Programma di Biologia dello sviluppo - corso L - Z.
I problemi della biologia dello sviluppo.
Approcci alla biologia dello sviluppo.
L'approccio anatomico.
Embriologia comparata.
Denominazione delle parti: i foglietti embrionali primitivi e gli abbozzi degli organi.
Mappe presuntive dell'embrione.
Migrazione cellulare.
Embriologia evoluzionistica.
Omologie embrionali
Embriologia medica e teratologia.
Modelli matematici dello sviluppo.
La matematica dell'accrescimento degli organismi.
II ciclo della vita: gli stadi dello sviluppo animale.
Il ciclo vitale della rana.
Modelli di sviluppo nei metazoi.
I diblastici e i triblastici.
Propostomi e deuterostomi.
Principi dell'embriologia sperimentale.
Biologia dello sviluppo in rapporto all'ambiente.
Determinazione ambientale del sesso.
Adattamento degli embrioni e delle larve al loro ambiente.
La dinamica dello sviluppo della specializzazione cellulare.
Specificazione autonoma.
Specificazione condizionata.
Cellule staminali e preordinamento.
Specificazione sinciziale.
Fecondazione: l'inizio di un nuovo organismo.
Spermatogenesi - Ovogenesi.
Riconoscimento tra spermatozoo e uovo.
Attrazione degli spermatozoi: azione a distanza - La reazione acrosomica nel riccio di mare.
Riconoscimento specie-specifico nei ricci di mare.
Fusione dei gameti e inibizione della polispermia.
Fusione delle membrane cellulari dell'uovo e dello spermatozoo.
L'inibizione della polispermia.
Segmentazione.
Dalla fecondazione alla segmentazione.
I meccanismi citoscheletrici della mitosi.
Tipi di segmentazione embrionale.
Gastrulazione.
Gastrulazione nei Pesci.
Gastrulazione negli Anfibi.
Gastrulazione nei Rettili.
Gastrulazione negli Uccelli.
Significato della gastrulazione.
Annessi embrionali: amnios, corion, allantoide, placenta.
Neurulazione.
II processo della neurulazione.
Meccanica della neurulazione e induzione primaria.
Scarica

Programma di Biologia dello sviluppo - corso L