Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
Data di pubblicazione: 16/05/2016 Data di revisione: 16/05/2016 Versione: 01.00
SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa
1.1.
Identificatore del prodotto
Forma del prodotto
: Miscela
Denominazione commerciale
: Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Codice prodotto
: A0225DB3
Tipo di prodotto
: Prodotto chimico
Gruppo di prodotti
: Prodotto commerciale
1.2.
Usi identificati pertinenti della sostanza o della miscela e usi sconsigliati
1.2.1.
Usi identificati pertinenti
Categoria d'uso principale
Specifica di uso professionale/industriale
: Uso industriale,Uso professionale
: Il settore automobil
Prodotto chimico
Uso della sostanza/ della miscela
: Additivi
Funzione o categoria d'uso
: 55/999 Altri
1.2.2.
Usi sconsigliati
Nessuna ulteriore informazione disponibile
1.3.
Informazioni sul fornitore della scheda di dati di sicurezza
Produttore
Additives & Lubricants S.A.
45 Chemin des Primevères
CH-1701 Fribourg - SWITZERLAND
www.additives-and-lubricants.com
[email protected]
Tel: +41(0)22-534.97.37
1.4.
Numero telefonico di emergenza
Numero di emergenza
:
+32 87 71 89 09 (09.00-17.00) _ +32 476 222 606 (24/24h)
SEZIONE 2: Identificazione dei pericoli
2.1.
Classificazione della sostanza o della miscela
Classificazione secondo il regolamento (CE) n. 1272/2008 [CLP]Miscela/Sostanza: SDS EU 2015: In conformità con il Regolamento (UE)
2015/830 (REACH Allegato II)
Gravi lesioni oculari/irritazione oculare, H319
categoria 2
Per il testo completo delle indicazioni di pericolo H: vedere la sezione 16.
Effetti avversi fisicochimici, per la salute umana e per l’ambiente
Può provocare una reazione allergica. Provoca gravi lesioni oculari.
2.2.
Elementi dell’etichetta
Etichettatura secondo la regolamento CE n. 1272/2008 [CLP]
Pittogrammi di pericoli (CLP)
:
Avvertenza (CLP)
Ingredienti pericolosi
:
:
Indicazioni di pericolo (CLP)
Consigli di prudenza (CLP)
: H319 - Provoca grave irritazione oculare
: P264 - Lavare accuratamente le mani, gli avambracci e il viso dopo l’uso
P280 - Indossare protezione per gli occhi, guanti
P305+P351+P338 - IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente
per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a
sciacquare
P337+P313 - Se l’irritazione degli occhi persiste, consultare un medico
GHS07
Frasi EUH
02/06/2016
:
Attenzione
Phosphorodithioic acid, mixed O,O-bis(iso-Bu and pentyl) esters, zinc salts
EUH208 - Contiene Reaction mass of 1H-Benzotriazole-1-methanamine, N,N-bis(2-
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
1/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
ethylhexyl)-6-methyl- and 2H-Benzotriazole-2-methanamine, N,N-bis(2-ethylhexyl)-5-methyland N,N-bis(2-ethylhexyl)-4-methyl-1H-benzotriazole-1-methylamine and 2H-Benzotriazole-2methanamine, N,N-bis(2-ethylhexyl)-4-methyl- and N,N-bis(2-ethylhexyl)-5-methyl-1Hbenzotriazole-1-methylamine. Può provocare una reazione allergica
2.3.
Altri pericoli
Altri pericoli che non contribuiscono alla
classificazione
: Può provocare una reazione allergica.
SEZIONE 3: Composizione/informazioni sugli ingredienti
3.1.
Sostanza
Non applicabile
3.2.
Miscela
Nome
Identificatore del prodotto
%
Classificazione secondo il
regolamento (CE) n.
1272/2008 [CLP]
Phosphorodithioic acid, mixed O,O-bis(iso-Bu and pentyl)
esters, zinc salts
(Numero CAS) 68457-79-4
(Numero CE) 270-608-0
<2,5
Reaction mass of 1H-Benzotriazole-1-methanamine, N,Nbis(2-ethylhexyl)-6-methyl- and 2H-Benzotriazole-2methanamine, N,N-bis(2-ethylhexyl)-5-methyl- and N,N-bis(2ethylhexyl)-4-methyl-1H-benzotriazole-1-methylamine and 2HBenzotriazole-2-methanamine, N,N-bis(2-ethylhexyl)-4-methyland N,N-bis(2-ethylhexyl)-5-methyl-1H-benzotriazole-1methylamine
(Numero CE) 939-700-4
(no. REACH) 01-2119982395-25
<= 0,2
Skin Irrit. 2, H315
Eye Dam. 1, H318
Aquatic Chronic 2, H411
Skin Irrit. 2, H315
Skin Sens. 1, H317
Aquatic Acute 1, H400
Aquatic Chronic 2, H411
Testo integrale delle frasi H: vedere la sezione 16
SEZIONE 4: Misure di primo soccorso
4.1.
Descrizione delle misure di primo soccorso
Misure di primo soccorso generale
:
IN CASO di esposizione o di possibile esposizione, consultare un medico.
Misure di primo soccorso in caso di inalazione
:
Misure di primo soccorso in caso di contatto
cutaneo
:
Mettere la vittima a riposo. Portare all'aria aperta in caso di inalazione accidentale dei vapori o
prodotti di decomposizione. Consultare un medico.
Lavare abbondantemente con acqua e sapone. In caso di contatto con la pelle, togliersi di
dosso immediatamente gli indumenti contaminati e lavarsi immediatamente e
abbondantemente con acqua e sapone. Se l'irritazione persiste, consultare un medico.
Sciacquare immediatamente e abbondatemente con acqua, anche sotto le palpebre,per
Misure di primo soccorso in caso di contatto con :
gli occhi
Misure di primo soccorso in caso di ingestione
:
almeno 20 minuti. Consultare immediatamente un medico/il servizio medicale.
Consultare immediatamente un medico/il servizio medicale. NON provocare il vomito. Non
somministrare mai per bocca ad una persona incosciente. Interrompere la somministrazione
se la persona dichiara di voler vomitare, in quanto il vomito può essere pericoloso.
4.2.
Principali sintomi ed effetti, sia acuti che ritardati
Sintomi/lesioni
4.3.
:
Può provocare: Reazioni allergiche.
Indicazione dell'eventuale necessità di consultare immediatamente un medico oppure di trattamenti speciali
Trattare sintomaticamente.
SEZIONE 5: Misure antincendio
5.1.
Mezzi di estinzione
Mezzi di estinzione idonei
: anidride carbonica. Schiuma. polvere chimica secca. Spruzzo di acqua. Sabbia.
Mezzi di estinzione non idoneii
: Non utilizzare un getto compatto di acqua.
5.2.
Pericoli speciali derivanti dalla sostanza o dalla miscela
Pericolo d'incendio
: Può liberare esalazioni dannose. Prodotti di combustione pericolosi.
Pericolo di esplosione
Reattività in caso di incendio
Prodotti di combustione pericolosi in caso di
incendio
: Prendere precauzioni contro le scariche elettrostatiche.
: Evoluzione dei fumi.
: Anidride carbonica. Ossido di carbonio.
5.3.
Raccomandazioni per gli addetti all’estinzione degli incendi
Misure precauzionali in caso di incendio
Istruzioni per l'estinzione
02/06/2016
: Rimuovere eventuali fonti di calore, scintille e fiamme libere. Avvicinare da un punto contro il
vento. Evitare ogni contatto con gli occhi e la pelle e non inalare i vapori e le nebbie.
: Raffreddare i bidoni/bombole con acqua nebulizzata/metterli in sicuro. Evacuare il personale
verso un luogo sicuro. Le acque di estinzione possono inquinare l'ambiente.
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
2/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
Protezione durante la lotta antincendio
: Può risultare necessario il ricorso a un apparecchio respiratorio adeguato. Tenuta di
protezione contro fuoco.
: Non disperdere nell'ambiente. Riferirsi alle istruzioni speciali/schede informative in materia di
sicurezza.
Altre informazioni
SEZIONE 6: Misure in caso di rilascio accidentale
6.1.
Precauzioni personali, dispositivi di protezione e procedure in caso di emergenza
Misure di carattere generale
6.1.1.
:
Per maggiori informazioni, vedere la sezione 8 : "Controllo dell'esposizione-protezione
individuale".
:
Per maggiori informazioni, vedere la sezione 8 : "Controllo dell'esposizione-protezione
individuale".
Per chi interviene direttamente
Mezzi di protezione
6.2.
Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle. Non toccare o camminare sul materiale versato.
Può essere pericolosamente sdrucciolevole se versato.
Per chi non interviene direttamente
Mezzi di protezione
6.1.2.
:
Precauzioni ambientali
Non immettere il prodotto non diluito nelle fognature o nelle acque superficiali. Non disperdere nell'ambiente. Non nelle acque sotterranee,
delle acque superficiali o fognatura.
6.3.
Metodi e materiali per il contenimento e per la bonifica
Metodi per il contenimento
:
Metodi di pulizia
:
Altre informazioni
:
6.4.
Ripulire qualsiasi versamento di materiale il più rapidamente possibile utilizzando materiale
assorbente.
Assorbire la fuoriuscita per evitare danni materiali. Contenere e assorbire il liquido versato con
materie assorbenti inerti (per esempio sabbia, terra, vermiculite, terre di diatomee). Spalare o
scopare via e mettere in un contenitore chiuso per lo smaltimento.
Può essere pericolosamente sdrucciolevole se versato.
Riferimento ad altre sezioni
Riferimento ad altre sezioni (8, 13). SEZIONE 7.
SEZIONE 7: Manipolazione e immagazzinamento
7.1.
Precauzioni per la manipolazione sicura
Ulteriori pericoli nella lavorazione
:
Nessuna sotto utilizzazione normale.
Precauzioni per la manipolazione sicura
:
Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle. Assicurare una adeguata ventilazione. Può
liberare gas pericolosi durante il riscaldamento. Non respirare i gas/ fumi / vapori / aerosoli.
Misure di igiene
:
Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso. Fontane per lavaggio oculare di emergenza
dovrebbero essere disponibili nelle immediate vicinanze di qualsiasi potenziale esposizione.
Manipolare conformemente alle buone pratiche di igiene e di sicurezza.
7.2.
Condizioni per lo stoccaggio sicuro, comprese eventuali incompatibilità
Misure tecniche
: Utilizzare attrezzature elettriche/meccaniche con messa a terra. Assicurare un'aspirazione
locale o un sistema generale di ventilazione della stanza. Fontane per lavaggio oculare di
emergenza e docce di sicurezza dovrebbero essere disponibili nelle immediate vicinanze di
qualsiasi potenziale esposizione.
: Tenere lontano da tutte le fonti di ignizione (comprese le cariche elettrostatiche). Tenere il
recipiente ben chiuso e in luogo ben ventilato. Proteggere dal gelo.
Condizioni per lo stoccaggio
Prodotti incompatibili
:
Conservare lontano da: acidi forti, basi forti e sostanze comburenti, acqua, agenti riducenti.
Temperatura di stoccaggio
:
10 - 50 °C
Calore e sorgenti di ignizione
:
Nessuna fiamma, nessuna scintilla. Eliminare ogni sorgente d'ignizione.
Proibizioni sullo stoccaggio misto
:
Non conservare con: Alimenti/mangimi.
Luogo di stoccaggio
:
Proteggere dalla luce solare diretta. Proteggere dal gelo.
7.3.
Usi finali particolari
Per gli usi identificati elencati nella Sezione 1 devono essere osservate le raccomandazioni della Sezione 7.
SEZIONE 8: Controllo dell’esposizione/protezione individuale
8.1.
Parametri di controllo
Nessuna ulteriore informazione disponibile
8.2.
Controlli dell’esposizione
Controlli tecnici idonei
02/06/2016
:
E' necessaria una buona ventilazione dell'area di lavoro. Se queste misure non sono
sufficienti a mantenere le concentrazioni dei e / o vapori di solventi al di sotto dei limiti di
esposizione professionale, indossare appropriati mezzi di protezione respiratoria deve essere
indossato.
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
3/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
Dispositivi di protezione individuale
: Guanti protettivi. In caso di pericolo di spruzzi: occhiali di protezione. Indumenti protettivi.
Protezione delle mani:
Guanti di protezione idonei agli agenti chimici (EN 374) anche nel caso di contatto diretto prolungato (Raccomandazioni: indice di protezione 6,
corrispondente a un tempo di permeazione >480 minuti secondo EN 374): ad es. nitrilocaucciù (0,4 mm), clorocaucciù (0,5 mm), PVC (0,7 mm)
ed altro. Ulteriori indicazioni: le informazioni si basano sui nostri test, su dati bibliografici e sulle informazioni dei produttori di guanti o si ricavano,
per analogia, da sostanze di simile composizione. Bisogna tener presente che, a causa di diversi fattori (ad es. la temperatura), la durata d'uso di
un guanto di protezione contro gli agenti chimici può essere in pratica notevolmente inferiore al tempo di permeazione rilevato dai test
Protezione degli occhi:
Occhiali di sicurezza con protezioni laterali (occhiali a gabbia) (ad es. EN 166). Fontana oculare
Protezione della pelle e del corpo:
Indumenti protettivi
Protezione respiratoria:
Evitare ogni contatto con gli occhi e la pelle e non inalare i vapori e le nebbie. Assicurare una adeguata ventilazione
Protezione contro i rischi termici
:
Respiratore autonomo isolante.
Controlli dell'esposizione ambientale
: Accertarsi che le emissioni siano conformi a tutti i regolamenti di controllo in vigore relativi
all'inquinamento atmosferico.
Altre informazioni
:
Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle.
SEZIONE 9: Proprietà fisiche e chimiche
9.1.
Informazioni sulle proprietà fisiche e chimiche fondamentali
Stato fisico
:
Liquido
Aspetto
:
Liquido.
Colore
: (vedere la scheda tecnica).
Odore
:
Resine epossidiche. Odore.
Soglia olfattiva
:
Dati non disponibili
pH
Velocità d'evaporazione relativa (acetato
butilico=1)
:
:
Insolubile
Dati non disponibili
Punto di fusione
:
Dati non disponibili
Punto di congelamento
:
Dati non disponibili
Punto di ebolizione
:
Dati non disponibili
Punto di infiammabilità
:
> 100 °C
Temperatura critica
Temperatura di autoaccensione
Temperatura di decomposizione
: Non determinato
: Il valore non è stato determinato sulla base di un basso rischio di auto ignizione conseguenza
di un elevato punto d'infiammabilità
: Dati non disponibili
Infiammabilità (solidi, gas)
:
Tensione di vapore
:
non facilmente infiammabile- derivato dal flash point e dal punto di ebollizione
non facilmente infiammabile- derivato dal flash point e dal punto di ebollizione
< 110 kPa @50°C
Densità relativa di vapore a 20
:
Dati non disponibili
°C Densità relativa
:
Dati non disponibili
Solubilità
:
Insolubile in acqua.
Log Pow
:
Dati non disponibili
Viscosità cinematica
:
< 7 mm²/s @40°C
Viscosità dinamica
:
Dati non disponibili
Proprietà esplosive
:
Dati non disponibili.
Proprietà ossidanti
:
Dati non disponibili.
Limiti di infiammabilità o esplosività
:
Non rilevante ai fini della classificazione ed etichettatura di liquidi
:
Se necessario,ulteriori informazioni sui parametri chimico-fisici sono riportate in questa
sezione.
9.2.
Altre informazioni
Altre proprietà
02/06/2016
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
4/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
Ulteriori indicazioni
: Nessun'altra informazione disponibile
SEZIONE 10: Stabilità e reattività
10.1.
Reattività
Nessun dato specifico. Non presenta rischi particolari nelle normali condizioni d'igiene industriale.
10.2.
Stabilità chimica
Stabile in condizioni normali.
10.3.
Possibilità di reazioni pericolose
Può decomporsi ad alta temperatura liberando vapori tossici.
10.4.
Condizioni da evitare
Evitare le temperature elevate. Conservare lontano da riducenti/acidi (forti) /basi (forti).
10.5.
Materiali incompatibili
Nessuna ulteriore informazione disponibile
10.6.
Prodotti
di
decomposizione
pericolosi ossidi di carbonio (CO e CO2).
SEZIONE 11: Informazioni tossicologiche
11.1.
Informazioni sugli effetti tossicologici
Tossicità acuta
:
Ulteriori indicazioni
: Praticamente non tossico dopo un singolo contatto con la pelle
Non classificato
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
DL50 orale ratto
> mg/kg
DL50 cutaneo coniglio
> mg/kg
Corrosione/irritazione cutanea
:
Non classificato
Ulteriori indicazioni
:
Lesioni oculari gravi/irritazioni oculari gravi
: Provoca grave irritazione oculare.
pH: Insolubile
Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti
pH: Insolubile
Sensibilizzazione respiratoria o cutanea
:
Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Mutagenicità delle cellule germinali
:
Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Cancerogenicità
:
Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Tossicità riproduttiva
Tossicità specifica per organi bersaglio
(esposizione singola)
:
:
Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Tossicità specifica per organi bersaglio
(esposizione ripetuta)
:
Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Pericolo in caso di aspirazione
: Non classificato (Basandosi sui dati disponibili i criteri di classificazione non sono soddisfatti)
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Viscosità cinematica
< 7 mm²/s @40°C
Possibili effetti nocivi sull'uomo e possibili
sintomi
Altre informazioni
: Provoca gravi lesioni oculari.
: Nessuna conoscenza di reazione pericolosa nelle normali condizioni d'uso. Il prodotto non è
stato testato. L'indicazione è dedotta dalle proprietà dei singoli componenti.
SEZIONE 12: Informazioni ecologiche
12.1.
Tossicità
Ecologia - generale
: Non classificato come pericoloso per l'ambiente secondo i criteri del Regolamento (CE) N.
1272/2008.
Ecologia - aria
: Non pericoloso per lo strato di ozono (Regolamento (CE) n. 1005/2009).
Ecologia - acqua
: Non lasciare il prodotto disperdersi nell'ambiente.
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
CE50 altri organismi acquatici 1
> mg/l
Reaction mass of 1H-Benzotriazole-1-methanamine, N,N-bis(2-ethylhexyl)-6-methyl- and 2H-Benzotriazole-2-methanamine, N,N-bis(2ethylhexyl)-5-methyl- and N,N-bis(2-ethylhexyl)-4-methyl-1H-benzotriazole-1-methylamine and 2H-Benzotriazole-2-methanamine, N,Nbis(2-ethylhexyl)-4-methyl- and N,N-bis(2-ethylhexyl)-5-methyl-1H-benzotriazole-1-methylamine
CL50 pesci 1
1,3 mg/l (metodo OECD 203)
CE50 Daphnia 1
2,05 mg/l (metodo OECD 202)
02/06/2016
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
5/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
Reaction mass of 1H-Benzotriazole-1-methanamine, N,N-bis(2-ethylhexyl)-6-methyl- and 2H-Benzotriazole-2-methanamine, N,N-bis(2ethylhexyl)-5-methyl- and N,N-bis(2-ethylhexyl)-4-methyl-1H-benzotriazole-1-methylamine and 2H-Benzotriazole-2-methanamine, N,Nbis(2-ethylhexyl)-4-methyl- and N,N-bis(2-ethylhexyl)-5-methyl-1H-benzotriazole-1-methylamine
EC50 72h algae 1
0,976 mg/l (metodo OECD 201)
12.2.
Persistenza e degradabilità
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Persistenza e degradabilità
12.3.
Non è solubile nell'acqua ed è quindi minimamente biodegradabile.
Potenziale di bioaccumulo
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Potenziale di bioaccumulo
12.4.
Dati non disponibili.
Mobilità nel suolo
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Ecologia - suolo
12.5.
Questo materiale non è stato testato. Nessuna informazione disponibile su questo prodotto.
Risultati della valutazione PBT e vPvB
Nessuna ulteriore informazione disponibile
12.6.
Altri effetti avversi
Altri effetti avversi
Ulteriori indicazioni
: Il prodotto non è stato testato. L'indicazione è dedotta dalle proprietà dei singoli componenti.
: Non disperdere nell'ambiente. Prevenire la contaminazione delle acque sotterranee. Avoid
undiluted product to come into sewer or superficial water
SEZIONE 13: Considerazioni sullo smaltimento
13.1.
Metodi di trattamento dei rifiuti
Legislazione locale (rifiuto)
Metodi di trattamento dei rifiuti
Raccomandazioni di smaltimento nelle
fognature
Raccomandazioni per lo smaltimento dei rifiuti
Ulteriori indicazioni
Ecologia - rifiuti
: Raccogliere e smaltire i rifiuti in conformità alla normativa locale.
: Raccogliere tutti i residui in contenitori appropriati ed etichettati e smaltire conformemente ai
regolamenti locali.
: Non scaricare nelle fognature o nell'ambiente.
: Smaltire in maniera sicura secondo le norme locali/nazionali vigenti. Gli imballi non bonificabili
devono essere eliminati come la sostanza.
: Evitare lo scarico diretto in l'ambiente. Questo materiale ed il suo contenitore devono essere
smaltiti in modo sicuro, in conformità alla legislazione locale.
: I contenitori vuoti dovrebbero essere risciacquati accuratamente con una quantità copiosa di
acqua pulita. Non disperdere nell'ambiente.
SEZIONE 14: Informazioni sul trasporto
Secondo i requisiti di ADR / RID / IMDG / IATA / ADN
14.1.
Numero ONU
Numero ONU (ADR)
: Non applicabile
Numero ONU (IMDG)
: Non applicabile
Numero ONU (IATA)
: Non applicabile
Numero ONU (ADN)
: Non applicabile
Numero ONU (RID)
: Non applicabile
14.2.
Nome di spedizione dell’ONU
Designazione ufficiale di trasporto (ADR)
: Non applicabile
Designazione ufficiale di trasporto (IMDG)
: Non applicabile
Designazione ufficiale di trasporto (IATA)
: Non applicabile
Designazione ufficiale di trasporto (ADN)
: Non applicabile
Designazione ufficiale di trasporto (RID)
: Non applicabile
14.3.
Classi di pericolo connesso al trasporto
ADR
Classi di pericolo connesso al trasporto (ADR)
: Non applicabile
IMDG
Classi di pericolo connesso al trasporto (IMDG)
: Non applicabile
IATA
Classi di pericolo connesso al trasporto (IATA)
: Non applicabile
02/06/2016
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
6/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
ADN
Classi di pericolo connesso al trasporto (ADN)
: Non applicabile
RID
Classi di pericolo connesso al trasporto (RID)
: Non applicabile
14.4.
Gruppo di imballaggio
Gruppo di imballaggio (ADR)
: Non applicabile
Gruppo di imballaggio (IMDG)
: Non applicabile
Gruppo di imballaggio (IATA)
: Non applicabile
Gruppo di imballaggio (ADN)
: Non applicabile
Gruppo di imballaggio (RID)
: Non applicabile
14.5.
Pericoli per l'ambiente
Pericoloso per l'ambiente
: No
Inquinante marino
: No
Altre informazioni
: Nessuna ulteriore informazione disponibile
14.6.
Precauzioni speciali per gli utilizzatori
- Trasporto via terra
Non applicabile
- Trasporto via mare
Non applicabile
- Trasporto aereo
Non applicabile
- Trasporto fluviale
Dati non disponibili
- Trasporto per ferrovia
Non applicabile
14.7.Trasporto di rinfuse secondo l'allegato II di MARPOL e il codice IBC
Non applicabile
SEZIONE 15: Informazioni sulla regolamentazione
15.1.
Disposizioni legislative e regolamentari su salute, sicurezza e ambiente specifiche per la sostanza o la miscela
15.1.1.
Normative UE
Non contiene sostanze sottoposte alle restrizioni dell'ALLEGATO XVII del REACH
Non contiene sostanze candidate REACH
Non contiene nessuna sostanza elencata all'allegato XIV del REACH
Ulteriori norme, limitazioni e prescrizioni legali
15.1.2.
:
Ulteriori impieghi previsti devono essere concordati con il produttore.
Norme nazionali
Nessuna ulteriore informazione disponibile
15.2.
Valutazione della sicurezza chimica
La valutazione della sicurezza chimica non è stato finalizzato
SEZIONE 16: Altre informazioni
Indicazioni di modifiche:
Rapporto miscela CLP classificazione / etichettatura.
Fonti di dati
:
Produttore/fornitore.
Redazione di Quick.MSDS Sprl - Belgio.
02/06/2016
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
7/8
Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura
Versione: 01.00
Scheda di dati di sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n° 1907/2006 (REACH) con la modifica Regolamento (UE) 2015/830
Consigli per la formazione
: L'uso normale del presente prodotto può avvenire esclusivamente secondo quanto descritto
sulla confezione.
: SDS: secondo l'EC 2001/58/EC direttivo e l'Annesso II di regolazione REACH (CE)
1907/2006.
Altre informazioni
Testo integrale delle frasi H e EUH:
Aquatic Acute 1
Aquatic Chronic 2
Eye Dam. 1
Skin Irrit. 2
Skin Sens. 1
H315
H317
H318
H319
H400
H411
EUH208
Eye Irrit. 2
Pericoloso per l'ambiente acquatico — Pericolo acuto, categoria 1
Pericoloso per l'ambiente acquatico — Pericolo cronico, categoria 2
Gravi lesioni oculari/irritazione oculare, categoria 1
Corrosione/irritazione cutanea, categoria 2
Sensibilizzazione della pelle, categoria 1
Provoca irritazione cutanea
Può provocare una reazione allergica cutanea
Provoca gravi lesioni oculari
Provoca grave irritazione oculare
Molto tossico per gli organismi acquatici
Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata
Contiene . Può provocare una reazione allergica
H319
Metodo di calcolo
MSDS EU (REACH Annex II)
Queste informazioni si basano sulle nostre attuali conoscenze e descrivono il prodotto per la tutela della salute, della sicurezza e dell'ambiente. Pertanto, non devono essere interpretate come
garanzia di alcuna proprietà specifica del prodotto
02/06/2016
Authoring: Quick.MSDS Sprl -Belgium
SDS Rif.: QM636
8/8
Scarica

Autoplus 2025 Additivo olio antiattrito antiusura