modulo_consenso_informato_genitori def

annuncio pubblicitario
Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Facoltà di Psicologia
Cari genitori,
il giorno 29 maggio 2012, nella Vostra città, sono crollate, non solo le strutture, ma soprattutto i sogni e le
certezze che ognuno di noi ha. Nei mesi successivi al sisma l’Università Cattolica ha organizzato presso le
tendopoli un intervento psicopedagogico rivolto ai bambini della tendopoli di Moglia. Per questa ragione, ci
sentiamo fortemente vicini alla Vostra realtà e corresponsabili nel processo di ricostruzione, dove ricostruire
significa ridare sicurezza e un benessere interiore alla popolazione, in particolare ai bambini, che risultano
maggiormente soggetti alla messa in atto di risposte non adattive, e alle figure adulte che li sono state accanto nei
difficili mesi successivi al sisma.
Pertanto, con il nostro contributo intendiamo offrire a Voi genitori un intervento di prevenzione, volto a favorire i
processi di adattamento all’evento critico del terremoto nei Vostri figli, attraverso l’impiego degli strumenti che
abbiamo utilizzato nei diversi interventi in contesti di emergenza e post-emergenza in cui abbiamo operato come
Molise, Sri Lanka, Haiti, Cile e Abruzzo. Si tratta di strumenti atti a individuare, affrontare e superare eventuali
disagi dei bambini scaturiti dall’esposizione potenzialmente traumatica al terremoto. In particolare:
- degli strumenti clinici che mirano a rilevare l’eventuale presenza di comportamenti problematici assunti dal
bambino a seguito del terremoto, su cui andare ad lavorare.
- dei laboratori creativo-espressivi finalizzati a rafforzare le risorse interne ed esterne del bambino, a favorire il
superamento di risposte non adattive e ad innescare processi resilienti.
Accanto a questo, il progetto prevede un intervento rivolto a Voi, finalizzato a sostenervi nel difficile ruolo di
tutori di resilienza, che state assumendo.
Sperando nella Vostra preziosa collaborazione, Vi ringraziamo, restando a disposizione per qualunque
informazione e chiarimento riguardo al nostro lavoro.
o
Dott.ssa Francesca Giordano – coordinatrice del progetto
Psicologa dell’infanzia
Dottore di ricerca sui traumi infantili a seguito di catastrofi naturali
o
Prof.ssa Cristina Castelli – direttrice scientifica del progetto
Docente ordinario in “Psicologia del Ciclo di vita” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Direttrice del Master in “Relazione d’aiuto in contesti di vulnerabilità e povertà nazionale e internazionale”
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Io sottoscritto ……………………………………………………………., informato circa i diritti e i limiti della
legge 196/03 “Tutela della persona e di altri aspetti rispetto al trattamento dei dati personali”, esprimo il mio
consenso alla partecipazione di mio/a figlio/a……..…………….…………………………… iscritto presso la
scuola…………………………………………………………….. del comune di ……………………………….. al
suddetto intervento ed autorizzo all’utilizzo dei dati raccolti dai questionari compilati da me e da mio/a figlio/a per
soli scopi scientifici e statistici e con mantenimento delle usuali regole relative alla segretezza.
data
___________________
firma__________________________________
Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Facoltà di Psicologia
MODULO DI ADESIONE DEL GENITORE
Io sottoscritto__________________________________genitore di____________________________frequentante
la classe___________________ della scuola_______________________________________________desidero
partecipare all’intervento proposto dall’Università Cattolica, rivolto ai genitori.
In particolare, sono interessato all’attività di:
 Modulo di formazione: «Aiutiamo i nostri bambini dopo un terremoto»
 Avvio di gruppi di mutuo-aiuto tra genitori
 Sportello di ascolto gestito da uno psicologo
 Altro: ___________________________________________________________________________________
data
___________________
firma__________________________________
Scarica
Random flashcards
creare flashcard