origini del nome di padova

annuncio pubblicitario
CURIOSITA STORICHE PADOVANE I°
ORIGINI DEL NOME DI PADOVA (pag 3)
L'abate Giuseppe Furlanetto, archeologo insigne nato a Padova nel 1775 e qui morto nel
1848, che fu professore del Seminario e raccolse le antiche epigrafi padovane che ora
trovansi nel chiostro della Basilica del Santo, scrisse anche una storia sulla fondazione di
Padova.
Senza tener conto dell'antica favola, alla quale anche il buon Furlanetto credeva, secondo
la quale Padova sarebbe stata fondata da Antenore, leggendario guerriero, 1184 anni
prima di Cristo e 431 prima di Roma, mentre è provato che qui. esisteva una popolazione
molto prima, ci fermeremo solo sulla sua opinione intorno al nome Padova.
Dice dunque il Furlanetto che in tempi remotissimi il fiume Po chiamato Padus ,scorreva
senza argini attraverso la grande pianura detta dal suo nome Padana posta tra le Alpi e
l'Appennino. L'immenso fiume sboccava nel mare Adriatico lasciando a poco a poco
scoperta quella porzione di terreno ove oggi sorge questa città, la quale venne prima
chiamata Padua dal nome del fiume, poi latinamente Patavium e modernamente Padova.
Eguale opinione espressero anche molti storici sia dei tempi passati come dei moderni e
fra questi ultimi anche l'illustre e compianto professore Andrea Gloria. E può infatti ritenersi
questa la vera origine del nome Padova e non da palude come molti credono, perché
palude era invero tutta la pianura Lombardo-Veneta e buona parte dell'Emilia fino ai primi
contrafforti dell'Appennino e non solamente i dintorni di Padova
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard