Un elettrone a riposo viene posto sulla piastra negativa di un condensatore piano di
spessore d=1m, con ddp = 10 kV. Raggiunta la piastra positiva esce da un foro e si trova
immerso in un campo elettrico perpendicolare alla sua traiettoria, diretto verso il basso,
con intensità E = 100 V/cm.
Dopo aver percorso un tratto lungo L=5m, colpisce uno schermo scintillante. Come deve
essere un campo magnetico al di fuori del condensatore perché l’elettrone compia una
traiettoria rettilinea?
Un elettrone viene generato al centro di un solenoide super-conduttore di raggio r=1m,
con energia Ke = 1MeV. Il solenoide super-conduttore ha n =1000 spire/m ed e’
alimentato da un circuito con un generatore di ddp V=200 V in serie ad una resistenza R
= 150 Ohm. Determinare il raggio di curvatura dell’orbita dell’elettrone, in funzione
dell’angolo fra la sua velocità iniziale e l’asse del solenoide.
Una bacchetta di rame di massa m = 0,15 Kg poggia su 2 rotaie distanti 0.3 m percorse da
una corrente i=5A da 1 rotaia all’altra. Il coefficiente d’attrito statico delle rotaie e’ us =
0.60.
Qual e’ il minimo campo magnetico capace di spostare la sbarra e quale direzione deve
avere?
Un filo lungo 60 cm di massa 10 g e’ sospeso mediante una coppia di molle in un campo
magnetico b=0.4 T parallelo al terreno.
Quali sono intensità e verso della corrente i attraverso il file necessaria ad annullare la
tensione esercitata dalle molle di supporto?
Scarica

Un elettrone a riposo viene posto sulla piastra negativa di un