BOLOGNA ESTATE 2011
Gli appuntamenti di venerdì 15 luglio
ATTI SONORI estate 2011
(5 luglio – 28 luglio)
La programmazione di ATTI SONORI estate 2011 prosegue nel filo rosso della
contaminazione che rende sempre più indefiniti i confini della musica colta. Otto
appuntamenti tra concerti e concerti teatrali per ospitare le sperimentazioni di artisti
che infiltrano nella musica classica la world music, il jazz e la musica popolare di tutto il
mondo, dall’Irlanda all’India, dalla musica dell’Est Europa alla raffinata musica
Partenopea, tutto in un confronto sintetico di generi. Uno sguardo sul mondo.
15 luglio ore 21.30
UNITI DA UN SOL(IT)O DESTINO
TITA RUGGERI voce narrante e MARIA GALANTINO ideazione, pianoforte e arrangiamenti.
CATHIA BRUNO immagini.
In una formula attualmente molto essenziale (pianoforte e voce narrante, supportate da
alcune immagini) proviamo a guardare a due avvenimenti, l’Unificazione italiana e la
Liberazione di Bologna, attraverso lo specchio del Musical, in un programma dagli
accostamenti inediti per suggerire una nuova VISIONE. A cura dell’Associazione Culturale
Calyx Luoghi.
Cortile del Piccolo Teatro del Baraccano
Via del Baraccano, 2
In caso di maltempo gli eventi si terranno all’interno del Piccolo Teatro.
INGRESSO: € 7
info: 3939142636, [email protected], www.attisonori.it
BOTANIQUE
(24 giugno - 30 luglio)
Rassegna di concerti a cura di Estragon. Non solo rock’n’roll ma anche contenuti
contemporanei all’avanguardia con artisti oltre la metà provenienti dal circuito
internazionale e un’installazione di architectural mapping in 3D di Apparati Effimeri.
15 luglio ore 20.30
IN THE PINK OF ROCK
(STERI STRIP + SARAH SCHUSTER + THE CLEOPATRAS IN CONCERTO)
Nel corso dei concerti, alle ore 22.30, il collettivo Apparati Effimeri presenta LINFA
VITALE, una video proiezione architetturale che animerà la facciata del Dipartimento
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
di Lingue straniere in via Filippo Re.
IN THE PINK OF ROCK, un esercito di rock al femminile che scuoterà l’estate bolognese
con la forza dei variopinti colori del rock “femmineo”. Un festival per accendere i
riflettori su realtà musicali che da anni sono presenti e attive nel mondo musicale, e che
hanno attraversato, lasciando segni indelebili, la storia della musica e del costume non
solo sotto le due torri.
Non c’è alcun filo “rosa” ad unire queste bands ma una grande forza musicale/creativa
che vuole prendersi la rivincita nei confronti dell’ indifferenza e la discriminazione che
per anni ha subito, venendo relegata, per lo più dai colleghi rockers, ad una scena
musicale di secondo piano.
IN THE PINK OF ROCK …IL ROCK IN PERSONA a Bologna E’ DONNA!!!
Giardini di via Filippo Re
INGRESSO gratuito
Info: 0510955199, www.estragon.it
TEATRO COMUNALE - ESTATE 2011
(21 giugno – 13 agosto)
15 luglio ore 21
CONCERTO “OMAGGIO A NINO ROTA”
Nel centenario della nascita di Nino Rota.
Direttore Massimiliano Caldi
Orchestra del Teatro Comunale di Bologna
Teatro Comunale - Sala Bibiena
Via Largo Respighi, 1
INGRESSO: intero € 15,00, ridotto under30 € 10,00, balconata € 5,00 (biglietti in vendita
presso la biglietteria del Teatro Comunale)
info: www.tcbo.it
DI SERA CON LE MUSE
(21 giugno - 16 settembre)
Torna anche quest’anno, dopo il successo del 2010 “Di sera con le Muse”, la rassegna
nata dalla collaborazione fra Area Cultura del Comune di Bologna e numerosi enti,
pubblici e privati, della città e del territorio, con il sostegno di Confcommercio ASCOM
Bologna e Bologna Incoming.
A rotazione, oltre venti palazzi, tra musei e luoghi storici, aprono straordinariamente le
loro porte di sera, diventando palcoscenico per racconti notturni, concerti,
conversazioni con ospiti illustri, spettacoli in costume o visite guidate in compagnia di
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
guide d'eccezione, come il duo Malandrino & Veronica.
Le aperture serali sono una piacevole opportunità per visitare, al riparo dalla calura
estiva, le mostre aperte nel corso di tutta l’estate.
15 luglio
MAMBO - MUSEO D'ARTE MODERNA DI BOLOGNA
BEAUTIFUL LOSERS
Proiezione in lingua originale del film di Aaron Rose, Joshua Leonard
Rassegna di film d’artista a cura di ArtAtWork
Ore 18.00
Sala Conferenze del MAMbo
Via Don Minzoni, 14
INGRESSO gratuito fino ad esaurimento posti
Info: 0516496611, [email protected], www.mambo-bologna.org
15 luglio
ISTITUZIONE VILLA SMERALDI - MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA
Apertura straordinaria dalle 20.30 alle 23
San Marino di Bentivoglio
Via Sammarina, 35
INGRESSO € 4 - € 2
Info: 051891050, [email protected]
15 luglio
MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO
UNA SERATA CON GLI ETRUSCHI
Visita guidata di Marco Mengoli.
Gli Etruschi si rivelano: popolo di affascinante e raffinata cultura, essi sono alle origini
della città di Bologna, che un tempo si chiamava Felsina ed era signora di genti.
Ingresso fino ad esaurimento posti.
Visita guidata ore 21.00
Apertura strordinaria del Museo dalle 20.30 alle 23.30
Via dell'Archiginnasio, 2
INGRESSO gratuito
Info: 0512757211, [email protected],
www.iperbole.bologna.it/museoarcheologico
LA SCENA DELL’INCONTRO
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
(2 luglio – 21 luglio)
Un mese di eventi, spettacoli, cinema, mostre e letture per un festival migrante.
Dal teatro coi migranti al teatro migrante. Quando il teatro cerca davvero l’incontro con
persone e condizioni “altre” non può non trasformarsi radicalmente nelle forme e nei
processi che fino a quel momento gli sono appartenuti. Divenire migranti significa
mettersi in viaggio, uscire dai luoghi propri, le sale teatrali, e farsi erranti, farsi
stranieri, immergersi in territori vicini e lontani non familiari, “impropri”, spesso
considerati ai margini degli eventi culturali, andare in cerca di persone che altrimenti
mai metterebbero piede in un teatro. Ecco perché per oltre due mesi, con una jeep,
alcuni membri del Teatro dell’Argine hanno viaggiato, fatto laboratori e provato
spettacoli in vari paesi dell’Africa. Ecco perché abbiamo scelto di trasformare un
autobus in un teatro per grandi e bambini, libreria, cinema viaggiante, e poi anche caffè
letterario e fulcro per la realizzazione di laboratori. Ecco perché abbiamo deciso di
disseminare gli eventi de La scena dell’incontro in tanti posti periferici, spesso ai
margini degli eventi culturali e sconosciuti agli spettatori di teatro. Andiamo in cerca di
persone che mai metterebbero piede in un teatro. Sappiamo che la nostra vitalità
dipende dall’incontro con chi mai ci saremmo aspettati di incontrare.
15 luglio ore 21.30
CANDIDO OVVERO LA RICERCA DEL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI
Gruppi interculturali del Teatro dell’Argine e ARCI Bologna in collaborazione con Arca di
Noè, Progetto SPRAR del Comune di Bologna
Regia di Pietro Floridia
A partire dal celebre testo di Voltaire, per un anno abbiamo sottoposto a decine di
migranti e a decine di italiani domande del tipo: cosa ti ha spinto a credere che questo
fosse il migliore dei mondi possibili? Hai mai incontrato un Candido e quale effetto ti ha
fatto? L’ottimismo ha senso oppure è un atto irresponsabile? Ne sono nate scritture e
azioni fisiche in cui i migranti stessi hanno creato la propria drammaturgia, spesso
partendo da esperienze autobiografiche. Così lo spettacolo a volte è fatto di monologhi,
a volte di coreografie corali dal forte impatto visivo in grado di coinvolgere il pubblico e
aprire spazi e momenti di discussione collettiva.
Circolo ARCI di San Lazzaro di Savena
via Bellaria 7
INGRESSO gratuito
Info: 0516270150 , www.molteplicitta.it
BOLOGNETTI ON THE ROCKS
(17 giugno – 7 agosto)
Nel quadriportico di Vicolo Bolognetti è protagonista la musica grazie ad un
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
programmazione curata da due dei più importanti rock club della città, Covo Club e
Locomotiv. Fino al 7 agosto, sette giorni su sette, sarà uno dei luoghi protagonisti
dell'estate bolognese, grazie ad una serrata attività di concerti, dj-set ed incontri che
tutti i giorni parte dall'aperitivo e che coinvolgerà alcune delle realtà culturali più
importanti della città, da Modo Infoshop a Radio Città del Capo, passando per Goldmine
e Homework. Nella location rinnovata si potranno anche gustare i piatti preparati
dall'Osteria Dell'Orsa.
15 luglio ore 21.30
GIORGIO CANALI & ROSSOFUOCO LIVE
- preceduto da aperitivo w/ GOD HELP THE GIRLS djset (Indie Pop)
- a seguire DEATH DUDES djset (Indie Rock – Covo Club)
Chitarrista dei CCCP Fedeli alla linea, poi diventati CSI, Consorzio Suonatori Indipendenti
e successivamente PGR, Giorgio Canali ha dato il via alla sua carriera solista, supportato
dalla sua band Rossofuoco, nel 1998 con l’album Che Fine Ha Fatto Lazlotòz (pubblicato
in Italia da Sonica e distribuito in Francia con il titolo di 1000 Vietnam), seguito nel 2002
da Rossofuoco (uscito per Gammapop). Entrambi i dischi contengono canzoni scritte in
italiano e in francese. Il terzo album è invece Giorgio Canali & Rossofuoco (il cui titolo
originario è però rappresentato dalla freccia disegnata in copertina), uscito nel 2004 per
La Tempesta. Nel 2007 è la volta di Tutti Contro Tutti, sempre per La Tempesta, che
contiene tra gli altri anche la versione italiana di un brano in francese già presente nel
primo disco. L’intensa attività di produttore – tra i dischi più famosi da lui prodotti
l’omonimo esordio dei Verdena (1999), Sguardo Contemporaneo di Bugo (2006) e Canzoni
da Spiaggia Deturpata di Le Luci della Centrale Elettrica (2008) – l’ha portato a
collaborare con un numero impressionante di artisti tra cui ricordiamo Marlene Kuntz,
Noir Désir, Litfiba, Timoria, PFM, Yo Yo Mundi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Virginiana Miller,
Ulan Bator, the Zen Circus e Le Luci Della Centrale Elettrica. Dopo la recente
collaborazione con Le Luci Della Centrale Elettrica, prima in veste di produttore del
disco d’esordio e dopo a supportare il progetto nelle numerose apparizioni dal vivo,
Giorgio Canali è pronto per l'uscita di un nuovo bellissimo album con il proprio gruppo,
sempre per la Tempesta. Sempre più caldo e intimo, ma ancora profondamente rock
come solo un guru del rock nostrano può fare, NOSTRA SIGNORA DELLA DINAMITE
conferma la vitalità di uno dei più originali autori del panorama italiano, che sa
coniugare, con immutata maestria, poesia e impegno sociale, sguardo acuto sui nostri
tempi e passione viscerale.
Vicolo Bolognetti, 2
INGRESSO gratuito
Info: 3480833345, [email protected], www.locomotivclub.it, www.covoclub.it,
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
ESTATE FLUÒ 2011. LA LENTEZZA E LA VELOCITÀ
(da giugno a settembre)
Per l’estate 2011 Fienile Fluò ha scelto velocità e lentezza: due ritmi e due concetti a
confronto. Veloce, simultaneo, mobile versus lento, tranquillo, stabile. Velocità come
cambiamento, rivoluzione, azione. Lentezza come contemplazione, riflessione, ozio.
Una tenzone, una sfida, una provocazione. Qual è il tuo ritmo?
15 concerti - 7 spettacoli di teatro e danza - 1 rassegna di cinema - 8 laboratori per
bambini - 2 workshop di ceramica .Fienile Fluò, un antico fienile restaurato immerso nel
verde delle colline bolognesi a pochi minuti dal centro della città, ospita gli eventi nei
suggestivi spazi all’aperto o, in caso di maltempo, nello spazio teatrale al chiuso.
15 luglio ore 22.30
FRAGIL VIDA
Con D. Merighi (piano e batteria), F. Boni (contrabbasso), D. Gavioli (chitarre), G.
Galletti (voce), F. Alberghini (percussioni) e A. Facchini (sax)
Fragil Vida nasce dalle parti di Modena, ma è Argentina e Brasile, è Napoli e Toronto,
Tirreno e Adriatico, Stoccolma e Stoccarda, Ungheria ed Egitto, è Francia e Palestina. La
forza di Fragil Vida è la memoria, ricordarsi di come si meravigliano i bambini, sapere
che sdrammatizzare ti fa sentire più padrone di te e delle tue reazioni.
F. V. è molto legato alla commedia dell’arte, che gioca a prendere e prendersi in giro. F.
V. è l’intensità forte e giocosa di chi vive e suona in modo pieno e consapevole. Non ci si
potrà scordare delle percussioni roboanti, del canto e dei tocchi pianistici, della risata
della fisarmonica, della compostezza apparente della chitarra, della solidità ritmica del
contrabbasso e batteria, delle performance di Gianluca con i suoi costumi, le sue
maschere facciali, la sua mimica intensa e divertita insieme.
Musica e Teatro non sono mai stati così indispensabili l’uno all’altro, così vicini, così
complementari.
FIENILE FLUÒ
via Paderno 9
INGRESSO a pagamento con tessera associativa Endas: € 10,00 prima consumazione
Info: 3385668169, 051589636, [email protected], www.crexida.it
TERR'ESTATE 2011
(fino al 31 luglio)
Il progetto Terr'estate 2011 ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura della
riappropriazione degli spazi cittadini e urbani, in modo da diffondere una sorta di
“riabilitazione civica” fra gli abitanti di Bologna e i suoi visitatori. Terr'estate 2011 si
propone di realizzare questo obiettivo attraverso l'arte e la relazione con la natura in
maniera partecipata così che ciascun cittadino possa trovare una corrispondenza del
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
proprio sentire dentro a delle iniziative cittadine pubbliche. Ogni spazio individuato avrà
un tema diverso ottenuto mescolando insieme le nostre diversità e/o riciclando oggetti e
materiali dalle nostre case e dalle discariche.
15 luglio ore 19
MAGIE ARBOREE: LE PIANTE DEGLI ANGELI
Gli incontri saranno differenti e tematici, in ogni appuntamento si affronterà il mito di
un albero o di più alberi o erbe, l’analisi dell’ambiente parco o bosco e le gerarchie e
familiarità, il rapporto fra quel particolare mito arboreo e la città di Bologna,
suggerendo iconografie e rappresentazioni presenti in città.
Verranno presentati, ad ogni incontro, gli spiriti del bosco e sarà realizzata un'esperienza
diretta di contatto con gli alberi. Il percorso ci offre l'occasione di riappropriarci della
consapevolezza e dell'importanza di questi grandi esseri. In ogni incontro, dopo la
spiegazione del mito ed il contatto con gli alberi, si potrà ascoltare la musica delle
Piante, grazie ad uno speciale strumento di rilevazione degli stimoli neuro-vegetali,
collegato ad un sintetizzatore.
Giardini Margherita
INGRESSO: € 10,00 a persona, € 7,00 per associati Terrarossa Terraverde e Conacreis
Info: 3407727549 3384466388, [email protected],
www.terrarossaterraverde.blogspot.com
SOTTO LE STELLE DEL CINEMA
(21 giugno – 30 luglio)
Proiezioni gratuite in Piazza Maggiore
15 luglio ore 22
Non ci resta che ridere: Totò
TOTÒ, PEPPINO E... LA MALAFEMMINA
(Ita/1956) di C. Mastrocinque (118’)
Piazza Maggiore
INGRESSO gratuito
Info: 0512194826, www.cinetecadibologna.it
SAN GIACOMO FESTIVAL
(FINO A SETTEMBRE )
Il Festival vede alternarsi, tra l'Oratorio di Santa Cecilia e il complesso di San Giacomo,
affermati musicisti provenienti da varie parti d'Italia e dall'estero.
L'organizzazione è a cura dei Padri Agostiniani della Chiesa di San Giacomo.
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
15 luglio ore 21.30
CHELTENHAM LADIES COLLEGE
Chiesa di San Giacomo Maggiore
Piazza Rossini
Ingresso Offerta Libera
Dove: Chiesa di San Giacomo Maggiore, Piazza Rossini, Ingresso da via Zamboni 15
Info: Comunità agostiniana, tel. 051 225970
SUONI 2011 - QUARTA EDIZIONE
(6 luglio – 15 luglio)
Nell’ambito di Bologna Estate 2011,
con il contributo di: Regione Emilia-Romagna, Area Cultura del Comune di Bologna, Coop
Adriatica e Pepsi;
patrocinio di: Legacoop e Fondazione Marino Golinelli;
collaborazione del Centro musicale PocArt e dell’Associazione Salviamo la Costituzione
di Bologna.
15 luglio
ore 18.30 > ELIO PECORA "UN CANE IN VIAGGIO"
(L’Orecchio acerbo, 2011), letture ravvicinate per bambini dai 5 ai 13 anni
START Laboratorio di Culture Creative
Voltone del Podestà
Piazza Re Enzo
INGRESSO gratuito
ore 21 > POESIE ESTATE NOTE EMERGENZE
Letture dei poeti Alberto Bertoni, Davide Rondoni, Giancarlo Sissa, … e dell’ospite
d’onore Elio Pecora.
Performance “Vagante acqueo” di Marcello Cominelli e Alessia Passarelli ispirata ai versi
di Mariangela Gualtieri.
Interventi musicali di Federico Cimini e Andrea Epifani.
Presenta la serata Stefano Suozzi.
Corte del Quartiere Saragozza
Via Pietralata, 58/60
INGRESSO gratuito
Info: [email protected], www.dry-art.com
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
THE VILLAGE 2011
(fino al 30 luglio)
Rassegna estiva durante la quale il parco di Villa Mazzacorati cambia aspetto: fresco
luogo di svago, d’incontro e con molteplici iniziative di musica e spettacolo.
In calendario esibizioni dal vivo di gruppi musicali emergenti, che fanno della musica
cultura, poesia, aggregazione e divertimento: Vince Pastano, Garbo, Incanto Ensemble,
Unity Jazz Quartet Trio, Parsec, Rock Destroy Legends, The voices Factory, Tubax, Ofelia
dorme solo per citarne alcuni. Non mancano laboratori, mostre, incontri, proiezioni e
letture.
15 luglio ore 21
PARSEC + ROCK DESTROY LEGENDS
I Parsec sono una band bolognese formatasi tra il 2007 e il 2008, dedita ad un post rock
di alto livello, da poco tornata sulle scene con il secondo EP intitolato Reset.
Rock Destroy Legends è un progetto che prende forma a Londra ma solo nel 2008 la band
inizia la sua attività in Italia. A marzo 2009 esce il loro primo cd autoprodotto “No pain,
no fun”, dove suonano senza pensare di restare all'interno di nessuno schema, ma solo di
cercare di ricacalcare i colori che vedevano.
Nel 2010 il passo più importante, firmare con l'etichetta indipendente Nerdsound
Records e produrre un nuovo album.
Villa Aldrovandi Mazzacorati, via Toscana 17-19
Ingresso libero
Info: FB “villamazzacorati”, Associazione BoArt, tel. 051 271533
KULTURAL ENZYMES
(dal 20 maggio al 23 settembre)
Momenti d’incontro e intrattenimento serali (3 volte al mese, dalle 19 alle 23), per
offrire ad un pubblico allargato la possibilità di conoscere artisti emergenti (musica,
cinema, fotografia, pittura, danza, artigianato e altro ancora) del territorio e non solo,
sorseggiando una bevanda fresca e interagendo con altre persone.
Concerti, mostre dj set, happening culturali ed incontri con le comunità creative di
Bologna attirano i giovani verso il parco Pincherle, il paziente del nostro processo di
metabolizzazione urbana. Contemporaneamente Ciclostile, studio di architettura nato
nel 2009 ha realizzato un’installazione ad alto potenziale scenografico progettandolo
sulle indicazioni del pubblico del K.E., il quale esprimerà, durante gli eventi, le proprie
aspettative e necessità che ritiene il parco Pincherle debba soddisfare dal punto di vista
urbanistico. A cura dell’associazione culturale PeacockLAB
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
15 luglio ore 18.30
KULTURAL ENZYMES 2011 METABOLIC: LE-LI + GODHELPTHE GIRLS DJ SET
Un live set che alterna momenti di folk energico e ritmato a momenti di intimismo
acuto, costruito attorno ai due titolari John e Leli e con l’aggiunta del polistrumentista
vicentino Andrea Bergamin e del sassofonista bolognese Elia Dalla Casa, LE-LI si prepara
a conquistare prima l’Italia e poi l’Europa.
Dal vivo Leli canta e suona la sua chitarra acustica, John, come un Buskers da strada,
suona contemporaneamente grancassa, charleston e benjo e concentrandosi, per i brani
più movimentati, esclusivamente sulla batteria, con tanto di rullante e campanacci vari.
A seguire il dj set di Godhelpthegirls, ovvero la musica rock Giulia e Margot, “djesse” del
Covo dal fiuto musicale innato che incarnano alla perfezione il vero spirito del “ Kill the
groupies” e “girl power
Giardino Salvatore Pincherle
Via delle Casse, 4
INGRESSO gratuito
Info: [email protected], www.kulturalenzymes.it
IL CHIOSTRO DELL’ARENA DEL SOLE
Vito in "Civis"
Uno spettacolo di Daniele Sala e Francesco Freyrie.
A seguire Dopoteatro con gli Chef.
Testi di Francesco Freyrie
Regia di Daniele Sala
Con le Triplettes de Belleville: Silvia Donati, Daniela Galli, Barbara Giorgi
Il pubblico del Chiostro dell’Arena sarà invitato a salire sul Civis, uno spettacolo di
Daniele Sala e Francesco Freyrie. Nei panni del conducente Vito ci guiderà in un
percorso giornaliero immaginario del moderno autobus, dove fermata dopo fermata
interpreterà una serie di divertenti personaggi, maschere e storie di uno spaccato della
nostra città, dei nostri tic, delle nostre manie, per una satira sociale e di costume
ispirata a Bologna. Il contrappunto musicale alle storie sarà fornito dalle Triplettes de
Belleville, ensemble vocale formato da Silvia Donati, Daniela Galli e Barbara Giorgi, che
eseguiranno un ampio repertorio di brani arrangiati da Corrado Terzi attraversando
diversi generi musicali: dal melodramma al pop passando per la dance e la canzone
popolare italiana.
Al termine dello spettacolo si affiancherà il Dopoteatro con gli Chef – che giunge alla
decima edizione – con la partecipazione di chef di punta del nostro territorio. Paese
ospite di quest'anno è la regione di Gozo e Comino (Repubblica di Malta).
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
Utilizzando prodotti agroalimentari d’eccellenza del nostro territorio lo chef elaborerà
un piatto a base di pasta Latini o riso Acquerello che verrà offerto a tutti gli spettatori.
In caso di pioggia gli spettacoli si terranno in Sala InterAction.
Ore 21.30 (apertura chiostro ore 20.30)
Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44
INGRESSO: Serata con Dopoteatro con gli Chef € 25 + € 2 prevendita
Ridotti Dopoteatro solo per abbonati e biglietto bambino per famiglie € 16,00 + € 1,60
prevendita. Posti ai tavoli non numerati
In caso di pioggia spettacolo in Sala InterAction
Info: 051 2910910, www.arenadelsole.it
ARENA PUCCINI 2011
(fino al 9 settembre)
All'Arena Puccini, storico cinema sotto le stelle, il meglio della produzione italiana e
internazionale uscita nelle sale da settembre 2010 a oggi, con incontri e ospiti.
15 luglio
HABEMUS PAPAM
Film di Nanni Moretti con Michel Piccoli, Nanni Moretti.
Italia-Francia/2011, 104’
Ore 21.45 (apertura cassa ore 21.00)
Arena Puccini
Via S. Serlio 25/2
INGRESSO € 6,00/€ 4,00; Puccini card: ogni 4 ingressi il 5° è gratis
Info: 3338793477, www.cinetecadibologna.it
ARENA TIVOLI
All’arena del cinema Tivoli il meglio della cinematografia italiana e internazionale della
stagione.
15 luglio
IMMATURI
di Paolo Genovese
unico spett ore 21.30 all'aperto
Via Massarenti, 418
INGRESSO: € 5,00 /€ 3,50
Info: 051342934
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
COSTARENA
(1 giugno – 10 settembre)
Un giardino delle Arti, dello Spettacolo e della Cultura dove ci s’incontra, all’interno di
una vecchia pista da ballo circolare, per assistere a momenti di teatro, musica, varia
cultura e varia umanità con la possibilità di bere o mangiare qualcosa. Le varie proposte
teatrali, musicali e culturali si raggruppano in diverse rassegne, come il doveroso
contributo ai 150 anni dell’Unità d’Italia, la multimediale Protagoniste Donne, Il Teatro
del Cuore, unica rassegna estiva di teatro variamente articolato. Invece per la Sezione
Racconti (protagonisti, narratori speciali provenienti dalla filosofia, dalla storia, dalla
letteratura, dall’attualità), viene proposto il Giardino Filosofico, la lettura del romanzo
Il Gattopardo di G.T. Di Lampedusa, oppure, grazie al contributo della Cineteca, la
possibilità di proiettare episodi Importanti della storia del cinema. Infine, grazie alla
collaborazione con Radiocittà Fujiko la possibilità di affrontare problemi di scottante
attualità e di non dimenticare mai avvenimenti bui della nostra storia recente come il “2
agosto 1980”…
15 luglio
LA LOCANDIERA
Di Carlo Goldoni. Compagnia Tenteatro
Ore 19.30 aperitivo – ore 21.00 spettacolo
Caffè Teatro Costarena
c/o CSRC Giorgio Costa
Via Azzogardino 48
INGRESSO gratuito riservato ai soci Uniassbo e Ancescao
Info: 3470136000, [email protected]
GESSETTO ARENA
(23 giugno -7 ottobre )
Gessetto Arena dell’omonimo Bar di Via Oberdan 24/d è una rassegna di musica, cabaret
e artisti di strada che si ripeterà tutti i giovedì e venerdì estivi (dal 23 giugno al 7
ottobre) durante l’ora aperitivo dalle 19.00 alle 22.30.
Un nuovo spazio di socialità e integrazione, uno spazio trasversale di Musica, Arte di
strada (con prevalenza di Acrobati & Equilibristi) e Cabaret con la collaborazione dello
ZeligLab di Bologna. Giugno e luglio sono mesi dedicati alla musica dal vivo in acustico,
agosto dedicato al cabaret e agli acrobati, settembre un mese mix delle tre tipologie di
spettacolo per un gran finale d’estate. L’ingresso è sempre libero e la consumazione
facoltativa.
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
15 luglio
SARA6 ACOUSTIC TRIO
Cover italiane ed internazionali con una giovane voce bolognese Serenella Occhipinti, in
arte SARA6, accompagnata da Paolo la Ganga (chitarra) e Giorgio Santisi (Basso).
Dalle ore 19.00 alle 22.30
Bar Gessetto
Via Oberdan 24/d
INGRESSO gratuito
Info: 0515875230, 3402330703, www.agenziatraccia.it, www.gessettospirit.it,
[email protected]
IL SALOTTO DEL JAZZ
(29 giugno – 27 agosto)
La tradizionale rassegna estiva di jazz all’aperto, seduti ai tavoli in via Mascarella,
organizzata da Cantina Bentivoglio - Bravo Caffe - Ristorante Cambusa - Bar Ristorante
Miss Favela.
15 luglio ore 21
TRIO ALBUQUERQUE
Rocco Papia chit. e voce Federico Squassabia p.forte Davide Garattoni c.basso
Via Mascarella
INGRESSO gratuito
Info: 051265416 - 051266112, www.cantinabentivoglio.it, www.bravocaffe.it,
www.missfavelabo.it
LA TERRAZZA
(nei venerdì dal 27 maggio al 29 luglio)
L’ampia terrazza scoperta del centro “Progetta il tuo spazio” di via dello Scalo 21/3, a
fianco della biblioteca del Quartiere Porto “J.L. Borges” e del giardini “F. Lorusso”. E’
un luogo ideale per accogliere incontri e conversazioni dal tardo pomeriggio-inizio sera
fino alle 23.30.
Come nel film di Ettore Scola, sulla terrazza si incrociano dialoghi, desideri, storie. La
Terrazza è luogo estivo per eccellenza, spazio dell’incrocio dei pensieri e delle parole,
area deputata allo scambio e alla contaminazione delle idee. Dalla Terrazza si osserva
meglio il mondo circostante e lo si rende materia di conversazione.
Nel reciproco scambio la Terrazza è un luogo per accogliere le proposte e le iniziative
della città, per alimentare desideri e suggestioni. Per prendere una boccata d’aria e
rinfrescare i pensieri. Per facilitare la reciprocità attraverso racconti, suoni,
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
rappresentazioni che escono dai semplici binari del consumo.
Si ascolta musica e si assiste a performance di danza, pittura, musica, moda; sono eventi
pensati per facilitare l’interazione tra gli artisti e le realtà della creatività cittadina.
Ogni venerdì è dedicato ad un tema in specifico, ciascuno dei quali sarà affrontato
secondo diversi registri artistici, musicali, letterari.
15 luglio
IL VENERDÌ SI RESPIRA
Dalle ore 19.00 alle 23.30
“Progetta il tuo spazio”
Associazione Nuovamente
Viadello Scalo 21/3.
INGRESSO libero
Info: 0515883640, www.nuovamente.org/
TRASMIGRAZIONI
Installazione visivo – sonora di Virginia Farina nella Sala della Pietà.
In ogni cultura fare luce sulla morte è portare luce alla vita, darle senso e respiro,
connettendola a qualcosa di più grande che da sempre ci contiene.
Per alcuni questo senso è dato da una visione religiosa, dall’aspettativa di un Paradiso o
di una rinascita. Per altri è una visione scientifica, generata dalle infinite possibilità
della fisica quantistica, oppure una visione profondamente umana, dove è il sentimento
a sopravviverci e a mettere semi di futuro.
In questa installazione sei uomini e sei donne, di cultura, lingua e provenienza diverse
sono stati chiamati a evocare la loro visione di una vita aldilà della morte. Ognuno di
loro porta un frammento di verità che dentro di noi si compone in una meditazione
profonda sulla nostra stessa condizione esistenziale, per cui siamo tutti migranti se su
questa terra siamo solo di passaggio.
15 luglio – Ultimo giorno
Visitabile negli orari di apertura della Certosa
Complesso monumentale della Certosa - Sala della Pietà
Via della Certosa, 18
INGRESSO gratuito
Info: 051347592, [email protected]
SERÈNITA- VILLA SERENA ESTATE
(fino al 31 luglio)
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
La rassegna estiva di Villa Serena che accompagnerà il pubblico bolognese fino a
settembre.
Gli spazi all’aperto di Villa Serena saranno quest’anno arricchiti e rinnovati sia negli
allestimenti sia nella programmazione, che spazierà dai concerti e contest di gruppi
emergenti alle mostre d’arte, dai dj set alle rassegne cinematografiche, dalla
letteratura alla videoarte, dai laboratori e iniziative per i più piccoli alle feste a tema.
La programmazione 2011 sarà notevolmente ampliata rispetto agli anni precedenti, con
l’apertura della Villa dal martedì alla domenica.
“Serenìta” è curata e gestita dall’associazione Serendipity in collaborazione con
Altercoop, il Quartiere Reno, Le Macchine Celibi e l’associazione Bo-Art.
15 luglio ore 21
INTERNATIONAL VILLAGE
“Festa della birra”: Assaggi di birre speciali di produzione artigianale, birre crude e
specialità dal Trentino.
“International Village” in collaborazione con Peacock Lab, Eseg, Switch e Trovarobato.
Musica live in prima serata con il concerto dei “Spooky Steps” (Rockabilly/Country)
veterani della scena rockabilly milanese.
A seguire due piste, due situazioni diverse…una internazionale con musica rock, house e
commerciale per divertirsi insieme ai ragazzi che arrivano a Bologna da ogni parte del
mondo e l’altra elettronica, per gli amanti del genere.
“International 360°” con Dj Luigi Giusti-Lo Zio (Rock, House and Revival) e “Electro
Party” con Peacock Lab All Star Djs + Dj Tony Killat and guest (Elettrohouse).
Villa Serena
Via della Barca 1
INGRESSO gratuito
Info: 0516156789, [email protected], www.villaserena.bo.it
ANDÈ BÄN INT AL CANÈL!
(18 giugno - 24 luglio)
Rassegna curata da Fausto Carpani per far conoscere ai cittadini un luogo sconosciuto ai
più e recuperato con il lavoro dei volontari dell’Associazione Culturale “Il Ponte della
Bionda”. Sul nuovo palco si alterneranno spettacoli di musica, teatro dialettale e in
lingua (ma sempre con un riferimento locale), quiz rivolti al pubblico riguardanti
Bologna e la sua storia. E per chi ha fame, crescentine a volontà!. Tutte le sere, con
inizio spettacoli alle 21,15.
15 luglio
TRIO RADIO MARELLI
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
Il Trio Radio Marelli in "Bagno Marelli: tutta la storia della canzone italiana da spiaggia!".
Ore 19 apertura cancelli, ore 21.15 (circa) inizio spettacoli
Ponte della Bionda - Arena del Navile
Via dei Terraioli, 13
INGRESSO gratuito
Info: 3343787219, [email protected], www.pontedellabionda.org
VISITE GUIDATE
PERCORSI D’ESTATE 2011
(16 giugno – 24 settembre)
Visite guidate e percorsi culturali a Bologna.
15 luglio
Ore 21.00 (prenotazione obbligatoria)
SI SPALANCANO LE PORTE DI PALAZZO GRASSI
L’antichissima residenza della nobile famiglia, ora sede del Circolo Ufficiali di Bologna,
svela i suoi segreti e i suoi tesori. Di salone in salone fino alle sale dove potremo
rinfrescare la serata con un brindisi finale …
Appuntamento: via Marsala 12
INGRESSO: € 12 a persona (comprensivo di brindisi finale)
Info: 0519911923, [email protected]
SCOPRI BOLOGNA SOTTO LE STELLE 2011
(6 luglio – 1 settembre)
City Red Bus da anni si propone di realizzare una serie di eventi, che uniscano
all’esperienza di un tour cittadino con l’ormai famoso open bus turistico, alcune attività
di stampo artistico, culturale ed enogastronomico, che abbiano come leit-motiv la città
di Bologna con le sue ricchezze.
Il programma che propone quest’anno comprende iniziative molto differenti tra di loro,
in modo tale da poter raggiungere un pubblico sempre più variegato; come visite alle
ville storiche, tour con performance attoriali e musicali.
15 luglio
Ore 18.30 (prenotazione obbligatoria)
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
D'ESTATE IN VILLA
Per il quarto anno consecutivo, ritorna puntuale questa iniziativa di grande successo;
abbiamo arricchito il calendario 2011 con nuovi itinerari di visita alle ville storiche della
provincia, con splendidi affreschi, opere d’arte secolari e romantici giardini che
aspettano solo di essere ammirati:. Nel ricordo del grande maestro Francesco Molinari
Pradelli, saremo ospiti nella sua splendida Villa Marana, grazie alla disponibilità della
signora Bianca Maria; poi villa Benni, con i misteriosi sotterranei che furono prigione di
Ugo Bassi; ed infine Ca’ La Ghironda, un affascinante parco-museo con collezioni d’arte
uniche nel loro genere.
Le visite hanno una durata dalle due alle tre ore circa e si effettuano con un minimo di
30 partecipanti.
Piazza Nettuno
INGRESSO € 15,00
Info: 051350853, 3283310118, [email protected], www.cityredbus.com
VISITA A BAGNI DI MARIO
Una piccola porta in via Bagni di Mario 10 segna l'accesso ad un mondo sotterraneo tutto
da scoprire. I partecipanti vi accedono, le luci si fanno più fioche e la bellezza ipogea si
rivela in tutto il suo misterioso splendore.
Sotto i piedi dei passanti che continuano ad attraversare Bologna in lungo ed in largo, la
città conserva i suoi segreti artistici, architettonici e storici. Una volta che si accede ai
sotterranei di Bagni di Mario si possono ammirare la sua suggestiva cisterna risalente al
Cinquecento, con volta a sesto acuto, i decori rinascimentali alle pareti e si possono
sbirciare ed esplorare i suoi affascinanti cunicoli. Qui infatti è conservato l'ingegnoso
sistema di captazione delle acque che serve all'approvvigionamento della Fontana del
Nettuno, uno dei simboli più conosciuti di Bologna.
15 luglio
Ore 19.00 (prenotazione obbligatoria)
Bagni di Mario
Via Bagni di Mario 10
INGRESSO: Adulti € 12,00, bambini tra i 6 ed i 12 anni € 8,00, tra i 3 ed i 6 anni €3,00
Info: 0510547833 e 0510474235, [email protected], www.vitruvio.emr.it
TRA-GHETTO, L'INFERNO DI BOLOGNA
Tra-Ghetto, l'Inferno di Bologna della “bolognesità”, che conosce a menadito ogni
aneddoto della città. L'Inferno dantesco si confonde con la storia di via dell'Inferno nel
Ghetto ebraico e i linguaggi della musica e del teatro si mescolano in un irreale viaggio,
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
dove il confine tra realtà e fantasia si fa labile, nell’impeto delle acque del torrente
Aposa. Ingresso in Piazza San Martino, uscita in Piazza Minghetti
15 luglio
Ore 20.30 (prenotazione obbligatoria)
Piazzetta Marco Biagi
INGRESSO: Adulti € 12,00, bambini tra i 6 ed i 12 anni € 8,00, tra i 3 ed i 6 anni €3,00
Info: 0510547833 e 0510474235, [email protected], www.vitruvio.emr.it
www.comune.bologna.it/cultura
Ufficio stampa – Comune di Bologna
Raffaella Grimaudo: tel. +39 051 219 46 64 - mobile +39 338 47 79 025
e-mail: [email protected]
Scarica

BOLOGNA ESTATE 2011 Gli appuntamenti di venerdì 15 luglio ATTI