cancun - Luxurious Mexico

annuncio pubblicitario
Schjolberg Conseil
CANCUN
Cancun, la meta turistica più importante del Messico, è una delle più conosciute a livello mondiale. Ubicata
nello Stato di Quintana Roo, nella regione della penisola della Yucatan, gode di un clima semitropicale e di
una temperatura media di 27ºC anche se può arrivare a 35ºC durante l’estate, con giornate soleggiate
durante la maggior parte dell’anno.
Bagnata dalle acque turchesi del Mar dei Caraibi, Cancun offre l’ineguagliabile bellezza delle sue spiagge di
sabbia bianca nelle quali si possono praticare tutti i tipi d’attività e sport acquatici come, fra gli altri, lo
snorkel, l’immersione, le passeggiate con il waverunner e i voli con il paracadute; prendere il sole o usufruire
dei servizi e delle comodità che offre la sua impressionante Zona Alberghiera che si estende per più di 30
km, dove troverà ville e hotel cinque stelle, esclusivi resort e centri di benessere (SPA), moderni centri
commerciali e più di 500 ristoranti che offrono il meglio della cucina nazionale ed internazionale oltre a
numerosi bar e discoteche nelle quali le feste si prolungano fino a notte fonda.
Presso Cancun, nel mare interno, potrà seguire un itinerario attraverso la Riviera Maya e scoprire Playa del
Carmen, Xcaret e Xel-Há, antichi porti Maya oggi trasformati in veri paradisi ecoturistico; l’interessante zona
archeologica di Tulum, ubicata di fronte al mare, l’unica città cintata della civiltà Maya. Potrà visitare l’Isola
delle Donne (Isla Mujeres) e Cozumel, mete ideali per la pratica dello snorkel e dell`immersione nelle
barriere coralline popolate da centinaia di pesci multicolori. Un’esperienza indimenticabile.
Cancun e le sue vicinanze si caratterizzano per gli spazi vivaci e gradevoli: luoghi che offrono un contatto
diretto con la natura e con le vestigia della civiltà Maya.
ALBERGHI:
 Hotel Hyatt Cancun Caribe Resort
 Hotel Hyatt Regency Cancun
 Hotel Intercontinental Presidente Cancun Resort
 Hotel Le Meridien
 Hotel Ritz-Carlton Cancun
ECOTURISMO ED ATTIVITÀ ALL’APERTO:
Attività all’aperto:
A Cancun, si possono fare romantiche passeggiate a cavallo, sia sulla spiaggia, mentre si ammira lo
stupendo paesaggio, sia nella giungla, percorrendo sentieri solitari circondati da un’esuberante vegetazione.
Sono previste partenze dalla Plaza Kukulkán, tutti i giorni, alle 8:00, 10:30 e 13:30; la durata approssimativa
dell’attività è di 4-5 ore.
Ecoturismo:
Cancun è un paradiso di selve, parchi e riserve naturali nei quali potrà conoscere differenti tipi d’uccelli
esotici, animali in pericolo d’estinzione e una ricca e spettacolare vita marina. Potrà inoltre esplorare
‘’cenotes’’(grotte sotterranee naturali con specchi d’acqua), fiumi sotterranei, grotte e caverne, abitate da
pipistrelli e altre specie, mentre gode del contatto diretto con la natura. Nelle aziende specializzate nella cura
di coccodrilli e tartarughe, potrà seguire la riproduzione e i cicli di vita di queste specie e potrà inoltre,
partecipare alla liberazione delle tartarughe carey, famose nella regione del Caribe messicano.
Immersione:
Cancun è una delle mete del Messico più idonee alla pratica dell’immersione e dello snorkel. La sua
posizione privilegiata nella penisola della Yucatan, bagnata dalle trasparenti acque del Mar dei Caraibi e la
sua ricca vita marina, ne fa in un paradiso per gli amanti di questi sport acquatici. Nelle sue acque color
turchese troverà centinaia di pesci multicolori, spugne, crostacei, anemoni di mare, tunicati, molluschi e
incredibili barriere coralline formate da vari tipi di coralli; faccia molta attenzione a non danneggiarle dato che
molte fasce coralline impiegano più di 500 anni a rigenerarsi. I luoghi più attrezzati per praticare questo
sport: Isla Contoy, Isla Holbox, Puerto Morelos, Parque Nizuc, Xcaret, Xel-Há, Akumal, Tres Palos, Tres
Ríos Ecopark, Parque Natural Garrafón, El Farito, Arrecife Manchones e Cruz Submarina.
Kayak:
Cancun è il luogo ideale per la pratica del kayak. Lungo le sue spiagge dal tranquillo moto ondoso, potrà
seguire eccellenti percorsi, mentre fa esercizio, ammirare l’incredibile paesaggio che formano il Mar dei
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 1 di 8
Schjolberg Conseil
Caraibi e la Zona Alberghiera, o i tramonti nella Laguna Nichupté con le sue mangrovie abitate da uccelli,
tartarughe e coccodrilli. Le zone suggerite per kayak sono: Puerto Morelos, Parque Natural Garrafón e Tres
Ríos Ecopark.
Pesca:
Cancun è una delle migliori località per praticare la pesca sportiva. Nelle marine e in tutti gli hotel numerosi
operatori offrono tour di pesca che partono alle 10: 00 circa con rientro nel pomeriggio, dopo una giornata
ricca d’emozioni. Si possono affittare barche, singolarmente o in gruppo; da febbraio ad aprile la pesca più
comune è del pesce re, di un piccolo squalo commestibile (cazón), di un pesce della famiglia dei serranidi
(mero), del pescespada azzurro (marlin azul), del pesce vela, del tonno, dello sgombro e del pesce "dorado".
Da aprile ad agosto abbondano il pescespada azzurro, il pesce vela, il tonno, lo sgombro e il "dorado", che si
catturano e si lasciano poi in libertà nelle varie gare e tornei che si svolgono sulla costa della regione. Le
zone suggerite per pesca sono: Cozumel (durante tutto l’anno, l’isola più grande del Caribe messicano offre
specie come il barracuda, il pesce sega, il pesce maccarello, la seriola, il pargo -tipo d’orata-) e il pescecane;
da marzo a giugno il pescespada azzurro, il pesce vela, il "dorado" e il pescespada bianco), Akumal (questo
luogo offre tutti i servizi per praticare la pesca sportiva del pesce vela, del pescespada, del barracuda e dello
sgombro), Isla Mujeres (la pesca è una dell’attività principale dell’isola e potrà pescare, fra gli altri pesci, il
pescespada e il dorado), Isla Holbox (E’ nota come un paese il cui mare è popolato da varie specie di squali.
Nelle sue acque si possono trovare marlin, marlin bianco, dorado, tonno e barracuda) e Puerto Morelos (E’
un villaggio di pescatori nel quale si possono trovare pescespada, pescespada bianco, dorado, tonno e
barracuda).
Sport estremi:
Cancun fu uno dei primi luoghi al mondo ad avere un Bungee (salto con l’elastico). In questo momento
esistono 3 piattaforme, anche se quella di più antica tradizione si trova nel molo di Fat Tuesday, nella
Spiaggia delle Tartarughe: più di 20 metri d’altezza e una caduta libera che permette ai più intrepidi sfiorare
il mare con la testa.
Surf:
Cancun offre spiagge ideali per praticare il windsurf; le sue correnti rapide spingono le vele degli amanti di
quest’attività. Sì le interessa praticare questo sport, ci sono in tutte le spiagge e negli hotel operatori che
affittano l’equipaggiamento necessario.
Golf:
A chi piace questo sport, Cancun offre vari campi ed installazioni di prima qualità, che hanno come scenario
l’incomparabile bellezza del Caribe messicano. Questi sono alcuni dei corsi di golf più conosciuti:
 Club de Golf Cancun en Pokta Pok: 18 buche, par 72 - Robert Trent Jones
 Cozumel Country Club: 18 buche, par 72 – Nicklaus
 El Camaleón, Mayakoba: 18 buche, par 72 – Greg Norman
 Hilton Golf Club: 18 buche, par 72 – Aoki y Guereca
 Iberostar Playa Paraíso Golf Club: 18 buche, par 72 – B. P. Dye
 Moon Spa & Golf Club: 27 buche – Nicklaus
 Grand Oasis: 9 buche, par 27
 Playa Mujeres Golf Club: 18 buche, par 72 – Greg Norman
 Playacar Spa & Golf Club: 18 buche, par 72 – Robert von Hagge
Navigazione:
Nella Zona Alberghiera di Cancun esistono varie marine private che offrono in vendita e in affitto
l’equipaggiamento per yacht e imbarcazioni minori. Nella Playa Linda, al km 4 della Blvd. Kukulkán –vicino
alla Torre Escénica- si trova El Embarcadero, stazione marittima che offre servizio rifornimento di
combustibile, energia elettrica, acqua potabile e nolo dell’equipaggiamento per la pesca e l’immersione.
Centri di benessere (SPA):
Gli hotel più esclusivi di Cancun offrono moderni centri di benessere nei quali vengono proposti esercizi di
ginnastica aerobica, massaggi e trattamenti per rilassarsi, idratarsi e recuperare l’energia perduta nella
incalzante agitazione delle grandi città.
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 2 di 8
Schjolberg Conseil
ATTRAZIONI:
Akumal: Si trova a 105 km a sud di Cancun lungo la strada n. 307. Luogo tranquillo dove arrivano a deporre
diverse specie di tartarughe. È un luogo ideale per chi cerca la quiete e l’equilibrio con la natura. Nel suo
territorio si trovano più di 200 grotte sotterranee che raggiungono profondità superiori a 150 metri e nelle
quali è possibile osservare ogni tipo di fauna marina. È un luogo ideale per praticare snorkel e kayak, oltre
che per camminate e osservazione della flora e della fauna. Offre una magnifica baia protetta da una
barriera corallina e un mareggio dolce, atmosfera ideale per riposare mentre ammira lo stupendo paesaggio
caraibico.
AquaWorld: Nelle sue installazioni potrà concordare una passeggiata con lo skyrider, paracadute per due
persone tirato da una lancia che le permetterà di ammirare, dal cielo, il miglior panorama di Cancun, la Zona
Alberghiera, le lagune e, in lontananza, l’Isola delle Donne (Isla Mujeres).
Arrecife Manchones (Barriera corallina Manchones):Ubicata nelle vicinanze del molo principale dell’Isola
delle Donne (Isla Mujeres), a 14 km da Cancun, è un luogo ideale per immergersi e praticare lo snorkel fra i
massicci corallini abitati da pesci multicolori.
Cozumel: Si trova di fronte all’estremità orientale della penisola della Yucatan. Vi si può arrivare in barca o
in lancia salpando da Puerto Morelos e Playa del Carmen.
Crococún: Ubicato a sud di Cancun, al km 30 della strada Cancun - Tulum. Qui potrà ammirare più di 300
coccodrilli delle specie più caratteristiche della regione.
Cruz Submarina (Croce Sottomarina): Ubicata nelle vicinanze del molo principale dell’Isola delle Donne
(Isla Mujeres), a 14 km da Cancun, propone un’alternativa ai subacquei che preferiscono lasciar riposare le
barriere coralline dal constante deterioramento alle quali sono esposte.
El Farito: È una zona di barriere coralline ubicata nei dintorni di un piccolo faro vicino al molo principale
dell’Isola delle Donne (Isla Mujeres), a 14 km da Cancun; è un luogo ideale per la pratica dell’immersione.
Isla Contoy: Ubicata a nord ovest di Cancun, è un’isola quasi disabitata. L’unico modo per arrivarvi è
utilizzare i tour che si prenotano a Cancun. Si tratta del rifugio d’uccelli più importante del Caribe messicano;
ospita più di 115 specie d’uccelli: acquatici, migratori e stanziali. Nel suo paesaggio predominano le dune
sabbiose coperte da arbusti e le lagune poco profonde che pullulano di vivace vita marina. Dato che Contoy
è un’isola quasi vergine, si sono recentemente promossi vari tour che offrono magnifici percorsi ideali per
l’osservazione della flora e della fauna. Presso Contoy ci sono barriere coralline ideali per la pratica
dell’immersione; la loro bassa profondità (fra 3 e 5 metri) facilita l’osservazione di centinaia di specie
sottomarine. Non dimentichi di realizzare un tour con snorkel nel Parco Nazionale Islache, una delle
molteplici riserve ecologiche che esistono nella zona. Fu decretato Parco Nazionale nel 1998 e dispone di
una superficie di 5126 ettari. Le imbarcazioni salpano dall’Isla Mujeres, qui troverà tutti i servizi necessari per
passare la giornata in un’isola quasi vergine.
Isla Holbox: Si trova a 10 km a nord della costa della penisola della Yucatan. Separata dalla terraferma
dalla Laguna Yalahán, Holbox è un’isola separata dalle strutture urbane perciò è il luogo ideale per
dimenticarsi letteralmente di tutto. Per arrivarvi da Cancun prenda la strada n. 180 con direzione ovest, arrivi
al km 150 e quindi si diriga verso nord per altri 100 km fino a Chiquilá. Qui dovrà attraversare la Laguna
Yalahán con una lancia per arrivare finalmente all’isola. I suoi abitanti sono pescatori, le faranno da guida. Il
paese di Holbox è molto piccolo, non ha strade pavimentate e per questo i mezzi di trasporto più comuni
sono la bicicletta e i carrelli del golf. Raccomandiamo l’affitto di uno di questi carrelli per poter percorrere
l’isola, mentre si ammira lo stupendo paesaggio e si respira la fresca brezza del mare potrà percorrere la
laguna Yalahán in lancia, conoscere l’Isla Pájaros e Cabo Catoche e incontrare, durante il tragitto, delfini e
fenicotteri rosa. L’isola offre la possibilità di realizzare un safari fotografico ammirando le differenti specie di
volatili che esistono nell’isola. Di mattina, una camminata lungo la spiaggia le permetterà di scoprire pellicani
e gabbiani che pescano per poi posarsi sopra i rustici moli di legno, una scena perfetta per chi ama
l’osservazione della flora e della fauna locali. È un’isola ideale per la pratica dell’immersione. Nelle sue
acque, trasparenti e tiepide, potrà apprezzare una gran varietà di specie marine. Per questioni di sicurezza
si raccomanda di immergersi in compagnia di un subacqueo esperto e di una guida locale. E’ nota come un
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected]lberg.com ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 3 di 8
Schjolberg Conseil
paese il cui mare è popolato da varie specie di squali. Nelle sue acque si possono trovare marlin, marlin
bianco, "dorado", tonno e barracuda.
Isla Mujeres: Si trova a 14 km dalla costa di Cancun ed è uno dei luoghi più interessanti del Caribe
messicano. Misura 8 km di lunghezza e 1.5 km di larghezza massima. Si può raggiungere con un ferry o
meglio ancora con una lancia rapida che parte da Puerto Juárez, Punta Sam e Playa Linda. Vi si può
arrivare anche con il Garrafón Cruise che parte da El Embarcadero, al km 4 della Zona Alberghiera di
Cancun e che arriva al Parque Natural Garrafón, nella parte sud dell’isola. La pesca è una dell’attività
principale dell’isola e potrà pescare, fra gli altri pesci, il pescespada e il dorado.
Parque Natural Garrafón: Si trova nella Punta Sur dell’Isla Mujeres, a 14 km dalla costa di Cancun. Si tratta
di un paradiso naturale che offre la possibilità di praticare diversi sport acquatici, prendere il sole e riposare
sotto l’ombra di una palma mentre ci si dimentica dello stress e del caotico traffico delle città. Aperto al
pubblico dal lunedì alla domenica, tutto l’anno. In questo parco potrà praticare il “volo alla tirolese”, una delle
attività più emozionanti dell’Isla Mujeres, che consiste nel lasciarsi scivolare, fissati ad una carrucolo con una
imbracatura a una serie di cavi d’acciaio, fino a completare un percorso di più di 350 metri, ad una velocità
superiore ai 50 km/ora, mentre l’adrenalina corre lungo tutto il corpo. Il percorso termina nella Grotta del
Silenzio, nella parte meridionale dell’Isla Mujeres, assai vicino all’antico tempio Maya dedicato alla dea
Ixchel. Questo parco acquatico ha eccellenti zone di barriere coralline ideali per praticare lo snorkel; anche
qui potrà ammirare centinaia di pesci multicolori. Qui potrà affittare un kayak e rilassarsi con il leggero e
affascinante andare e venire delle onde caraibiche.
Parque Nizuc: Ubicato a Punta Nizuc, nella Zona Alberghiera di Cancun, è un luogo perfetto per praticare lo
snorkel e l’immersione a una profondità che varia dai 6 e 9 metri, dove potrà vivere anche l’incredibile
esperienza di immergersi tra mante e pescecani.
Passeggiate verso Cobá: Se le grotte hanno conquistato il suo spirito d’esploratore, ci sono percorsi
giornalieri da Cancun a Cobá, che le permetterà di visitare il Cenote del Jaguar e del El Caimán, così come
le Lagune Mojarras. Il tragitto è integrato da una spiegazione sulla flora e fauna del luogo, istruzioni sul
rappel, il volo alla tirolese e degustazione di cibi tipici della zona.
Playa del Carmen: Si trova a 68 km a sud di Cancun lungo la strada n. 307, nella Riviera Maya. In questo
meraviglioso spazio potrà realizzare divertenti tour nella selva con jeep, motocicletta, cavallo o bicicletta.
Puerto Morelos: Situato a 36 km a sud di Cancun, lungo la strada numero 307. E’ un villaggio di pescatori
nel quale si possono trovare pescespada, pescespada bianco, dorado, tonno e barracuda. Troviamo
spiagge con un lieve mareggio, ideale per la pratica di vari sport acquatici, barriere coralline che sono
l’ideale per subacquei amanti dell’avventura. Nelle vicinanze di questo porto troverà un incantevole giardino
botanico ed un allevamento di coccodrilli. Per le sue acque trasparenti e di bassa profondità, Puerto Morelos
è un luogo ideale per la pratica dello snorkel anche per chi ha iniziato da poco a praticare questo sport. In
Cancun troverà vari operatori che offrono tour con kayak. Le raccomandiamo di seguire i suggerimenti delle
esperte guide dato che, nonostante il Mar dei Caraibi sia calmo, rimane pur sempre un mare aperto. È un
posto magnifico per la pratica del windsurf, soprattutto durante l’estate, quando i venti di questa stagione ne
favoriscono la pratica.
Punta Bete: Si trova a 66 km a sud di Cancun lungo la strada federale numero 307. Offre belle spiagge e
mare tranquillo, ideale per l’immersione con lo snorkel. Offre servizio di ristorante, affitto di capanne e area
per campeggiare, gli stessi servizi si possono trovare a Xcalco, a fianco della Punta Bete; oltre al suo bel
paesaggio potrà visitare il piccolo sito archeologico ubicato in questa spiaggia.
Riserva Ecológica de Sian Ka´an: Si trova a 157 km a sud di Cancun lungo la strada Cancun - Tulum.
Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ospita 23 siti archeologici. Vi si accede attraverso cinque
distinte entrate tra le quali si evidenziano quelle di Santa Teresita e di Chac-mool. E’ l’habitat di più di 859
specie di fiori, nonché di animali protetti, fra cui, giaguari e scimmie. La sua costa si estende per 47 km e
ospita la seconda barriera corallina del mondo. È un posto ideale per passare un momento piacevole in
compagnia della sua famiglia, grazie all’opportunità di osservare la straordinaria varietà della flora e della
fauna, terrestre o marina.
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 4 di 8
Schjolberg Conseil
Tres Palos: Si trova nella Riviera Maya al km 54 dell’autostrada Cancun - Tulum, vicino a Playa del
Carmen. Offre una delle migliori zone per l’immersione dato che lungo le sue coste si trova la seconda
barriera corallina del mondo: 150 ettari e più di 110 specie animali nel loro habitat naturale. Nelle sue acque
si possono osservare molteplici e colorate specie, il barracuda e lo sgombro. La sua magnifica baia è
protetta da una barriera corallina e lambita de acque tranquille.
Tres Ríos Ecopark: Si trova nella Riviera Maya al km 54 dell’autostrada Cancun - Tulum ed è un luogo
dove sono stati scoperti 8 cenotes ubicati a livello del suolo e che funzionano come sorgenti d’acqua, le cui
acque scorrono come fiumi di superficie che sfociano nel mare. E’ una delle migliori zone per l’immersione e
lo snorkel dato che le sue coste accolgono la seconda barriera corallina del mondo (150 ettari di superficie)
e 110 specie animali nel loro habitat naturale. Nei tre fiumi, che gli danno il nome, che scorrono in mezzo a
una rigogliosa vegetazione, potrà realizzare eccellenti percorsi in kayak, mentre trae piacere dal paesaggio e
dall’ottimo clima della regione.
Xcaret: Si trova a 72 km da, lungo la strada Cancun - Tulum. Si tratta di un antico porto commerciale Maya
chiamato Polé. È un importante parco ecologico con vari sbocchi di fiumi sotterranei nei quali può
immergersi per osservare curiose formazioni rocciose che si scoprono in mezzo ad acque cristalline. Per i
particolari condizioni materiali e naturali di questo spazio è possibile nuotare in fiumi sotterranei, ammirando
ancestrali paesaggi rocciosi. Si può, inoltre, visitare l’acquario tropicale, osservare il gioco della pelota,
avvistare i fenicotteri, una vasta spiaggia, una struttura per l’esibizione dei delfini, una collezione di farfalle,
un orchideario ed un aviario, ma anche una zona archeologica e la ricostruzione di una cittadina Maya.
Aperto tutta la settimana dalle 8:30 alle 22:00.
Xel-Há: Si trova a 115 km a sud di Cancun lungo la Strada Cancun - Tulum. È un parco ecologico dove può
ammirare del nuoto dei delfini e praticare lo snorkel sia nella sua laguna che nei suoi fiumi sotterranei.
L’acqua color turchese della laguna proviene dalle tranquille acque di fiumi che si addentrano nella selva;
dove i fiumi sotterranei si uniscono fra loro in un complesso ed antico sistema di canali. Il paesaggio
subacqueo è impressionante come quello in superficie. Ha una laguna di color turchese che, con i fiumi dalle
correnti tranquille e l’esuberante selva che la circonda, costituisce un paesaggio unico, di fronte al mare.
Nell’interno della selva si possono vedere vari cenotes utilizzati negli antichi riti Maya. Aperto tutti i giorni
dalle 8:30 alle 18:00.
ARCHEOLOGIA:
A Cancun e nei suoi dintorni si sono scoperti centri cerimoniali che Maya hanno costruito per commerciare e
rendere il culto dei loro dei.
LUOGO ARCHEOLOGICO DI EL REY:
Si trova al km 17.5 del Blvd. Kukulkán, nella Zona Alberghiera di Cancun, proprio di fronte alla Laguna
Nichupté. E’ la prima zona archeologica esplorata di Cancun e molti degli oggetti lì ritrovati sono esposti nel
Museo Archeologico di Cancun, a fianco del Centro de Convenciones. Secondo il giudizio concorde degli
specialisti, la zona archeologica El Rey fu un importante centro cerimoniale che raggiunse il suo massimo
splendore durante il cosiddetto Periodo Postclassico (1250-1521). Il suo stile architettonico assomiglia a
quello d’altri siti come Tulum, Xel-Há e El Meco, ubicati a pochi chilometri di distanza. Attraversando questo
sito potrà ammirare le vestigia della struttura 3B, una delle meglio conservate; al suo interno si trovano
tracce di pitture originale e un loculo dove, probabilmente, era deposta la testa di un personaggio che
esibiva una specie di corona: per questa ragione fu denominato "El Rey".
LUOGO ARCHEOLOGICO DI EL MECO:
Ubicata a 6 km a nord di Cancun lungo la strada statale che va a Punta Sam, questa zona fu aperta al
pubblico nell’aprile 2001. Qui si possono ammirare le vestigia di vari templi con resti di colonne, una gran
piazza e un edificio piramidale ben conservato.
LUOGO ARCHEOLOGICO DI TULUM:
Antica città Maya, a 128 km a sud di Cancun. Fu una delle città di maggior prestigio della regione; costruita
suona falesia di fronte al Mar dei Caraibi, si caratterizza per la sua imponente muraglia con cinque accessi e
due torri d’osservazione. Qui potrà anche ammirare il Castillo, i Templi e le Casas delle Columnas e
dell’Halach Uinic.
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 5 di 8
Schjolberg Conseil
LUOGO ARCHEOLOGICO DI CHICHÉN-ITZÁ:
Si trova a più di 200 km da Cancun, lungo la strada federale n. 180 ed a 120 km da Merida, nel centro nord
della penisola della Yucatan. Fu la capitale regionale più importante dell’area Maya dal 750 al 1200 d.c. ed è
considerato oggi come uno di nuove Sette Maraviglie del Mondo. El Castillo (Piramide di Kukulkán) con 365
gradini, il Gioco della Pelota (Juego de Pelota), Piazza delle Mille Colonne (Plaza de las Mil Columnas), il
Cenote Sacro (El Cenote Sagrado), il Tempio delle Tavole e dei Guerrieri (El Templo de las Mesas y de los
Guerreros), sono alcune dei più significativi esempi dell’architettura monumentale Maya.
LUOGO ARCHEOLOGICO DI COBA:
Si può raggiungere attraverso la strada federale n. 180 Cancun - Chetumal e arrivando a Tulum, seguire una
deviazione di 47 km che porta al paese e alla zona archeologica. Fu uno dei siti Maya più popolati,
importante per la sua attività politica e commerciale; si può ancora apprezzare la sua grandezza ammirando
un tempio di 25 metri d’altezza che si trova nel Gruppo Coba, un complesso d’edifici che evidenziano la sua
funzione urbana, e il Nonoch Mul, uno degli edifici più alti dell’area Maya (42 metri).
ARTE ED ARTIGIANATO:
Nelle piazze e nei centri commerciali della Zona Alberghiera di Cancun, così come nel Mercato 28 ed in molti
dei negozi ubicati in Avenida Tulum, nel centro di Cancun, troverà tutti i tipi d’artigianato tipico messicano: il
"sombreros de carro", mantelli con apertura nel centro (sarape), gioielleria in argento, collane e orecchini fatti
con conchiglie e figure in terracotta raffiguranti le divinità Maya.
FESTE E TRADIZIONI:
Cancun, luogo che raccolse gli aspetti migliori del meticciato e li trasferi nelle sue feste, dedica gran parte
dell’anno alle celebrazioni. In questa regione si può assistere ai combattimenti dei galli e alla presentazione
di diversi artisti in un carnevale dalla data variabile, nelle feste religiose della Settimana Santa, e in molte
altre occasioni; si è infine fissata la data del 20 aprile per commemorare l’anniversario della Fondazione di
Cancun. Si festeggia anche il Giorno di Tutti I Santi e dei Defunti oltre al 12 dicembre, Giorno della Vergine
di Guadalupe e il Natale.
GASTRONOMIA:
Cancun offre più di 500 ristoranti che servono il meglio della cucina nazionale ed internazionale. E’ una meta
balneare quindi le specialità sono i frutti di mare e tutti i prodotti ittici; tuttavia, troverà molti locali che offrono
piatti vegetariani o gli squisiti sapori della cucina Maya, ricca di spezie, cereali e carne (pollo, porco e
coniglio); i fagioli, il mais e i peperoncini "serrano" e "habanero" si utilizzano per i ripieni. Il riso si assapora
sia nei contorni che nei dolci.
L’offerta di pesce del giorno include aragosta, chiocciole marine, il mero (famiglia dei serranidi), il branzino o
l’huachinango; il Tikinxic (pesce arrostito alla maniera Maya); il Pan de Cazón e i gamberi al curry, sono
alcuni dei piatti tipici che potrà assaporare nella sua visita alla regione.
MUSEI:
Cancun offre due musei situati nella Zona Alberghiera, nei quali sono esposti reperti archeologici ed
esemplari rappresentativi dell’arte popolare dello Stato di Quintana Roo.


Museo Archeologico di Cancun: Ubicato a fianco del Centro de Convenciones. In questo museo, che
dipende dall’Istituto Nazionale d’Antropologia e Storia (INAH), sono esposti più di 100 pezzi archeologici,
provenienti dai vari scavi realizzati in alcuni dei più importanti insediamenti preispanici dello Stato.
Museo de Arte Popolare Mexicano: E’ situato nel complesso del El Embarcadero, a fianco del Teatro
di Cancun. In questo museo sono esposti molti esemplari dell’artigianato popolare che si produce nelle
diverse regioni del paese.
ACQUISTI:
Cancun offre importanti piazze e centri commerciali, nonché vari mercati e negozi di artigianato dove potrà
trovare ogni tipo di souvenir. Nella Zona Alberghiera raccomandiamo la visita alla Plaza Caracol, Plaza
Flamingos, Plaza La Isla e Plaza Kukulkán, moderni complessi con tutti i tipi di negozi, boutique, gioiellerie e
profumerie. Nel centro le raccomandiamo la visita della Plaza Las America ed i negozi d’oggetti artigianali,
che si trovano in Avenida Tulum e nel Mercato 28. Quasi tutti questi negozi sono aperti al pubblico dalle 9:00
alle 22:00. Alcuni chiudono durante l’ora del pranzo, dalle 14:00 alle 16:00.
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 6 di 8
Schjolberg Conseil
DIVERTIMENTO E SVAGO:
Grazie all’ampia gamma di opportunità, tra cui può scegliere chi desidera rilassarsi, divertirsi e venire a
contatto con la natura, Cancun si presenta come il luogo migliore per vivere e godere senza limiti di tempo,
dei parchi di divertimento e di quelli ecologici, balneari o zoologici. Le raccomandiamo la visita a:
Torre Escenica: Ubicata al km 4 della Zona Alberghiera, è una torre alta più di 110 metri sulla quale
possono salire fino a 72 persone per osservare il bel panorama della città e del Mar dei Caraibi.
Interattivo Acquario: Ubicato nella Plaza La Isla, al km 12.5 della Zona Alberghiera, primo del suo genere
in America Latina, ospita un’area di acquari che ospitano la gran varietà di pesci che popolano le acque del
Mar dei Caraibi. La sua principale attrazione consiste in un’incredibile immersione in un acquario contenente
squali.
Wet´n'Wild: Si trova nella Zona Alberghiera, km 25, a Punta Nizuc, all’interno dell’omonimo parco. È un
parco acquatico dove si può divertire tutta la famiglia: offre scivoli, piscina con onde artificiali, più di 200
metri di sabbia bianca e tutti i servizi.
SPETTACOLI ED EVENTI SPORTIVI:
Nell’arco dell’anno Cancun è sede di molti eventi di rilievo mondiale che vanno dai festival gastronomici e di
cinema fino agli importanti tornei di pesca sportiva e alle regate.
Triatlón Cancun Banamex: Quest’evento si svolge da vari anni nel mese d’ottobre e prevede varie
competizioni sportive cui partecipa atleti di diversa nazionalità, d’età che varia dai 16 anni ai oltre 70, in
discipline come il nuoto, il ciclismo e la corsa.
Festival Internazionale del Caribe Messicano: Durante quest’evento, che si realizza ogni anno fra il mese
d’ottobre e novembre, ha luogo una mostra gastronomica di piatti di tutto il mondo preparati dai migliori chef
del Messico. Durante il festival si svolgono anche concorsi per eleggere il miglior chef o barman del Paese.
La sede dell’evento è sempre diversa ed è scelta tra i migliori ristoranti della città.
Centro de Convenciones "Cancun Center": È uno dei luoghi preferiti da esponenti di diverse arti e di
diversa nazionalità per presentare le proprie opere.
La Plaza de Toros: Ubicata in Avenida Bonampak, presenta musica, spettacoli ed eventi sportivi.
Puerto Aventuras: Ubicato nella Riviera Maya. Qui si svolgono tornei internazionali di pesca, golf e regate
durante i mesi d’aprile, maggio e giugno.
VITA NOTTURNA:
Cancun offre la più divertente vita notturna. Se desidera ballare al ritmo della musica latina, raccomandiamo
il Cocobongo, ubicato nella Plaza Forum; per ascoltare i miglior beat e ballare la musica pop ed elettronica
più moderna si può scegliere tra The City, La Boom ed El Alebrije. Se quello che vuole è ascoltare musica
dal vivo, non dimentichi di visitare il Dady Rock, il Bulldog o l’Hard Rock Cafè. Non molto lontano da qui,
sulla Blvd. Kukulkán, si ascolteranno i ritmi della festa caraibica e latina, al Mango Tango, un locale con più
di dieci anni di tradizione. Un’altra maniera per passare la notte è quella di entrare a far parte dell’equipaggio
di un "Galeón", dove sarà servito da pirati e potrà godere della cena, consumazione libera al bar. Ci sono
anche imbarcazioni con caratteristiche diverse che trasformeranno la sua passeggiata notturna attraverso il
mar caraibico in una serata romantica, accompagnata da una deliziosa cena. I servizi di queste o di altre
imbarcazioni sono giornalieri.
SPIAGGE:
Bagnate dalle acque turchesi del Mar dei Caraibi, le spiagge di Cancun sono senza dubbio la maggior
attrazione che questa località offre ai suoi visitatori. In queste spiagge è possibile praticare tutti i tipi d’attività
acquatica, affittare una waverunner, salire sulla ‘’banana’’, giocare a pallavolo o, semplicemente, riposare e
ammirare la spettacolare vista del mare e della sabbia bianca e l’imponente sviluppo turistico della Zona
Alberghiera. Le spiagge che di seguito sono menzionate, si trovano lungo il Blvd. Kukulkán:
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 7 di 8
Schjolberg Conseil
Playa Langosta: Ubicata al km 5 della Zona Alberghiera, ad ovest della Punta Cancun, è una delle spiagge
più frequentate di Cancun. Dal suo molo partono vari tour che portano a Isla Mujeres.
Playa Tortugas: Situata al km 6.5, ad ovest della Punta Cancun; caratterizzata dal tranquillo mareggio e
dalla bassa profondità delle acque, questa spiaggia è ideale per le famiglie che viaggiano con bambini. Di
fronte al molo si trova la piattaforma attrezzata per il salto con l’elastico (Bungee).
Playa Chac-mool: Ubicata al km 10 della Zona Alberghiera, di fronte alla Laguna Bojórquez, si trova questa
spiaggia caratterizzata da un moderato mareggio, ideale per prendere il sole, mentre si assapora una bibita
e si ammira lo spettacolare paesaggio che offre il Mar dei Caraibi.
Playa Marlin: Ubicata al km 13 della Zona Alberghiera, mezzo chilometro a sud della zona archeologica di
Yamil Lu´um, questa è la spiaggia ideale per le coppie che vogliono abbronzarsi lontane dal rumore e dalla
confusione della gente.
Playa Ballenas: Si trova al km 14 della Zona Alberghiera, a nord della Punta Nizuc; è bagnata dalle acque
color turchese del Caribe messicano; è perfetta per prendere il sole e praticare gli sport acquatici. Offre una
delle migliori viste panoramiche di Cancun.
Playa Delfines: Si trova al km 18, nella Zona Alberghiera, a nord della Punta Nizuc; è ideale per prendere il
sole e vanta un belvedere dal quale si possono fare eccellenti fotografie avendo come sfondo
l’impareggiabile color turchese del Mar dei Caraibi.
Isla Mujeres: Si trova a 14 km dalla costa di Cancun ed è uno dei luoghi più interessanti del Caribe
messicano. Misura 8 km di lunghezza e 1.5 km di larghezza massima. Si può raggiungere con un ferry o
meglio ancora con una lancia rapida che parte da Puerto Juárez, Punta Sam e Playa Linda. Vi si può
arrivare anche con il Garrafón Cruise che parte da El Embarcadero, al km 4 della Zona Alberghiera di
Cancun e che arriva al Parque Natural Garrafón, nella parte sud dell’isola. Qui si possono praticare tutti i tipi
di sport acquatici, affittare un waverunner o salire sulla banana.
Playa Gaviota Azul: Al km 18, alle spalle della Plaza Forum, nella Zona Alberghiera, a sud della Punta
Cancun, si trova questa spiaggia ottima per praticare il nuoto e altri sport acquatici dati il mareggio, da medio
a forte.
Playa San Miguelito: Si trova al km 16.5, Zona Alberghiera, fra Punta Cancun e Punta Nizuc. In questa
spiaggia si possono visitare le rovine di una piccola zona archeologica che ha il suo stesso nome.
Playa Yamil Lu’um: Al km 12.5, Zona Alberghiera, a sud della Playa Chac-mool, si trova questa spiaggia
nella quale si trovano i resti di due costruzioni Maya. Da notare un probabile luogo di osservazione, formato
dalle rovine di un tempio di forma quadrata.
Playa Las Perlas: Al km 2.5, all’inizio della Zona Alberghiera e ad ovest della Punta Cancun, si trova questa
spiaggia dal clima mite, ideale per praticare sport acquatici come la vela, surf, kayak, snorkel, immersione e
nuoto. Questo luogo è anche noto per essere un punto d’attracco di navi che percorrono diverse rotte della
zona, tra cui Isla Mujeres.
Playa Linda: Localizzata al km 4, all’inizio della Zona Alberghiera, a 1 km ad ovest della Playa Langosta, è
una spiaggia caratterizzata dal tranquillo mareggio, quasi inesistente, perfetto per nuotare nelle acque della
Baia delle Mujeres. Il suo molo è considerato il principale punto di partenza ed attracco delle crociere e dei
trasporti marittimi che vanno all’Isla Mujeres.
Playa Caracol: Si trova al km 8.5, tra Playa Langosta e Punta Cancun. La leggera pendenza di questa
spiaggia e la profondità del suo mare, che rimane bassa per molti metri, ne fanno il luogo ideale perchè
bambini e principianti del nuoto, si sentano sicuri ad avventurarsi nelle sue tranquille acque. È inoltre un
favoloso luogo dove praticare lo sci acquatico.
Per prezzi, disponibilità e prenotazioni, contattateci all’indirizzo: [email protected]
SCHJOLBERG CONSEIL
11, RUE DU CONSEILLER COLLIGNON ° 75016 PARIS ° FRANCE
TEL.: +33 (0)1 42 24 87 46 ° FAX: +33 (0)1 42 88 28 49 ° PORT.: +33 (0)6 71 57 03 17
E-mail: [email protected] ° [email protected] ° [email protected]
Internet: www.schjolberg.com ° www.luxuriousmexico.com
582839870
Pagina 8 di 8
Scarica