I molti volti di Maria nella Bibbia 1. Presupposto educativo: rendere

annuncio pubblicitario
I molti volti di Maria nella Bibbia
a cura di Paola Barigelli-Calcari
1. Presupposto educativo: rendere la religione vicina ai giovani
“Insegnare religione significa insegnare un modo di affrontare i problemi reali dell’esistenza umana, i
problemi dello studente che siede dinanzi a noi”1.
2. Principio didattico: correlazione tra esperienza personale e fede cristiana
È necessario “ costituire un rapporto reciproco, critico e produttivo allo stesso tempo”2 tra l’evento storico in
cui si radica la fede biblica e postbiblica e l’evento esistenziale attuale che coinvolge le esperienze delle
persone.
3. Principio teologico mariano: Maria sintesi e crocevia della fede Siccome Maria “è il modello dell’uomo nella grazia e il tipo della Chiesa” ne deriva una concreta
antropologia cristiana attenta sia alla dimensione individuale sia alla dimensione sociale dell’esistenza
vissuta nella sequela Christi. “La mariologia permette di illustrare e far conoscere le affermazioni essenziali
della fede cristiana sull’uomo non attraverso un sistema dottrinale astratto, bensì mediante una persona
individuale concreta”3.
4. Procedere conoscitivo: partendo dai testi lucani individuare elementi antropologici coinvolgenti
Nella prima parte vengono presentati alcuni aspetti biblici della figura di Maria che possono aiutare gli
studenti ad orientarsi nella loro vita; nella seconda in gruppo i docenti offrono una interpretazione efficace
dei dati ricevuti partendo dai bisogni individuati negli studenti. Nella terza parte ognuno è libero di riferire
all’assemblea le intuizioni e le proposte personali e del gruppo in cui si è confrontato.
5. Temi d’approfondimento biblico-mariano4:
a. L’innocente (Lc 1,26-37) - 2 dicembre – mercoledì – 17,30-19,30
b. La solidale (Lc 1,38-45) - 10 dicembre – giovedì – 17,30-19,30
c. La profetessa (Lc 1,46-56)- 16 dicembre – mercoledì – 17,30-19,30
6. Applicazioni scolastiche: valutare gli esiti formativi scolastici della proposta specifica
Sarebbe auspicabile attraverso contatti e-mail, su Skype o su FB (cf. IRC 2.0) continuare a confrontarsi sul
valore dell’innocenza, della solidarietà e della profezia di cui Maria è esemplare incarnazione per ciascuna
persona al fine di collezionare insieme fatiche scolastiche sia soddisfacenti che deludenti.
Pordenone, 7 settembre 2009
1
ABRAHAM JOSHUA HESCHEL, Il canto della libertà La vita interiore e la liberazione dell’uomo, Ed. Qiqajon Comunità di Bose, 1999, 74. 2
La didattica dell’insegnamento della religione cattolica in Germania Il «Grundlagennplan» un libro per il confronto,
LDC, Leumann 1990, 221. 3
GERHARD LUDWIG MÜLLER, Dogmatica cattolica Per lo studio e la prassi della teologia, San Paolo, Cinisello Balsamo, 1999, 582. 4
ALBERTO VALENTINI, Maria secondo le Scritture. Figlia di Sion e Madre del Signore, EDB, Bologna 2007; AA.VV., «I molti volti di Maria» in Concilium 54 (2008) 4. 
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard