Gianni Possio Nato a Torino nel 1953, ha iniziatogli studi musicali

annuncio pubblicitario
Gianni Possio
Nato a Torino nel 1953, ha iniziatogli studi musicali nel Conservatorio della sua città
con Azio Corghi, Piero Provera ed Enrico Correggia.
Si è poi trasferito al Conservatorio di Milano diplomandosi in Composizione con
Giacomo Manzoni.
Sue opere sono state premiate in diversi concorsi ed eseguite nelle più importanti sedi
concertistiche nonchè registrate e trasmesse da diversi enti televisivi e radiofonici
europei e non.
La sua musica è stata più volte eseguita nei più importanti Festival nazionali ed
internazionali quali: "Nuova Consonanza", "Nuovi Spazi Musicali" di Roma."Cantiere
Internazionale" di Montepulciano,"Aterforum" di Ferrara,"Europa Musica" di
Candia,"Festival Pontino", "Rassegna del Gruppo Musica Insieme" di Cremona, "Nuova
Musica" di Genova, "Settembre Musica" e "Antidogma Musica" di Torino, "Musica nel
nostro tempo" di Milano, "Festival" di Certaldo, Napoli, Imperia, Amsterdam, Berger,
Braunwald, Lisbona, San Paolo del Brasile, Locarno, Boston, Edimburgo, Buenos Aires,
Los Angeles, Salisburgo e molti altri.
Nel 1983 è andata in scena, nell'ambito del III Festival di Imperia, la sua prima opera
lirica "Boine" su libretto di Giuseppe Conte, commissionata dall'Associazione "Teatro
Tempo" e replicata in diversi teatri italiani.
L'anno successivo il "Nederlands Wind Ensemble"di Amsterdam porta in tournée in
Olanda e negli Stati Uniti un suo brano per fiati. Nello stesso anno viene presentato in
prima esecuzione a New York un pezzo per viola poi replicato in diverse città
americane.
Da allora suoi lavori sono stati presentati al "Festival Estival" di Parigi, a St Martin in
the Field a Londra, nella stagione de " I Pomeriggi Musicali di Milano", ai
"Ferienkurse"di Darmstadt, al "Bayreuth Festival"di Bayreuth, al" Festwochen" di
Berlino, nella stagione del Teatro alla Scala di Milano e in altre importanti stagioni
internazionali.
E’ autore di due opere liriche : Il Cappotto per caso commissionata e andata in scena al
il Teatro Sociale di Rovigo( 2002/3) e Canterville’s ghost party ( 2003/4)per il Teatro
Municipale di Piacenza in occasione del bicentenario della fondazione, con interpreti
quali Katia Ricciarelli e Milva.
E' stato Presidente dello Studio ES (Elettroacustica Sperimentale) di Milano, nonchè
Presidente della Federazione Compositori Italiani.
Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche fra cui spiccano due Cd interamente
dedicati alla sua musica.
E' stato più volte chiamato a far parte della giuria di importanti premi di composizione
nazionali ed internazionali.
Le sue opere sono edite da Fonit Cetra Rugginenti, Ricordi, Edipan, Accordi e Carisch.
E’ stato direttore artistico della Casa Editrice Rugginenti di Milano
Ha insegnato presso i Conservatori di Piacenza, Alessandria e Torino
Attualmente è titolare della cattedra di Composizione presso il Conservatorio “G.Verdi”
di Milano nonché insegnante di Storia ed estetica musicale presso l’Unitre di Torino.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

123

2 Carte

creare flashcard