Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE I - SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Scoprire che per la religione cristia- Per i cristiani Dio, Creatore e Padre,
dona la vita e ha creato il mondo.
na Dio è Creatore, Padre e che fin
dalle origini ha stabilito un'alle- La vita di Gesù: i luoghi, le usanze,
anza con l'uomo.
le abitudini quotidiane, la cultura e l’ambiente del tempo.
• Affinare capacità di osservazione
dell’ambiente circostante per cogliervi la presenza di Dio CreatoIl messaggio d’amore di Gesù .
re e Padre.
Conoscere Gesù di Nazareth come
Emmanuele e Messia, testimoniato e
risorto.
• Ricostruire gli aspetti
dell’ambiente di vita di Gesù più
vicini all’esperienza personale.
• Intuire alcuni elementi essenziali
del messaggio di Gesù, attraverso
l’ascolto di episodi tratti dai Vangeli .
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
I segni della festa del Natale e della Pasqua.
Il Natale, festa della nascita di Gesù.
Riconoscere i segni cristiani del
Natale e della Pasqua, nell'ambiente, nelle celebrazioni e nella
pietà popolare.
Abilità:
I VALORI ETICI
E RELIGIOSI
Riconoscere nella Chiesa la grande
famiglia dei cristiani.
Riconoscere l’apertura della Chiesa
all’intera umanità, secondo il
messaggio di Gesù .
Il significato della Pasqua cristiana.
La domenica giorno di festa per i
cristiani .
La chiesa come comunità di persone, aperta al mondo.
1
Racconti di episodi del
Vangelo.
Conversazioni collettive.
Rappresentazioni grafiche.
Visione di filmati.
Attività manipolative.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE II- SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Conoscere Gesù di Nazareth come
Emmanuele e Messia, testimoniato e risorto.
Identificare come nella preghiera
l'uomo si apra al dialogo con Dio
e riconoscere, nel "Padre Nostro",
la specificità della preghiera cristiana.
Il messaggio d’amore di Gesù: la regola d’oro e il comandamento
dell’amore.
Giochi di relazione.
Le origini della comunità cristiana.
Conversazione guidata
La chiesa oggi .
Lettura di alcuni brani del
Vangelo.
Il Padre Nostro.
Il Battesimo.
Gesù e gli altri, nei Vangeli.
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO L’importanza dello stare insieme.
Le regole dello stare insieme.
Conoscere il significato di gesti e se- Il valore dell’amicizia.
gni liturgici come espressione di
La solidarietà.
religiosità .
Racconto di storie
sull’amicizia.
Intervista ad alcuni componenti della comunità
cristiana del paese.
Scenette riguardanti alcuni brani del Vangelo.
Schede.
Filmati.
Attività grafiche.
Cartelloni.
Abilità:
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Ascoltare, leggere e saper riferire
circa alcune pagine bibliche fondamentali.
Leggere, comprendere e riferire alcune parabole evangeliche per cogliervi la novità dell’annuncio di
Gesù.
Conoscere gli annunci evangelici riguardanti la nascita e la Pasqua
di Gesù.
Ricostruire, con l’aiuto degli Atti
degli apostoli, le origini della
Chiesa .
2
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE II - SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
I VALORI ETICI
E RELIGIOSI
Apprezzare l’impegno della comuni- Il messaggio d’amore di Gesù: la retà umana e cristiana nel porre
gola d’oro e il comandamento
alla base della convivenza
dell’amore.
l’amicizia e la solidarietà.
Le origini della comunità cristiana.
Riconoscere che la morale cristiana
La chiesa oggi .
si fonda sul comandamento
dell’amore di Dio e del prossimo. Il Padre Nostro.
Rappresentare modi diversi di stare Il Battesimo.
insieme a scuola, con gli amici, in
famiglia e nella comunità religio- Gesù e gli altri, nei Vangeli.
sa.
L’importanza dello stare insieme.
Riconoscere l’importanza del dialo- Le regole dello stare insieme.
go nell’esperienza umana e persoIl valore dell’amicizia.
nale.
Apprezzare l’impegno della comuni- La solidarietà .
tà umana e cristiana nel porre
alla base della convivenza
l’amicizia e la solidarietà.
3
Giochi di relazione.
Racconto di storie
sull’amicizia.
Conversazione guidata
Lettura di alcuni brani
del Vangelo.
Intervista ad alcuni
componenti della comunità cristiana del
paese.
Scenette riguardanti
alcuni brani del Vangelo.
Schede.
Filmati.
Attività grafiche.
Cartelloni.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE III - SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Scoprire che per la religione cristia- La storia della salvezza nei racconti
na Dio è Creatore, Padre e che fin
dell’Antico Testamento.
dalle origini ha stabilito un'alleGli eventi principali della storia delanza con l'uomo.
la salvezza .
Pasqua ebraica e Pasqua cristiana .
Abilità:
La storia della salvezza nei racconti
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
dell’Antico Testamento.
Riconoscere i segni cristiani della
Pasqua nell'ambiente, nelle celebrazioni e nella pietà popolare.
Gli eventi principali della storia della salvezza.
La Bibbia: forma e contenuti.
I libri sacri delle altre religioni.
L’origine del mondo: scienza e fede.
Abilità:
I miti della creazione.
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Ascoltare, leggere e saper riferire
circa alcune pagine bibliche fondamentali, tra cui i racconti della
creazione, le vicende e le figure
principali del popolo d'Israele .
Riconoscere la struttura del testo
biblico e saper ricercare libri, capitoli e versetti ad indicazioni
ricevute.
Realizzare attività di lettura e analisi di pagine bibliche accessibili
per ricavarne conoscenze e saperle collegare alla propria esperienza esistenziale.
4
Gioco delle domande di
senso.
Confronto tra scienza e
religione.
Giochi per consultare la
Bibbia.
Lettura di alcuni brani
dell’Antico Testamento.
Attività grafiche.
Scenette.
Filmati.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE IV - SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Individuare i tratti essenziali della
Chiesa e della sua missione.
La Palestina al tempo di Gesù.
Conoscere Gesù di Nazareth come
Emmanuele e Messia, testimoniato e risorto.
La vita di Gesù e il suo insegnamento.
Sapere che per la religione cristiana
Gesù è il Signore, che rivela
all'uomo il Regno di Dio con parole e azioni.
Il significato cristiano del Natale e
della Pasqua.
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
Il testo Biblico: forma e contenuti.
Gesù salvatore.
Il Regno di Dio .
La prima Chiesa.
La vita della Chiesa.
I Vangeli: forma e contenuti.
Il messaggio cristiano nell’arte.
Intendere il senso religioso del Natale e della Pasqua, a partire dalle
narrazioni evangeliche e dalla
vita della Chiesa.
Maria, la madre di Gesù.
Il nuovo messaggio di salvezza di
Gesù.
Individuare significative espressioni
d'arte cristiana (a partire da quelle presenti nel territorio), per rilevare come la fede sia stata interpretata dagli artisti nel corso dei
secoli.
Abilità:
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Leggere direttamente pagine bibliche ed evangeliche, riconoscendone il genere letterario e individuandone il messaggio principale
Identificare i principali codici dell'iconografia cristiana
5
Giochi e schede riguardanti l’ambiente della
Palestina.
Lettura di alcuni brani
di Vangelo.
Lettura dal libro di testo.
Analisi di alcuni quadri.
Attività grafiche.
Scenette.
Schede.
Attività grafiche.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE V - SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Individuare i tratti essenziali della
Chiesa e della sua missione.
La storia del cristianesimo.
Descrivere i contenuti principali del
credo cattolico.
Chiesa di persone: carismi e celebrazioni.
Filmati .
Riconoscere avvenimenti, persone e
strutture fondamentali della
Chiesa cattolica e metterli a confronto con quelli delle altre confessioni cristiane.
La professione di fede della Chiesa:
il Credo.
Scenette.
Le grandi religioni (Ebraismo, Islam, Induismo, Buddismo):
origini, struttura e caratteristiche.
Analisi di opere d’arte.
Individuare nei sacramenti e nelle
celebrazioni liturgiche i segni della salvezza di Gesù e l'agire dello
Spirito Santo nella Chiesa fin dalle sue origini.
Conoscere le origini e lo sviluppo del
cristianesimo e delle altre grandi
religioni.
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
La Chiesa nella storia.
Il significato cristiano del Natale e
della Pasqua.
I Vangeli: forma e contenuti.
Il messaggio cristiano nell’arte.
La prima Chiesa.
La vita della Chiesa.
I Vangeli: forma e contenuti.
Il messaggio cristiano nell’arte.
Maria, la madre di Gesù.
Rendersi conto che la comunità ecclesiale esprime, attraverso vocazioni e ministeri differenti, la fede
e il servizio all'uomo.
Il nuovo messaggio di salvezza di
Gesù.
6
Lettura dal libro di testo
e dai testi sacri.
Cartelloni.
Attività grafiche.
Lettura di biografie .
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE V - SCUOLA PRIMARIA
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Confrontare la Bibbia con i testi sacri delle altre religioni.
La storia del cristianesimo.
Saper attingere informazioni sulla
religione cattolica anche nella
vita di santi e in Maria, la madre
di Gesù.
Chiesa di persone: carismi e celebrazioni.
Filmati.
La professione di fede della Chiesa:
il Credo.
Scenette.
Le grandi religioni (Ebraismo, Islam, Induismo, Buddismo):
origini, struttura e caratteristiche.
Analisi di opere d’arte.
Identificare i principali codici dell'iconografia cristiana.
Saper leggere gli elementi artistici e
architettonici più semplici della
tradizione cristiana, cogliendo il
senso di simboli e segni.
La Chiesa nella storia.
Il significato cristiano del Natale e
della Pasqua.
I Vangeli: forma e contenuti.
Il messaggio cristiano nell’arte.
Abilità:
I VALORI ETICI
E RELIGIOSI
Scoprire la risposta della Bibbia alle
domande di senso dell'uomo e
confrontarla con quella delle
principali religioni non cristiane.
La prima Chiesa.
La vita della Chiesa.
I Vangeli: forma e contenuti.
Il messaggio cristiano nell’arte.
Maria, la madre di Gesù.
Il nuovo messaggio di salvezza di
Gesù.
OBIETTIVI FORMATIVI DI CITTADINANZA
Riflettere sugli atteggiamenti positivi e negativi nei confronti delle altre
persone.
Comprendere che tutti gli uomini si pongono delle domande di senso e si
danno diverse risposte.
Rispettare le varie religioni presenti nel mondo.
Comprendere che ci sono tanti popoli con usi e costumi diversi dai nostri.
Comprendere il grande valore dell’arte.
7
Lettura dal libro di testo
e dai testi sacri.
Cartelloni.
Attività grafiche.
Lettura di biografie .
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE I - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Confrontare alcune categorie fonda- Il senso religioso: che cos’è una relimentali per la comprensione della
gione e quali sono le sue carattefede ebraico-cristiana.
ristiche.
Approfondire l’identità storica di
La rivelazione di Dio nella storia
Gesù e correlarla alla fede cristiadell’Antico Testamento: i pana che riconosce in Lui il Figlio
triarchi.
di Dio fatto uomo, salvatore del L’Ebraismo e le religioni abramitimondo.
che rivelate.
I testi sacri delle tre religioni rivelaAbilità:
te: il Tanak ebraico, la Bibbia, il
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Corano.
Genesi, valore e struttura della Bibbia cristiana.
Utilizzare la Bibbia come documento storico-culturale e riconoscerla Le credenze del paleolitico, del neolitico, la religione mesopotamica.
anche come Parola di Dio nella
fede della Chiesa.
L’Alleanza dell’Antico Testamento.
Decifrare la matrice biblica delle
Gesù Cristo, compimento
principali produzioni artistiche
dell’alleanza.
(letterarie, musicali, pittoriche,
architettoniche,…) italiane ed
europee.
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
Riconoscere il messaggio cristiano
nell’arte e nella cultura in Italia e
in Europa nell’epoca tardoantica.
8
Libro di testo.
Bibbia.
Audiovisivi.
Linea del tempo.
Poster.
Esercitazioni.
PowerPoint.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE II- SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Considerare, nella prospettiva
dell’evento pasquale, la predicazione, l’opera di Gesù e la missione della Chiesa nel mondo.
La figura di Gesù: la vita pubblica,
passione-morte-resurrezione.
Libro di testo.
L’apostolo Paolo e le sue lettere
alle comunità.
Audiovisivi.
Riconoscere la Chiesa, generata dallo Spirito santo, realtà universale
e locale, comunità edificata da
carismi e ministeri, nel suo cammino lungo il corso della storia.
La Chiesa dei primi secoli e la sua
diffusione.
PowerPoint.
Approfondire l’identità storica di
Gesù e correlarla alla fede cristiana che riconosce in Lui il Figlio
di Dio fatto uomo, salvatore del
mondo.
Parabole miracoli e stile di vita:
tre modi di testimoniare il Regno.
Lo scisma d’oriente e d’occidente.
La struttura della Chiesa .
Iconografia biblica.
Genesi e peculiarità dei 4 Vangeli .
Abilità:
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Individuare il messaggio centrale dei
testi biblici del Nuovo Testamento, utilizzando informazioni storico-letterario e seguendo metodi
diversi di lettura.
Decifrare la matrice biblica delle
principali produzioni artistiche
(letterarie, musicali, pittoriche,
architettoniche …) italiane ed
europee.
9
Bibbia.
Esercitazioni.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE II- SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
Distinguere segno, significante e significato nella comunicazione
religiosa e nella liturgia sacramentale.
I sacramenti: segni efficaci della
grazia di Dio. L’Eucaristia come sacramento fondamentale
per la vita della Chiesa.
Libro di testo.
Individuare gli elementi e i significati dello spazio sacro nel Medioevo
e nell’epoca moderna.
La struttura della basilica cristiana: luogo della celebrazione della Chiesa
Esercitazioni.
Il messaggio kerygmatico
I sacramenti: battesimo, confermazione, Eucaristia, penitenza,
unzione dei malati, ordine, matrimonio
Abilità:
I VALORI ETICI
E RELIGIOSI
Riconoscere l’originalità della speranza cristiana, in risposta al bisogno di salvezza della condizione
umana nella sua fragilità, finitezza ed esposizione al male .
10
Bibbia.
Audiovisivi.
PowerPoint.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE III- SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
DIO E L’UOMO
Confrontarsi con il dialogo fede e
scienza, intesi come letture distinte, ma non conflittuali
dell’uomo e del mondo.
Confrontare alcune categorie fondamentali per la comprensione della
fede ebraico-cristiana con quella
delle altre religioni.
Le religioni monoteiste e le grande
religioni orientali
Libro di testo.
L’esperienza della fede come atteggiamento esistenziale, dono di
Dio, contenuto dottrinale e realtà legata all’intelligenza.
Audiovisivi.
Scienza e fede: due risposte diverse
ma non conflittuali alle domande dell’uomo.
Poster.
L’architettura delle chiese cristiane nella storia.
I principali luoghi di culto delle
principali religioni del mondo.
I principali testi sacri delle grandi
religioni.
Abilità:
LA BIBBIA E ALTRE FONTI
Decifrare la matrice biblica delle
principali produzioni artistiche
(letterarie, musicali, pittoriche,
architettoniche …) italiane ed
europee.
11
Bibbia.
Esercitazioni.
PowerPoint.
Istituto Comprensivo
San Paolo d’Argon & Cenate Sotto
CURRICOLO DI IRC
CLASSE III- SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
OBIETTIVI DI APPRENDIMEN- SAPERI
TO PER LO SVILUPPO DELLE
(NUCLEI FONDANTI)
COMPETENZE
AMBIENTE
D’ APPRENDIMENTO
Abilità:
IL LINGUAGGIO RELIGIOSO
Individuare la specificità della preghiera cristiana nel confronto con
altre religioni.
Il culto nelle diverse religioni del
mondo: Ebraismo, Induismo,
Buddismo, Confucianesimo,
Islam.
Libro di testo.
Il senso dell’esistenza umana svelato dalla rivelazione di Cristo: il
Regno di Dio.
Esercitazioni.
Bibbia.
Audiovisivi.
PowerPoint.
Poster.
Cristo come compimento della
Legge e risposta universale alle
domande di senso dell’uomo.
Abilità:
I VALORI ETICI
E RELIGIOSI
OBIETTIVI FORMATIVI DI CITTADINANZA
Riconoscere l’originalità della speranza cristiana, in risposta al bisogno di salvezza della condizione Rispettare la libertà di religione.
umana nella sua fragilità, finitez- Promuovere un atteggiamento di rispetto verso le altre religioni.
za ed esposizione al male.
Comprendere il significato della scelta di una proposta di fede per la
realizzazione di un progetto di
vita libero e responsabile.
Motivare, in un contesto di pluralismo culturale e religioso, le scelte
etiche dei cattolici rispetto alle
relazioni affettive e al valore della vita dal suo inizio al suo termine.
12
Scarica

curricolo IRC - Istituto Comprensivo San Paolo d`Argon e Cenate Sotto