FEDERAZIONE GINNASTICA D’ITALIA
COMITATO REGIONALE PIEMONTE E VALLE D’AOSTA
Via Giordano Bruno, 191 - 10134 TORINO - Tel. 011/543600 - Telefax 011/533895
e-mail [email protected] sito web www.federginnastica-crpva.it
Prot. n. 0275 – 1/3
Torino, 11 maggio 2010
Alle Società di Ginnastica sez. G.R.
Alle D.T.R.R. e D.G.R.R.
Al Consigliere Regionale A. Buzio
Al Delegato Provinciale FGI di Cuneo
All'Ispettore Regionale dei Segretari di Gara
All'Ispettore Sanitario Regionale
Loro Sedi
Loro Indirizzi
Valenza
Mondovì
Novara
Alessandria
OGGETTO:
CAMPIONATO REGIONALE DI INSIEME
GIOVANILE E OPEN - TROFEO MENINI
2^ PROVA VALUTAZIONE GIOVANI TOP
GINNASTICA RITMICA
BRA, 23 maggio 2010
ORGANIZZAZIONE: Società Ginnastica Alba A.S.D.
Via Francesco Crispi, 30 – 12051 ALBA
Tel. 3358088429 – e-mail: [email protected]
e-mail: [email protected]
CAMPO DI GARA:
ORARIO DI GARA:
Palazzetto dello Sport di Bra
Viale Risorgimento, 31/A
12042 Bra
ore 09,00
Riunione giuria e controllo tessere :
Inizio gara Campionato Regionale di Insieme :
ore 10,30
A seguire 2^ Prova Valutazione Giovani TOP - Trofeo Menini
Le prove nello stesso ordine della gara, avranno inizio dalle ore 09,30 (tre minuti per squadra).
ISCRIZIONI :
€. 8.00 a ginnasta.
Le iscrizioni dovranno essere effettuate on-line accedendo al programma gare sul sito federale o
sul sito del Comitato Regionale. Per l’iscrizione alla 2^ Prova Valutazione Giovani TOP si
dovrà utilizzare il tradizionale modulo cartaceo Mod. n. 2, reperibile sul sito del Comitato
Regionale, da inviare entro le ore 18,00 di Martedì 18 maggio 2010, ai seguenti indirizzi
[email protected][email protected] .
Cordiali saluti.
Il Presidente
Valter Peroni
SOCIETA’ GINNASTICA ALBA
ASD
Affiliata alla Federazione Ginnastica d’Italia dal 1973
Scuola di Ginnastica 1997/2000 2009/2013
Via Francesco Crispi 30
12051 Alba ( Cn )
La Società Ginnastica Alba nel dare il Benvenuto a tutte le Società che partecipano
al Campionato Regionale di Insieme 2010 fornisce alcune informazioni e indica
alcuni località di interesse storico, geografico culturale, esercizi commerciali e
indirizzi relativi alla ristorazione con i quali è stata concordata una convenzione.
Si coglie l’occasione per porgere i più cordiali saluti.
Il Presidente
Fiorenzo Revello
Alba, 11 maggio 2010
SOCIETA’ GINNASTICA ALBA
ASD
BRA
BAR / PASTICCERIE / GELATERIE
IL CHIOSCO DELLA STAZIONE CREMERIA – OSTERIA Piazza Roma 35 Bra 0172412181
BAR PASTICCERIA ARPINO – Via Cavour, 34, Bra - 0172 424091
Piazza Giolitti, 8
OSTERIA DEL CHIOSCO GIOLITTI
CAFFE’ POSTA
Via Cavour 28
0172411921
BAR PASTICCERIA CONVERSO Via Vittorio Emanuele II, 199
PRODOTTI TIPICI
LA SALSICCIA DI BRA / VINI
0172 413 626
tipici di Langa e Roero
RISTORANTI
CINZANO LOCANDA LE BETULLE STADA STATALE ALBA BRA TEL. 0172/ 478437
BADELLINO
P.zza XX Settembre 4, Bra (CN) - 0172 439050
BATTAGLINO
Piazza Roma, 18, Bra - 0172 412509
CENTRI DI INTERESSE GEOGRAFICO, STORICO E CULTURALE - COSA VISITARE
BRA CENTRO STORICO
POLLENZO
Il Castello di Pollenzo è situato a Pollenzo, frazione di Bra
SANTA VITTORIA VEDUTA PANORAMICA
LAMORRA VEDUTA PANORAMICA
GRINZANE CAVOUR CASTELLO
OUTLET / CENTRI COMMERCIALI
BIG STORE BRA Via Don L. Orione 0172 43207
BENNET Santa Vittoria d'Alba, ... Lungo la S.S. 231 (Asti - Cuneo), tra Alba e Bra
VESTEBENE OUTLET CINZANO Vestebene Factory Store S.s. Alba-Bra Cinzano
CALZATURIFICIO DEL ROERO
Strada statale Alba-Bra CINZANO
PASSEGGIANDO PER BRA
Bra è uno dei maggiori centri del Barocco Piemontese. Di grande impatto sono le imponenti costruzioni che
si affacciano sulla vecchia piazza del mercato (oggi piazza Caduti per la Libertà), formando ideali cornici alla
piazza stessa: il Palazzo Comunale, Palazzo Mathis, Palazzo Garrone e la chiesa di S. Andrea.
La piazza, al cui centro si trova la statua di San Giuseppe Cottolengo, si trova nella parte storicamente più
antica del centro cittadino, denominata "della Rocca", ed a pochi passi da essa è possibile percorrere la
parte alta del porticato dell’Ala che, affacciandosi su corso Garibaldi e piazza XX Settembre, offre la
possibilità di cogliere non solo un suggestivo panorama del centro storico ma anche l'opportunità di
raggiungere edifici storici quali la chiesa della SS. Trinità (meglio conosciuta in città come Chiesa dei Battuti
Bianchi), la casa natale di San Giuseppe Benedetto Cottolengo, lo storico Palazzo Guerra ed il Palazzo
Rosso, per giungere infine alla chiesa di S. Maria degli Angeli.
Lungo le vie che da Piazza Caduti Libertà portano verso la parte collinare del centro storico è possibile
ammirare gli storici Palazzo Valfrè di Bonzo, nell’angolo tra via Serra e via Monte di Pietà, la cappella del
Santo Rosario (recentemente restaurata) ed il gotico Palazzo Traversa. Risalendo ulteriormente il Monte
Guglielmo, punto più alto della città, si giunge nel parco della Zizzola, edificio a pianta ottagonale simbolo di
Bra. Pochi passi ed è scorgere la caratteristica sagoma della chiesa di Santa Chiara, capolavoro
dell’architettura rococò, mentre scendendo nella centrale via Vittorio Emanuele trovano spazio altre
importanti testimonianze dell’arte sacra quali la chiesa di San Giovanni decollato (conosciuta, dal nome della
confraternita fondatrice, come chiesa dei Battuti Neri), S. Antonino e l’imponente parrocchiale di S. Giovanni
Battista.
In pieno centro, alla confluenza tra via Principi di Piemonte e via Cavour, si incontra la chiesa di San Rocco,
che oggi, sconsacrata, ospita numerose mostre d’arte. Proseguendo verso l’ampia Piazza Carlo Alberto, si
resta colpiti dal porticato neoclassico e dalla maestosa cupola del Civico Teatro Politeama "Boglione" .
Nella parte nord della città si trova il santuario della Madonna dei Fiori, complesso religioso costruito a
ricordo dell’apparizione della Vergine Maria ad Egidia Mathis nel 1336.
Nelle frazioni, grande rilievo artistico riveste il complesso monumentale di Pollenzo costituito dal castello,
dall’agenzia e dalla parrocchiale che si affacciano lungo la piazza centrale dell’antica città romana.
L'Unesco, l'organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa del patrimonio culturale ed artistico mondiale,
ha inserito Pollenzo nel "World Heritage" tra i beni patrimonio dell'umanità.
Scarica

11.05.2010 - Comitato Regionale Piemonte Valle d`Aosta