]
2013 Sciencequake. A survey on the Italian seismologists community about the case of the Italian
scientists conviction for the earthquake in L’Aquila, in Atti del convegno del 32° convegno
nazionale del GNGTS, Istituto Nazionale di Oceoanografia e di Geofisica
Sperimentale [con G. Tipaldo e A. Pizzo]
2012 Recensione di F. Podestà: Tecniche di analisi per la ricerca comparata trans-nazionale, Milano,
Franco Angeli, 2011, in Rassegna Italiana di Sociologia, n. 1. pp.176-179.
2011 Bambini in città: i luoghi dell’infanzia, in M.C. Belloni (a cura di) Torino. Luoghi urbani e
spazi sociali, Soveria Mannelli, Rubbettino editore.
2010 Il paradosso delle donne “sovraccariche e soddisfatte”: risultati da una ricerca empirica su
alcune ipotesi esplicative, in Giovani Sociologi 2009, Napoli, Scriptaweb.
2008 Il tempo dei bambini, in ISTAT, I tempi della vita quotidiana. Un approccio multidisciplinare
all’analisi dell’uso del tempo, Collana Argomenti n. 32, 2007, [con M.C. Belloni]. On line su:
www.istat.it. Saggio tradotto anche in Inglese: Children’s Time, in ISTAT Time Use in Daily
Life. A Multidisciplinary Approach to the Time Use’s Analysis, Collana Argomenti n. 35, 2008.
2007 Recensione di J. Goldthorpe: Sulla sociologia, Polena, n.2.
2007 Volontariato e donazioni a Torino e in Piemonte, in Osservatorio del Nord-Ovest. Rapporti
focalizzati 2006, Carocci. [con F. Barbera e P. Ferragutti]
2005 La costruzione del campione e i metodi di ricerca, in M.C. Belloni (a cura di) Vite da bambini.
La quotidianità da 5 a 13 anni, Edizioni Archivio Storico della Città di Torino. [con F.
Zaltron]
2005 Capp. 8, 9, 10, 11, 12 di Vite da bambini. La quotidianità da 5 a 13 anni, a cura di M.C.
Belloni, Edizioni Archivio Storico della Città di Torino.
Attività editoriale
Valutazione di articoli e saggi per le riviste Polis e Polena.
Membro della collana editoriale “La società italiana” presso la casa editrice Bonanno.
Lingue straniere conosciute
Inglese: buona conoscenza scritta e orale, in grado di sostenere una conversazione di
lavoro
Francese: buona conoscenza scritta e orale, in grado di sostenere una conversazione di
lavoro
4
Partecipazione a convegni e seminari
14-16 ottobre 2013, Perceived fairness and the gendered division of labour: some preliminary findings
from an experimental vignette design, presentazione per convegno ECSR “Developments in
Social Inequality and Social Cohesion”, Università di Tilburg [con L. Todesco]
28-31 agosto 2013, Università di Torino, Who’s Opening the Ivory Tower? Italian Scientists
Engagement with Society, paper presentato alla conferenza ESA “Crisis, Critique and Change”
[con G. Tipaldo e S. Scamuzzi]
16-18 maggio 2013, Università di Trento, Social class, income inequalities and attitudes to
redistribution. A comparative analysis of 30 European countries, paper presentato alla conferenza
dell’ISA-RC28 “Economic Crisis, Social Inequalities and Social Policies”.
24-26 settembre 2012, Stockholm University, Social Class and Attitudes to Redistribution. What
Explains Cross-Country Variability? Paper presentato alla conferenza organizzata da European
Consortium for Sociological Research e dal network EQUALSOC.
30 settembre 2011, Politecnico di Milano, Equità percepita e divisione del lavoro domestico. Una
prospettiva longitudinale, Paper presentato alla IV conferenza Espanet Italia “Innovare il
welfare”.
1-4 agosto 2011 Oxford, Perceived fairness and the division of domestic labour: a longitudinal view.
Paper presentato alla conferenza annuale dell’International Association for Time Use
Research.
10 febbraio 2011. Trento, Divisione del lavoro domestico e percezione di giustizia: il ruolo dei confronti
interpersonali. Un modello di simulazione, seminario tenuto presso il Dipartimento di Sociologia
e Ricerca Sociale nell’ambito del ciclo organizzato dal progetto “FAMINE”
4 giugno 2010. Amsterdam, Women’s and Men's sense of fairness about family work. Explaining the
paradox of satisfaction with inequality: a survey on dual-earner couples in Italy, paper presentato alla
conferenza finale del network EQUALSOC.
15 ottobre 2009. Napoli, “Sovraccariche e soddisfatte”. Studio sull’accettazione delle disuguaglianze,
paper selezionato e presentato al Forum Ais “Giovani sociologi 2009”
8 ottobre 2009. Trento, Facoltà di Sociologia, “Sovraccariche e soddisfatte”. Studio sull’accettazione
delle disuguaglianze, paper selezionato per la discussione al convegno su “Disuguaglianze e
coesione sociale”.
17 settembre 2009. Oxford, Nuffield College, Explaining the paradox of women’s sense of fairness
about family work, paper discusso al workshop del network di ricerca europeo EQUALSOC.
3 febbraio 2009. Milano, Università Cattolica, Cambiamenti nella divisione dei lavori domestici tra i
partner di coppia: Torino 1979-2003, paper selezionato e presentato alla VIII edizione delle
Giornate di Studio sulla Popolazione, Gruppo di Coordinamento per la Demografia –
Sezione della Società Italiana di Statistica.
11 aprile 2008. Berlino, WZB, Work Timing of Parents in Europe: a comparison of Dutch, Flemish
and Italian parents, (con Joris Ghysels e Chris Vanklaveren) paper presentato al workshop del
network di ricerca europeo EQUALSOC.
5
29 giugno 2007. Trento, Facoltà di Sociologia, Andiamo a tempo? Come valutare il grado di
sincronizzazione attiva degli orari di lavoro nelle coppie dual earner italiane, paper presentato al
convegno dell’Associazione Italiana di Sociologia, sez. Metodologia.
25 maggio 2007. Napoli, Università Federico II, Un quarto di secolo dopo: Torino 1979-2003. Il
mutamento socio-economico nell’analisi dei bilanci-tempo, paper presentato al convegno
dell’Associazione Italiana di Sociologia, sez. Economia, Lavoro, Organizzazione.
25 gennaio 2007. Berlino, WZB, Work time coordination, its determinants and influence on childcare
service demand: results from the Italian survey, paper presentato al workshop del network di
ricerca europeo EQUALSOC.
23 settembre 2006. Barcellona. Università Pompeu Fabra Work time synchronization and the
demand for childcare services among Italian dual worker couples. Paper presentato al convegno del
network di ricerca europeo EQUALSOC.
3 novembre 2005. Halifax (Canada), St. Mary’s University. How children’s use of time has
changed in a large Italian city over 24 years, paper presentato al convegno della International
Association for Time Use Research.
29 ottobre 2004. Roma - ISTAT. Testing sociological hypotheses through time-use data. Some results
from a research on children (con Carmen Belloni), relazione presentata al convegno della
International Association for Time Use Research.
6
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard