LICEO “CELIO-ROCCATI” ROVIGO
a.s. 2011/2012
PROGRAMMA SVOLTO
MATERIA:
PROF.SSA:
CLASSE:
MATEMATICA E INFORMATICA
GABRIELLA GALASSI
1^A - SCIENZE UMANE Contenuti
I numeri naturali e i numeri interi: L’insieme N e Z; le operazioni e le espressioni; multipli e
divisori di un numero; i numeri primi; le potenze con esponente naturale; le proprietà delle
operazioni e delle potenze; i sistemi di numerazione con base diversa da dieci; le leggi di monotonia
nelle uguaglianze e nelle disuguaglianze.
I numeri razionali: L’insieme numerico Q; le frazioni equivalenti e i numeri razionali; le
operazioni e le espressioni; le potenze con esponente intero; le proporzioni e le percentuali; i numeri
decimali finiti e periodici; il calcolo approssimato, l’ordine di grandezza, la notazione scientifica.
Gli insiemi: il significato dei simboli utilizzati nella teoria degli insiemi; le operazioni tra insiemi e
le loro proprietà.
I monomi e i polinomi: i monomi e i polinomi; le operazioni e le espressioni con i monomi e i
polinomi; minimo comune multiplo e massimo comun divisore fra monomi; i prodotti notevoli.
La geometria del piano: definizioni, postulati, teoremi, dimostrazioni; i punti, le rette, i piani, lo
spazio; i segmenti; gli angoli; le operazioni con i segmenti e gli angoli; le congruenze delle figure.
I triangoli: considerazioni generali sui triangoli; i criteri di congruenza dei triangoli; le proprietà del
triangolo isoscele; le disuguaglianze nei triangoli; che cosa sono i poligoni; le diagonali di un
poligono, la somma degli angoli interni di un poligono. I punti notevoli del triangolo: ortocentro,
incentro, circocentro, baricentro.
Rovigo, lì ______________
Prof.ssa Gabriella Galassi
___________________________
I rappresentanti di classe
_____________________________
_____________________________
LICEO “CELIO-ROCCATI” ROVIGO
a.s. 2011/2012
PROGRAMMA SVOLTO
MATERIA:
PROF.SSA:
CLASSE:
MATEMATICA E INFORMATICA
GABRIELLA GALASSI
2^ C - SCIENZE UMANE Contenuti
Le disequazioni lineari: le disequazioni numeriche; le disequazioni di primo grado; le disequazioni
intere; i sistemi di disequazioni; problemi e disequazioni lineari; equazioni e disequazioni con valori
assoluti.
Il piano cartesiano e la retta: le coordinate di un punto su un piano; i segmenti nel piano;
l’equazione di una retta passante per l’origine; l’equazione generale della retta; il coefficiente
angolare.
I polinomi e le funzioni polinomiali.
I sistemi lineari: i sistemi di due equazioni in due incognite; il metodo di sostituzione; i sistemi
determinati, indeterminati, impossibili; il metodo del confronto; il metodo di riduzione; il metodo di
Cramer; i sistemi lineari; i sistemi di tre equazioni in tre incognite; sistemi lineari e problemi;
interpretazione geometrica dei sistemi d’equazioni e disequazioni lineari in due incognite.
I numeri reali e i radicali: la necessità di ampliare l’insieme Q; dai numeri razionali ai numeri
reali; i radicali; i radicali in R0+; la moltiplicazione e la divisione tra radicali; la potenza e la radice
di un radicale; l’addizione e la sottrazione di radicali; le potenze con esponente razionale; i radicali
in R.
I quadrilateri: il parallelogrammo; il rettangolo; il rombo; il quadrato; il trapezio; i teoremi di
Euclide e Pitagora.
Le misure e le grandezze proporzionali: il teorema di Talete.
Le trasformazioni geometriche: che cosa sono le trasformazioni geometriche; le isometrie; i punti
uniti; le rette unite; la congruenza e la similitudine; i criteri di similitudine dei triangoli;
Rovigo, lì ______________
Prof.ssa Gabriella Galassi
___________________________
I rappresentanti di classe
_____________________________
_____________________________
LICEO “CELIO-ROCCATI” ROVIGO
a.s. 2011/2012
PROGRAMMA SVOLTO
MATERIA:
PROF.SSA:
CLASSE:
FISICA
GABRIELLA GALASSI
3^ A - SCIENZE SOCIALI Contenuti
CAPITOLI
Le grandezze
Strumenti matematici
La misura
Le forze
La velocità
L’accelerazione
I moti nel piano
CONTENUTI
 Concetto di misura delle grandezze fisiche.
 Il Sistema Internazionale di Unità: le grandezze fisiche fondamentali.
 Intervallo di tempo, lunghezza, area, volume, massa, densità.
 Equivalenze di aree, volumi e densità.
 Le dimensioni fisiche di una grandezza.
 I rapporti, le proporzioni, le percentuali.
 I grafici.
 La proporzionalità diretta e inversa.
 La proporzionalità quadratica diretta e inversa.
 Lettura e interpretazione di formule e grafici.
 Le potenze di 10.
 Le equazioni e i principi di equivalenza.
 Il metodo scientifico.
 Le caratteristiche degli strumenti di misura.
 Le incertezze in una misura.
 Le cifre significative.
 L’ordine di grandezza di un numero.
 La notazione scientifica.
 L’effetto delle forze.
 Forze di contatto e azione a distanza.
 Come misurare le forze.
 La somma delle forze.
 I vettori e le operazioni con i vettori.
 La forza-peso e la massa.
 Le caratteristiche della forza d’attrito (statico, dinamico) della forza elastica.
 La legge di Hooke.
 Il punto materiale in movimento e la traiettoria.
 I sistemi di riferimento.
 Il moto rettilineo.
 La velocità media.
 I grafici spazio-tempo.
 Caratteristiche del moto rettilineo uniforme.
 Analisi di un moto attraverso grafici spazio-tempo e velocità-tempo.
 Il significato della pendenza nei grafici spazio-tempo.
 I concetti di velocità istantanea, accelerazione media e accelerazione istantanea.
 Le caratteristiche del moto uniformemente accelerato, con partenza da fermo.
 Il moto uniformemente accelerato con velocità iniziale.
 Le leggi dello spazio e della velocità in funzione del tempo.
 I vettori posizione, spostamento e velocità.
 Il moto circolare uniforme.
 Periodo, frequenza e velocità istantanea nel moto circolare uniforme.
 L’accelerazione centripeta.
I principi della dinamica
Le forze e il movimento
L’energia
La pressione
Rovigo, lì ______________
 I principi della dinamica.
 L’enunciato del primo principio della dinamica.
 I sistemi di riferimento inerziali.
 Il secondo principio della dinamica.
 Unità di misura delle forze nel SI.
 Il concetto di massa inerziale.
 Il terzo principio della dinamica.
 Il moto di caduta libera dei corpi.
 La differenza tra i concetti di peso e di massa.
 Il moto lungo un piano inclinato.
 La gravitazione universale.
 La definizione di lavoro.
 La potenza.
 Il concetto di energia.
 L’energia cinetica e la relazione tra lavoro ed energia cinetica.
 L’energia potenziale gravitazionale e l’energia elastica.
 Il principio di conservazione dell’energia meccanica.
 La conservazione dell’energia totale.
 Il concetto di pressione.
 La pressione atmosferica.
 La pressione nei fluidi
Prof.ssa Gabriella Galassi
___________________________
I rappresentanti di classe
_____________________________
_____________________________
LICEO “CELIO-ROCCATI” ROVIGO
a.s. 2011/2012
PROGRAMMA SVOLTO
MATERIA:
PROF.SSA:
CLASSE:
FISICA
GABRIELLA GALASSI
3^ B - SCIENZE SOCIALI Contenuti
CAPITOLI
Le grandezze
Strumenti matematici
La misura
Le forze
La velocità
L’accelerazione
I moti nel piano
CONTENUTI
 Concetto di misura delle grandezze fisiche.
 Il Sistema Internazionale di Unità: le grandezze fisiche fondamentali.
 Intervallo di tempo, lunghezza, area, volume, massa, densità.
 Equivalenze di aree, volumi e densità.
 Le dimensioni fisiche di una grandezza.
 I rapporti, le proporzioni, le percentuali.
 I grafici.
 La proporzionalità diretta e inversa.
 La proporzionalità quadratica diretta e inversa.
 Lettura e interpretazione di formule e grafici.
 Le potenze di 10.
 Le equazioni e i principi di equivalenza.
 Il metodo scientifico.
 Le caratteristiche degli strumenti di misura.
 Le incertezze in una misura.
 Le cifre significative.
 L’ordine di grandezza di un numero.
 La notazione scientifica.
 L’effetto delle forze.
 Forze di contatto e azione a distanza.
 Come misurare le forze.
 La somma delle forze.
 I vettori e le operazioni con i vettori.
 La forza-peso e la massa.
 Le caratteristiche della forza d’attrito (statico, dinamico) della forza elastica.
 La legge di Hooke.
 Il punto materiale in movimento e la traiettoria.
 I sistemi di riferimento.
 Il moto rettilineo.
 La velocità media.
 I grafici spazio-tempo.
 Caratteristiche del moto rettilineo uniforme.
 Analisi di un moto attraverso grafici spazio-tempo e velocità-tempo.
 Il significato della pendenza nei grafici spazio-tempo.
 I concetti di velocità istantanea, accelerazione media e accelerazione istantanea.
 Le caratteristiche del moto uniformemente accelerato, con partenza da fermo.
 Il moto uniformemente accelerato con velocità iniziale.
 Le leggi dello spazio e della velocità in funzione del tempo.
 I vettori posizione, spostamento e velocità.
 Il moto circolare uniforme.
 Periodo, frequenza e velocità istantanea nel moto circolare uniforme.
 L’accelerazione centripeta.
I principi della dinamica
Le forze e il movimento
L’energia
La pressione
Le cariche elettriche
Il campo elettrico
Il campo magnetico
Rovigo, lì ______________
 I principi della dinamica.
 L’enunciato del primo principio della dinamica.
 I sistemi di riferimento inerziali.
 Il secondo principio della dinamica.
 Unità di misura delle forze nel SI.
 Il concetto di massa inerziale.
 Il terzo principio della dinamica.
 Il moto di caduta libera dei corpi.
 La differenza tra i concetti di peso e di massa.
 Il moto lungo un piano inclinato.
 La gravitazione universale.
 La definizione di lavoro.
 La potenza.
 Il concetto di energia.
 L’energia cinetica e la relazione tra lavoro ed energia cinetica.
 L’energia potenziale gravitazionale.
 Il principio di conservazione dell’energia meccanica.
 La conservazione dell’energia totale.
 Il concetto di pressione.
 La pressione atmosferica.
 La pressione nei fluidi
 Fenomeni elementari di elettrostatica: l’elettrizzazione per strofinio.
 Convenzioni sui segni delle cariche.
 Conduttori e isolanti.
 L’elettrizzazione per contatto.
 L’unità di misura della carica nel SI e la carica elementare.
 La legge di Coulomb.
 L’elettrizzazione per induzione.
 La polarizzazione.
 Il vettore campo elettrico.
 Il campo elettrico prodotto da una carica puntiforme e da più cariche.
 Rappresentazione del campo elettrico attraverso linee di campo.
 Le proprietà delle linee di campo.
 L’energia potenziale elettrica.
 La differenza di potenziale.
 La relazione tra campo elettrico e differenza di potenziale.
 Il potenziale elettrico.
 La corrente elettrica.
 La resistenza.
 Isolanti e conduttori.
 La legge di Ohm
 Fenomeni di magnetismo naturale.
 Attrazione e repulsione tra poli magnetici.
 Caratteristiche del campo magnetico.
 Il campo magnetico terrestre.
Prof.ssa Gabriella Galassi
___________________________
I rappresentanti di classe
_____________________________
_____________________________
LICEO “CELIO-ROCCATI” ROVIGO
a.s. 2011/2012
PROGRAMMA SVOLTO
MATERIA:
PROF.SSA:
CLASSE:
TECNOLOGIE MULTIMEDIALI
GABRIELLA GALASSI
3^ B - SCIENZE SOCIALI Contenuti
Riepilogo e complementi sul programma degli anni precedenti
Riepilogo delle principali funzioni del programma di grafica GIMP
Riepilogo delle principali istruzioni di Power Point avanzato.
Riepilogo della nozione di ipertesto e ipermedia.
MULTIMEDIALITA’
Creazione, visualizzazione, elaborazione di immagini. Le immagini vettoriali e bitmap,
estensioni dei file di immagini, immagini glitter e gif animate. Uso delle istruzioni base di
ambienti di gestioni di immagini. Gallerie di foto. Utilizzo del software Adobe Flash CS4
Professional.
PROGETTAZIONE DI IPERTESTI
Metodi di progettazione di un ipertesto. Collegamenti ipertestuali. Pubblicazione di ipertesti
e ipermedia.
Attività di laboratorio multimediale
-
Realizzazione di presentazioni multimediali in Power Point avanzato (con testi, animazioni,
suoni e video);
Rielaborazione di immagini con l’utilizzo del software Gimp.
Progettazione di Gallerie di immagini.
Realizzazione di ipertesti e ipermedia pubblicabili in Internet, imparando il linguaggio
HTML e introducendo poi il software avanzato (Adobe Dreamweaver CS4).
Rovigo, lì ______________
Prof.ssa Gabriella Galassi
___________________________
I rappresentanti di classe
_____________________________
LICEO “CELIO-ROCCATI” ROVIGO
a.s. 2011/2012
PROGRAMMA SVOLTO
MATERIA:
PROF.SSA:
CLASSE:
FISICA
GABRIELLA GALASSI
4^ F – LICEO ARTISTICO Contenuti
CAPITOLI
L’energia e la quantità di moto
Dinamica rotazionale ed
equilibrio statico
Le cariche elettriche
Il campo elettrico
Rovigo, lì 07/06/2012
CONTENUTI
 La definizione di lavoro.
 La potenza.
 Il concetto di energia.
 L’energia cinetica e la relazione tra lavoro ed energia cinetica.
 L’energia potenziale gravitazionale e l’energia elastica.
 Il principio di conservazione dell’energia meccanica.
 La conservazione dell’energia totale.
 La quantità di moto di un corpo.
 La legge di conservazione della quantità di moto per un sistema isolato.
 Urti elastici e anelastici.
 L’impulso di una forza e il teorema dell’impulso.
 Baricentro.
 Il momento di una forza.
 Centro di massa ed equilibrio.
 Le leve.
 Fenomeni elementari di elettrostatica: l’elettrizzazione per strofinio.
 Convenzioni sui segni delle carice.
 Conduttori e isolanti.
 L’elettrizzazione per contatto.
 La definizione operativa della carica.
 L’unità di misura della carica nel SI e la carica elementare.
 La legge di Coulomb.
 L’elettrizzazione per induzione.
 La polarizzazione.
 La schermatura.
 Il flusso del campo elettrico e la legge di Gauss.
 Il vettore campo elettrico.
 Il campo elettrico prodotto da una carica puntiforme e da più cariche.
 Rappresentazione del campo elettrico attraverso linee di campo.
 Le proprietà delle linee di campo.
 L’energia potenziale elettrica.
 La differenza di potenziale.
 Le superfici equipotenziali.
 La relazione tra campo elettrico e differenza di potenziale.
 Il potenziale elettrico.
 Condensatori e dielettrici.
Prof.ssa Gabriella Galassi
________________________
I rappresentanti di classe
________________________
________________________
Scarica

Galassi - Liceo Celio